Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come curare i Pokémon su Pokémon GO

di

Stai muovendo i tuoi primi passi in Pokémon GO. Hai appena terminato un combattimento e i tuoi Pokémon sono esausti. Avresti dunque la necessità di curarli, così da essere pronto per le prossime sfide che ti aspettano, ma non sai come riuscirci. Se le cose stanno così, non preoccuparti: sei arrivato proprio nel posto giusto al momento giusto!

In questa guida, infatti, ti mostrerò come curare i Pokémon su Pokémon GO illustrandoti tutti i metodi per procurarti pozioni e revitalizzanti, da poter usare sui Pokémon nel caso essi siano feriti o esausti. Inoltre, ti spiegherò come usare al meglio questi strumenti sui tuoi Pokémon per essere sempre pronto per le lotte a venire.

Direi di aver fatto abbastanza premesse. Se, dunque, sei pronto, direi di “tuffarci” nel vivo della guida. Mettiti ben comodo e prova a mettere in pratica i miei consigli. Vedrai che, così facendo, avrai un quadro sicuramente più completo della situazione legata alla cura dei “mostri tascabili” che hai collezionato in Pokémon GO. Ti auguro una buona lettura e, soprattutto, un buon divertimento!

Indice

Come curare i Pokémon su Pokémon GO con oggetti

Pokémon GO

Prima di spiegarti come curare i Pokémon su Pokémon GO, è importante che tu sappia ciò di cui hai bisogno per farlo.

Come in ogni gioco Pokémon che si rispetti, anche in Pokémon GO sono presenti i “soliti” due oggetti adibiti alla cura dei Pokémon, ossia le pozioni e i revitalizzanti. Le pozioni servono a ripristinare i Punti Salute di un Pokémon rimasto ferito in una lotta, mentre i revitalizzanti servono a risvegliare un Pokémon esausto.

In particolare, esistono quattro tipi diversi di pozioni all’interno del gioco, e sono quelli riportati di seguito.

  • Pozione — ottenibile a partire dal livello 5 e ripristina 20 Punti Salute di un Pokémon.
  • Super Pozione — ottenibile a partire dal livello 10 e ripristina 50 Punti Salute di un Pokémon.
  • Iperpozione — ottenibile a partire dal livello 15 e ripristina 200 Punti Salute di un Pokémon.
  • Pozione Max — ottenibile a partire dal livello 25 e ripristina tutti i Punti Salute di un Pokémon.

Esistono, inoltre, due tipi diversi di revitalizzanti.

  • Revitalizzante — ottenibile a partire dal livello 5 e ripristina il 50% dei Punti Salute di un Pokémon esausto.
  • Revitalizzante Max — ottenibile a partire dal livello 30 e ripristina tutti i Punti Salute di un Pokémon esausto.

In Pokémon GO è possibile procurarsi questi oggetti in diversi modi. Ti andrò a illustrare tutte le soluzioni disponibili nel corso di questa guida, per cui non ti resta altro che continuare a leggere per scoprirle!

Trovare pozioni e revitalizzanti

Pokémon GO

Il metodo più semplice per trovare pozioni e revitalizzanti è quello di salire di livello con il proprio personaggio. Infatti, a partire dal livello 5, ciascun aumento di livello fornirà al giocatore svariati oggetti, tra cui, appunto, un minimo di 10 pozioni.

Puoi aumentare il livello del tuo personaggio in svariati modi. Uno dei più semplici è quello di catturare Pokémon, oppure completare le missioni di ricerca o speciali.

Per completare una missione, ti basta premere sull’icona del binocolo, situata nella parte bassa dello schermo. A questo punto, ci sono due tipi di missioni: quelle di ricerca, accessibili premendo sulla scheda SUL CAMPO e quelle speciali, accessibili pigiando sulla scheda SPECIALI. Segui le istruzioni richieste per completarle e pigia sulla loro miniatura, una volta completate, per ricevere le ricompense.

Un altro dei metodi più semplici per ottenere questi oggetti è visitare i PokéStop o le Palestre. Questi, infatti, ricompensano ogni utente che ne usufruisce conferendogli degli oggetti, tra cui pozioni e revitalizzanti.

Se vuoi riscattare le ricompense da un PokéStop o una Palestra, per prima cosa assicurati di essere abbastanza vicino a esso. A questo punto, premi sulla sua miniatura e gira il cerchio presente al centro per ottenere i premi.

Per ottenere pozioni e revitalizzanti, puoi anche pensare di affidarti a un Pokémon Compagno. Questo avrà una discreta possibilità di trovare oggetti seguendoti nei luoghi in cui ti sposti, tra cui, appunto, gli oggetti adibiti alla cura dei Pokémon.

Per assegnare un Pokémon Compagno, devi premere sull’icona del tuo personaggio, situata nella parte bassa dello schermo, e poi sul tasto SCEGLI COMPAGNO. A questo punto, seleziona il Pokémon che vuoi che diventi tuo compagno. Tutto qui! Adesso il tuo nuovo Compagno ti porterà periodicamente dei regali, per cui non ti resta che aspettare.

Se hai bisogno di pozioni e revitalizzanti nell’immediato, potresti anche pensare di comprarli tramite il Negozio di Pokémon GO, usando le Monete, ossia la valuta in-app di Pokémon GO, che puoi ottenere sia con soldi veri che tramite bonus difesa nelle Palestre.

Per accedere al Negozio di Pokémon GO, pigia sull’icona della Pokéball e poi sul pulsante NEGOZIO. A questo punto, seleziona il prodotto che vuoi acquistare, premendo sul suo prezzo, e infine pigia sul tasto USA.

Pokémon GO

Ci sono anche altri metodi ai quali puoi affidarti per ottenere pozioni e revitalizzanti. Ad esempio, i pacchi amicizia contengono vari oggetti, tra cui, appunto, quelli appena menzionati. Tutto ciò di cui hai bisogno è qualche amico su Pokémon GO con il quale scambiarti i regali, dato che puoi aprire soltanto i pacchi amicizia ricevuti da altre persone.

In alternativa, anche i Raid offrono svariate ricompense, tra cui pozioni e revitalizzanti. Per ricevere questi premi, non devi far altro che sconfiggere i Pokémon protagonisti dei Raid. Più alto è il livello del Pokémon che andrai a combattere, migliori saranno le ricompense.

Curare i Pokémon su Pokémon GO

Pokémon GO

Se hai bisogno di curare un Pokémon dopo una lotta, quindi, avrai bisogno di pozioni e revitalizzanti, a seconda del caso.

Nel caso in cui tu debba curare un Pokémon ferito, ti basterà usare qualche pozione. Per fare ciò, devi premere sull’icona della PokéBall, situata nella parte bassa dello schermo, e poi sul tasto BORSA.

A questo punto, seleziona la pozione che vuoi usare, premendo sulla sua miniatura. Si così aprirà una lista dei Pokémon che hai catturato e che hanno bisogno di cure: per curarne uno, non devi far altro che premere sulla sua miniatura e potrai vedere la barra dei suoi Punti Salute rifocillarsi.

Se, invece, hai bisogno di curare un Pokémon esausto, devi sapere che non puoi usare le pozioni, almeno fino a quando non sarà tornato in sé usando un revitalizzante. Per usarne uno, anche in questo caso devi pigiare sull’icona della PokéBall e poi sul pulsante BORSA.

Adesso non ti resta che selezionare il revitalizzante che vuoi utilizzare, semplicemente premendo sulla sua miniatura. Subito dopo, comparirà la lista dei Pokémon in tuo possesso esausti. Per usare il revitalizzante, ti basta premere sulla miniatura del Pokémon che vuoi curare e il gioco è fatto. Semplice, vero?

Come curare i Pokémon su Pokémon GO senza oggetti

Pokémon GO

Hai finito i revitalizzanti e non riesci proprio a trovarne altri per curare il tuo Pokémon esausto? Non demordere: infatti, puoi ricorrere a un piccolo trucchetto per curare i Pokémon senza oggetti.

Questo metodo consiste semplicemente nel far salire di livello il Pokémon esausto. Così facendo, questo si riprenderà con esattamente due Punti Salute e da qui in poi potrai semplicemente curarlo usando le pozioni, come ti ho spiegato nei capitoli precedenti.

Per far salire di livello un Pokémon, devi premere sull’icona della PokéBall situata nella parte bassa dello schermo e poi sul tasto POKÉMON. A questo punto, cerca il Pokémon esausto che vuoi curare e pigia sulla sua miniatura, per aprire la sua scheda informazioni.

Ciò che devi fare adesso è premere sul tasto POTENZIA. Nella schermata che compare, premi quindi sull’icona + le volte necessarie per far sì che il Pokémon salga di livello. Puoi vedere l’esperienza di cui ha bisogno semplicemente guardando la barra a forma di semicirconferenza situata sopra il Pokémon. Quando questa sarà piena, vorrà dire che il Pokémon sarà pronto a salire di livello. A quel punto, non dovrai far altro che premere nuovamente sul tasto POTENZIA e il Pokémon salirà di livello, curandosi automaticamente e rimanendo con due Punti Salute.

Tieni conto che questo metodo andrebbe usato con parsimonia, in quanto far salire di livello un Pokémon richiede Polvere di Stelle e Caramelle del Pokémon in questione. In particolare, possedere una quantità sufficiente di queste ultime per far salire di livello un Pokémon è un’impresa che può richiedere addirittura qualche ora di gioco, per cui ti consiglio di non ricorrere a questo metodo se ciò significherebbe sprecare queste preziose risorse.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.