Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come dettare punteggiatura Android

di

Android include un sistema di dettatura vocale che è molto comodo ma con la lingua italiana dà più di qualche problema. Ad esempio, hai provato a dettare un testo al tuo smartphone Android pronunciando simboli di punteggiatura, come “punto” o “virgola”? Il telefono non li riconosce e li scrive come parole anziché come simboli di punteggiatura.

Per fortuna però esiste Swype Beta, una tastiera alternativa del tutto gratuita che comprende un avanzatissimo sistema di dettatura vocale che comprende anche i simboli di punteggiatura pronunciati in lingua italiana. Se vuoi scoprire come installarla e come dettare punteggiatura Android utilizzandola, continua a leggere.

Se vuoi imparare come dettare punteggiatura Android, il primo passo che devi compiere è avviare il browser del tuo smartphone e collegarti all’indirizzo beta.swype.com/android/get/ per scaricare il downloader di Swype. A download completato apri, pigiando sulla voce che trovi nel centro notifiche di Android, il file apk appena scaricato e, nella schermata che si apre, premi il pulsante Installa.

Ad installazione completata, pigia su Apri ed avvia il download dell’applicazione vera e propria di Swype premendo il pulsante Download Swype collocato in fondo alla schermata che compare. Aspetta che lo scaricamento giunga al termine e premi nuovamente Installa e Fine per completare l’installazione della tastiera Swype sul tuo telefonino.

Adesso, devi attivare la tastiera di Swype e impostarla come tastiera predefinita del tuo telefono. Per fare ciò, recati nelle Impostazioni di Android, seleziona la voce Lingua e testo dal menu, metti il segno di spunto accanto alla voce Swype Beta e pigia sul pulsante OK per attivare Swype.

Successivamente, richiama la tastiera di Android aprendo qualsiasi applicazione che permette di digitare del testo (es. Messaggi) e tieni premuto per un paio di secondi il pulsante con l’icona dell’ingranaggio. Seleziona quindi Swype Beta dall’elenco delle tastiere disponibili e pigia prima su Accettare e poi su Continua, Ignora e Inizia a usare Swype per attivare la tastiera Swype.

Adesso la tastiera di Swype è attiva e funzionante, ma è impostata sulla lingua inglese. Per aggiungere il supporto alla lingua italiana, tieni premuto per un paio di secondi il pulsante Spazio e pigia sul pulsante Più lingue nel riquadro che compare.

Nella schermata che compare, seleziona la voce Scarica lingue e scegli di scaricare i file relativi all’Italiano. Al termine del download, pigia su Accettare, richiama nuovamente il tastierino, tieni premuto Spazio per un paio di secondi e seleziona la lingua italiana dal menu che compare sullo schermo.

Ora sei finalmente pronto a dettare punteggiatura Android in italiano usando qualsiasi applicazione consenta di digitare del testo. In che modo? Nulla di più facile. Pigia sull’icona del microfono che si trova in basso a destra nel tastierino di Swype e comincia a dettare il testo che intendi “scrivere”, comprensivo di punteggiatura.

Si può usare tranquillamente un linguaggio naturale, quindi per inserire una virgola puoi dire “virgola”, per inserire un punto interrogativo puoi dire “punto interrogativo”, e così via. Quando hai terminato la dettatura, pigia su Fine e il testo dettato a voce verrà trascritto sullo schermo dello smartphone.

Il sistema di dettatura vocale incluso in Swype Beta è molto preciso, ma per poter essere utilizzato necessita di una connessione Internet attiva. Questo significa che non si può usare offline. Puoi disattivare Swype e tornare alla tastiera di default di Android (e vice versa) in qualsiasi momento, basta seguire le indicazioni presenti nella mia guida su come cambiare la tastiera Android.