Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare il PIN d’accesso in Windows 10

di

Qualche tempo fa, avevi impostato un PIN d’accesso su Windows 10 perché, a onor del vero, eri piuttosto stanco di dover digitare ogni volta la lunga password del tuo account Microsoft. Ora, però, hai il sospetto che qualcuno sia riuscito a indovinare il tuo codice segreto e, di conseguenza, ad accedere al tuo computer senza averne l’autorizzazione. Per questo motivo, vorresti disattivare completamente la richiesta del codice in questione, in modo da ripristinare la necessità di immettere la password “classica” ma, ahimè, proprio non sai da dove iniziare.

Se le cose stanno in questo modo, allora sappi che ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Nel corso di questo tutorial, infatti, ti spiegherò come eliminare il PIN d’accesso in Windows 10 e far sì che, all’atto del login, ti venga richiesto di inserire la tua password personale. Inoltre, avrò cura di mostrarti i passaggi necessari per modificare il codice in questione e le modalità con cui intervenire qualora l’avessi completamente dimenticato.

Dunque, senza esitare oltre, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, avrai acquisito le competenze necessarie per raggiungere l’obiettivo che ti eri prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buona fortuna!

Indice

Informazioni preliminari

Come eliminare il PIN d'accesso in Windows 10

Prima di entrare nel vivo di questa guida e di spiegarti come eliminare il PIN d’accesso in Windows 10, lascia che ti dia qualche informazione in più sull’utilità di questa opzione d’accesso.

Tanto per cominciare, il PIN di Windows Hello è una modalità di protezione che va ad aggiungersi alla “classica” password dell’account Microsoft, ma non la sostituisce. Il codice in questione, composto di base da 4 cifre (e che può essere ampliato anche con lettere e caratteri speciali), è utile per semplificare l’accesso al computer o anche alle applicazioni e ai servizi a esso collegati, eliminando la necessità di specificare ogni volta la chiave d’accesso del proprio profilo personale.

Il PIN di Windows 10 non viene archiviato in cloud ma soltanto nella memoria del dispositivo su cui viene impostato, ovviamente in maniera cifrata; un codice di questo tipo può essere usato soltanto sul computer/tablet su cui è stato memorizzato e non vale per gli altri dispositivi abbinati allo stesso account Microsoft, a meno che non si imposti il medesimo codice mediante apposita procedura.

Nelle righe successive di questa guida, ti spiegherò sia come bypassare la richiesta del PIN all’accesso a Windows 10 (passando dunque alla schermata di inserimento password), sia come disattivarlo completamente.

Come eliminare il PIN d’accesso in Windows 10

Fatte le doverose precisazioni iniziali, è il momento di passare all’azione e di spiegarti, nel concreto, come eliminare il PIN d’accesso in Windows 10, sia in modo provvisorio che definitivo. Tengo a specificare che, affinché le modifiche vadano a buon fine, è indispensabile conoscere la password dell’account Microsoft configurato nel sistema (quello a cui è abbinato il PIN). Se non la ricordi, puoi reimpostarla seguendo i passaggi che ti ho indicato nella mia guida su come recuperare la password dell’account Microsoft.

Usare opzioni di login alternative

Come eliminare il PIN d'accesso in Windows 10

Se non ricordi più il PIN di Windows 10, puoi tentare di accedere al sistema impiegando un metodo alternativo, come la password dell’account Microsoft, il riconoscimento del volto, il riconoscimento dell’impronta, una chiave di sicurezza fisica oppure una password grafica.

Tieni presente che, affinché il tutto vada a buon fine, è indispensabile che il sistema di login da te scelto sia stato preventivamente configurato nel sistema; ciò non vale, comunque, per la password dell’account Microsoft, che può essere usata come metodo d’accesso di “backup” in qualsiasi momento.

Ad ogni modo, per procedere, accendi il computer e attendi che la schermata di login venga visualizzata. Quando ciò avviene, premi su un punto qualsiasi dello schermo per attivare la richiesta d’immissione del PIN, clicca sulla voce Opzioni di accesso e il gioco è fatto: a questo punto, non ti resta che cliccare sulla mattonella raffigurante il sistema di login per te più congeniale (ad es. immissione della password dell’account Microsoft) e finalizzare il login seguendo la procedura necessaria.

Ultimato l’accesso al sistema, puoi disattivare o sostituire il PIN di Windows Hello con un nuovo codice seguendo i passaggi che trovi nella sezione successiva di questo capitolo.

Disattivare o modificare il PIN

Come eliminare il PIN d'accesso in Windows 10

Sei riuscito a sbloccare Windows e, adesso, vorresti sostituire il PIN che non ricordi più con un nuovo codice? O, ancora, ti piacerebbe eliminare completamente la richiesta del PIN e usare un sistema di login alternativo? Allora segui con attenzione i passaggi che mi appresto a mostrarti.

Per iniziare, fai clic destro sul pulsante Start di Windows 10 (l’icona a forma di bandierina che risiede nell’angolo in basso a sinistra dello schermo) e seleziona la voce Impostazioni situata nel menu contestuale che compare su schermo. Nella finestra che si apre, clicca sull’icona Account e poi sulla voce Opzioni di accesso, a sinistra.

Giunto alla schermata successiva, clicca sulla voce PIN di Windows Hello e, se intendi modificare il codice, premi il pulsante Modifica PIN e specifica il vecchio e il nuovo PIN negli appositi campi. Per concludere, premi il pulsante OK, inserisci la password dell’account Microsoft, premi nuovamente su OK e il gioco è fatto.

Se, invece, preferisci disattivare completamente la richiesta dello stesso, premi prima il pulsante Rimuovi per due volte consecutive e, quando richiesto, inserisci la password dell’account Microsoft o dell’account locale configurato nel computer e clicca sul pulsante OK per procedere.

Fatto! A partire da questo momento, puoi effettuare l’accesso mediante uno degli altri sistemi configurati: la password dell’account Microsoft/locale, il riconoscimento del volto/dell’impronta di Windows Hello, una chiave di sicurezza fisica o una password grafica.

In caso di ripensamenti, puoi attivare nuovamente la richiesta del codice nel seguente modo: recati nelle sezioni Impostazioni > Account > Opzioni di accesso di Windows, clicca nuovamente sul riquadro PIN di Windows Hello, poi sul pulsante Aggiungi che compare all’interno di quest’ultimo e segui la procedura visualizzata su schermo per impostare un nuovo codice: immetti la password dell’account Microsoft in uso, clicca sul pulsante OK, digita il nuovo PIN negli appositi campi di testo (evitando sequenze note come “0000”, “1234” e simili) e, quando hai finito, clicca sul pulsante OK, per confermare.

Nota: seguendo i passaggi descritti poc’anzi, eliminerai la sola richiesta del PIN, ma non disattiverai la protezione per l’accesso a Windows. Se ti interessa procedere in questo modo (operazione fortemente sconsigliata, in quanto può mettere a rischio la riservatezza dei dati archiviati nel computer), segui invece le istruzioni che ti ho fornito nella mia guida su come togliere la password all’avvio di Windows.

Reimpostare il PIN dimenticato

Come eliminare il PIN d'accesso in Windows 10

In alternativa, se lo ritieni opportuno, puoi effettuare la procedura di reimpostazione del PIN direttamente dalla schermata d’accesso di Windows 10. Mi chiedi come fare? È facilissimo.

Per prima cosa, clicca su un punto vuoto della schermata di login, per visualizzare la casella dedicata all’immissione del PIN, fai clic sulla voce Ho dimenticato il PIN e, quando richiesto, immetti la password dell’account Microsoft nell’apposita casella di testo e premi il pulsante OK. Se necessario, completa l’autenticazione a due fattori indicando il metodo di ricezione del codice monouso che preferisci.

Conclusa la verifica dell’identità, clicca sul pulsante Continua e immetti il nuovo PIN, per due volte, nelle apposite caselle di testo; se ritieni opportuno includere al suo interno anche lettere e simboli, apponi il segno di spunta nell’apposita casella. Infine, premi il pulsante OK e il gioco è fatto: se tutto è filato liscio, il PIN verrà modificato e potrà essere usato a partire dalla richiesta successiva.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.