Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come entrare nel modem Linkem

di

Dopo aver letto la mia guida su come aprire le porte per uTorrent, vorresti accedere al pannello di gestione del tuo modem Linkem per aprire le porte e velocizzare il download dei file. Non avendo fatto niente di simile prima d’ora e temendo di commettere qualche errore che potrebbe compromettere la tua connessione, hai cercato informazioni sul Web ma ancora non sei riuscito nel tuo intento. È così? Allora non vedo dove sia il problema: se vuoi, ci sono qui io per aiutarti e indicarti come fare.

Se mi dedichi pochi minuti del tuo tempo libero, posso spiegarti come entrare nel modem Linkem e modificarne le impostazioni a tuo piacimento. Per prima cosa, ti dirò come collegarti al pannello di accesso del modem e, in caso di problematiche di accesso, come trovare l’indirizzo IP del dispositivo, dopodiché ti elencherò le sezioni disponibili all’interno del pannello di gestione del modem indicandoti la loro utilità. Infine, ti indicherò la procedura dettagliata per modificare alcune impostazioni del modem Linkem, come la modifica della password di accesso al modem o quella della rete Wi-Fi.

Se sei d’accorto, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito all’azione. Mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e leggi con attenzione i prossimi paragrafi. Segui le indicazioni che trovi di seguito, prova a metterle in pratica e ti assicuro che, in men che si dica, riuscirai ad accedere al tuo modem Linkem e metter mano a tutte le impostazioni che desideri. Buona lettura!

Indice

Accedere al pannello di gestione del modem Linkem

Entrare nel modem Linkem è una procedura semplice che richiede pochi secondi di tempo. Tutto quello che occorre per accedere al pannello di gestione del dispositivo è un qualsiasi browser Web, l’indirizzo IP del modem e i dati di accesso che solitamente sono riportati nel manuale del dispositivo fornito da Linkem.

Per prima cosa, assicurati che il modem sia acceso e funzionante, dopodiché verifica che il tuo computer sia collegato alla rete Linkem tramite cavo Ethernet o in wireless. Avvia, quindi, il browser che utilizzi solitamente per navigare su Internet, digita l’indirizzo 192.168.1.1 nella barra degli indirizzi e pigia sul tasto Invio sulla tastiera del tuo computer.

Nella nuova pagina aperta, inserisci le credenziali di accesso al modem: se è il tuo primo accesso o se non hai cambiato le credenziali standard, inserisci guest nel campo Username, digita la chiave di accesso linkem123 nel campo Password e pigia sul pulsante Login per entrare nel modem.

Se, invece, digitando l’indirizzo IP nella barra degli indirizzi del browser non riesci a collegarti alla pagina di accesso al modem di Linkem, verifica di aver inserito correttamente l’indirizzo e, se è giusto, controlla che sul retro del modem o nel manuale fornito in dotazione con il dispositivo, non sia riportato un indirizzo IP diverso da quello indicato in precedenza. Se così non fosse, non ti rimane che individuare l’indirizzo corretto per accedere al modem agendo dalle impostazioni di rete del tuo computer.

Se hai un PC Windows, fai clic destro sull’icona della rete (il monitor bianco e le tacche del Wi-Fi) presente in basso a destra accanto all’orologio e seleziona la voce Apri centro connessioni di rete dal menu che compare, dopodiché fai clic sulla connessione in uso e pigia sul pulsante Dettagli: puoi visualizzare l’indirizzo IP del modem accanto alla voce Gateway predefinito IPv4.

In alternativa, premi i tasti Win+R per richiamare il pannello Esegui, digita il comando cmd e pigia il tasto Invio sulla tastiera del tuo computer per aprire il prompt dei comandi. Nella nuova finestra aperta, digita il comando ipconfig e poi pigia il tasto Invio sulla tastiera del computer per ottenere una lista di indirizzi relativi alla tua connessione, compreso l’indirizzo IP del modem visibile accanto alla voce Gateway predefinito.

Screenshot che mostra come trovare IP su Windows

Se, invece, utilizzi un Mac, accedi alle Preferenze di sistema pigiando sull’icona della rotella d’ingranaggio presente nella barra dock, dopodiché fai clic sulla voce Rete e seleziona la tua connessione visibile nella barra laterale a sinistra. Pigia, quindi, sul pulsante Avanzate, seleziona la voce TCP/IP e annota l’indirizzo IP visibile accanto all’opzione Router. Per approfondire l’argomento puoi leggere la mia guida su come trovare indirizzo IP router.

Dopo aver recuperato l’indirizzo IP del modem, avvia il browser e digitalo nella barra degli indirizzi presente in alto per accedere al pannello di accesso del dispositivo, dopodiché inserisci le credenziali guest e linkem123 nei campi Username e Password e pigia sul pulsante Login per accedere al modem.

Modificare le impostazioni del modem Linkem

Dopo aver effettuato l’accesso al modem Linkem, puoi modificare le impostazioni del dispositivo agendo sulle opzioni di tuo interesse, accedendo a una delle sezioni disponibili nella schermata principale del pannello.

  • Wi-Fi: per gestire tutte le impostazioni riguardanti la rete wireless, come la modifica della password e del nome della rete, per impostare i canali Wi-Fi e gestire gli standard di connettività.
  • Management: per la gestione del dispositivo. In questa sezione è possibile cambiare i dati di accesso al modem, impostarne la lingua ed effettuare un reset per riportarlo allo stato di fabbrica.
  • Network: per visualizzare lo stato della rete, recuperare informazioni come l’indirizzo IP del network, gestire le impostazioni della rete LAN e, soprattutto, per aprire le porte per programmi come eMule, uTorrent ecc. e agevolare il traffico di dati.
  • Firewall: per abilitare o disattivare il firewall del dispositivo e gestire funzioni come l’indirizzo IP DMZ che consente abilitare un segmento della rete da e verso il quale è consentito il traffico su tutte le porte, senza alcuna restrizione.
  • Monitoring: per visualizzare una serie di dati in tempo reale, come la banda trasmissiva in ricezione e trasmissione (downlink e uplink). Inoltre, è possibile avviare una diagnosi del modem per verificare la velocità di connessione ed eventuali problemi di rete.

Al primo accesso al modem, ti consiglio di cambiare la password (ed eventualmente il nome) della rete Wi-Fi con una più semplice da memorizzare. Clicca, quindi, sulla voce Wi-Fi e, nella nuova pagina aperta, seleziona l’opzione Impostazioni, dopodiché individua il campo Key Pass Phrase, cancellane il contenuto e inserisci la nuova password.

Se vuoi cambiare anche il nome della rete Wi-Fi, individua la sezione Impostazioni wireless, cancella il contenuto presente nel campo Nome Rete (SSID) e inserisci il nuovo nome da attribuire alla tua rete wireless, dopodiché pigia sul pulsante Applica per salvare le modifiche. Per approfondire l’argomento, ti lascio alla mia guida su come cambiare password Wi-Fi Linkem.

Altra operazione che ti consiglio di fare è cambiare le credenziali di accesso al modem per proteggere la tua rete da eventuali modifiche di malintenzionati. Infatti, devi sapere che chiunque sia collegato alla tua rete wireless potrebbe accedere con semplicità al pannello di gestione del modem poiché, come ti ho indicato in precedenza, tutti i modem Linkem sono forniti con le stesse credenziali di accesso e accessibili tramite l’indirizzo 192.168.1.1.

Nella schermata principale del pannello di gestione del modem Linkem, fai clic sul box Management e, nella sezione Account, cancella guest presente nel campo Username. Digita, quindi, il nuovo nome utente che utilizzerai per accedere al modem, inserisci la password linkem123 nel campo Current password e inserisci la nuova chiave di accesso nei campi Password e Conferma password, dopodiché fai clic sul pulsante Applica per salvare le modifiche e il gioco è fatto.

In caso di problemi

Se dopo aver cambiato qualche impostazione del modem stai riscontrando dei malfunzionamenti, per prima cosa ti consiglio di accedere alla sezione Monitoring presente nella schermata principale del pannello di gestione del modem e di effettuare una diagnostica utilizzando la funzione Utilità di diagnostica per verificare lo stato della rete e del dispositivo.

Se i problemi persistono, puoi provare a riavviare il modem scollegando la presa di alimentazione e ricollegandola dopo circa 15 secondi, così come indicato nei manuali dei modem forniti da Linkem. In alternativa, puoi collegarti al sito Web ufficiale dell’azienda telefonica e cliccare sulla voce Supporto per accedere alla sezione di assistenza online di Linkem.

Nella nuova pagina aperta, pigia sul pulsante Entra relativo alla sezione Assistenza tecnica e seleziona una delle opzioni tra Non mi funziona internet con modem da internoNon mi funziona internet con modem da esterno, presenti nel box Assistenza tecnica guida, dopodiché leggi le indicazioni fornite e prova a metterle in pratica. Se necessiti del supporto di un operatore Linkem, puoi fare clic sulla voce Chatta con noi presente in basso a sinistra e descrivere la problematica nel campo Inserisci il testo qui, dopodiché premi sul tasto Invio per inviare il messaggio e attendi la risposta da parte di un addetto.

Se, invece, preferisci parlare telefonicamente con un operatore Linkem, puoi contattare l’assistenza clienti chiamando il numero verde gratuito 800 546 536 da rete fissa o il numero 0694444 da rete mobile, assicurandoti di avere a portata di mano il tuo codice cliente. Dopo il messaggio di benvenuto, pigia sul tasto 1 per indicare che sei già cliente Linkem, segui le indicazioni fornite dalla voce guida e premi la combinazione di tasti suggerita per parlare con un’operatore in carne e ossa al quale spiegare la tua problematica.

Nella maggior parte dei casi, devi sapere che Linkem riesce a risolvere eventuali guasti e malfunzionamenti sul dispositivo da remoto. In caso si danni non riparabili, l’azienda provvederà alla sostituzione gratuita del modem interno, mentre per problematiche e guasti relativi al modem da esterno, potrebbe essere necessario l’intervento di un tecnico specializzato presso la tua abitazione al costo di 48 euro.