Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come estendere garanzia iPhone

di

Apple offre un anno di garanzia su tutti i suoi prodotti dando però al consumatore la possibilità di estendere questo periodo a due anni sottoscrivendo un piano di assistenza a pagamento. Adesso però le cose sono cambiate, Apple è stata costretta ad adeguarsi alla garanzia legale europea che assicura per tutti i prodotti un’assistenza base di due anni, ma questo non ha reso vano il suo piano di estensione della garanzia.

Per cercare di fare un po’ di chiarezza sull’argomento, oggi voglio proporti una guida su come estendere garanzia iPhone in cui faremo il punto sulla garanzia base del noto telefonino Apple, la sua durata e i metodi per estenderla. La situazione è stata contorta per diversi mesi, ma ora sembra tutto molto più lineare ed io cercherò di spiegartelo nella maniera più semplice possibile. Sei pronto?

Prima di andare a vedere in dettaglio come estendere garanzia iPhone, è il caso che tu verifichi qual è attualmente il tipo di garanzia con cui è tutelato il tuo iPhone e quando scade. Per fare ciò, collegati a questa pagina del sito Internet Apple, digita il numero di serie del tuo iPhone nel campo di testo collocato sotto la voce Immetti il numero di serie del tuo hardware e clicca sul pulsante Continua per avere un resoconto completo sullo stato della garanzia del tuo telefono.

Se non sai qual è il numero di serie del tu iPhone, accendi lo smartphone, pigia sull’icona delle Impostazioni collocata in basso a destra nella home screen e recati in Generali > Info. Come norma, il tuo “melafonino” dovrebbe risultare coperto con la garanzia base di un anno per riparazione e assistenza e tre mesi di assistenza telefonica, ma in realtà c’è un anno di garanzia aggiuntivo che però è a carico del venditore.

Questo significa che per il primo anno di garanzia puoi rivolgerti sempre e comunque ad Apple, mentre per il secondo se hai acquistato il dispositivo presso uno store di elettronica non devi più rivolgerti all’azienda della mela ma al negozio dove hai comprato il telefono. Se invece hai preso l’iPhone in un Apple Store, anche il secondo anno di garanzia è a carico di Apple.

Puoi estendere garanzia iPhone usufruendo del piano AppleCare Protection Plan che al prezzo di 69 euro offre l’estensione della garanzia Apple per due anni. Si tratta dello stesso periodo dell’assistenza legale ma offre maggiore copertura (es. per i difetti che si manifestano dopo la consegna del dispositivo) ed assistenza telefonica per tutto il periodo.

Se vuoi ampliare la garanzia del tuo telefono con AppleCare Protection Plan, collegati al sito Internet di Apple e clicca sul pulsante blu Acquista ora collocato in fondo alla pagina sulla sinistra. Finalizza quindi l’acquisto dell’estensione della garanzia per il tuo telefono cliccando sul pulsante verde Aggiungi e il gioco è fatto.

Entro un paio di giorni lavorativi riceverai direttamente a casa una scatola con all’interno tutta la documentazione relativa all’ampliamento della garanzia per il tuo iPhone. L’estensione della garanzia va effettuata prima della scadenza del primo anno di assistenza assicurato da Apple.