Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come estrarre file RAR in più parti

di

Hai scaricato da Internet un file RAR suddiviso in più parti e non sai come estrarlo? Non ti preoccupare, anche se sei un utente alle prime armi posso garantirti che è un’operazione assolutamente alla tua portata. Basta solo usare i programmi giusti.

Per scoprire quali sono e sapere come estrarre file RAR in più parti utilizzandoli, prenditi cinque minuti di tempo e leggi le indicazioni che sto per darti. Valgono sia per Windows che per Mac.

Se vuoi imparare come estrarre file RAR in più parti ed utilizzi un PC Windows, affidati a 7-Zip. Si tratta di un’applicazione gratuita estremamente facile da usare che consente di estrarre file da tutti i principali formati di archivi compressi: ZIP, RAR e molti altri ancora. Supporta tutti i tipi di archivi, quelli standard, quelli protetti da password ed anche quelli suddivisi in più parti (che è quello che ci interessa ora).

Per scaricare 7-Zip sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e clicca sul link Download collocato accanto alla voce 32-bit x86 se utilizzi un sistema operativo a 32 bit oppure accanto alla voce 64-bit x64 se utilizzi un sistema operativo a 64 bit.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. 7z920.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su e poi su Install e Finish per completare il processo d’installazione di 7-Zip.

Ora devi fare in modo che quando apri un file RAR (in una o più parti), questo venga elaborato da 7-Zip. Avvia quindi 7-Zip File Manager cercando il suo nome in Start, seleziona la voce Opzioni dal menu Strumenti del programma e fai click prima su +/Seleziona tutto e poi su Applica e OK per salvare i cambiamenti.

Finalmente ci siamo! Per estrarre un file RAR suddiviso in più parti con 7-Zip, devi copiare tutte le parti dell’archivio nella stessa cartella ed aprire, facendo doppio click su di essa, quella che ha il numero più basso (es. archivio.part1.rar o archivio.part2.rar). Se fra le varie parti dell’archivio ce n’è qualcuna senza numeri (es. archivio.rar), apri quella. Dopodiché trascina con il mouse i file da estrarre nella cartella in cui vuoi copiarli e il gioco è fatto. 7-Zip riconoscerà automaticamente i file RAR da utilizzare e completerà l’operazione in pochi minuti.

In alternativa, per estrarre un file RAR in più parti con 7-Zip, puoi fare click destro sull’archivio con il numero più basso e selezionare la voce 7-Zip > Estrai i file dal menu che compare. Seleziona quindi la cartella in cui estrapolare i file cliccando sul pulsante […] ed avvia l’estrazione facendo click su OK.

rar1

Anche su Mac è possibile estrarre file RAR in più parti in maniera facile e veloce, basta usare The Unarchiver. Anche in questo caso, si tratta di un’applicazione gratuita che permette di estrarre – ma non creare – tutti i principali formati di archivi compressi.

Per installare The Unarchiver sul tuo Mac, collegati a questa pagina Web e clicca sul pulsante Visualizza nel Mac App Store. Nella finestra che si apre, fai click su Installa, digita la password del tuo ID Apple e clicca sul pulsante Accedi per avviare il download e l’installazione della app.

A questo punto non ti rimane che copiare tutte le parti dell’archivio multi-volume in una stessa cartella ed aprire, tramite doppio click, quella con il numero più basso (o quella senza numerazione dopo il nome, se c’è). I file verranno estratti tutti in una cartella avente lo stesso nome dell’archivio.