Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come evidenziare celle Excel

di

Ti è stato chiesto di lavorare ad un documento di Excel, all’interno del quale bisogna evidenziare alcuni elementi ma non sai bene come fare? Non temere. Anche se sei alle prime armi con Excel, è un’operazione che puoi portare a termine senza alcun problema.

Basta solo conoscere le opzioni giuste sulle quali mettere le mani, ed io oggi sono qui proprio per questo. Non devi far altro che leggere le indicazioni presenti qui sotto e in men che non si dica ti assicuro che imparerai anche tu come evidenziare celle Excel. La procedura vale per tutte le versioni del programma da Office 2007 in poi.

Se vuoi imparare come evidenziare celle Excel nella maniera più facile e veloce possibile, puoi avvalerti della funzione colore di riempimento che consente di colorare le celle selezionate con un colore di sfondo personalizzato. Quello predefinito è proprio il giallo, che è la scelta ideale per l’evidenziazione dei contenuti.

Per colorare lo sfondo di una cella in Excel, non devi far altro che selezionare la cella da evidenziare con il mouse e cliccare sul pulsante colore riempimento collocato in alto a sinistra nella sezione Carattere della barra degli strumenti del programma. È l’icona del secchiello, e per cambiare il colore di riempimento da utilizzare basta selezionare la piccola freccia collocata accanto ad essa.

Puoi anche evidenziare intere righe o intere colonne del foglio di calcolo, semplicemente cliccando su uno dei pulsanti collocati ai lati del documento (es. D oppure 1) e selezionando lo strumento per il riempimento di colore nella toolbar di Excel. È davvero semplicissimo.

È possibile inoltre evidenziare celle Excel sfruttando gli stili delle celle disponibili nel programma oppure creando nuovi stili personalizzati con colori di sfondo, font e formattazioni varie del testo (es. grassetto, corsivo, ecc.).

Per applicare uno stile già esistente al foglio di calcolo in uso, basta selezionare con il mouse le celle da evidenziare e selezionare dal menu Stili cella (collocato in alto a destra) lo stile grafico che si preferisce. In alternativa, si può creare un nuovo stile personalizzato cliccando prima sul pulsante Stili cella, poi sulla voce Nuovo stile cella presente nel menu che compare e sul pulsante Formato. Nella finestra che si apre, sarà possibile impostare l’allineamento, il carattere, il colore di riempimento delle celle e tutti gli altri parametri che dovranno corrispondere allo stile grafico creato.

Il foglio di calcolo sul quale stai lavorando contiene già delle celle evidenziate e tu vuoi evidenziarne di nuove utilizzando lo stesso stile? Nulla di più semplice. Tutto quello che devi fare è selezionare una delle celle evidenziate e cliccare sul pulsante Copia formato collocato in alto a sinistra nella barra degli strumenti di Excel (è quello con l’icona del pennello giallo).

Posizionati quindi sulla cella da evidenziare e clicca su di essa per farle assumere lo stesso colore di sfondo e la stessa formattazione di quella selezionata in precedenza. Puoi eseguire quest’operazione anche modificando lo stile di più celle contemporaneamente.