Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare il check-in online

di

Dopo un anno di duro lavoro, finalmente puoi goderti la tua meritata vacanza. È già tutto pronto: hai stilato la liste di cose da portare in viaggio, hai messo il tutto in valigia e, naturalmente, hai già prenotato il tuo volo. A proposito di volo: gli amici che partiranno con te ti hanno consigliato di fare il check-in online, in modo da poter scaricare e stampare la carta d'imbarco e ottimizzare i tempi prima della partenza.

Tu vorresti tanto seguire il loro consiglio, purtroppo però non hai molta dimestichezza con il mondo della tecnologia e vorresti una mano a capire qualcosa in più sulla procedura di check-in tramite Internet. Beh, se questa è effettivamente la tua situazione, sono felice di comunicarti che sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto! Nei prossimi paragrafi, infatti, ti fornirò alcune informazioni essenziali per comprendere come portare a termine la procedura per effettuare ckeck-in online e ti fornirò i link per compiere tale operazione direttamente sui siti Internet di tutte le principali compagnie aeree.

Allora, che ne dici? Sei pronto a cominciare? Se la tua risposta è affermativa, non perdiamo altro tempo e addentriamoci subito nel cuore di questo post. Mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero per leggere le informazioni contenute nei prossimi paragrafi e vedrai che, seguendo le mie “dritte”, non avrai alcun problema nell'effettuare il check-in online. Ti auguro buona lettura e, soprattutto, buon viaggio!

Indice

Come funziona il check-in online

Come fare il check-in online

Effettuare il check-in online permette di accedere a molteplici vantaggi: accelerare le tempistiche riguardanti la consegna del proprio bagaglio, scegliere uno dei posti disponibili in cui sedersi, stampare in anticipo la propria carta di imbarco e, cosa ancora più importante, azzerare le possibilità d'incappare nel cosiddetto overbooking (un'eccedenza di prenotazioni rispetto all'effettiva disponibilità dei posti) e rimanere senza posto.

Per le suddette ragioni non c'è da sorprendersi, quindi, se un numero sempre maggiore di utenti preferisce effettuare il check-in online, anziché al banco. Nel caso di alcune compagnie aeree, specialmente quelle che offrono voli low-cost (come, ad esempio, Ryanair), effettuare il check-in online è addirittura obbligatorio se non si vuole incorrere nel pagamento di alcune penali (talvolta anche molto salate!).

Ma ora veniamo al nocciolo della questione e vediamo come fare il check-in online, quali sono i documenti che bisogna avere con sé per portare a termine l'operazione e, soprattutto, quali sono le tempistiche da rispettare.

Partiamo innanzitutto dal presupposto che, nella stragrande maggioranza dei casi, le compagnie aeree permettono di fare il check-in online a ridosso della partenza (di solito 24-48 ore prima). Ma il discorso è ben diverso per quanto riguarda le compagnie che offrono voli low-cost, le quali permettono di effettuare l'operazione subito dopo la prenotazione o, comunque, 30 giorni prima del volo.

Ma come si fa effettivamente il check-in online? In pratica, basta visitare il sito Internet della propria compagnia, recarsi nella sezione dedicata al check-in e seguire la procedura guidata indicata nell'apposita pagina fornendo i propri dati sul sito della compagnia stessa. Di solito è sufficiente inserire il proprio nome e cognome e il proprio codice di prenotazione (PNR), anche se alcune compagnie aeree potrebbero richiedere il numero del proprio documento d'identità (soprattutto se ci si reca in una località dov'è necessario il visto).

Nei prossimi paragrafi ti elencherò le principali compagnie aeree con cui fare il check-in fornendoti le tempistiche da rispettare e il link alla pagina che ognuna di esse ha allestito sul proprio sito Internet ufficiale per portare a termine la procedura.

Ricorda però che le compagnie aeree potrebbero modificare le tempistiche e le modalità per effettuare il check-in online senza preavviso. Per questa ragione, ti suggerisco di visitare sempre il sito ufficiale di ciascuna compagnia in modo tale da avere informazioni aggiornate in tempo reale sulle modalità con cui effettuare la procedura e, soprattutto, sulle tempistiche da seguire.

Come fare il check-in online Ryanair

ryanair

I tempi da rispettare per effettuare il check-in con Ryanair, la nota compagnia low-cost irlandese, variano a seconda del tipo di prenotazione effettuata. I clienti che acquistano i posti, ad esempio, hanno la facoltà di effettuare l'operazione a partire da 60 giorni prima del volo ed entro 2 ore prima dell'orario previsto per la partenza. I clienti ai quali, invece, sono stati assegnati i posti gratuitamente possono fare il check-in online a partire da 24 ore e fino a 2 ore prima della partenza.

Le tempistiche del check-in online per le persone che non hanno acquistato il posto è cambiato da gennaio 2021, passando dalle 48 ore precedenti alle sole 24 per tutte le prenotazioni successive a tale data. Per chi ha scelto la tariffa Flexi per il proprio biglietto, il check-in in aeroporto è gratuito.

Per avere informazioni sempre aggiornate sulle tempistiche e sulle modalità per effettuare il check-in con Ryanair, clicca qui. Per effettuare direttamente il check-in, invece, visita questa pagina e accedi al tuo account Ryanair o utilizza il tuo codice di prenotazione per portare a termine la procedura. Puoi effettuare il check-in anche dall'app ufficiale di Ryanair, disponibile sia su Android (anche su store alternativi) che su iOS.

Come fare il check-in online ITA

ita

Vuoi sapere come fare il check-in online Alitalia? Nessun problema, ma va detto che ora la compagnia è stata ribattezzata ITA Airways e ha cambiato anche il suo logo. Questo ha comportato, ovviamente, anche dei cambiamenti per i clienti, i quali non potranno più utilizzare le vecchie procedure o regole della compagnia Alitalia, bensì dovranno adattarsi a quelle di ITA. Queste sono abbastanza classiche, almeno per la maggior parte di esse, con alcune eccezioni che occorre conoscere.

Il check-in online per i voli nazionali e internazionali, è disponibile a partire da 48 ore prima dell'orario ufficiale di partenza. Questo per tutti i voli a parte quelli per gli USA, i quali permettono il check-in online solo 24 ore prima dell'orario di decollo. Per quanto riguarda l'orario di chiusura del check-in, esso è disponibile fino a 1 ora e mezza prima della partenza dei voli internazionali e 45 minuti per i voli domestici.

A questo si aggiunge che chi è diretto negli USA non potrà stampare la carta d'imbarco e dovrà necessariamente recarsi allo sportello. Non essendo una compagnia low-cost, non vi sono supplementi di prezzo per chi decide di effettuare il check-in direttamente in aeroporto.

Per iniziare la procedura, collegati a questa pagina e inserisci codice prenotazione e nome e cognome del passeggero; premi quindi il pulsante Cerca e procedi con i vari passaggi che ti verranno mostrati a schermo. Se stai eseguendo il check-in per voli ITA in partenza da Amsterdam, Parigi e Zurigo o Ginevra, allora dovrai fare la procedura dai rispettivi siti linkati (sì, anche se sono di altre compagnie). Ti rammento che ITA Airways permette di effettuare il check-in anche tramite la sua app ufficiale, disponibile al download gratuito su Android (anche su store alternativi) e iOS.

Come fare il check-in online easyJet

easyjet

easyJet è una compagnia aerea svizzera a basso costo, considerata come una delle tante concorrenti di RyanAir. Come ci si potrebbe aspettare da una low-cost, anche qui andare in aeroporto per fare il check-in di persona costringe a pagare un supplemento che, nella fattispecie, è di 30 euro.

Per questo meglio ottenere la propria carta d'imbarco online, la quale è gratuita e facilissima da ricevere. La prima cosa che devi fare è collegarti al sito ufficiale di easyJet e premere il pulsante Check-in che trovi in alto a destra. Da qui, se hai un account easyJet puoi eseguire il login, oppure mettere la spunta di fianco alla voce Nessun account? Trova una prenotazione per proseguire immettendo cognome e numero di riferimento.

Da qui in poi la procedura guidata ti chiederà di scegliere il posto, aggiungere eventuali bagagli o prenotare dei pasti e moltissime altre piccole e grandi comodità legate al tuo viaggio. Anche easyJet permette di fare il check-in online tramite la sua app ufficiale, disponibile gratuitamente per dispositivi Android (anche su store alternativi) e iOS.

Come fare il check-in online British Airways

british

La compagnia aerea British Airways, invece, è una di quelle “di bandiera”, ovvero le compagnie rappresentative di un Paese. Qui non ci sono sovrapprezzi da pagare per il check-in in aeroporto o regole particolarmente stringenti sulle dimensioni del bagaglio.

Se però preferisci fare tutto da casa per evitare attese e code, allora sappi che British permette di effettuare il check-in online fino a 24 ore prima della partenza. La procedura la puoi fare collegandoti al sito ufficiale, passando il mouse sulla scheda Gestisci, immettendo il codice di prenotazione e il cognome del passeggero, per poi cliccare sul pulsante Check-in online.

Per avere maggiori dettagli su come fare il check-in con questa compagnia aerea e per avere informazioni sempre aggiornate circa le tempistiche da rispettare, visita la pagina delle FAQ del sito ufficiale. Per effettuare direttamente il check-in online, invece, utilizza il modulo che trovi su questa pagina oppure scarica l'app ufficiale della compagnia aerea britannica, disponibile sia per Android (anche su store alternativi) che per iOS, oppure tramite l'app VeryFly (anch'essa per Android e iOS; qui però occorre verificare i documenti tramite app prima del check-in).

Come fare il check-in online Blue Air

blue air

Blue Air, la compagnia low-cost della Romania, permette di fare il check-in online ma anche in aeroporto in forma totalmente gratuita. Se decidi di affidarti alla procedura online, allora sappi che puoi effettuarla a partire da 30 giorni e fino a 12 ore prima della partenza.

Se vuoi avere maggiori dettagli sulle tempistiche e le modalità da eseguire per portare a termine l'operazione, visita la pagina di assistenza allestita sul sito Internet di Blue Air. Per passare direttamente all'azione ed effettuare il check-in, invece, clicca qui.

Se il tuo volo è in partenza da una città tra Costanza, Lisbona, Palma di Maiorca, Oradea, Minorca, Timisoara e Tel Aviv, allora puoi effettuare unicamente il check-in in aeroporto. Di Blue Air esiste anche l'app per Android (disponibile anche su store alternativi) e iOS/iPadOS che ti permette di fare tutto da mobile.

Come fare il check-in online con Norwegian

norwegian

Se hai prenotato un volo con la compagnia Norwegian, puoi effettuare il check-in online e in aeroporto senza dover sostenere costi aggiuntivi. In entrambi i casi puoi procedere a partire da 24 ore prima del decollo, fino a un massimo di un'ora prima.

L'operazione può essere svolta direttamente collegandoti a questa pagina e inserendo i fati della tua prenotazione o eseguendo il login al tuo profilo. In alternativa, puoi anche eseguire il check-in tramite SMS (solo se hai lasciato il numero in fase di prenotazione) o attraverso l'applicazione ufficiale.

Anche quest'app è disponibile al download gratuito sia su Android che iOS/iPadOS. Per maggiori dettagli su come fare il check-in online con Norwegian, visita ila sezione Help del sito ufficiale.

Come fare il check-in online Wizz Air

wizz

Voli con Wizz Air e non sai come fare il check-in? Non temere, la procedura è semplice quanto quelle viste per le altre compagnie. Nel caso tu abbia acquistato un posto a sedere, allora potrai ottenere la tua carta d'imbarco da 30 giorni fino a 3 ore prima della partenza.

Se invece hai optato per l'assegnazione libera, allora potrai fare il check-in a partire da 48 ore prima del volo. Seno riesci a fare la procedura online o preferisci rivolgerti in aeroporto, sappi che dovrai pagare una tariffa di 35 euro per il servizio.

Per eseguire il check-in online collegati alla pagina principale di Wizz Air, premi il pulsante Check-in e prenotazioni e inserisci i dati della prenotazione. Puoi anche eseguire la procedura direttamente da mobile ricorrendo all'app per dispositivi Android (anche su store alternativi) e iOS. Per maggiori dettagli, ti lascio alla mia guida su come fare il check-in con Wizz Air sul tema.

Come eseguire il check-in Volotea

volotea

Volotea è un'altra compagnia aerea che richiede il check-in online, pena il pagamento di una tariffa di 10 euro a passeggero nel caso lo si faccia allo sportello. Se hai acquistato il posto a sedere, puoi fare il check-in online in qualunque momento e fino a 2 ore e 30 minuti prima della partenza.

Se invece non hai il posto assegnato, allora puoi ottenere la tua carta d'imbarco solamente a partire da 48 ore prima del volo. Per farlo, collegati alla pagina ufficiale, sposta il mouse sulla scheda Prenotazione e poi clicca il pulsante Ottieni le tue carte d'imbarco. Dalla schermata successiva ripremi il medesimo pulsante e inserisci i dati della prenotazione. Anche per Volotea esiste l'app per Android (anche su store alternativi) e iOS/iPadOS grazie alla quale fare la procedura da mobile.

Come eseguire il check-in eDreams

edreams

Se ti stai chiedendo come eseguire il check-in eDreams, devi sapere che eDreams non è una compagnia aerea e, per questa ragione, non è possibile eseguire il check-in tramite il loro sito. Essendo un motore di ricerca per voli, qualunque acquisto fatto qui sopra sarà di una compagnia terza, con le proprie procedure e sito.

Per questa ragione, una volta ottenuta la conferma di prenotazione, dovrebbe essere presente anche nella mail il codice di prenotazione necessario per ottenere la carta d'imbarco. Una volta in possesso di queste informazioni, recati sul sito della compagnia con la quale volerai ed esegui la rispettiva procedura per ottenere la tua carta d'imbarco.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.