Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare check-in online WizzAir

di

Le compagnie low cost sono davvero una manna per tutti i viaggiatori che, pur rinunciando a qualche comfort, vogliono poter girare il mondo senza spendere somme elevate di denaro. Questo però, comporta fare qualche passaggio in più prima di poter prendere l’aereo come, per esempio, il check-in online.

A tal proposito, vorresti sapere come fare check-in online WizzAir: procedura necessaria a tutti i passeggeri che non vogliono spendere soldi per fare questa procedura necessaria per l’imbarco in aeroporto. Sì, perché queste compagnie aeree chiamate “a basso costo” impongono una tariffa per chi si rivolge allo sportello situato in aeroporto, quindi occorre svolgere la procedura per conto proprio via Internet.

Non temere, il tutto è davvero semplicissimo e richiede appena una manciata di minuti, non troverai nessun ostacolo sulla tua strada. Ora, dunque, mettiti comodo, prepara le valige e scopri come eseguire il check-in online per goderti la tua vacanza da sogno!

Indice

Cosa serve per fare il check-in online Wizz Air

codice prenotazione trip.com

Prima di passare alla vera e propria procedura su come fare check-in online WizzAir, voglio chiarire cos’è necessario avere con sé per procedere in modo corretto.

Per prima cosa, quando hai eseguito la prenotazione, il sito in questione dovrebbe averti inviato dei dati connessi con essa, questo sia nel caso tu abbia effettuato tale prenotazione direttamente con la compagnia, sia tramite siti terzi che funzionano come motori di ricerca per i voli. Se infatti ti sei servito di siti come Skyscanner, Kiwi.com o eDreams, nella tua casella di posta troverai sicuramente le e-mail di queste piattaforme con le credenziali in questione.

Se non ti ricordi con chi hai prenotato, puoi eseguire una ricerca nella tua casella di posta inserendo il nome della destinazione nella quale ti stai recando, poiché nel corpo della email sarà sicuramente indicato: in questo modo avrai una maggiore facilità a trovare il messaggio, anche perché questi siti sono soliti inviare parecchie comunicazioni sia per il viaggio sia a scopi pubblicitari e risulta poi difficile trovare quello con i dati inerenti al volo.

Una volta recuperato il codice di prenotazione della compagnia aerea, differente dal codice della prenotazione che è un numero connesso unicamente al sito che ha fatto da tramite (nel caso non sia quello ufficiale di Wizz Air), allora occorre avere con sé il documento d’identità necessario per il viaggio.

Per i voli all’interno dell’area Shengen, è possibile viaggiare con la sola carta d’identità italiana (purché in buone condizioni) la quale non viene richiesta in fase di check-in ma, qualora si voglia uscire da questa zona, occorre avere con sé il passaporto con ancora 6 mesi di validità e spazio sufficiente per apporre i timbri del Paese di destinazione. Una volta che hai con te tutto questo, sei pronto per fare il check-in.

Come fare check-in online Wizz Air tramite PC

wizzair

Se vuoi procedere da computer, per eseguire il check-in online con Wizz Air non devi far altro che collegarti al sito Web dell’azienda.

Per prima cosa, dunque, collegati a questo indirizzo, prepara i dati che ti ho descritto prima e recati nel menu che trovi in alto, in modo da fare clic sulla voce Check-in e prenotazioni.

Nella schermata che si apre, inserisci dunque il Codice di conferma e il Cognome passeggero. Ti ricordo che il codice di conferma richiesto, nel caso tu abbia prenotato da siti terzi, è quello indicato sotto la voce Codice di prenotazione della compagnia aerea e non quello di prenotazione del sito.

Per quanto riguarda il cognome del passeggero, nel caso vi siano più persone incluse nella medesima prenotazione, sarà sufficiente utilizzare il cognome di chi ha fatto la prenotazione o uno di quelli che compaiono nei biglietti.

wizzair

Una volta immessi i dati, premi il pulsante Cerca, per far sì che il sito si metta alla ricerca dei biglietti. Nel caso, in fase di prenotazione, tu abbia acquistato i biglietti con un profilo Wizz Air, puoi anche decidere di accedere con le tue credenziali e troverai così i biglietti all’interno del profilo. Per questo tutorial, però, vedremo come farlo senza aver creato prima un account.

Una volta terminata la ricerca, sullo schermo compare il volo connesso alla prenotazione: per proseguire, premi il pulsante Inizia il check-in che trovi nella parte alta dello schermo. A questo punto ti potrebbe essere richiesto di confermare la presa visione e il rispetto per le normative anti COVID, spuntando la casella e facendo clic sul pulsante Continua.

Nella schermata successiva compaiono i nomi dei passeggeri dell’aereo, ai quali devi apporre la spunta nella casella di sinistra, per includerli nel check-in, cosa che puoi fare anche per una parte di essi. Nel caso tu voglia eseguire l’operazione solo per alcuni passeggeri, potrai sempre farla per gli altri in un secondo momento ripetendo le operazioni riportate finora.

wizzair

Fatto questo puoi procedere al prossimo passaggio, nel quale ti viene richiesto di selezionare i posti a sedere che andranno a occupare i passeggeri a bordo dell’aereo. Nel caso tu voglia un posto in particolare, puoi andare a sceglierlo sulla piantina dell’aereo per poi proseguire l’operazione ma, in questo caso, dovrai pagare un prezzo variabile a seconda del luogo scelto, con alcuni più costosi di altri per il maggior spazio offerto o per altri vantaggi legati ad altri fattori.

Se, invece, non vuoi spendere soldi, puoi affidarti alla selezione casuale del posto facendo clic sul pulsante Conferma senza alcun posto selezionato e poi fare clic sulla scritta Assegna un posto casuale a questo passeggero dopo il check-in. Il passaggio successivo è legato alla richiesta di servizi aggiuntivi quali bagaglio extra, prenotazioni di hotel e automobili e molto altro ancora ma, se non sei interessato, puoi scorrere velocemente a piè di pagina e proseguire cliccando sul pulsante Avanti.

Adesso è tempo d’immettere un recapito telefonico, cliccare su Avanti, verificare i dati e premere il pulsante Accetta e check-in, prendere visione di tutti quegli oggetti e materiali che non si possono portare a bordo dell’aereo, i quali verranno sequestrati e cestinati dagli addetti alla sicurezza del controllo bagagli se presenti in valigia e terminare l’operazione premendo Avanti.

Il check-in a questo punto è terminato, puoi scaricare o stampare le carte d’imbarco dei vari passeggeri tramite gli appositi pulsanti presenti nella schermata di conferma, oppure chiudere la pagina e aspettare che ti arrivino via mail. In ogni caso potrai sempre accedere nuovamente ai documenti immettendo le credenziali che hai usato per iniziare l’operazione.

Se viaggi fuori dall’area Shengen, a questa procedura va aggiunto il passaggio in cui è necessario inserire i documenti d’identità dei passeggeri compresi di tutti i dati rilevanti quali data di rilascio, scadenza, numero, paese d’emissione e altri ancora, necessari per potersi spostare in Paesi che non hanno aderito a questo trattato.

Come fare check-in online Wizz Air tramite App

wizzair app

Se preferisci avere sempre tutto a portata di mano, allora l’app di Wizz Air fa davvero al caso tuo poiché ti permette di prenotare voli, gestire prenotazioni, fare il check-in e portare le carte d’imbarco sempre con te. Puoi scaricarla sia su Android (anche da store alternativi e iOS/iPadOS seguendo la classica procedura.

Detto questo, devi sapere che fare il check-in utilizzando l’app non è poi molto diverso dal doverlo fare su PC. Una volta scaricata l’app, aprila e premi sul pulsante ☰ in alto a sinistra, quindi sulla bandiera inglese con la scritta English, in modo da navigare tra le lingue disponibili e selezionare l’italiano.

Fatto questo, fai tap sull’icona Check-in, inserisci cognome e numero della prenotazione, poi fai tap sul pulsante Trova prenotazione e segui i vari passaggi. Ognuno di essi è simile in tutto e per tutto a quanto mostrato nel capitolo precedente per la versione Web, quindi ti consiglio di leggere la parte sopra per maggiori dettagli.

Una volta terminato, la tua carta d’imbarco la potrai trovare in qualsiasi momento facendo tap sull’icona Carta d’imbarco che trovi nella sezione Home dell’app. Ormai quasi tutti gli aeroporti nel mondo accettano la carta d’imbarco elettronica ma, in caso contrario, sarà l’app stessa a comunicartelo o Wizz Air te lo invierà per scritto nella email e, in quel caso, dovrai stampare il documento prima di recarti in aeroporto.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.