Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Amazon Locker

di

Tutte le volte è la stessa storia: fai un acquisto su Amazon e quando il corriere passa per effettuare la consegna tu non sei a casa, così sei costretto ad attendere un altro giorno per ricevere i tuoi prodotti o, nel peggiore dei casi, devi recarti personalmente al centro deposito del corriere sprecando diverse ore del tuo tempo. Per i prossimi acquisti stavi prendendo persino in considerazione la possibilità di farti spedire la merce sul posto di lavoro, ma l’idea non ti entusiasma. Ho indovinato? Allora tranquillo, ho la soluzione che fa per te, o meglio, ce l’ha Amazon: si chiama Amazon Locker.

Amazon Locker è un servizio che permette di fare acquisti su Amazon e di scegliere come indirizzo di spedizione un punto di ritiro self-service nelle proprie vicinanze, con la possibilità di ritirare il pacco in piena autonomia ed entro tre giorni dalla ricezione. Come dici? È proprio la soluzione che stavi cercando? Lo immaginavo, allora lascia che ti spieghi nel dettaglio come sfruttarla al meglio.

Mettiti bello comodo, dedicami cinque minuti del tuo tempo e leggi con attenzione i prossimi paragrafi per scoprire come funziona Amazon Locker. Ti assicuro che si tratta davvero di un gioco da ragazzi e che, in men che si dica, riuscirai a completare un ordine ricevendo il tuo pacco nel punto di ritiro più vicino a te. Buona lettura!

Indice

Costi e condizioni di Amazon Locker

Amazon Locker

Forse la prima cosa che ti starai chiedendo è quali sono i costi e condizioni di Amazon Locker? Ebbene, posso dirti che si tratta un servizio gratuito che Amazon mette a disposizione di tutti i suoi clienti. Non ha alcun costo di attivazione ma può essere utilizzato esclusivamente per i prodotti spediti da Amazon: gli articoli acquistati sul noto store di Jeff Bezos ma venduti e spediti da terze parti non sono idonei per la consegna con questo sistema. A tal proposito, leggi la mia guida su come funziona Amazon FBA, per capire cos’è il sistema di Logistica Amazon. Inoltre, potrebbe esserti utile anche sapere come contattare Amazon Logistic, per avere direttamente delle delucidazioni.

Per quanto concerne i tempi e i costi di spedizione: se sei cliente Amazon Prime, puoi scegliere la spedizione gratuita in 1 giorno lavorativo. Se non hai un abbonamento Prime, invece, dovrai pagare dei costi di spedizione, che variano a seconda dei casi: 0 euro per ordini superiori a 29 euro con spedizione standard; 3,99-5 euro per la spedizione rapida in 2-5 giorni lavorativi; 5,99 euro per la spedizione in 2 giorni e 8 euro per la spedizione in 1 giorno.

Al momento, gli Amazon Locker possono contenere pacchi di dimensioni pari a 50 x 50 x 50 cm e un peso massimo di 20 Kg. I pacchi di dimensioni e peso maggiori, non sono idonei per la consegna Amazon Locker. Tuttavia, dato che i Locker sono ospitati anche da punti vendita di vario tipo come, ad esempio, le tabaccherie, alcuni di essi potrebbero raggiungere dimensioni più contenute e non essere in grado di ospitare pacchi della misura più grande consentita. Nel caso, dovresti essere avvertito durante la procedura di ordine della merce.

Come trovare un punto di ritiro Amazon Locker

Amazon Locker

Di certo t’interesserà sapere come trovare un punto di ritiro Amazon Locker, magari il più vicino a casa tua e comodo da raggiungere: è presto detto.

Nel momento in cui scrivo questa guida, i punti di ritiro self-service Amazon Locker sono disponibili presso numerosi supermercati Unes e Pam Panorama e presso centri commerciali selezionati. Tuttavia la loro diffusione è in espansione, dunque puoi trovarli anche presso diverse stazioni di servizio, presso le Eni Station e anche in molti piccoli negozi e tabaccherie.

Per sapere qual è il punto Amazon Locker più vicino a te, collegati al sito di Amazon e fai clic sulla voce Accedi, dopodiché inserisci i tuoi dati d’accesso nei campi Indirizzo email o numero di cellulare e Password e pigia sul pulsante Accedi per effettuare il login. Se, per caso, non avessi ancora mai fatto un acquisto sul grande sito e-commerce, dovrai creare il tuo account: per farlo, leggi la mia guida su come registrarsi su Amazon.

Adesso, fai clic sulla voce Account e liste e seleziona la voce Indirizzi, clicca poi sull’opzione Aggiungi indirizzo, individua la scritta Per aggiungere un punto di ritiro o un Amazon Locker e pigia sulla voce qui.

Nella sezione Cerca un punto di ritiro nelle tue vicinanze, apponi il segno di spunta accanto a una delle opzioni tra Cerca per indirizzo, Cerca per CAP o Cerca per punto di riferimento e, nel campo apposito, digita l’indirizzo, il CAP o il punto di riferimento che vuoi utilizzare per la ricerca. Per finire, fai clic sul pulsante Cerca per visualizzare la mappa dei punti di ritiro e dei punti Amazon Locker nella tua zona e, sopratutto, l’elenco (in ordine di vicinanza) con tutti i dettagli come indirizzo e orari di apertura di ciascun punto di ritiro.

Amazon Locker

Puoi fare clic sulla voce Mappa dettagliata per visualizzare nel dettaglio la mappa del punto di ritiro, mentre pigiando sul pulsante Seleziona indirizzo puoi aggiungere il punto ritiro agli indirizzi associati al tuo account. Inoltre, nella sezione Indirizzi, puoi impostare il punto di ritiro Amazon Locker come indirizzo di spedizione predefinito per i tuoi acquisti, facendo clic sull’opzione Imposta come predefinito.

Come usare Amazon Locker

Dopo esserti assicurato della presenza di un punto Amazon Locker nella tua zona, puoi procedere con i tuoi acquisti, selezionare il punto di ritiro di tuo interesse e, nei giorni successivi, recarti di persona al punto prescelto per ritirare i tuoi prodotti. Ecco tutta la procedura da seguire in dettaglio per capire nella pratica come usare Amazon Locker.

Come effettuare un ordine con consegna Amazon Locker

Amazon Locker

Per procedere con l’acquisto di un prodotto, dunque capire come effettuare un ordine con consegna Amazon Locker, collegati sul sito ufficiale di Amazon e se ancora non l’hai fatto, procedi con il login pigiando sul pulsante Accedi e inserendo i tuoi dati nei campi Indirizzo e-mail o numero di cellulare e Password. Individua quindi l’articolo che intendi acquistare e premi sul bottone Aggiungi al carrello presente nella scheda descrittiva del prodotto, dopodiché fai clic sull’icona del carrello presente in alto a destra e pigia sul pulsante Procedi all’ordine. Per maggiori dettagli, leggi la mia guida su come acquistare su Amazon.

Nella sezione Seleziona un indirizzo di consegna, pigia sul pulsante Consegna a questo indirizzo relativo al punto Amazon Locker che hai precedentemente aggiunto alla tua lista indirizzi, altrimenti fai clic sulla voce Cerca un punto di ritiro nelle tue vicinanze, apponi il segno di spunta accanto a una delle opzioni tra Cerca per indirizzo, Cerca per CAP o Cerca per punto di riferimento, digita il tuo indirizzo, il CAP della tua città o un punto di riferimento (per esempio Colosseo) nel campo apposito e fai clic sul pulsante Cerca.

Amazon Locker

Adesso, fai clic sulla voce Invia a questo indirizzo relativa al punto Amazon Locker di tuo interesse e assicurati che gli articoli che intendi acquistare siano compatibili con la spedizione Amazon Locker: se dopo aver selezionato il punto di ritiro visualizzi la scritta rossa Messaggio importante, significa che uno o più articoli non sono idonei per Amazon Locker e devi selezionare un indirizzo di consegna diverso o togliere l’articolo dal carrello cliccando sulla voce Cancella.

Procedi quindi con la scelta del tipo di spedizione e seleziona un metodo di pagamento valido, dopodiché premi sul pulsante Acquista ora e il gioco è fatto.

Tramite l’applicazione Amazon Shopping, scaricabile per dispositivi Android da Play Store (o presso uno store alternativo, se non disponi dei servizi di Google) e per iOS/iPadOS, in download da App Store, puoi effettuare un ordine e richiedere la consegna presso un punto Amazon Locker anche da smartphone e tablet.

Scarica e installa l’app di Amazon sul tuo dispositivo, dopodiché individua l’oggetto che intendi acquistare e aggiungilo al carrello. Adesso, fai tap sull’icona del carrello presente in alto a destra e premi sulla voce Procedi all’ordine, seleziona poi l’indirizzo dell’Amazon Locker di tuo interesse e pigia sul pulsante Consegna a questo indirizzo.

Amazon Locker

Se non hai ancora aggiunto un indirizzo Amazon Locker ai tuoi indirizzi, pigia invece sull’opzione Invia a un punto di ritiro, nel campo Cerca per indirizzo, CAP o punto di riferimento digita il tuo indirizzo, il CAP o un punto di riferimento della tua città e fai tap sul bottone Ricerca per visualizzare l’elenco degli Amazon Locker della tua zona. In alternativa, premi sull’icona di un cerchio e consenti ad Amazon di accedere alla tua posizione attuale per visualizzare gli Amazon Locker più vicini a te.

Come effettuare un ritiro presso gli Amazon Locker

Amazon Locker

A questo punto, ci siamo quasi: non ti resta che sapere come effettuare un ritiro presso gli Amazon Locker, per entrare in possesso, a tutti gli effetti, della merce ordinata.

Dopo aver effettuato un ordine su Amazon, quando quest’ultimo verrà consegnato all’Amazon Locker selezionato, riceverai un’email contenente un codice univoco di 6 caratteri e tutte le istruzioni necessarie per il ritiro.

Recati quindi presso il punto Amazon Locker che hai indicato per la consegna e premi sullo schermo per avviare la procedura di ritiro, dopodiché digita il codice univoco o scansione il codice a barre ricevuto via email (anche tramite il tuo smartphone): il messaggio Codice accettato confermerà il corretto inserimento del codice e in automatico verrà aperto lo scomparto dove è contenuto il tuo pacco. Ritira dunque il pacco Amazon, ricordati di chiudere lo sportello e il gioco è fatto.

Come accennato in precedenza, devi sapere che dal momento in cui ricevi l’email di effettuata consegna, hai tre giorni di tempo per effettuare il ritiro del pacco, dopodiché quest’ultimo tornerà ad Amazon e verrà effettuato un rimborso totale in automatico.

Come funziona Amazon Locker reso

Com funziona Amazon Locker reso

L’acquisto che hai fatto non ti soddisfa e vuoi avvalerti dell’opportunità di restituire la merce: ti spiego subito come funziona il reso con Amazon Locker, infatti puoi usufruire di questo servizio anche per rispedire i prodotti comprati al mittente.

Tanto per cominciare, sappi che capire come funziona Amazon Hub Locker per effettuare un reso è molto semplice: per prima cosa, collegati dunque alla pagina ufficiale del Centro resi di Amazon. Puoi raggiungerla anche accedendo direttamente al tuo profilo personale da acquirente sulla piattaforma, attraverso il browser, oppure con l’app di Amazon Shopping (Android/iOS/iPadOS), di cui ti ho parlato nel capitolo precedente. Dunque, ciò fatto, clicca sull’icona Il mio account, scegli la voce I tuoi ordini e premi sull’opzione Mostra tutto.

A questo punto, recati nella sezione riguardante il prodotto specifico che intendi rendere e leggi le voci sottostanti: clicca sulla dicitura Restituisci o sostituisci articoli, dopo esserti assicurato che sia ancora valida l’idoneità per effettuare il reso.

Nella schermata che si aprirà, seleziona la dicitura Motivazione della richiesta (se vuoi, potrai utilizzare anche l’opzione Aggiungi altri articoli a questo reso), quindi clicca sul tasto Continua.

Al passo successivo, metti la spunta sulla voce relativa alla modalità di rimborso che desideri, scegliendo tra Rimborso al tuo saldo dell’account Amazon, oppure Rimborso sul metodo di pagamento originario. Fatto ciò, clicca sul pulsante Continua.

Adesso osserva la scheda che si aprirà: se la tua intenzione è effettuare il reso servendoti di un Amazon Locker, clicca sulla dicitura evidenziata Modifica indirizzo. Ora, se effettivamente è presente un punto di ritiro Amazon nelle tue vicinanze e la merce che vuoi rendere risulta compatibile con lo stesso (in merito trovi maggiori informazioni nel capitolo precedente) dovrebbe aggiornarsi la pagina e tu vedrai comparire l’opzione Amazon Locker tra le modalità di restituzione del pacco disponibili.

Seleziona, quindi, tale voce e utilizza il menu a tendina Scegli Locker per individuare il punto di ritiro più comodo, dove dovrai recarti di persona. Qualora non te ne fosse proposto almeno uno dal programma stesso, non ti preoccupare: potrai usare le opzioni di ricerca per definire dove si trova il punto Amazon Locker più vicino.

Quando sei sicuro della tua scelta e sai di poterti recare al punto di ritiro stabilito, clicca sul pulsante Conferma l’indirizzo di reso, sotto al quale saranno riepilogati i dati per raggiungere la casella Amazon Locker che ti verrà assegnata.

A questo punto, hai 24 ore di tempo per andare a lasciare il pacco all’interno dell’Amazon Locker stabilito: tornando alla procedura, nella pagina seguente clicca sul pulsante Stampa etichetta e istruzioni, per ottenere le tue etichette da mettere dentro il pacco e appiccicare fuori.

All’interno delle istruzioni che riceverai e sulla cartolina che va attaccata all’esterno del pacco, è riportato anche un codice univoco, esattamente quello che servirà per sbloccare e aprire la casella postale dell’Amazon Locker prescelto e in cui depositare il pacco. Ora, quindi, imballa la tua scatola, ricordando che le sue dimensioni massime possono essere 30 x 30 x 30 cm.

Una volta arrivato a destinazione, presso il punto di ritiro, digita il codice cha hai ricevuto, oppure poni l’etichetta esterna in prossimità del monitor e del dispositivo di scansione dell’Amazon Locker: vedrai che la casella a te destinata si aprirà. Metti il pacco al suo interno e chiudi lo sportello. Ecco fatto, adesso devi solo attendere la comunicazione che ti avverte dell’avvenuto reso. Più semplice di così?!

A margine, ti ricordo di controllare sempre l’orario di disponibilità del Locker, prima di recartici, in quanto spesso può essere aggiornato e modificato. Inoltre, nel caso il punto di ritiro prescelto si trovasse in un’area accessibile solo previa autorizzazione, le istruzioni per l’accesso ti saranno comunicate durante la procedura di richiesta di reso. Di norma, per depositare il pacco nella tua casella del Locker, hai tempo fino all’orario di chiusura dell’attività che ospita il punto Amazon, tuttavia non è sempre possibile garantire al 100% tale disponibilità.

Dunque, puoi tentare il deposito del pacco fino a 30 giorni dopo la prenotazione del reso e, nel caso non trovassi posto durante questo arco di tempo, hai la facoltà di chiedere nuovamente il reso, ripetere la procedura e/o scegliere un’altra modalità di restituzione. A tal proposito, leggi anche la mia guida su come funziona il reso Amazon.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.