Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Homepal

di

Internet ha cambiato radicalmente le nostre abitudini e il modo in cui ci approcciamo a tantissime attività, comprese quelle che vengono ritenute più “tradizionali”, ad esempio l'acquisto, la vendita o l'affitto di una casa. Secondo recenti stime, infatti, il 70% delle ricerche di immobili in Italia viene ormai effettuato attraverso Internet, e questo trend non è che destinato a crescere. Tale trasformazione è agevolata dalla presenza di realtà come Homepal, la prima agenzia immobiliare di nuova generazione in Italia e pioniera nel proptech (property + technology), il settore che raggruppa gli operatori che usano soluzioni digitali innovative nell'immobiliare per proporre a propri clienti una serie di soluzioni per gestire in digitale la vendita, l'acquisto o l'affitto di immobili residenziali in modo sicuro, consapevole e con un grande risparmio rispetto alle agenzie tradizionali (si parla di risparmi fino al 50% per il compratore e fino al 100% per il proprietario).

Online dal 2016, Homepal è guidata da un gruppo di manager con importanti esperienze complementari in azienda e nella consulenza. Inoltre, ha dalla sua un prestigioso panel di azionisti istituzionali e privati che ha già raccolto oltre 8 milioni di euro di capitale. Qualche altro numero interessante? 500.000 utenti registrati attivi, 140.000 inserzioni online (di cui 80.000 di vendita) e oltre 1.700 compravendite. Niente male, vero? I motivi del successo di Homepal vanno rintracciati sicuramente nella sua semplicità di utilizzo e nella sua convenienza, sia in termini economici che di tempo. Si fa tutto in pochi clic con costi ridottissimi rispetto alle agenzie immobiliari tradizionali: parliamo di costi finali fissi per il proprietario (con un massimo di 690 euro) e del 2% del valore della compravendita (con un minimo di 990 euro) per il compratore. E se ti dicessi che c'è anche un servizio che permette di vendere casa in 45 giorni con garanzia “soddisfatto o rimborsato”? Te ne parlerò meglio più avanti.

L'utilizzo dei big data, poi, mette a disposizione degli utenti una serie di servizi ad alto valore aggiunto (es. quelli per l'analisi del valore dell'immobile per la vendita) che poco tempo fa sarebbero stati inimmaginabili. Allo stesso modo, la digitalizzazione dell'intero processo che porta alla transazione immobiliare (comprese le procedure antiriciclaggio e l'adeguata verifica del cliente, che richiedono massimi standard di sicurezza) permette di ridurre al minimo la burocrazia senza rinunciare alla sicurezza; il tutto associato a un customer care sempre disponibile ad aiutare i clienti e a un team di agenti immobiliari che supporta da remoto il cliente in tutto l'arco della trattativa limitando all'osso le noie burocratiche per chi vende o acquista casa. Interessante, vero? Allora continua a leggere: adesso ti spiego più in dettaglio come funziona Homepal sia per i venditori che per i compratori.

Indice

Come funziona Homepal per il venditore

Homepal

Se il tuo obiettivo è vendere o mettere in affitto un immobile, sappi che Homepal può aiutarti a raggiungere il tuo scopo in tempi brevissimi, minimizzando le spese (la pubblicazione dell'annuncio è gratuita) e massimizzando quanto puoi incassare.

Grazie all'uso dei big data, con Homepal puoi ottenere una valutazione precisa per la vendita dell'immobile incrociando le caratteristiche inserite (indirizzo, metri quadrati, data di ristrutturazione, piano ecc.) con le informazioni ottenute da oltre 1 milione di annunci presenti sul mercato, i dati ufficiali forniti dal Ministero delle Finanze (OMI) e una serie di altri parametri come l'età degli edifici circostanti.

Potrai inoltre esplorare il mercato grazie a un sofisticato servizio di analisi, denominato Price Monitor (59 euro), che permette di “spiare la concorrenza” controllando i prezzi delle proprietà simili alla tua (compresi quelli presenti negli annunci di altri portali), mentre tramite il servizio Sale speed (9 euro) potrai scoprire come variano i tempi di vendita in relazione al prezzo proposto, con una stima basata sui dati di compravendita degli ultimi 6 mesi nella tua zona (il tutto tramite un'interfaccia interattiva molto facile da usare).

Menzione particolare la merita poi il servizio Venduto garantito che, una volta eseguita la valutazione dell'immobile su Homepal, permette di vendere la casa in soli 45 giorni di calendario. Curano tutto gli esperti di Homepal, i quali provvedono a realizzare foto che possano massimizzare l'appeal dell'immobile (mettendo anche in ordine le stanze, se necessario, e consegnandoti un album fotografico digitale della tua casa come ricordo) e si occupano di riscrivere l'annuncio di vendita dandogli la maggiore visibilità possibile sul sito e ripubblicandolo anche sui principali portali immobiliari italiani. Il team dell'agenzia immobiliare di Homepal, Homepal RE, si occupa poi di curare tutta la parte burocratica (comprese visure catastali e ipotecarie) e aiuta l'utente a organizzare gli appuntamenti, la negoziazione ecc. fino alla vendita dell'immobile.

Nel momento in cui scrivo, sono state ben 964 le case vendute con il servizio Venduto Garantito (di cui il 68% vendute in meno di 45 giorni). Il servizio costa 690 euro (senza percentuali extra o altri costi da sostenere) con rimborso completo in caso di mancato successo. Sì, hai letto bene! Se in 45 giorni lavorativi non riceverai un'offerta in linea con le tue aspettative, sarai rimborsato dell'intera cifra, senza discussioni. Maggiori info qui.

Il mio consiglio è quello di iniziare immediatamente con una valutazione gratuita e senza impegno della tua casa, collegandoti a questa pagina di Homepal; indica quindi città e Via in cui è ubicata la casa e premi sui pulsanti per confermare i dati e procedere. Nella pagina successiva, compila il modulo che ti viene proposto con tutte le informazioni richieste (es. tipo di immobile, data di ristrutturazione, Mq immobile, presenza di ascensore ecc.), vai avanti e crea il tuo account su Homepal compilando il breve modulo apposito (oppure eseguendo il login rapido con Facebook o Twitter).

Otterrai così la tua valutazione sulla base della quale vendere la casa; potrai dunque scegliere se inserire direttamente il tuo annuncio, usufruire del servizio Venduto Garantito di cui ti ho parlato poc'anzi e/o attivare servizi come Price Monitor (per sapere a quanto vendono gli altri e quindi aumentare le tue chance di vendita).

Homepal

Se non hai bisogno della valutazione e vuoi pubblicare direttamente un annuncio, puoi anche collegarti alla pagina per venditori di Homepal, selezionare la voce Vendi o quella Affitta (a seconda delle tue necessità) e scegliere il tipo di proprietà da vendere dall'apposito menu (es. Appartamento, Attico/Mansarda o Box/Garage).

La procedura per la pubblicazione degli annunci è davvero intuitiva: ti basta seguire le pratiche indicazioni su schermo e compilare adeguatamente tutti i campi proposti. Fondamentalmente ci sono 5 step da seguire: inserimento delle informazioni essenziali (titolo dell'annuncio, descrizione dell'immobile, indirizzo, M2 totali, prezzo, tipologia, documenti come planimetria e certificazione energetica ecc.); scelta dei locali che compongono la casa e caricamento delle foto (quest'ultimo si può eseguire anche in un secondo momento) e richiesta opzionale della Paletta Homepal (un cartello di nuova generazione con QR code che permette ai passanti dotati di smartphone di vedere l'annuncio sul sito di Homepal); condivisione opzionale dell'annuncio su Facebook.

Infine si passa al riepilogo dell'annuncio, con la possibilità di attivare vari servizi opzionali (es. PrimaFila che per 39 euro/mese mette l'annuncio in testa alle ricerche della tua zona e in vetrina sui migliori motori di ricerca; Servizio fotografico che per 99 euro consente di avere un book fotografico della casa realizzato da un professionista e, infine, Servizio ristrutturazione che per 190 euro permette di aggiungere un rendering della casa ristrutturata per aumentare la “appetibilità” dell'annuncio). In caso di dubbi o problemi, ad ogni modo, puoi contare sulla pagina di supporto ufficiale di Homepal dove ci sono tutte le informazioni del caso.

Homepal

Ad annuncio pubblicato riceverai le richieste di appuntamento direttamente online, nella tua area personale (accessibile cliccando sull'icona dell'omino in alto a destra), e via telefono, con delle chiamate da parte degli operatori di Homepal.

Alla prima richiesta di appuntamento ti sarà assegnato un agente immobiliare di Homepal, il quale ti seguirà gratuitamente in tutto il processo di vendita dell'immobile. Sarai comunque tu a gestire in autonomia le visite presso la tua abitazione con i potenziali compratori.

Una volta concluso un appuntamento, l'agente di Homepal a te dedicato ti contatterà e ti supporterà fino alla chiusura della trattativa. A vendita conclusa (potrai seguire tutta la pratica e gli appuntamenti online, nella tua area personale), non dovrai pagare alcuna commissione. All'acquirente, invece, verrà richiesto il 2% sul valore dell'immobile per il servizio fornito (che è sempre un bel risparmio rispetto alle agenzie immobiliari tradizionali).

Infine, ti segnalo che in caso di ripensamenti potrai cancellare un annuncio pubblicato su Homepal andando nella sezione MyHomepal > I Miei Annunci e selezionando la voce Elimina Annuncio. Ricorda che non sarà più possibile ripristinare un annuncio cancellato. In alternativa è possibile sospendere temporaneamente un annuncio inviando un'email a info@homepal.it.

Come funziona Homepal per il compratore

Homepal

Homepal è la soluzione ideale anche per chi è alla ricerca di una casa da acquistare o prendere in affitto. Consente infatti di cercare tra oltre 140.000 annunci presenti online, scoprire il valore delle case di proprio interesse e controllare con facilità i prezzi delle case simili in zona (ricevendo anche aggiornamenti opzionali via email su potenziali inserzioni interessanti).

È possibile inoltre pianificare in autonomia gli appuntamenti per vedere le case (senza esclusive o pagamenti anticipati) e gestirli tramite la sezione Appuntamenti del sito, oppure avvalersi dell'aiuto dello staff di Homepal, il quale segue l'utente dalla fase di formulazione delle offerte a quella di negoziazione, fino ad arrivare alla firma digitale del preliminare.

Per fare subito una prova, collegati alla pagina di Homepal dedicata ai compratori, scegli se comprare o affittare casa, indica la città in cui vuoi andare a vivere e premi sulla freccia.

Homepal

Ti verrà proposta una lista di annunci rilevanti: per affinare la ricerca usa i menu in alto, tramite i quali puoi indicare il tipo di proprietà che ti interessa (es. appartamento), il prezzo (minimo e massimo), i metri quadrati (minimi e massimi) e il numero di locali (minimi e massimi) che cerchi. Puoi anche cliccare sul pulsante Mappa e disegnare un'area in cui cercare casa sulla mappa della città selezionata.

Una volta trovato un annuncio potenzialmente interessante (puoi ordinarli in base a vari criteri usano il menu apposito), selezionalo per poterlo leggere per intero, visualizzare le foto allegate e accedere a tante info e funzioni interessanti: tra queste ti segnalo l'Explorer della zona che, attraverso un'interfaccia molto intuitiva, offre un'analisi delle informazioni relative a mezzi di trasporto, popolazione residente, rete stradale ed edifici della zona a cui fa riferimento l'inserzione.

Homepal

Premendo sugli appositi pulsanti su schermo potrai salvare l'annuncio tra i preferiti, condividerlo su Facebook o via email o direttamente prenotare una visita: in questo caso potrai scegliere giorno e orario in cui vuoi visitare la casa tramite il calendario di Homepal. Dovrai creare un account Homepal, se non lo hai già, e inserire il tuo il numero di telefono (che sarà visibile solo al proprietario). Potrai anche richiedere informazioni al proprietario, che poi dovrà accettare la tua richiesta di appuntamento (se non risponderà, potrai chiedere l'intermediazione di Homepal).

Dopo aver visitato la casa di tuo interesse insieme al proprietario, verrai contattato da un agente Homepal che ti offrirà tutto il supporto di cui necessiti per gestire la negoziazione e i documenti.

In caso di esito positivo della trattativa, se vorrai acquistare la casa, dovrai pagare a Homepal solo una commissione del 2% calcolata sul valore dell'immobile (con un minimo di 990 euro; quindi un risparmio fino al 50% dei costi rispetto ad una agenzia tradizionale. In caso di affitto, invece, viene applicato un piccolo costo fisso di 390 euro. Maggiori info qui.

Come contattare Homepal

Homepal

Se vuoi contattare Homepal per ricevere maggiori informazioni circa i servizi offerti, ti rimando a questa pagina, nella quale trovi il link per accedere alla sezione Domande e Risposte del sito ufficiale e gli indirizzi email per richiedere informazioni oppure assistenza in merito ad appuntamenti e offerte.

Non dimenticare, poi, di fare un “salto” sulla sezione Info utili del sito di Homepal (dove puoi trovare ulteriori informazioni utili sulle attività di acquisto e vendita degli immobili) e sul blog di Homepal, ricco di notizie interessanti legate al mercato immobiliare e all'evoluzione del servizio.

Articolo realizzato in collaborazione con Homepal.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.