Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere flash notifiche iPhone

di

Parlando con un amico, sei venuto a conoscenza dell’esistenza delle notifiche visive. Il tuo amico, infatti, ti ha spiegato che è riuscito a impostare sul suo iPhone un segnale luminoso che si attiva ogni volta che riceve una notifica, un messaggio o una chiamata. Questo gli consente, anche quando il telefono è in modalità Silenzioso e senza vibrazione attiva, di poter controllare con uno sguardo se qualcuno sta cercando di mettersi in contatto con lui.

Incuriosito dalla nuova scoperta, particolarmente utile per avere sempre sotto controllo le notifiche del tuo smartphone, hai deciso di provare anche tu ad attivare questa funzione ma, purtroppo, non sei riuscito nell’impresa. Nonostante i tentativi e le numerose “esplorazioni” della sezione Impostazioni del tuo iPhone, il flash LED è ancora lì, in attesa di essere attivato.

Se questa è la situazione che ti ha condotto all’interno di questo tutorial, sono felice di informarti che attivare questa funzione è un vero e proprio gioco da ragazzi. Anche se è un po’ nascosta, infatti, conoscendo il percorso giusto da seguire, sono certo che non avrai problemi nell’utilizzarla. Proprio per questa ragione, e per agevolarti il lavoro, ti esorto a continuare a leggere i prossimi paragrafi di questa guida, dove potrai scoprire come mettere flash notifiche iPhone in maniera semplice e veloce. Detto questo, non mi resta che augurarti buona lettura!

Indice

Cosa sono le notifiche flash

Notifiche flash iPhone

Come ormai ben sai, esiste una funzione, all’interno delle Impostazioni dell’iPhone, che consente di ricevere delle notifiche flash, chiamate anche notifiche visive.

Tali notifiche consistono, in poche parole, in un segnale luminoso proveniente dal flash della fotocamera ogniqualvolta si riceve un SMS, una chiamata o una notifica da parte di un’app presente sul telefono.

Questa funzione, quindi, si rivela estremamente utile se si utilizza lo smartphone in un ambiente rumoroso, se si hanno problemi di udito o se, semplicemente, non si vuole disturbare qualcuno tramite la suoneria o la vibrazione del telefono.

Nello specifico, all’interno delle impostazioni dell’iPhone, tale funzione prende il nome di Flash LED per avvisi e si avvale, appunto, del flash LED, cioè del flash utilizzato normalmente dalla fotocamera.

Tutti i modelli di iPhone realizzati finora, infatti, non dispongono di un vero e proprio LED luminoso e sfruttano il flash in più modi: per segnalare notifiche, come torcia e naturalmente per realizzare foto e video in condizioni di scarsa luminosità.

Per tirare le fila del discorso, quindi, attivando la relativa impostazione è possibile visualizzare le notifiche tramite un segnale luminoso lampeggiante proveniente dal flash, che si attiva quando si riceve una qualunque notifica sul dispositivo e che lampeggia per tre volte consecutive.

In caso di telefonata, invece, il segnale lampeggia per tutto il tempo della stessa, fino a che non si risponde o che la telefonata viene interrotta da colui che sta chiamando.

Flash LED per avvisi, inoltre, si può utilizzare sia quando lo smartphone è in modalità Silenzioso sia quando la modalità Silenzioso è disattivata ed è quindi presente il volume.

L’unico limite che possiede, al momento, è che per lampeggiare il dispositivo deve essere bloccato, altrimenti la notifica non viene segnalata. Inoltre, una volta mostrato l’avviso nel momento esatto di ricezione della notifica, il flash non segnala più la presenza della stessa. In altre parole, il segnale luminoso non viene ripetuto nel tempo, ma si limita a segnalare una notifica appena arrivata.

Come mettere le notifiche flash su iPhone

Notifiche flash iPhone

Ora che sei a conoscenza di tutto ciò che è necessario sapere sulle notifiche flash di iPhone, è giunto il momento di passare all’azione e scoprire come attivare questa funzione sul tuo smartphone.

Come ti ho accennato in precedenza, si tratta di una procedura estremamente semplice che potrai portare a compimento in meno di un minuto, indipendentemente dal modello usato: nelle prossime righe, infatti, trovi spiegato come mettere flash notifiche iPhone su tutti i modelli di smartphone Apple dotati di flash LED.

Per procedere, quindi, prendi il tuo “melafonino”, sbloccalo e premi sull’icona delle Impostazioni (quella rappresentata da un ingranaggio grigio) presente nella schermata Home del dispositivo.

A questo punto, nella nuova schermata che si è aperta, fai tap sulla voce Accessibilità e scorri la nuova pagina apertasi verso il basso, fino a che non trovi la voce Udito e l’opzione Contenuti audiovisivi, quindi pigia su di essa.

Adesso, non ti resta che spostare su ON la levetta collocata accanto alla voce Flash LED per avvisi e scegliere se attuare la stessa procedura per l’opzione Lampeggia con Silenzioso, per far sì che la notifica luminosa venga mostrata anche quando la modalità Silenzioso è attiva sul tuo dispositivo. Facilissimo, vero?

In caso di ripensamenti, naturalmente, potrai tornare sui tuoi passi e disattivare le notifiche flash spostando nuovamente su OFF la levetta attivata poc’anzi.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.