Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come mettere il flash quando ti chiamano iPhone

di

Il tuo lavoro ti costringe spesso a fare tardi davanti al computer di casa mentre i tuoi figli dormono e, per non disturbali, sei solito disattivare la suoneria del tuo iPhone. Nei giorni scorsi, eri così concentrato sul tuo lavoro che non ti sei accorto che tua madre ti stava chiamando e, quando hai preso in mano il telefono, hai trovato decine di chiamate senza risposta. Fortunatamente, non era successo niente di grave ma per non ripetere quanto successo, ti sei messo subito alla ricerca di una soluzione alternativa alla suoneria che possa avvisarti delle chiamate in entrata. È così? Bene, allora ho la soluzione giusta per te: il LED flash per avvisi di iPhone.

Il LED flash per avvisi è una funzione di iPhone che permette di ricevere delle notifiche visive anche quando il proprio smartphone Apple è impostato in modalità Silenzioso, utile sopratutto quando la stanza è poco illuminata. Il lampeggiare del flash posto sul retro del dispositivo, infatti, avvisa per ogni chiamata in entrata o per ogni notifica ricevuta. Inoltre, tramite il  centro di gestione delle notifiche di iPhone, è possibile scegliere per quali applicazioni attivare le notifiche visive, seppur con qualche limitazione. Come dici? È proprio la soluzione che stavi cercando? Allora non perdere altro tempo e approfondisci subito l’argomento.

Coraggio, mettiti bello comodo, prenditi qualche minuto di tempo libero e lascia che ti spieghi come mettere il flash quando ti chiamano su iPhone e quali sono gli altri utilizzi del flash. Leggi con attenzione i prossimi paragrafi, metti in pratica le indicazioni che sto per darti e sono sicuro che, in men che si dica, riuscirai ad attivare le notifiche visive e non perderti più una chiamata in entrata. Non mi rimane altro che augurarti buona lettura!

Indice

Attivare flash LED per avvisi

Per attivare il flash alla ricezione di una chiamata su iPhone, è necessario attivare la funzione Flash per avvisi, la quale consente al telefono di emettere una luce a intermittenza per ogni notifica ricevuta. Tale funzionalità, quindi, non è rivolta esclusivamente alle chiamate, ma entra in funzione per ogni notifica ricevuta sul proprio “melafonino”.

Per ricevere una notifica visiva per le chiamate in entrata, prendi il tuo iPhone e accedi alle Impostazioni di iOS pigiando sull’icona della rotella d’ingranaggio presente nella home screen del dispositivo. Adesso, fai tap sulla voce Generali e seleziona l’opzione Accessibilità per accedere alla sezione delle impostazioni che Apple ha dedicato alle persone con disabilità visive, uditive, fisiche e motorie, con l’intento di progettare uno smartphone utilizzabile da tutti.

Scorri, dunque, la schermata Accessibilità verso il basso, fino a individuare la sezione Udito, fai tap sulla voce Flash LED per avvisi e sposta la levetta accanto all’opzione Flash LED per avvisi da OFF a ON. Attivando la funzione, puoi scegliere se utilizzare le notifiche visive anche quando l’interruttore della suoneria del tuo iPhone è impostato su Silenzioso. Sposta, quindi, la levetta accanto alla voce Lampeggia con Silenzioso da OFF a ON e il gioco è fatto.

Tramite la sezione Accessibilità è possibile attivare anche funzionalità come VoiceOver , un lettore di schermo che descrive cosa succede sul proprio iPhone anche se non si è in grado di vedere il display, e Sottotitoli per non udenti, che invece permette di leggere i sottotitoli durante la riproduzione di file multimediali.

Gestione notifiche su iPhone

Come accennato in precedenza, con l’attivazione delle notifiche visive, il flash si attiverà non solo per le chiamate in entrata ma anche alla ricezione di una nuova notifica per tutte le applicazione per le quali sono attive le notifiche sonore, come un nuovo SMS, un nuovo messaggio ricevuto tramite applicazioni di messaggistica o nuove email in entrata. Tramite la gestione delle notifiche su iPhone è possibile personalizzare l’utilizzo delle notifiche.

Per gestire le notifiche del tuo iPhone, pigia quindi sull’icona della rotella di ingranaggio per accedere alle Impostazioni di iOS e fai tap sulla voce Notifiche per visualizzare l’elenco delle applicazioni installate sul tuo dispositivo e le rispettive impostazioni di notifica.

Adesso, pigia sul nome dell’app di tuo interesse e sposta la levetta accanto alla voce Consenti per attivare o disattivare le notifiche. Se, invece, vuoi attivare/disattivare le notifiche visive per le singole applicazioni, dovrai agire sull’opzione Suoni di ciascun app. Facciamo un esempio pratico: se vuoi disattivare le notifiche visive per i messaggi ricevuti su Messenger, fai tap sulla voce Messenger e sposta la levetta accanto alla voce Suoni da ON a OFF. Così facendo, non solo disattiverai le notifiche visive ma anche quelle sonore per l’app in questione.

Disattivare flash LED per avvisi

Dopo aver attivato le notifiche visive ti sei accorto che questa funzione non fa per te e vorresti tornare sui tuoi passi? Nessun problema, puoi facilmente disattivare il flash LED per avvisi e la procedura è identica a quanto descritto in precedenza per l’attivazione.

Prendi quindi il tuo iPhone e fai tap sulla rotella di ingranaggio per accedere alle Impostazioni di iOS, dopodiché pigia sulla voce Generali e premi sull’opzione Accessibilità. Adesso, scorri la schermata verso il basso, fai tap sulla voce Flash LED per avvisi presente nella sezione Udito e, nella schermata successiva, sposta la levetta accanto alla voce Flash LED per avvisi da ON a OFF.

In alternativa, puoi limitare l’utilizzo delle notifiche visive esclusivamente a quando è attiva la suoneria. Per farlo, sposta la levetta accanto all’opzione Lampeggia con Silenzioso da ON a OFF. Per approfondire l’argomento, puoi leggere la mia guida su come impostare notifiche iPhone.

Altri usi del flash LED su iPhone

Forse non tutti sanno che il flash LED su iPhone può avere molteplici usi oltre alla classica funzione di flash della fotocamera. Come descritto in precedenza, il flash su iPhone può essere infatti usato per le notifiche visive, come torcia e, tramite l’installazione di applicazioni di terze parti, anche come metronomo.

Per usare il tuo iPhone come torcia notturna, devi entrare nel Centro di Controllo: se hai un iPhone X, posiziona il dito nella parte dello schermo in alto a destra e scorri verso il basso, mentre su modelli precedenti posizionati con il dito nella parte bassa dello schermo e scorri verso l’alto. Pigia quindi sull’icona della torcia e il gioco è fatto. Se hai un iPhone con iOS 11 o versioni successive, premi forte sull’icona della torcia e sposta il cursore per modificarne la luminosità.

Se aprendo il Centro di Controllo non visualizzi la torcia, potresti aver rimosso l’opzione in precedenza. Accedi quindi alle Impostazioni di iOS pigiando sull’icona della rotella di ingranaggio e fai tap sulla voce Centro di Controllo, dopodiché premi sull’opzione Personalizza controlli e pigia sul pulsante + relativo alla funzione Torcia.

Inoltre, ti segnalo che puoi utilizzare il flash LED del tuo iPhone anche come metronomo, un dispositivo usato dai musicisti per scandire il tempo. Dopo aver scaricato l’app The Metronome by Soundbrenner sul tuo “melafonino”, avviala e fai tap sulle voci Impostazioni e Impostazioni dell’app, dopodiché pigia sull’opzione Flash display e fotocamera e sposta la levetta accanto alla voce Flash display e fotocamera da OFF a ON. Adesso, sposta la levetta accanto alle funzioni Conta battiti con flash e LED fotocamera con flash da OFF a ON e il gioco è fatto.

Infine, a titolo informativo, ti segnalo che tramite l’applicazione gratuita Runtastic Heart Rate Battito, puoi utilizzare la fotocamera e il flash LED del tuo iPhone per misurare la frequenza del battito cardiaco. Tieni presente, però, che applicazioni di questo genere si basano su metodi empirici e poco affidabili.