Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come togliere vibrazione iPhone

di

Ti dà enormemente fastidio il fatto che sul tuo iPhone si attivi la vibrazione ogni volta che il telefono squilla, che ricevi un messaggio su WhatsApp o che si attiva la sveglia? Beh, non capisco cosa aspetti… disattivala sùbito! Come dici? Era esattamente ciò che intendevi fare ma, essendo passato da poco agli smartphone di casa Apple e non essendo particolarmente ferrato in ambito tecnologico, non sai in che modo riuscirci? Nessun problema, te lo spiego io.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo prezioso tempo, posso illustrarti come togliere vibrazione iPhone in modo semplice e veloce. Insieme, dunque, andremo a scoprire come compiere la suddetta operazione andando ad agire su telefonate, suoni di notifica delle app di messaggistica, sulla sveglia e altro ancora.

Allora, che ne diresti di mettere le chiacchiere da parte e di cominciare immediatamente a darci da fare? Sì? Grandioso. Posizionati bello comodo, prenditi qualche istante soltanto per te e comincia a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Spero vivamente che, alla fine, tu possa ritenerti ben contento e soddisfatto dei risultati ottenuti.

Come eliminare vibrazione iPhone

Impostazioni suoni iPhone

Vorresti eliminare vibrazione iPhone ogni volta che il telefono squilla, che ricevi un messaggio o che ti vengono inviati altre notifiche? Allora procedi nel seguente modo: prendi il tuo smartphone, sbloccalo, accedi alla home screen e/o alla Libreria App e seleziona l’icona delle Impostazioni (quella a forma di ruota d’ingranaggio). Nella nuova schermata che adesso visualizzi, seleziona quindi la voce Suoni e feedback aptico.

Individua, quindi, la sezione Stili vibrazione e suoni e fai tap sulla dicitura relativa al tipo di suono per il quale intendi disattivare la vibrazione: Suoneria, Suoneria SMS, Messaggio segreteria, Nuova e-mail, E-mail inviata, Avvisi calendario, Avvisi promemoria e AirDrop. Infine, fai tap sulla dicitura che trovi nella parte in alto del display e seleziona l’opzione Nessuna.

Qualora dovessi avere dei ripensamenti, potrai annullare la procedura per togliere vibrazione iPhone vista poc’anzi, recandoti nuovamente nella schermata per la scelta della vibrazione delle Impostazioni di iOS e selezionando l’opzione contrassegnata dalla dicitura (Di default), che è quella predefinita. Se lo preferisci, puoi anche selezionare un altro tipo di vibrazione tra quelle in elenco oppure puoi crearne una personalizzata, scegliendo l’opzione Crea nuova vibrazione.

Se ti interessa disattivare la vibrazione solo quanto ricevi le telefonate da uno specifico contatto nella tua rubrica, puoi riuscirci recandoti nella home screen e/o nella Libreria App di iOS, selezionando l’icona dell’app Contatti (quella con la rubrica telefonica), quindi il contatto di tuo interesse dall’elenco proposto e poi la voce Modifica, in alto a destra.

A questo punto, sfiora la dicitura Suoneria, poi quella Vibrazione e seleziona l’opzione Nessuna dalla schermata successiva. In seguito, fai tap sulla freccia verso sinistra che trovi in cima allo schermo e poi sulla voce Fine, per fare in modo che le modifiche apportate vengano effettivamente salvate e applicate.

Se ci ripensi, puoi impostare nuovamente l’uso della vibrazione per quel determinato contatto, recandoti nella schermata dell’app Contatti menzionata poc’anzi e selezionando, dall’elenco proposto, l’opzione Sincronizzata (Di default). In alternativa, puoi selezionare un tipo di vibrazione differente tra quelle elencate o, ancora, puoi crearne una personalizzata scegliendo l’opzione Crea nuova vibrazione.

Come togliere vibrazione sveglia iPhone

Impostazioni sveglia iPhone

Ti secca il fatto che, quando suona la sveglia sul tuo iPhone, viene emessa anche una vibrazione? Si può risolvere anche questo. In primo luogo, prendi il tuo iPhone, sbloccalo, accedi alla schermata home e/o alla Libreria App e seleziona l’icona dell’app Orologio.

Nella nuova schermata che a questo punto ti viene mostrata, seleziona la voce Sveglia presente in basso, dopodiché fai tap sulla dicitura Modifica, in alto a sinistra, e seleziona la sveglia relativamente alla quale ti interessa andare ad agire dall’elenco Altro. In seguito, fai tap sulla dicitura Suono, quindi su quella Vibrazione e scegli l’opzione Nessuna. Così facendo, sei finalmente riuscito a togliere vibrazione sveglia iPhone, complimenti!

Qualora dovessi ripensarci, potrai impostare nuovamente la vibrazione per la sveglia, recandoti nella schermata dell’app Orologio per la scelta della vibrazione e scegliendo l’opzione contrassegnata dalla dicitura (Di default), che sarebbe quella predefinita. In alternativa, puoi selezionare una tipologia di vibrazione differente tra quelle elencate o, ancora, puoi selezionare l’opzione Crea nuova vibrazione per crearne una personalizzata.

Se, invece, desideri togliere la vibrazione su iPhone alla sveglia impostata con la modalità Sonno su iOS, procedi nel seguente modo: fai tap sul pulsante Modifica che trovi accanto alla sveglia presente nell’elenco Sonno | Risveglio nella sezione Sveglia dell’app Orologio, sfiora la dicitura Suoni e feedback aptico che trovi sotto la dicitura Opzioni sveglia, fai tap sulla voce Vibrazione e seleziona l’opzione Nessuna (Di default).

Nel caso in cui dovessi ripensarci, potrai abilitare nuovamente la sveglia recandoti nella schermata dell’app Orologio menzionata poc’anzi e selezionando una delle opzioni in elenco. Per creare una vibrazione personalizzata, invece, scegli la voce Crea nuova vibrazione.

Come togliere vibrazione WhatsApp iPhone

Impostazioni WhatsApp iPhone

Se, invece, desideri rimuovere la vibrazione dal tuo iPhone quando vieni contattato su WhatsApp, la procedura che devi mettere in pratica è quella che trovi di seguito. Tieni presente, però, che non è possibile disattivare la vibrazione in maniera selettiva, ovvero solo per alcuni gruppi o contatti. Le impostazioni valgono per tutte le notifiche di WhatsApp.

Ciò detto, per riuscire nel tuo intento, avvia WhatsApp, fai tap sulla voce Impostazioni presente in basso a destra, poi su quella Notifiche e, successivamente, sulla dicitura Notifiche in-app. Conferma quindi la tua intenzione di voler togliere vibrazione WhatsApp iPhone portando su OFF l’interruttore che trovi accanto alla dicitura Vibrazione.

Qualora dovessi avere dei ripensamenti, potrai abilitare nuovamente la vibrazione su WhatsApp recandoti nella schermata delle Impostazioni dell’app in questione e portando su ON l’interruttore che trovi in corrispondenza della dicitura Vibrazione.

Come togliere vibrazione tastiera iPhone

Gboard

Adesso andiamo a scoprire come togliere vibrazione tastiera iPhone. Partiamo però da un presupposto fondamentale: la tastiera predefinita di iOS non supporta la vibrazione. Di conseguenza, se quando digiti o cancelli dei testi sul tuo iPhone senti vibrare il dispositivo, evidentemente stai utilizzando una tastiera di terze parti che implementa questa funzionalità.

Alla luce di quanto appena detto, per togliere la vibrazione su iPhone devi andare ad agire sulle impostazioni della tastiera di terze parti che stai usando. Purtroppo non posso essere particolarmente preciso sulla procedura da seguire, in quanto non sono a conoscenza della tastiera esatta che stai usando, ma in linea generale dovresti riuscire nel tuo intento cercando, nelle impostazioni dell’app della tastiera, la voce relativa alla vibrazione o al feedback aptico e scegliendo la dicitura o il pulsante per disattivarne l’uso.

Per fare un esempio pratico, se sul tuo iPhone hai installato la tastiera Gboard di Google (una delle poche affidabili; anzi, ti sconsiglio vivamente di usare tastiere di terze parti, in quanto possono essere molto pericolose pre la privacy) puoi disattivare la vibrazione aprendo la relativa app, selezionando la voce Impostazioni tastiera e portando su OFF l’interruttore situato accanto alla dicitura Attiva feedback aptico alla pressione. Facile, no?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.