Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come pulire cuffiette iPhone

di

A primo acchito non sembrava ma, a ben guardarli, gli auricolari del tuo iPhone sono davvero sporchi! Beh, a furia di utilizzarli e di portarli in giro, è abbastanza normale, fidati. Considerando però il fatto che vanno impiegati a contatto diretto con l’orecchio, fossi in te mi preoccuperei – e anche in maniera abbastanza urgente – di dargli una bella pulita! Se vuoi, posso spiegarti io in che modo riuscirci.

La questione ti interessa? Sì? Molto bene. Allora fa’ così: prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te, posizionati bello comodo e inizia a concentrarti sulla lettura di questo mio tutorial dedicato in maniera specifica a come pulire le cuffiette dell’iPhone. Insieme, andremo a scoprire come rimettere a nuovo sia le EarPods (vale a dire i “classici” auricolari con filo di casa Apple) che gli AirPods (le cuffiette Bluetooth dell’azienda della “mela morsicata”) oltre che gli auricolari Beats by Dre (marchio di proprietà di Apple). In tutti i casi, non hai di che preoccuparti, non dovrai fare nulla di particolarmente complesso.

Allora? Posso sapere che cosa ci fai ancora lì impalato? Procurati l’occorrente necessario per compiere la tua impresa (te lo indicherò a breve), rimboccati le maniche e segui le mie indicazioni per pulire i tuoi auricolari. Sei pronto? Sì? Molto bene. Allora mettiamo al bando le ciance e procediamo!

Indice

Operazioni preliminari

Come pulire cuffiette iPhone

Prima di entrare nel vivo dell’argomento, andandoti a spiegare, nel dettaglio, come pulire le cuffiette dell’iPhone, ci sono alcune operazioni preliminari che devi compiere per poterti facilitare il lavoro.

In primo luogo, se i tuoi auricolari sono dotati di filo, scollega questi ultimi dall’iPhone rimuovendo il jack o il connettore Lightning (a seconda del modello di iPhone usato). Se stai usando delle cuffiette Beats by Dre con collegamento Bluetooth, pigia sul relativo pulsante di accensione/spegnimento per spegnerle. Le AirPods, invece, non hanno un pulsante dedicato per accedere e spegnere il dispositivo per cui, in tal caso, non devi fare nulla (se non riporle nel loro case)!

Un’altra cosa che ti invito a fare è quella di rimuovere eventuali gommini, protezioni, adesivi e quant’altro tu possa aver applicato sugli auricolari, poiché la loro presenza potrebbe ostacolare l’operazione di pulizia.

Assicurati, poi, di avere a tua disposizione una superficie piana e pulita su cui poter operare, in modo tale da riuscire a pulire le cuffiette in maniera precisa e in tutta sicurezza.

Occorrente

Foto panno in microfibra

Fatte le dovute precisazioni di cui sopra, vediamo l’occorrente necessario per mettere in pratica l’operazione di pulizia delle cuffiette. L’unica cosa di cui hai bisogno è un panno morbido, che risulti asciutto e privo di pelucchi, come quelli in microfibra usati per pulire le lenti degli occhiali, oppure un panno in pelle di daino o in pelle di camoscio. Non utilizzare, nella maniera più assoluta, materiali abrasivi perché, come intuibile, potrebbero rovinare gli auricolari.

Acqua e altri liquidi detergenti sono banditi! Né gli EarPods né tantomeno gli AirPods o le cuffiette Beats by Dre sono impermeabili o resistenti all’acqua, motivo per cui evitali accuratamente se non vuoi andare incontro a danni in grado di compromettere il corretto funzionamento di tali apparecchiature. L’unica cosa che, in caso di sporco assai ostinato, puoi fare è inumidire leggermente il panno usato, come ti spiegherò in dettaglio nelle righe successive.

Altro materiale di cui potresti eventualmente aver bisogno è un dischetto di cotone asciutto e un pennello dalle setole morbide (anch’esso asciutto e, ovviamente, pulito) per, rispettivamente, la pulizia di microfono e altoparlanti e della custodia, per quel che concerne gli AirPods.

Pulire le cuffiette dell’iPhone

A questo punto, direi che sei finalmente pronto per passare all’azione e pulire le cuffiette del tuo iPhone. Qui di seguito trovi spiegato, dettagliatamente, come procedere nel caso degli EarPods, degli AirPods e degli auricolari Beats by Dre. Come ti dicevo a inizio articolo, non hai di che preoccuparti, non è per niente difficile.

EarPods

Come pulire cuffiette iPhone

Se possiedi gli EarPods, ovverosia le cuffiette di Apple che possono essere collegate all’iPhone tramite il “classico” filo, verifica in primo luogo dove risiede lo sporco sull’apparecchio. Se noti la presenza di granelli di polvere o quella di altri detriti, rimuovili semplicemente soffiandoci sopra in maniera delicata: così facendo, eviterai di danneggiare le cuffiette durante l’operazione di sfregamento da effettuare con il panno.

Successivamente, prendi il panno in microfibra (oppure quello in pelle di daino o in pelle di camoscio, a seconda di cosa hai a tua disposizione) e passalo delicatamente su entrambi gli auricolari e sul filo. In caso di sporco particolarmente ostinato, inumidisci il panno con un po’ d’acqua e ripassalo nuovamente sulle cuffiette, evitando in maniera accurata di strofinare le aperture, al fine di evitare liquidi e umidità.

Per la pulizia della retina metallica del microfono e degli altoparlanti, prendi il dischetto di cotone e passalo nei punti in questione, agendo sempre in maniera delicata. Se sulla retina metallica sono presenti dei detriti, rimuovili usando il pennello asciutto e con setole morbide che ti sei procurato in precedenza.

Come ti avevo già detto e come hai avuto modo di notare tu stesso, la pulizia degli EarPods non è cosa complicata. Tuttavia, se ritieni di aver bisogno di qualche esempio pratico sul da farsi, puoi dare uno sguardo ai tanti videotutorial dedicati presenti su YouTube. In tal caso, ti suggerisco però di non prendere in considerazione metodiche dubbie e senza fondamento che purtroppo vengono spesso proposte in Rete e che, qualora messe in pratica, potrebbero danneggiare irrimediabilmente i tuoi auricolari. Poi non venirmi a dire che non ti avevo avvisato!

Per ulteriori dettagli, comunque, puoi fare riferimento alla pagina Web informativa disponibile sul sito Internet ufficiale di Apple e appositamente dedicata alla pulizia delle cuffiette.

AirPods

Come pulire cuffiette iPhone

Passiamo ora agli AirPods, le cuffiette senza fili prodotte da Apple per i suoi iPhone (e non solo). La procedura da mettere in pratica per effettuarne la pulizia è praticamente analoga a quella vista insieme nel passo precedente per quel che concerne gli EarPods. I passaggi che devi compiere, dunque, sono gli stessi!

L’unica sostanziale differenza sta nel fatto che, in questo caso, non hai fili da pulire ma, piuttosto, devi preoccuparti di rimettere a nuovo anche la custodia. Come puoi riuscire in questa “impresa”? Te lo spiego immediatamente. Tutto quello che devi fare è prendere la custodia, degli AirPods, chiuderla (se aperta, chiaramente) e strofinarla in modo delicato con il panno in microfibra (oppure quello in pelle di daino o in pelle di camoscio, a seconda di cosa hai a tua disposizione).

Se necessario, passa il panno anche nella parte interna del coperchio, evitando però di entrare in contatto con le porte di ricarica, per non danneggiare i relativi contatti metallici. Inoltre, in caso di sporco persistente, puoi inumidire il panno con dell’acqua e ripetere l’operazione di pulizia, facendo però attenzione a non sfiorare le porte di ricarica.

Se poi nel connettore Lightning noti la presenza di detriti, puoi rimuoverli usando il pennello dalle setole morbide, asciutto e pulito, stando ben attento, anche in questo caso, a passarlo in maniera delicata.

Anche per quel che concerne gli AirPods, se pensi di aver bisogno di qualche esempio pratico di pulizia, puoi dare uno sguardo a uno dei tanti videotutorial dedicati disponibili su YouTube, evitando però quelli che propongono metodiche che risultano essere, per così dire, poco ortodosse, al fine di evitare eventuali danni alle cuffiette.

Per ulteriori dettagli, anche nel caso degli AirPods, puoi affidarti alla pagina Web informativa disponibile sul sito Internet ufficiale di Apple e dedicata in via specifica alla “messa a nuovo” di queste cuffiette.

Beats by Dre

Come pulire cuffiette iPhone

Possiedi degli auricolari Beats by Dre? Per pulirli, ti basta procedere nel seguente modo: verifica in prima battuta dov’è presente lo sporco sulle cuffiette e se noti la presenza di granelli di polvere o quella di altri detriti rimuovili, soffiandoci sopra delicatamente, in modo da evitare danni durante lo sfregamento con il panno.

A questo punto, prendi il panno in microfibra (oppure quello in pelle di daino o in pelle di camoscio, a seconda di cosa hai a tua disposizione) e strofinalo cautamente su tutti e due gli auricolari e sull’eventuale filo.

Per la pulizia di microfono e altoparlanti, puoi invece avvalerti del dischetto di cotone. Inoltre, se sulla retina del microfono noti la presenza di detriti, puoi rimuoverli usando un pennello asciutto e con setole morbide.

Per quanto riguarda la pulizia dei copriauricolari (se presenti), utilizza sempre il panno morbido, inumidito ,però, con un po’ d’acqua. Solo in questo specifico caso, puoi eventualmente usare anche del sapone neutro. In seguito, risciacqua completamente e asciuga gli adattatori prima di rimetterli sugli auricolari.

Se pensi di aver bisogno di indicazioni pratiche sul da farsi, da’ uno sguardo ai tanti videotutrial presenti su YouTube dedicati alla pulizia delle cuffie Beats. Anche in tal caso, la raccomandazione che ti faccio è quella di evitare filmati in cui vengono proposte metodiche improbabili che, qualora messe in atto, non farebbero altro che danneggiare le tue cuffiette. Intesi?

In caso di dubbi o problemi

Come pulire cuffiette iPhone

Hai seguito per filo e per segno le mie istruzioni su come pulire le cuffiette dell’iPhone ma qualcosa non ti è ancora molto chiaro o hai riscontrato delle difficoltà nel portare a termine la procedura? Considerando la situazione, la migliore “dritta” che posso fornirti è quella di dare uno sguardo alla sezione del sito Internet di Apple dedicata al supporto.

Nel caso delle cuffiette senza fili, invece, puoi consultare la pagina del supporto dedicata in maniera specifica agli AirPods, in modo tale da poter ottenere aiuto in modo mirato. Inoltre, se possiedi degli auricolari a marchio Beats by Dree, puoi fare riferimento alla specifica pagina di supporto.

Se neppure così riesci a risolvere il tuo problema, prova a metterti in contatto diretto con il servizio clienti di Apple per ricevere assistenza personalizzata. Puoi riuscirci in diversi modi: telefonicamente, via Web oppure di persona. Tutti i sistemi sono validi, la scelta di quale adottare dipende solo dai mezzi in tuo possesso, oltre che, ovviamente, dalle tue preferenze. Per maggiori informazioni sul da farsi, ti consiglio di leggere la mia guida dedicata proprio a come contattare Apple.