Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Migliori cuffie iPhone 7: guida all’acquisto

di

Hai appena acquistato un nuovo iPhone 7 fiammante e vuoi sfruttare la sua qualità audio al meglio con un paio di cuffie migliori rispetto a quelle fornite in dotazione? Oppure semplicemente hai perso la scatola del tuo iPhone e con essa anche le cuffie offerte al suo interno? Gli auricolari del tuo iPhone 7 non ti soddisfano e vuoi ascoltare la musica in modo migliore? Bene, perché in questa pagina ti spiegherò come scegliere le cuffie iPhone 7 adatte alle tue esigenze, quali aspetti valutare durante l’acquisto di un paio di cuffie e come orientarti fra i tanti modelli.

Le cuffie per iPhone 7, ma probabilmente lo sai già, non sono adatte a tutti i modelli di smartphone e non funzionano se le colleghi ad un amplificatore separato. Per il suo modello di fascia alta del 2017 Apple ha scelto di non inserire lo storico jack audio da 3,5 millimetri, preferendo una scocca dall’aspetto più pulito e senza antiestetici fori per le cuffie e per il microfono. Man mano che gli smartphone diventano più sottili, è probabile che anche altri modelli utilizzeranno questo criterio.

Anzi, ci sono già alcuni dispositivi venduti da produttori cinesi che, come iPhone 7, non hanno il connettore audio da 3,5 millimetri e utilizzano un connettore USB di tipo C per l’abbinamento a un paio di cuffie esterne. Ma Apple, saprai già anche questo, preferisce spesso gli standard proprietari, quelli fatti in casa. E quindi, non disponendo di un connettore USB standard, le cuffie iPhone 7 hanno la necessità di utilizzare un connettore diverso e unico, disponibile solo fra dispositivi Apple. Stiamo parlando naturalmente del connettore Lightning, presente principalmente su iPhone e iPad.

Indice

Come scegliere le cuffie per iPhone 7

L’iPhone è solitamente uno degli smartphone migliori per quanto riguarda la qualità audio. Ci sono modelli che hanno raffinati DAC (acronimo di Digital Analog Converter) a 24 bit e che riescono a generare un audio più dettagliato soprattutto con certi file non compressi ad altissima qualità, ma per la musica in streaming o per la maggior parte dei formati digitali diffusi online l’iPhone si fa rispettare dall’alto della lunga esperienza da parte di Apple nel campo musicale. Va da sé che se hai comprato iPhone 7 e ami la musica ti consiglio un paio di cuffie di qualità elevata in modo da goderti nota dopo nota i componimenti dei tuoi artisti preferiti.

iPhone ha sostituito il connettore da 3,5 millimetri in favore dell’unica porta Lightning presente, è vero, ma questo non significa che se vuoi acquistare cuffie per iPhone 7 devi per forza comprare un modello con connettore Lightning. Se hai intenzione di utilizzare il tuo iPhone 7 ancora per molti anni, o comunque intendi passare ai nuovi modelli di smartphone Apple senza considerare la concorrenza con Android, allora in effetti un paio di cuffie Lightning è la migliore soluzione. Il connettore nativo di Apple, il Lightning per l’appunto, si integra meglio con iOS ed è la soluzione meglio supportata dall’ecosistema di Apple. Tuttavia ti ricordo che con iPhone 7 puoi utilizzare anche cuffie con il connettore tradizionale da 3,5 millimetri grazie al fatto che nella scatola trovi anche un adattatore da connettore da 3,5 millimetri a Lightning.

Se hai intenzione di passare prima o poi ad Android, insomma, puoi acquistare un paio di cuffie tradizionali e utilizzare per il momento l’adattatore sul tuo iPhone, altrimenti quando passerai ad un altro dispositivo senza connettore Lightning non saprai più che fartene delle tue nuove cuffie. In alternativa puoi scegliere un paio di cuffie Bluetooth, che funzionano senza fili e sono compatibili praticamente con tutti i dispositivi in circolazione.

Cuffie Lightning


Le cuffie Lightning sono naturalmente la scelta ideale per il tuo iPhone 7 dal momento che quest’ultimo modello è il primo della compagnia a non integrare un connettore audio analogico da 3,5 millimetri per la connessione di cuffie e microfoni esterni. Il connettore Lightning esiste dal 2012 e sostituisce quello storico da 30-pin dei primi iPhone ed è interamente digitale. Questo ha notevoli vantaggi per quanto riguarda la qualità audio, come ad esempio una migliore differenziazione dei due canali audio stereofonici, che diventano più indipendenti, e una maggiore resistenza alle interferenze sonore fra diversi componenti elettronici. Il connettore digitale offre inoltre una maggiore resistenza nel tempo, laddove quello analogico è più soggetto a piccoli problemi e rotture. Se un connettore da 3,5 millimetri perdesse anche leggermente il contatto con la porta, l’audio delle cuffie verrebbe ampiamente penalizzato e disturbato.

Differentemente un connettore digitale può funzionare o non funzionare, non accettando vie di mezzo. Lo svantaggio nell’uso di cuffie Lightning è che sono compatibili solamente con dispositivi iOS e se cambi spesso smartphone passando ad Android o Windows Phone potresti essere costretto ad abbandonare anche le tue nuove cuffie perché con il nuovo smartphone non potresti utilizzarle in alcun modo.

Cuffie Bluetooth


Come ti ho appena scritto, se cambi spesso smartphone e non sei totalmente fidelizzato con l’ecosistema di Apple, comprare un paio di cuffie Lightning può non essere la cosa migliore. Questo perché il connettore Lightning si trova solamente sugli iPhone e sugli iPad, e non è presente su nessuno degli smartphone con sistema operativo Android o Windows Phone. Se compri un paio di cuffie Lightning, insomma, rischi di doverle rivendere non appena decidi di abbandonare il tuo fidato iPhone. La soluzione migliore per tutte le evenienze è probabilmente un paio di cuffie con tecnologia Bluetooth, che non hanno bisogno di cavi e possono essere ricaricate spesso attaverso un cavo micro-USB di facile reperibilità. Le cuffie Bluetooth hanno diversi vantaggi: barattando un po’ di qualità audio per via del protocollo wireless utilizzato, consentono una grande comodità d’ascolto in assenza di alcuna connessione fisica con il dispositivo sorgente.

Le cuffie Bluetooth hanno lo svantaggio che devono essere ricaricate, fattore che non esiste con le cuffie cablate, anche se gli ultimi modelli presenti sul mercato riescono a resistere per parecchie ore di riproduzione continua lontane dalle prese di corrente.

Cuffie standard


Definiamo cuffie standard quelle che non hanno una connessione digitale, ma un connettore con cavo analogico da 3,5 millimetri. Sono le cuffie che solitamente si trovano in dotazione con gli altri smartphone, e la maggior parte delle cuffie in vendita in questo momento utilizzano questo connettore. Se da una parte è vero che il connettore mini-jack da 3,5 millimetri esiste da decenni, dall’altra è anche vero che ha i suoi limiti, almeno secondo Apple. Il vantaggio di una cuffia da 3,5 millimetri è comunque decisamente importante: è compatibile con quasi tutti i dispositivi che puoi acquistare in questo momento. Anche con iPhone 7 puoi utilizzare un paio di cuffie con connettore da 3,5 millimetri perché, come ti ho scritto prima, Apple fornisce lo smartphone con in dotazione un comodo adattatore di piccole dimensioni. Se cambi spesso smartphone o vuoi usare praticamente ovunque le tue cuffie, un modello da 3,5 millimetri è la soluzione ideale per le tue esigenze.

I connettori da 3,5 millimetri sono però particolarmente delicati, e nel corso del tempo potrebbero perdere efficacia e non sentirsi più bene come i primi tempi. Come avviene con tutti i connettori analogici basta un piccolo problema nel contatto con la porta perché si verifichino fastidiose interferenze o problemi con uno dei due canali audio. Se compri delle cuffie standard stai quindi attento a gestirle, perché soprattutto quando sei in giro potresti danneggiarle irreparabilmente.

Caratteristiche tecniche cuffie iPhone 7

Le caratteristiche tecniche che devi cercare in un paio di cuffie iPhone 7 sono sostanzialmente identiche a quelle che trovi sulle cuffie per i dispositivi della concorrenza. I produttori di cuffie si basano sulle stesse specifiche, che poi in fondo sono sempre simili per quanto riguarda gli accessori audio, anche di diversa natura. L’unica differenza si trova infatti nel sistema utilizzato per la connessione:

  • Risposta in frequenza: si misura in Hz e stabilisce il range di frequenze che le cuffie riescono a riprodurre entro una certa attenuazione del volume. È chiaro che più è estesa questa misura e maggiore è il risultato finale nella fedeltà della riproduzione sonora, tuttavia mediamente l’orecchio umano non riesce a distinguere suoni più bassi dei 20Hz o più alti dei 20kHz (un kHz corrisponde a 1000 Hz). L’ideale sarebbe un paio di cuffie capace di riprodurre quel range di frequenze, anche se ci sono modelli che si spingono anche oltre offrendo una qualità audio solitamente migliore.
  • Impedenza: si misura in Ohm ed è il valore che rappresenta l’opposizione che esercitano gli altoparlanti delle cuffie al passaggio di energia elettrica. Solitamente un valore più elevato si traduce in una qualità audio superiore ma è naturale che esercitando una resistenza maggiore richiede anche una potenza maggiore per offrire lo stesso volume massimo d’ascolto. Per cuffie che hanno un’impedenza molto elevata è richiesto spesso un amplificatore separato, soluzione che è di difficile realizzazione se l’obiettivo è ascoltare l’audio del tuo smartphone in completa mobilità e senza l’ingombro di accessori grossi e pesanti.
  • Sensibilità: come avviene per le casse, anche le cuffie vengono proposte con diversi livelli di sensibilità. La sensibilità si misura in dB/V e rappresenta la pressione acustica che esprimono gli altoparlanti delle cuffie all’interno di ambienti e circostanze specifiche. Una maggiore sensibilità rappresenta solitamente un volume maggiore raggiungibile anche se per le cuffie non è facile trovare modelli che non soddisfano certi requisiti. Ricorda comunque che l’ascolto di audio in cuffia per periodi di tempo prolungati può provocare danni irreparabili al tuo sistema uditivo.

Ci sono anche altre considerazioni che puoi svolgere durante l’acquisto delle tue cuffie per iPhone 7, ad esempio se il modello che vuoi comprare dispone di accorgimenti “passivi” per l’isolamento acustico, come padiglioni più grandi o più piccoli, oppure di tecnologie attive per la cancellazione del rumore di fondo, che utilizzano dei segnali sonori opposti a quelli prodotti dall’ambiente circostante per eliminarli e farti sembrare di essere in un luogo del tutto silenzioso. Se vuoi utilizzare le cuffie anche per effettuare chiamate considera sempre la presenza di un microfono integrato, mentre per una maggiore comodità (e per non estrarre ogni volta che ti serve lo smartphone dalla tasca) ti consiglio di comprare un modello di cuffie con un controllo remoto che sia facilmente raggiungibile in ogni momento.

Quali cuffie comprare per iPhone 7

Adesso che ti ho dato tutte le dritte per l’acquisto delle tue cuffie per iPhone 7, scegliere il modello giusto per le tue esigenze sarà un gioco da ragazzi. Ricordati i fattori da considerare: per la qualità audio risposta in frequenza, impedenza e sensibilità; per la comodità le tecnologie di cancellazione del rumore di fondo e la presenza di microfono e telecomando per la gestione da remoto.

Migliori Cuffie iPhone 7 (Lightning)

Philips Fidelio M2L


Le cuffie Philips Fidelio M2L occupano la fascia alta e offrono un audio di elevatissima qualità. Sono fra le migliori alternative alle cuffie offerte in dotazione con iPhone 7 e nascono nello specifico per i dispositivi Apple grazie al connettore Lightning dedicato. Utilizzano driver al neodimio da 40 millimetri di diametro e offrono un suono ad alta definizione grazie al DAC integrato da 24-bit. Il sistema viene aiutato da una porta bass reflex per ottimizzare e bilanciare i bassi mantenendo un’elevata nitidezza. Questo modello dispone di microfono, e quindi può essere utilizzato principalmente per l’ascolto musicale, la consultazione di contenuti multimediali e per effettuare chiamate vocali.

Philips Fidelio M2L/00 Cuffie con Connettore Lightning, Nero
Amazon.it: 279,99 € 199,99 €Compra ora

Omars Nebula


Il modello di cuffie Omars Nebula utilizzano una configurazione over-ear per un buon isolamento acustico. Nonostante ciò mantengono doti di ergonomia piuttosto elevate grazie al peso piuma e al design ricercato e non invadente. Il DAC integrato offre una conversione a 24-bit e consente, grazie al driver da 40mm al neodimio un’esperienza sonora morbida ed equilibrata. Le cuffie pesano solamente 190 grammi e sono progettate per essere trasportate ovunque si voglia. Le Omars Nebula integrano un microfono e possono essere utilizzate con tutti i dispositivi che supportano iOS 10 o successivi, come gli ultimi iPhone, iPad e iPod touch.

OMARS® Nebula Cuffie Stereo Over Ear con Microfono incorporato Connet...
Amazon.it: 49,99 €Compra ora

dodocool Hi-Res con connettore Lightning


Se cerchi delle cuffie che puoi tranquillamente portare in tasca senza ingombri particolari ti consiglio il modello dodocool Hi-Res con connettore Lightning che non costano molto e offrono un audio di qualità con risposta in frequenza molto equilibrata. Gli auricolari sono in formato in-ear e utilizzano un DAC ad alta definizione da 24-bit e 48kHz. Dispongono di telecomando e microfono integrati, con la possibilità di attivare una modalità Bass Boost per migliorare la resa delle basse frequenze e ricreare un effetto surround di ampio impatto scenico. Gli auricolari dodocool integrano anche una tecnologia per l’isolamento acustico e tre gommini per adattarsi ad ogni orecchio.

dodocool Auricolari Hi-Res In-Ear Connettore Lightning MFi Certificato...
Amazon.it: 50,99 €Compra ora

JBL Reflext Aware


Salendo di prezzo sul fronte degli auricolari troviamo il celebre modello JBL Reflect Aware, uno fra i migliori con connettore Lightning integrato. Anche in questo caso troviamo una tecnologia per la cancellazione del rumore di fondo capace di filtrare i suoni nell’ambiente circostante. Sono pensate principalmente per l’uso durante le attività sportive, ma offrono il tipico suono JBL che ha fidelizzato tanti clienti in tutto il mondo. Resistono ovviamente alle vessazioni tipiche delle situazioni sportive e al sudore, e sono disponibili in diversi colori per meglio adattarsi ai gusti degli utenti. I cavi hanno un design progettato per evitare il formarsi di nodi.

JBL JBLAWAREBLKI Reflect Aware Cuffia Intrauricolare ANC, Nero
Amazon.it: 163,16 € 160,66 €Compra ora

Libratone Q Adapt


Anche queste sono cuffie in-ear, ma non sono pensate per lo sport. Più eleganti rispetto al modello di JBL che ti ho appena consigliato, le Libratone Q Adapt possono essere utilizzate praticamente ovunque grazie alla tecnologia di riduzione del rumore ambientale. Quando le indossi puoi scegliere se attivarla, non sentire più nulla di quello che succede intorno a te e concentrarti solo ed esclusivamente sulla musica, o disattivarla per “riattivare” i suoni dell’ambiente. I quattro tasti del controllo remoto ti consentono di gestire la riproduzione musicale o ricevere telefonate. Le cuffie possono essere gestite anche attraverso l’app Libratone da installare via App Store.

Libratone Q Adapt Cuffie In-Ear, Active Noise Cancelling, Nero
Amazon.it: 149,99 €Compra ora

Migliori Cuffie iPhone 7 (Bluetooth)

Bluedio T2S


Le cuffie Bluedio sono molto popolari online grazie al loro buon rapporto qualità-prezzo. Il modello Bluedio T2S (Turbine 2 Shooting Brake) utilizza lo standard Bluetooth 4.1 per interfacciarsi senza fili allo smartphone e consumare il meno possibile. Il design pieghevole rende questo modello molto semplice da portare in giro nonostante gli ampi driver da 57 millimetri. L’impedenza degli altoparlanti è di 16 Ohm, quindi offrono un volume d’ascolto molto elevato. Funzionano a distanze di un massimo di 10 metri dallo smartphone, con un ascolto continuato che arriva fino a ben 40 ore. Il tempo per la ricarica completa è invece di sole 2 ore.

Bluedio T2S (Turbine 2 Shooting Brake) Bluetooth stereo headphones wir...
Amazon.it: 29,99 €Compra ora

Sennheiser RS110 II


Il modello Sennheiser RS110 II punta ad offrire una buona qualità audio con una spesa ragionevole. Offre una scena sonora dettagliata e calda con bassi vigorosi e si adatta a tutti i tipi di musica, da quella moderna e più movimentata a quella più rilassante. Le cuffie Sennheiser possono essere utilizzate per l’ascolto musicale o per la riproduzione di contenuti cinematografici e offrono un design aperto e circumaurale comodo da indossare. La risposta in frequenza è di 22-19.500 Hz mentre la sensibilità arriva a ben 106 dB, con un’autonomia su singola carica dichiarata di circa 20-25 ore d’ascolto. I padiglioni sono rivestiti con morbidi cuscinetti per la massima comodità.

Sennheiser RS110 II Cuffie Wireless, Nero/Grigio
Amazon.it: 68,19 € 55,99 €Compra ora

Sony MDR-ZX770BN


Le cuffie Sony MDR-ZX770BN si caratterizzano, oltre che per la connessione Bluetooth integrata, per la presenza di una tecnologia per la cancellazione digitale del rumore. Dispongono di padiglioni imbottiti che avvolgono tutto l’orecchio e aumentano il comfort, e in più la possibilità di eliminare tutto il rumore ambientale presente nelle vicinanze grazie ad una tecnologia digitale. Contengono al loro interno anche un microfono e supportano la tecnologia NFC per un abbinamento rapido con diversi dispositivi (non funziona con iPhone 7), mentre il supporto delle più recenti tecnologie aptX e l’uso di driver al neodimio da 40mm offrono una elevatissima qualità audio.

Sony MDR-ZX770BN Cuffie Wireless con Microfono Integrato, Eliminazione...
Amazon.it: 180,00 € 125,49 €Compra ora

Bose QuietComfort 35


Se sei disposto ad avere il meglio e a spendere molti soldi per l’acquisto delle tue cuffie Bluetooth per iPhone 7, ti consiglio il modello Bose QuietComfort 35. Utilizzano una tecnologia avanzata per la soppressione del rumore ambientale e possono essere abbinate semplicemente via Bluetooth e via NFC con gli smartphone compatibili. Le cuffie Bose offrono qualità sonore eccezionali a qualsiasi volume d’ascolto, e possono resistere con una singola carica delle batterie (ricaricabili) per un massimo di 20 ore di riproduzione musicale continua. I due microfono integrati sono indispensabili per la rimozione del rumore e per effettuare chiamate attraverso lo smartphone abbinato.

Bose® QuietComfort® 35 Cuffie Wireless, Nero
Amazon.it: 379,95 € 308,80 €Compra ora

Migliori Cuffie iPhone 7 (Standard)

Pioneer SE-MJ532-K


Le cuffie Pioneer SE-MJ532-K si caratterizzano per il design sobrio e il buon rapporto qualità-prezzo. Utilizzano dei driver con diametro da 40 millimetri e un sistema pieghevole compatto, con una finitura in alluminio con riflessi circolari. Sono cuffie dinamiche completamente chiuse con archetto e struttura pieghevole. La risposta in frequenza dichiarata è ottimisticamente di 10-30000Hz, mentre la sensibilità è molto elevata, pari a 105dB. Questo si traduce in un volume d’ascolto molto elevato anche grazie alla potenza massima d’ingresso di 1000 mW. Il cavo in dotazione è lungo 1,2 metri mentre il peso del prodotto è di poco superiore ai 120 grammi.

Pioneer SE-MJ532-K Cuffie, Nero Metallizzato
Amazon.it: 49,00 € 27,90 €Compra ora

Sony MDR-XB950AP


Le Sony MDR-XB950AP sono cuffie con microfono in linea e driver da 40 millimetri. Vantano una potenza massima in ingresso di 1000 mW e supportano una risposta in frequenza che parte da 3Hz fino ad arrivare a 28000 Hz. Sono un po’ più pesanti delle Pioneer, con un peso di circa 245 grammi, ma promettono bassi profondi e controllati. Le caratteristiche audio delle cuffie le rendono ideali per la musica di oggi improntata nello specifico sulla riproduzione chiara delle frequenze più gravi. La sensibilità massima garantita è di 106dB/mW, che significa un volume massimo d’uscita molto elevato. Le cuffie dispongono anche di microfono per chiamate a mani libere.

Sony MDR-XB950AP Cuffie Extra Bass con Microfono in Linea, Driver da 4...
Amazon.it: 110,00 € 69,99 €Compra ora

Bowers &Wilkins P3


Se sei un amante di un certo tipo di musica e ti piace sentire ogni dettaglio della scena sonora, allora le cuffie Bowers & Wilkins P3 possono essere le cuffie ideali per te. Le soluzioni adottate sono tutte molto ricercate, come il cavo in rame OFC tipico delle componenti per audiofili, o gli altoparlanti da 30mm con magnete al neodimio e membrane in mylar. Gli auricolari sono sigillati per un isolamento ottimale dal rumore ambientale, aiutati anche dai cuscinetti in schiuma automodellante rimovibili attraverso aggancio magnetico. La struttura è pieghevole e realizzata con materiali ad alta resistenza, mentre lungo il filo troviamo anche un telecomando con microfono integrato.

Bowers & Wilkins P3 S2 Cuffia Chiusa, Nero
Amazon.it: 149,99 €Compra ora