Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare da mIRC: la guida completa

di

Dopo aver mandato in "pensione" il caro vecchio eMule, stai andando alla ricerca di un buon programma per scaricare film, musica e altri film da Internet. Hai già provato alcuni client BitTorrent, ma purtroppo i contenuti di tuo interesse risultano poco diffusi e, quindi, non riesci a scaricarli velocemente. Andando alla ricerca di soluzioni alternative, hai sentito parlare di mIRC e ti stai chiedendo se sia davvero quello che fa per te. La risposta, amico mio, credo sia proprio affermativa!

mIRC è uno storico programma per Windows che permette di accedere alla rete IRC (Internet Relay Chat), la quale, nata nell'ormai lontano 1988, si è evoluta nel corso del tempo trasformandosi da sistema di comunicazione tra due o più persone – quindi fondamentalmente da un sistema di chat – a un sistema per la condivisione di file di piccole e grandi dimensioni. A differenza dei client BitTorrent e di eMule, non necessita di configurazioni particolari all'interno del router e, anche se qualche volta richiede l'attesa di una coda di download, permette di ricevere i propri file in maniera quasi sempre molto rapida.

I download avvengono tramite l'accesso ai server della rete IRC, i quali contengono al loro interno dei canali, cioè delle "stanze" in cui gli utenti possono entrare per comunicare con gli altri e scaricare file. Una volta entrati in un canale, bisogna cercare il file di proprio interesse al suo interno e richiederne il download, tramite l'invio di comandi testuali. Il download può avvenire da utenti reali o, come accade sempre più spesso, da bot, cioè da utenti automatici che hanno il solo scopo di inviare dei file a chi ne fa richiesta. Se vuoi saperne di più e vuoi scoprire più in dettaglio come scaricare da mIRC, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Indice

Come scaricare mIRC

Installazione di mIRC

Prima di spiegarti in dettaglio come scaricare file da Internet usando mIRC, mi sembra doveroso illustrarti tutti i passaggi da compiere per scaricare e installare il programma sul tuo PC.

Iniziamo col dire che mIRC non è un programma gratuito: si può scaricare e usare gratis per 30 giorni, ma poi richiede l'acquisto di una licenza dal costo di 20$. In realtà il programma continua a funzionare anche se non si acquista la licenza, ma mostra continuamente delle schermate promozionali (le cosiddette nag screen) che alla lunga risultano abbastanza fastidiose.

Detto ciò, passiamo all'azione: per scaricare mIRC sul tuo PC, collegati al sito ufficiale del programma e clicca sul pulsante Download mIRC. A download completato, avvia il pacchetto d'installazione del programma (es. mirc752.exe) e porta a termine il setup cliccando in sequenza sui pulsanti , Next per quattro volte consecutive, Install e Finish.

Come configurare mIRC

Completata la procedura d'installazione di mIRC, sei quasi pronto a scaricare i tuoi file preferiti dalla rete IRC. Dico "quasi", in quanto devi ancora configurare il programma in modo da poter gestire al meglio i download. Qui sotto ti spiego come fare.

Per prima cosa, avvia mIRC, clicca sul pulsante Continue per due volte di seguito (in modo da saltare la schermata in cui viene richiesta la registrazione del programma) e accedi alla sezione Options, cliccando sull’icona del martello collocata in alto a sinistra. Se la finestra mIRC Options compare in automatico dopo aver cliccato sul pulsante Continue, non c'è bisogno di cliccare sull'icona del martello.

Adesso devi fare in modo che mIRC accetti automaticamente il download dei file richiesti agli altri utenti (o ai bot) e continui automaticamente i download lasciati in sospeso. Assicurati, dunque, che ci sia selezionata la voce DCC nella barra laterale di sinistra, apponi il segno di spunta accanto alla voce Auto-get file and e rispondi Yes all'avviso che compare sullo schermo. Dopodiché espandi il menu a tendina If file exists, impostalo su Resume e il gioco è fatto.

Come configurare mIRC

A questo punto, devi scegliere in quale cartella salvare i file scaricati con mIRC. Espandi, quindi, la voce DCC che si trova nella barra laterale di sinistra (cliccando sul pulsante [+] collocato accanto ad essa) e seleziona la voce Folders che viene visualizzata in basso. Dopodiché fai doppio clic sulla voce default, premi sul pulsante collocato sotto la voce Into this Folder, scegli una cartella di tua preferenza e clicca su OK per salvare i cambiamenti. Se vuoi, cliccando sul pulsante Add e compilando il campo Save files with these Extensions con alcune estensioni di file (es. *.txt,*.doc), puoi impostare mIRC in modo che scarichi file di determinati tipi in cartelle diverse da quella di default (cioè quella che hai scelto prima).

Come configurare mIRC

Ora devi impostare mIRC in modo che non rifiuti alcun tipo di download (cosa che evita l'interruzione accidentale dello scaricamento di qualche file). Seleziona, dunque, la voce Ignore dalla barra laterale di sinistra, espandi il menu a tendina Method e impostalo su Disabled. Dopodiché elimina il segno di spunta dalla voce Turn ignore back on in e clicca sul pulsante OK per salvare i cambiamenti.

Come configurare mIRC

Server per scaricare da mIRC

Come detto in fase di apertura di questo tutorial, per poter scaricare da mIRC, devi collegarti a degli appositi server. Tra i server italiani più popolari del momento, ti segnalo OceanIRC (irc.OceanIRC.net) e DevilIRC (irc.devilirc.net), ma ce ne sono anche altri che vale la pena utilizzare: ne puoi trovare una lista completa nel mio post sui server e canali IRC italiani.

Una volta scelto il server IRC al quale connetterti, procedi come segue: accedi al menu Options di mIRC cliccando sull'icona del martello collocata in alto a sinistra, espandi la sezione Connect nella barra laterale di sinistra (se necessario) e seleziona la voce Servers che compare in basso.

A questo punto, digita l'indirizzo del server IRC al quale vuoi collegarti nel campo IRC Server, il suo nome nel campo Description (puoi impostare un nome qualsiasi) e clicca sul pulsante Add.

Come configurare server mIRC

Una volta configurato il server, devi connetterti ad esso: fai, quindi, doppio clic sul suo nome nella schermata Servers di mIRC, compila i campi Nickname ed Alternative con il nickname che vuoi usare sulla rete IRC e una sua alternativa (qualora il primo non venisse accettato) e clicca sul bottone Connect per connetterti al server selezionato.

A connessione avvenuta, si aprirà una finestra con i tuoi server preferiti: chiudila. Se vuoi fare in modo che non ricompaia più automaticamente a ogni connessione effettuata ai server IRC, togli la spunta dalla voce l Pop up favorites on connect.

Come configurare server mIRC

Adesso, per visualizzare la lista dei canali (cioè delle "stanze" in cui poter chattare con altre persone e scaricare file), digita il comando /list e premi il tasto Invio sulla tastiera del tuo PC.

Entro pochi secondi, vedrai comparire la lista dei canali presenti sul server: individua quelli dedicati alle tematiche di tuo interesse (es. film o musica) e accedi a quello con più utenti all'attivo, facendo doppio clic sul suo nome.

Alcuni server richiedono la registrazione del proprio nickname e l'associazione di una password a quest'ultimo: per effettuare quest'operazione e, dunque, ottenere accesso ai canali, dai il comando /msg nickserv register password(dove al posto di "password" devi scrivere la password che vuoi utilizzare per identificarti). A registrazione avvenuta, per identificarti successivamente sul server, dovrai dare il comando /msg nickserv identify password.

Scaricare file da mIRC

Come scaricare da mIRC

Adesso ci siamo sul serio: sei connesso a un server, sei entrato in un canale e quindi sei pronto per scaricare da mIRC tutti i file di tuo interesse.

Per scoprire quali sono i file presenti in un canale, dai il comando !list e collegati all'indirizzo che ti viene mostrato nei messaggi successivi. Una volta connesso all'indirizzo in questione, ti ritroverai al cospetto di una pagina con i file aggiunti più di recente al canale e un motore di ricerca per trovare i file di tuo interesse all'interno dello stesso.

Una volta individuato il file che vuoi scaricare, fai clic sul suo nome e ti comparirà un elenco di tutti i bot che permettono di scaricarlo. Clicca, quindi, sul nome del file in corrispondenza del bot dal quale vuoi scaricarlo e dovrebbe comparirti in automatico il comando da incollare in mIRC per avviare il download (/msg [nome bot] xdcc send [numero file], ad esempio /msg ciao xdcc send \#10 per scaricare il file numero 10 dal bot che si chiama "ciao"). In alcuni casi, il comando viene copiato automaticamente nella clipboard di sistema.

A questo punto, torna nel canale su mIRC, incolla il comando che hai ottenuto dal sito con la lista e premi Invio sulla tastiera del PC: il download dovrebbe partire in automatico. Se il download non parte, probabilmente il bot ha esaurito la coda di download e quindi sei stato messo in lista d'attesa. Per cancellarti da una coda di download, dai il comando /msg [nome bot] xdcc remove.

Alcuni canali permettono anche di cercare file direttamente al loro interno, senza ricorrere a liste esterne: basta usare il comando @find seguito dal nome del file da cercare (es. @find titolo film). Esistono, poi dei motori di ricerca per la rete IRC, che consentono di trovare file sulla rete IRC e ottenere i comandi per avviarne il download: tra questi ti segnalo XDCC.it, di cui ti ho parlato in dettaglio nel mio post sui server e canali IRC italiani.

Alternative a mIRC

XDCC Downloader

Se scaricare da mIRC usando i comandi testuali ti sembra un po' troppo complicato, puoi provare XDCC Downloader: si tratta di un programma gratuito per Windows, macOS e Linux che permette di cercare e scaricare file dai principali server IRC italiani in maniera molto semplice, senza ricorrere ai comandi testuali.

Per scaricare XDCC Downloader sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale, scorri la pagina verso il basso e clicca sulla freccia relativa al sistema operativo che usi sul tuo computer (es. la bandierina colorata se usi Windows o il volto sorridente se usi macOS). A download completato, se usi un PC Windows, estrai XDCC Downloader dall'archivio che lo contiene e avvialo, facendo doppio clic sull'eseguibile XdccDownloader.exe. Se utilizzi un Mac, invece, estrai l'archivio che contiene il programma, copialo nella cartella Applicazioni di macOS e avvia l'eseguibile di XDCC Downloader facendo clic destro su di esso e selezionando la voce Apri dal menu contestuale (operazione necessaria solo la prima volta, per bypassare le restrizioni di macOS nei confronti delle applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati).

Una volta avviato XDCC Downloader, non ti resta che cercare il file di tuo interesse nel campo Cerca e fare doppio clic su uno dei risultati della ricerca per avviare il suo download. Più facile di così?!

Se hai un Mac e vuoi provare un programma più simile a mIRC, invece, puoi rivolgerti al client XChat Azure, che è disponibile gratuitamente sul Mac App Store.

Attenzione: scaricare materiale protetto da copyright senza averne il permesso va contro la legge. Io non voglio in alcun modo incentivare la pirateria e, pertanto, non mi assumo alcuna responsabilità circa usi non appropriati che potrebbero essere fatti delle informazioni contenute in quest'articolo.