Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come spostare i numeri dalla SIM al telefono Samsung

di

Hai comprato da poco uno smartphone a marchio Samsung e vorresti, dunque, trasferire la rubrica salvata sulla tua SIM nella memoria del telefono. Peccato solo che tu non abbia la benché minima idea di come fare, motivo per cui non sei ancora riuscito a compiere l’operazione in questione.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti allora sapere se posso darti io una mano sul da farsi? Ma certo che sì, ci mancherebbe altro! Se mi dedichi qualche minuto del tuo prezioso tempo, posso infatti spiegarti, in maniera semplice ma dettagliata, come spostare i numeri dalla SIM al telefono Samsung. Ti assicuro che, al contrario delle apparenze, non è per niente complicato.

Inoltre, per completezza d’informazione, nella parte finale di quest’articolo, mi occuperò di illustrarti come compiere l’operazione inversa, vale a dire come spostare i contatti dal telefono ala SIM (potrebbe tornarti utile, chissà). Adesso però mettiamo al bando le ciance e cominciamo a darci da fare! Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grandissimo in bocca a lupo per tutto!

Indice

Operazioni preliminari

Prima di entrare nel vivo della questione, andandoti dunque a spiegare quali sono i passaggi che bisogna compiere per spostare i numeri dalla SIM al telefono Samsung, ci sono alcune operazioni preliminari che devi eseguire per riuscire nell’impresa. Vediamo subito di cosa si tratta.

In primo luogo, se stai spostando la tua scheda SIM da un vecchio cellulare a un nuovo dispositivo Samsung, assicurati prima del fatto che questa contenga tutti i contatti che è tua intenzione importare. Lo so, potrà sicuramente sembrarti una cosa scontata, ma è sempre meglio spendere qualche parola in più per un concetto chiaro a molti (ma non a tutti!) piuttosto che lasciare spazio a eventuali incertezze.

Procedi poi con la rimozione della scheda dal vecchio dispositivo, in modo tale da poterla inserire nel tuo Samsung. Se non sai come riuscirci, sappi che ti basta spengere il device in uso e aprire il cassettino dedicato (in genere è posto sul lato desto della scocca) esercitando una leggera pressione con una graffetta o uno spillo (o comunque sia con un oggetto sottile e appuntito) nel forellino su di esso presente. Successivamente, estrai il cassettino dal suo alloggiamento e preleva la SIM.

Su altri terminali, quelli con scocca posteriore removibile, la SIM va estratta sollevando la scocca posteriore (basta esercitare una leggera pressione in uno degli spazi preposti, lungo il lato del telefono) e poi prendendo la scheda dal suo vano.

Una volta ottenuta la SIM, inseriscila nello slot apposito presente sul tuo device Samsung, provvedendo prima a spegnere lo stesso (ti basta effettuare una pressione prolungata sul tasto di accensione/spegnimento situato a destra). Per accedervi, devi compiere esattamente gli stessi passaggi di cui sopra. A SIM inserita, ricordati di richiudere il cassettino effettuandovi una leggera pressione sopra, sino a quando non senti “clic”, e di riaccendere il telefono (sempre premendo sul tasto di accensione/spegnimento).

Se non riesci a inserire la SIM nell’apposito vano, evidentemente è perché non è il formato giusto. Quelli attualmente più diffusi sono: Micro-SIM (3FF) (che misura 15 mm x 12 mm x 0,76 mm) e Nano-SIM (4FF) (che misura 12,3 mm × 8,8 mm × 0,67 mm). Per scoprire di che SIM necessita il tuo Samsung, ti basta dare uno sguardo al relativo manuale illustrativo oppure puoi effettuare una ricerca in Rete, usando parole chiave del tipo Formato SIM Samsung [nome modello].

Se la SIM che possiedi non è quella del formato corretto, puoi fartela sostituire direttamente dal tuo gestore telefonico, recandoti in negozio, e richiedere espressamente il trasferimento dei contatti dalla rubrica (che non sempre viene fatto). L’operazione, ci tengo però a precisarlo, solitamente è a pagamento (il prezzo oscilla tra i 10 e i 15 euro). Se non sai dove si trova il negozio del tuo operatore a te più vicino, puoi scoprirlo consultando le mappe apposite di TIM, Vodafone, Wind, 3 e Iliad.

In alternativa, se il formato di SIM attualmente in tuo possesso lo consente, potresti provvedere a tagliare tu stesso la scheda (con le dovute accortezze!), seguendo le indicazioni che ti ho fornito nel mio tutorial dedicato in maniera specifica a come tagliare una SIM.

Infine, mi sembra altresì doveroso precisare è il fatto che, a seconda della versione di Android in uso sul tuo dispositivo Samsung, le indicazioni che andrò a fornirti nei passi successivi di questa mia guida, relativamente alle voci da selezionare nelle impostazioni, potrebbero differire leggermente rispetto a quanto da te visualizzato. Per tua conoscenza, io ho utilizzato un Samsung Galaxy S6 aggiornato ad Android 7.0

Spostare i numeri dalla SIM al telefono Samsung

Come spostare i numeri dalla SIM al telefono Samsung

Veniamo ora al nocciolo della questione e andiamo, quindi, a scoprire cosa bisogna fare per spostare i numeri dalla SIM al telefono Samsung.

Tanto per cominciare, prendi il tuo dispositivo, sbloccalo, accedi alla home screen e al drawer (la schermata in cui vengono raggruppate tutte le app) e pigia sull’icona dell’app Rubrica (quella con l’omino bianco e lo sfondo giallo).

Nella schermata che a questo punto ti viene mostrata, fai tap sul pulsante con i tre puntini in verticale situato in alto a destra e seleziona, dal menu che si apre, l’opzione Impostazioni. Adesso, pigia sulla voce Importa/Esporta contatti, fai tap sul pulsante Importa che trovi in corrispondenza della dicitura Importa contatti e seleziona, dal menu che si apre, l’opzione Scheda SIM.

Per concludere, seleziona l’opzione Telefono dal menu successivo, scegli i contatti di tuo interesse e conferma l’esecuzione della procedura pigiando sulla voce Fatto, situata in alto a destra. Se non riesci a trovare i contatti che intendi trasferire, puoi aiutarti con la barra di ricerca collocata nella parte in alto dello schermo, digitandovi all’interno il nome o il numero di riferimento.

Eliminare i numeri rimasti sulla SIM

Come spostare i numeri dalla SIM al telefono Samsung

Procedendo così come ti ho spiegato nel passo precedente, i numeri dalla SIM non saranno cancellati ma, molto più semplicemente, saranno copiati anche nella memoria del tuo cellulare a marchio Samsung. Se dopo aver fatto ciò desideri quindi sbarazzarti dei numeri di riferimento dalla SIM, procedi andando prima a scollegare i due contatti tra loro ed effettuando poi la cancellazione di quello rimasto sulla scheda telefonica.

Per cui, prendi il tuo cellulare, sbloccalo, accedi alla home screen e all’app Rubrica, pigiando sulla relativa icona (quella con l’omino bianco e lo sfondo giallo) presente nel drawer (la schermata in cui sono raggruppate tutte le applicazioni). Individua poi il primo dei contatti che vuoi eliminare dalla SIM, facci tap sopra e seleziona l’opzione Dettagli al menu che si apre. Se non riesci a trovarlo, puoi aiutarti con la barra di ricerca in alto, digitandone il nome o il numero di telefono.

Successivamente, pigia sul pulsante con i tre puntini in verticale situato in alto a destra e seleziona l’opzione Gestisci rubrica collegata dal menu che si apre. Dopodiché pigia sul pulsante [-] che trovi in corrispondenza di uno dei due contatti indicati, in modo tale da cancellarlo.

Adesso, pigia sul pulsante con la freccia verso sinistra situato in alto a sinistra per ritornare alla schermata precedente, fai nuovamente tap sul pulsante con i tre puntini in verticale posto in alto a destra e, dal menu che si apre, scegli l’opzione Elimina. Conferma, dunque, quelle che sono le tue intenzioni facendo tap sulla voce Elimina in risposta all’avviso che vedi comparire sul display ed è fatta!

Spostare i numeri dal telefono Samsung alla SIM

Come spostare i numeri dalla SIM al telefono Samsung

Come ti avevo anticipato a inizio guida, per completezza d’informazione, desidero illustrati anche come spostare i contatti dalla memoria del tuo smartphone alla SIM. Purtroppo i cellulari Samsung non offrono un’opzione dedicata per compiere tale operazione, di conseguenza, per riuscirci, bisogna appellarsi ad app di terze parti. Personalmente ti consiglio Copy to SIM Card, che è gratis e facilissima da usare.

Per servirtene, il primo passo che devi compiere è quello di effettuare il download dell’applicazione dal Play Store. Per cui, prendi il tuo cellulare, sbloccalo, accedi al drawer (la schermata in cui sono raggruppate le icone di tutte le applicazioni) e pigia sull’icona del Play Store (quella con il simbolo ► multicolore). A questo punto, digita Copy To SIM Card nel campo di ricerca presente nella parte in alto della schermata che si apre e seleziona il primo suggerimento in elenco. Nella sezione del Play Store dedicata all’app, fai quindi tap sul pulsante Installa e ooi su quello Accetto (se necessario).

Completata la procedura di download e installazione dell’app, avvia Copy to SIM Card pigiando sul pulsante Apri comparso sullo schermo oppure pigiando sulla sua icona (quella con la scheda SIM e l’omino) che è stata aggiunta nel dawer. Una volta visualizzata la schermata principale di Copy to SIM Card, autorizza l’app ad accedere ai tuoi contatti pigiando sulla voce Consenti in risposta all’avviso su schermo e seleziona la scheda Contatti telefono.

Metti, quindi, il segno di spunta accanto ai numeri che desideri trasferire sulla SIM, pigia sul pulsante con i tre puntini in verticale posto in alto a destra e seleziona la voce Copia selezionati nella SIM. Ecco fatto!

Qualora procedendo così come ti ho appena indicato non riuscissi a visualizzare alcun numero nell’applicazione, procedi prima nel seguente modo: fai tap sul pulsante con i tre puntini in verticale che si trova nella parte in alto a destra nella schermata di Copy to SIM Card e, dal menu che si apre, seleziona la voce Impostazioni. A questo punto, seleziona tutte le opzioni presenti sotto la dicitura Choose contacts to display e pigia sul bottone OK situato in basso per salvare le modifiche apportate.

In caso di dubbi o problemi

Come fare hotspot con Samsung

Hai seguito attentamente tutte le mie indicazioni su come spostare i numeri dalla SIM al telefono Samsung ma in corso d’opera è sorto qualche intoppo e non sai come risolvere? Allora fa’ così: prova a cercare una soluzione accedendo alla sezione del sito Internet di Samsung dedicata alla community ufficiale. Lì potrai trovare informazioni e suggerimenti forniti da altri utenti a loro volta in possesso di un prodotto dell’azienda sudcoreana.

Se nemmeno così riesci a risolvere, puoi rivolgerti al servizio assistenza di Samsung. Per riuscirci, accedi alla sezione dedicata al supporto del sito Internet di Samsung, digita il nome esatto del modello di smartphone in tuo possesso nel campo di ricerca posto al centro della pagina e seleziona il risultato pertinente tra i suggerimenti che compaiono. Procedendo in tal modo, verrai dunque rimandato alla pagina di assistenza relativa al prodotto di riferimento.

Se, invece, pensi sia il caso di ricevere supporto diretto, sono ben lieto di farti sapere che puoi metterti i contatto con il servizio clienti di Samsung mediante uno dei canali che trovi riportati di seguito.

  • Tramite telefono – chiama il numero 800 726 7864 e segui le istruzioni della voce guida.
  • Tramite VoIP – effettua una chiamata vocale attraverso il browser, usando il servizio VoIP messo a disposizione da Samsung, mediante la pagina dedicata.
  • Tramite e-mail – invia un messaggio di posta elettronica all’azienda compilando il form online apposito.
  • Tramite chat – collegati alla pagina Internet per il supporto tramite chat e compila il modulo che ti viene proposto per inoltrare la tua richiesta di assistenza.
  • Tramite Twitter – invia un messaggio all’account Twitter @supportosamsung indicando quali problemi stai avendo.
  • Tramite centro assistenza – recati in uno dei centri assistenza Samsung autorizzati e chiedi supporto agli addetti alle vendite. Per scoprire il centro a te più vicino, consulta la pagina dedicata.