Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come spostare i numeri dalla SIM al telefono

di

Hai comperato da poco un nuovo smartphone, vorresti trasferire l’intera rubrica salvata sulla tua SIM direttamente sul telefono in modo tale da poter gestire tutti i contatti in maniera migliore ma non hai la benché minima idea di come riuscirci? Beh, allora sei proprio capitato sulla guida giusta, al momento giusto. Se mi dedichi qualche minuto posso infatti illustrarti, per filo e per segno, come spostare i numeri dalla SIM al telefono. Contento?

Nelle righe successive andremo a scoprire come effettuare l’operazione in oggetto sui dispostivi Android, su iPhone e sugli smartphone Windows Mobile. In tutti i casi, si tratta di un’operazione molto semplice da effettuare ed alla portata di chiunque, non hai di che preoccuparti. Inoltre, sono necessari solo pochi minuti. Insomma, ci vuole molto più tempo a spiegarlo che a farlo.

Alloa? Che ne diresti di mettere finalmente le chiacchiere e di passare all’azione? Si? Grandioso. Non perdiamo dunque altro tempo ed iniziamo immediatamente a metterci all’opera. Afferra il tuo cellulare, posizionati ben comodo e segui le istruzioni sul da farsi che trovi qui di seguito. Ti anticipo subito che per riuscire “nell’impresa” non dovrai scaricare assolutamente nulla sul tuo dispositivo, puoi fare tutto sfruttando le funzioni “di serie”. Ah, quasi dimenticavo, per completezza d’informazione sarà mia premura spiegarti anche come gestire i tuoi contatti una volta importati e come effettuare l’operazione inversa, nel caso in cui ne avessi bisogno, ovviamente. Buona lettura e… buon “lavoro”!

Indice

Operazioni preliminari

Prima di spiegarti in che modo occorre procedere tramite le impostazioni dello smartphone in tuo possesso per spostare i numeri dalla SIM al telefono ci sono alcune semplici operazioni preliminari da eseguire in modo tale da poterti assicurare che la procedura vada a buon fine e soprattutto che non si verifichino eventuali intoppi e fastidiose perdite di tempo.

Innanzitutto, assicurati del fatto che la scheda SIM inserita nel vecchio telefono contenga tutti i contatti che desideri importare. Lo so, molto probabilmente potrà sembrarti una banalità ma a mo avviso è sempre meglio spendere qualche parola in più per un concetto chiaro a molti ma non a tutti piuttosto che lasciare spazio a dubbi o incertezze.

Foto che mostra una ragazza che usa il cellulare

Tieni presente che non tutti i telefoni attualmente in commercio supportano la memorizzazione dei contatti all’interno della scheda SIM. Ad esempio, gli iPhone non permettono di memorizzare i contatti sulla SIM telefonica (ma permettono il trasferimento da quest’ultima nella memoria interna). Per sincerarti della cosa, puoi controllare la memoria della scheda oppure puoi dare un’occhiata al manuale di istruzioni del dispositivo o, ancora, fare una rapida ricerca su Google.

Il passo immediatamente successivo consiste nel rimuovere la scheda SIM inserita all’intero del tuo vecchio cellulare e nello spostarla sul nuovo smartphone. Per riuscirci, ti basta aprire l’apposto slot solitamente posto sul lato oppure nella parte in alto o in basso del dispositivo esercitando una leggera pressione sopra quest’ultimo o inserendo nel forellino eventualmente presente la punta di una graffetta o comunque sia un oggetto appuntito in grado di sbloccare il cassettino, come ad esempio ti ho spiegato nel mio articolo su come togliere la SIM dall’iPhone per quanto riguarda gli smartphone Apple.

Considera che alcuni modelli di telefoni invece che presentare un slot apposito per la SIM posto sulla scocca sono dotati di un vano collocato sotto la batteria (nel caso di quelle rimovibili) o comunque sotto il coperchio posteriore. In questi casi, per sfilare la scheda basta appoggiare le dita sull’estremità e tirare verso l’esterno.

Una volta recuperata la scheda dal tuo vecchio cellulare devi poi inserirla nel nuovo dispositivo. La procedura è praticamente analoga a quella vista insieme poc’anzi per l’estrazione della SIM: devi individuare lo slot o la fessura dedicata alla scheda e porre quest’ultima al suo interno, come ad esempio ti ho indicato nel mio tutorial su come inserire SIM Huawei per quel che concerne gli smartphone Huawei.

Se non riesci ad inserire la SIM nell’apposito vano molto probabilmente è perché non è il formato giusto. I formati di SIM più diffusi al momento sono il Micro-SIM (3FF) (che misura 15mm x 12mm x 0.76mm) e il Nano-SIM (4FF) (che misura 12.3mm × 8.8mm × 0.67mm) ma ci sono anche modelli di smartphone che usano le Mini-SIM (2FF) (che misurano 25mm x 15mm x 0.76mm).

Per scoprire di che tipo di scheda necessita il tuo smartphone, effettua una semplice ricerca in rete. In alternativa, puoi contattare il negoziante che ti ha venduto lo smartphone e chiedere info a lui oppure puoi provare a dare uno sguardo al già menzionato libretto informato del dispositivo.

Se la SIM che possiedi non è quella del formato corretto, puoi fartela sostituire recandoti presso uno di negozi del tuo gestore telefonico. Effettuando il cambio SIM verrà trasferita anche la rubrica. Se non sai dove si trova il centro del tuo operatore più vicino a casa tua, consulta i link che trovi qui sotto.

In alternativa al richiedere il cambio scheda in negozio e se il formato della stessa lo permette, puoi adattare tu stesso la SIM per usarla sul nuovo telefono seguendo le indicazioni che ti ho fornito nel mio tutorial su come tagliare una SIM.

Spostare i numeri dalla SIM ad Android

Possiedi uno smartphone Android e ti interessa capire come fare per spostare i numeri dalla SIM al telefono? Allora tanto per cominciare afferra il tuo dispositivo, sbloccalo ed accedi alla schermata in cui sono raggruppate le icone di tute le app dopodiché tappa su Rubrica (è l’icona raffigurante una rubrica telefonica, appunto).

Nella schermata successiva, pigia sul pulsante […] in alto a destra (oppure quello con le tre linee in orizzontale), seleziona Impostaz.. dal menu che ti viene mostrato (oppure Impostazioni e Rubrica), pigia su Importa/Esporta contatti e seleziona l’opzione Importa da scheda SIM.

Nel menu che a questo punto vedrai apparire su schermo, tappa su Dispositivo (o Telefono), pigia sulla voce Seleziona tutto che sta in alto per selezionare tutti i contatti sulla SIM oppure apponi un segno di spunta accanto a ciascun contatto in elenco che vuoi copiare sul dispositivo e pigia sulla voce Fatto che sta in alto a destra. Troverai poi tutti i contati importati nell’app Rubrica del tuo cellulare Android.

Come spostare i numeri dalla SIM al telefono

Se poi vuoi intervenire sulle impostazioni della rubrica, torna nuovamente ala schermata Impsotaz. (o Impostazioni) accessibile previo tap sul pulsante […] in alto a destra (oppure quello con le tre linee in orizzontale) e scegli quali contatti visualizzare pigiando su Contatti da visualizzare, la modalità di visualizzazione degli istessi tappando su Visualizza contatti per, la modalità in base alla quale ordinarli premendo su Ordina per ecc.

Nota: Poiché non sono a conoscenza della marca e del modello esatti di smartphone Android in tuo possesso oltre che della versione della piattaforma mobile del “robottino verde” in uso sul tuo dispositivo, le indicazioni che ti ho fornito poc’anzi potrebbero differire leggermente rispetto a quanto da te visualizzato sul display.

Spostare i numeri dalla SIM all’iPhone

Se invece possiedi un iPhone, la prima mossa che devi compiere per per spostare i numeri dal telefono alla SIM consiste nell’afferrare il tuo iDevice, nello sbloccarlo in modo tale da accedere alla home screen e nel pigiare sull’icona di Impostazioni (quella a forma di ingranaggio).

Adesso, scorri verso il basso la schermata visualizzata e seleziona la dicitura Contatti dopodiché tappa su Importa contatti SIM ed attendi che la procedura di importazione venga avviata e portata a termine.

Come spostare i numeri dalla SIM al telefono

A procedura completata, recati nuovamente in home screen, apri l’app Contatti (quella raffigurante una rubrica) e verifica che tutti i contatti che in precedenza si trovavano sulla scheda SIM siano ora visibili nella rubrica dell’iPhone.

Per quel che concerne la gestione, devi invece recarti nuovamente in Impostazioni e tappare su Contatti e devi servirti delle voci su schermo. Pigiando su Ordina per puoi scegliere il modo in cui vengono ordinati i coatti nella rubrica, tappando su Visualizza per puoi impostare invece la modalità di visualizzazione, Nome breve ti consente di gestire le impostazioni relative ai nei brevi e ai nickname, Le mie info ti consente di definire quale contatto della rubrica fa riferimento alla tua persona, mentre Account di default ti permette di definirei l’eventuale account di default per il salvataggio dei contatti.

L’opzione che trovi nella parte in alto della schermata, sotto la dicitura Consenti a contatti di accedere a: ti permette invece di regolare tutte le impostazioni relative all’uso di Siri in accoppiata alla rubrica telefonica e di intervenire sulla ricezione dei suggerimenti per ulteriori contatti individuati nelle app in suo sul “melafonino”.

Spostare i numeri dalla SIM a Windows Mobile

Utilizzi un cellulare basato sulla piattaforma Windows Mobile? No problem, posso spiegarti che spostare i numeri dalla SIM allo smartphone anche in tal caso. Per riuscirci, provvedi innanzitutto ad afferrare il tuo cellulare, a sbloccarlo e ad accedere alla schermata Start dopodiché seleziona Contatti, tappa sul pulsante (…) che sta n basso, seleziona impostazioni e scegli importa contatti dalla SIM nella schermata successiva.

Come spostare i numeri dalla SIM al telefono

Tappa quindi sul pulsane avanti, deseleziona gli eventuali contatti che non desideri importare dall’elenco che vedi apparire su schermo e poi tappa sul bottone importa che sta in basso. Successivamente ti ritroverai al cospetto della schermata dell’app Contatti con tutti i numeri importati.

Se poi una volta importati i contatti desideri intervenire sulle impostazioni della rubrica, recati nuovamente nel menu impostazioni accessibile dopo aver pigiando sul pulsante (…) in Contatti ed utilizza le varie voci su schermo per filtrare l’elenco, per ordinarlo, per scegliere la modalità di visualizzazione ecc.

Effettuare l’operazione inversa

Invece che spostare i numeri dalla SIM allo smartphone hai necessità di effettuare l’operazione inversa, vale a dire spostare i contatti dalla memoria del telefono alla scheda? Si può fare anche questo, ovviamente. Per riuscirci, ti basa seguire le indicazioni che ti ho fornito nel mio articolo su come passare i numeri dal telefono alla SIM tramite cui, appunto, ho provveduto ad illustrarti tutta la procedura da seguire su Android, iOS e Windows Mobile.

L’operazione può essere effettuata utilizzando alcune apposite applicazioni e nel caso specifico di Android anche sfruttando l’opzione di serie della piattaforma resa però disponibile solo su alcuni terminali. Ad ogni modo non hai di che preoccuparti, tutti i passaggi da compiere sono facilissimi.