Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come togliere la barra delle applicazioni Windows 10

di

La barra delle applicazioni su Windows 10 è senza dubbio utilissima per accedere a tutti i programmi e le impostazioni del sistema operativo, ma in alcune circostanze, ad esempio quanto si utilizza uno schermo piccolo oppure durante la visualizzazione di specifici contenuti, la sua presenza sul desktop può risultare decisamente fastidiosa. Proprio in virtù di ciò, ti sei precipitato sul Web alla ricerca di informazioni riguardo il come far sparire la taskbar, almeno in via temporanea, e sei finito su questa mia guida.

Come dici? Le cose stanno esattamente in questo modo e vorresti allora capire se posso esserti effettivamente d’aiuto, andandoti a spiegare come togliere la barra delle applicazioni Windows 10? Ma certo che sì, ci mancherebbe altro! Nelle righe successive, infatti, trovi illustrato, in maniera semplice ma non per questo povera di dettagli, come riuscire nell’impresa.

Ti anticipo subito che, al contrario di quel che tu possa pensare, non dovrai fare nulla di eccessivamente complesso o che sia fuori dalla tua portata. Basta intervenire sulle impostazioni del sistema operativo e il gioco è fatto. Ora, però, basta chiacchierare e passiamo all’azione. Ti auguro, come mio solito, buona lettura e ti faccio un grande in bocca al lupo per ogni cosa!

Indice

Come rimuovere la barra delle applicazioni di Windows 10

Impostazioni barra applicazioni Windows 10

Se vuoi togliere la barra delle applicazioni Windows 10, in modo tale che scompaia automaticamente quando inutilizzata, tutto quello che devi fare è intervenire sulle impostazioni del sistema operativo. Vediamo subito in che modo.

Tanto per cominciare, fai clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che trovi nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e seleziona l’icona delle Impostazioni (quella a forma di ruota d’ingranaggio) presente nel menu che si apre.

Nella finestra che ora ti viene mostrata sul desktop, clicca sulla dicitura Personalizzazione e poi su quella Barra delle applicazioni nel menu laterale di sinistra. In alternativa a come ti ho appena indicato, puoi raggiungere la medesima sezione delle impostazioni di Windows 10, facendo clic destro con il mouse in un punto della taskbar “vuoto” e scegliendo la voce Impostazioni barra delle applicazioni dal menu che si apre.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, sposta su Attivato l’interruttore che trovi accanto alla dicitura Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni in modalità desktop, presente a destra nella schermata che visualizzi, ed è fatta.

A partire da questo momento, la barra delle applicazioni di Windows 10 verrà nascosta automaticamente e comparirà solo quando passerai con il cursore del mouse sull’estremità dello schermo dove essa risulta posizionata. Tieni presente che, per impostazione predefinita, la taskbar è collocata in basso, ma se vuoi puoi modificare quest’opzione tramite il menu a tendina Posizione della barra delle applicazioni sullo schermo.

Se utilizzi un computer dotato di touch-screen e, di conseguenza, usi anche la modalità tablet di Windows 10, puoi attivare l’opzione per nascondere la barra delle applicazioni anche all’attivazione di quest’ultima. Per riuscirci, sposta su Attivato l’interruttore che trovi in corrispondenza dell’opzione Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni in modalità tablet che trovi sempre nella parte destra della schermata.

Ovviamente, qualora dovessi ripensarci, potrai attivare nuovamente la visualizzazione della barra delle applicazioni, sia in modalità desktop che tablet, semplicemente portando su Disattivato le levette collocate accanto alle voci Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni in modalità desktop e/o Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni in modalità tablet.

Come togliere la barra delle applicazioni quando gioco Windows 10

Blocco barra applicazioni Windows 10

Utilizzi il tuo PC per giocare e vorresti capire come togliere la barra delle applicazioni su Windows 10 durante le tue sessioni di gaming? Nessun problema, ti spiego subito come procedere anche in questo caso.

Tutto quello che devi fare è, molto banalmente, avviare il gioco di tuo interesse e abilitare la modalità a schermo intero, usando apposite scorciatoie da tastiera e impostazioni, come ti ho spiegato in dettaglio nella mia guida specifica sull’argomento.

Se attivando la modalità a schermo interno non riesci a risolvere, puoi provare a seguire le istruzioni che ti ho già fornito nel capitolo precedente, per nascondere automaticamente la taskbar di Windows in qualsiasi circostanza e che, di conseguenza, dovrebbero funzionare anche nel caso dei giochi.

Come dici? Procedendo come ti ho già indicato continui a visualizzare la barra delle applicazioni quando giochi con il PC? Allora puoi provare a disattivare il blocco della taskbar: una funzione, questa, che spesso impedisce di nascondere la barra delle applicazioni. Per procedere in tal senso, fai clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che trovi nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni e clicca sull’icona delle Impostazioni (quella a forma di ruota d’ingranaggio) presente nel menu che compare.

Nella finestra che adesso visualizzi sullo schermo, clicca sulla dicitura Personalizzazione, quindi su quella Barra delle applicazioni che trovi nel menu laterale di sinistra e porta su Disattivato l’interruttore situato accanto alla dicitura Blocca la barra delle applicazioni nella parte destra della schermata. In alternativa, puoi fare clic destro con il mouse in un punto “vuoto” della barra delle applicazioni e, dal menu che compare, deselezionare l’opzione Blocca la barra delle applicazioni.

Come togliere le icone dalla barra delle applicazioni Windows 10

Impostazioni icone barra delle applicazioni Windows 10

Sei finito su questa mia guida non perché ti interessasse togliere la barra delle applicazioni su Windows 10 ma perché vorresti rimuovere le icone presenti sulla stessa? Si può fare anche questo, non temere. Ti spiego subito in che modo riuscirci.

Se desideri intervenire sui collegamenti fissati sulla taskbar, ti basta farci clic destro sopra con il mouse e selezionare, dal menu che compare, l’opzione Rimuovi dalla barra delle applicazioni.

Se, invece, vuoi intervenire sulle icone che si trovano nell’area di notifica (quella accanto all’orologio), fai clic destro con il mouse in un punto “vuoto” della barra delle applicazioni e seleziona la voce Impostazioni barra delle applicazioni dal menu che vedi comparire.

Nella finestra che ora visualizzi sul desktop, per intervenire sulle icone dei programmi, seleziona la voce Seleziona le icone da visualizzare sulla barra delle applicazioni in corrispondenza della sezione Area di notifica, dopodiché porta su Disattivato l’interruttore situato in alto, in modo da nascondere tutte le icone.

Se preferisci nascondere le icone in maniera selettiva, porta su Disattivato l’interruttore che trovi solo accanto agli elementi di tuo interesse nell’elenco proposto.

Se poi è tua intenzione andare ad agire sulle icone di sistema, procedi in questo modo: seleziona la voce Attiva o disattiva icone di sistema che trovi sempre nella sezione Area di notifica della schermata, dopodiché porta su Disattivato l’interruttore che trovi in corrispondenza degli elementi che è tua intenzione non rendere visibili e il gioco è fatto.

Chiaramente, in caso di ripensamenti, sia nel caso delle icone “comuni” che di quelle di sistema, potrai abilitarne nuovamente la visualizzazione portando su Attivato l’interruttore sito accanto agli elementi di tuo interesse, dopo aver cliccato sulle voci Seleziona le icone da visualizzare sulla barra delle applicazioni e Attiva o disattiva icone di sistema.

Ti segnalo, inoltre, che se sulla barra delle applicazioni di Windows 10 sono presenti delle barre degli strumenti aggiuntive, puoi eventualmente intervenire anche su di esse, facendo clic destro in un punto “vuoto” della taskbar, selezionando la voce Barre degli strumenti dal menu che compare e deselezionando gli elementi che vuoi nascondere.

Anche in tal caso, qualora dovessi ripensarci potrai rendere nuovamente visibili le barre degli strumenti nascoste, recandoti nel menu della taskbar come ti ho indicato poc’anzi, selezionando nuovamente la voce Barre degli strumenti da quest’ultimo e cliccando sugli elementi di tuo interesse.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.