Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come velocizzare il PC Windows 8

di

Hai acquistato un nuovo PC con Windows 8 e lo trovi un po’ troppo lento rispetto a quelle che erano le tue aspettative? Sei passato a Windows 8 da una versione precedente del sistema e le prestazioni del PC sono calate in maniera evidente? Allora ho qualche consiglio che potrebbe aiutarti.

Si tratta di una serie di applicazioni e operazioni di manutenzione che possono aiutarti a scoprire come velocizzare il PC Windows 8 senza troppa fatica. Non ti prometto miracoli, sia ben inteso, ma se metti in pratica tutti i consigli che sto per darti e continui a “trattare bene” il tuo computer, i risultati potrebbero essere estremamente positivi.

Se vuoi sapere come velocizzare il PC Windows 8 perché hai acquistato un nuovo computer equipaggiato con questo sistema operativo e ti sembra un po’ lento, direi di cominciare “tagliando” tutti i software inutili che di solito vengono preinstallati dalle aziende nei PC che si vendono negli store di elettronica e nei supermercati. Mi riferisco a versioni di prova di antivirus, programmi multimediali, toolbar aggiuntive per il browser e altri programmi inutili.

Per compiere quest’operazione, ti consiglio di utilizzare Should I Remove It?. Si tratta di un’applicazione gratuita che analizza tutti i software installati sul computer e segnala all’utente quali si possono o addirittura si devono rimuovere perché inutili o pericolosi. Per scaricare Should I Remove It? sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e clicca prima sul pulsante Download (Free) e poi su Download “Should I Remove It?”.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (ShouldIRemoveIt_Setup.exe) e, nella finestra che si apre, fai click prima su e poi su Next. Accetta quindi le condizioni di utilizzo del programma, mettendo il segno di spunta accanto alla voce I Accept the terms in the License Agreement, e clicca prima su Next per tre volte consecutive e poi su Install e Finish per completare il processo d’installazione ed avviare Should I Remove It.

Nella finestra che si apre, individua i programmi che hanno la barra del Removal con la percentuale più alta (ossia quelli più inutili e/o pericolosi) e cerca informazioni su di essi cliccando sul pulsante What is it?. Si aprirà il sito Internet di Should I Remove It con una descrizione del software selezionato e le ragioni per le quali andrebbe rimosso. Clicca quindi sul pulsante Uninstall e procedi alla disinstallazione.

Un altro software simile per eliminare i programmi superflui dai PC appena acquistati è PC Decrapifier. Ti ho spiegato dettagliatamente come utilizzarlo nella mia guida su come eliminare programmi inutili dal PC.

Un altro modo per velocizzare il PC Windows 8 è disattivare l’avvio automatico dei programmi che partono automaticamente all’accensione del PC. Si tratta di una pratica molto semplice ma efficace, che viene consigliata per tutte le versioni del sistema operativo Microsoft ma su Windows 8 va eseguita in maniera leggermente diversa.

Per disattivare i programmi superflui dall’avvio automatico di Windows 8, devi richiamare il task manager facendo click destro su un punto vuoto della barra delle applicazioni e selezionando la voce Gestione attività dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Più dettagli, seleziona la scheda Avvio e disattiva i programmi che ritieni superflui – ossia che non vuoi partano automaticamente ad ogni accesso a Windows – cliccando sul pulsante Disabilita.

Altri metodi molto efficaci per mantenere il computer sempre scattante sono liberare spazio sull’hard disk, cancellando i file inutili dal PC, ed eliminare gli errori presenti all’interno del registro di sistema. Due operazioni che riesce a svolgere in maniera egregia il software gratuito CCleaner.

Per scaricare CCleaner sul tuo PC, collegati al sito Internet del programma e clicca sulla voce Piriform.com. A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. ccsetup403.exe) e, nella finestra che si apre, imposta l’Italiano dal menu per la selezione della lingua. Clicca quindi su Next, Avanti, Installa e Fine per completare il processo d’installazione ed avviare CCleaner. Togli la spunta dalla voce relativa a Google Toolbar se non vuoi installare barre degli strumenti aggiuntive per il browser.

Per liberare spazio su disco usando CCleaner per Windows 8, non devi far altro che selezionare gli elementi da rimuovere dal PC usando le opzioni presenti nella barra laterale di sinistra (lascia tutto com’è se non sai dove mettere le mani!) e cliccare sul pulsante Avvia pulizia. Per sistemare i problemi del registro di sistema, invece, seleziona la scheda Registro e clicca prima su Trova problemi e poi su Ripara selezionati.

Nonostante i tuoi sforzi e nonostante i consigli di cui sopra, non sei riuscito a velocizzare il PC Windows 8? Allora potresti provare a riportare lo stato del sistema alle impostazioni di fabbrica sfruttando la nuova funzione di ripristino presente nel sistema operativo Microsoft.

Ti ho spiegato dettagliatamente come utilizzarla nella mia guida su come ripristinare Windows 8. In questo modo, potrai resettare le applicazioni e le impostazioni del PC senza eseguire una formattazione e senza cancellare i dati. In casi quasi estremi può essere l’unica soluzione praticabile!