Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come sarà mio figlio: online e app gratis

di

Da quando avete scoperto di aspettare un bambino, tu e il tuo partner non fate altro che chiedervi in continuazione: come sarà mio figlio, a chi dei due somiglierà? A meno che non ricorriate a qualche costoso esame del DNA, non ti è dato saperlo e dovrai attendere con pazienza che si avvicini la data del lieto evento.

Per ingannare l’attesa, però, perché non ricorri a dei servizi online o a delle app che permettono di scoprire in anticipo come sarà il volto del proprio bambino? Sì, lo so, soluzioni del genere hanno un grado di affidabilità bassissimo – per non dire nullo – e, inoltre, non sono il massimo della sicurezza per quanto riguarda la tutela della privacy, ma sono un modo divertente per “giocare” con tuo figlio, prima ancora che nasca.

Allora, si può sapere cosa ci fai ancora lì impalato? Corri subito a provare le soluzioni elencate qui sotto, segui passo dopo passo le “dritte” che ti darò e divertiti provando a scoprire come sarà tuo figlio. Buona lettura e soprattutto… tanti auguri per il figlio che sta per arrivare!

Indice

Siti per sapere come sarà tuo figlio

Come sarà mio figlio

Per sapere come sarà tuo figlio, puoi ricorrere ad alcuni servizi online, come quelli che sto per consigliarti nei capitoli che seguono, che combinano i volti dei due futuri genitori e li fondono in una foto di output che rappresenta l’ipotetica faccia del bambino o della bambina che sta per nascere. Continua, quindi, a leggere, per saperne di più.

Make Me Babies

MakeMeBabies

Una delle prime soluzioni che ti consiglio di provare è Make Me Babies, un servizio online che mostra come sarà il proprio figlio, utilizzando il riconoscimento facciale per immaginare quale potrebbe essere il volto del nuovo nato.

Il suo funzionamento è molto semplice: basta dargli “in pasto” la propria foto e quella del proprio partner e il gioco è fatto. In alternativa, è possibile combinare le foto di alcuni personaggi famosi o utilizzare come partner le immagini di alcuni VIP, per un utilizzo ancora più divertente.

Detto ciò, per fare uso di Make Me Babies, collegati alla sua pagina principale, clicca sul pulsante Choose file situato nel box Upload your photo, effettua l’upload della tua foto e poi clicca sul pulsante Next collocato in basso a destra. Nella pagina che si apre, pigia sul pulsante verde Choose file situato nel box Unbox your partner photo, carica la foto del tuo partner e poi clicca sul bottone Next situato in basso a destra.

A questo punto, compila il modulo che visualizzi a schermo. indicando se speri di avere una bambina (Baby Girl), un bambino (Baby boy) o entrambi (Eather); seleziona il colore della pelle di tuo figlio utilizzando lo strumento di rilevamento automatico della carnagione (Auto-detect) o selezionando una delle altre opzioni disponibili.

Dopodiché digita il nome del bambino nel campo di testo Baby Name, seleziona una delle cornici presenti nel box Choose baby frame e, per finire, pigia sul pulsante Next.

Se tutto è andato per il verso giusto, visualizzerai l’ipotetico aspetto del tuo bambino: se lo desideri puoi condividere la foto appena ottenuta sui social network oppure inviarla via email, usando gli appositi pulsanti offerti dal sito.

What Will My Baby Look Like

What Will My Baby Look Like

Un altro servizio online che puoi provare è What Will My Baby Look Like. Come avrai già intuito dal suo nome (che in italiano può essere tradotto come “Che aspetto avrà il mio bambino?), si tratta di un sito che, in maniera simile ad altre soluzioni di questo tipo, permette di sapere come sarà il volto del proprio bambino, combinando le facce dei due genitori, o di alcuni VIP.

Detto ciò, per utilizzare What Will My Baby Look Like, collegati alla sua pagina principale, fai clic sul link Click here to make your own baby now! e, nella pagina che si apre, premi sul bottone Scegli file, in modo da caricare una foto frontale del tuo volto e poi fai clic sul pulsante Upload.

Adesso devi aiutare il servizio online a riconoscere il volto. Pertanto, seguendo le indicazioni che ti vengono mostrate, fai clic sulle quattro estremità della testa nella foto che hai caricato, posizionando quattro puntini verdi: uno sopra la fronte, uno sul mento e i restanti due sulle orecchie, poi pigia sul bottone Finish per proseguire.

Fatto ciò, ti verrà mostrata l’anteprima dell’immagine che hai selezionato: pigia sul pulsante Try Again se vuoi ripetere l’operazione (nel caso dovessi aver commesso un errore e la testa non dovesse venire visualizzata interamente), oppure premi sul pulsante Continue per passare allo step successivo.

Ti verrà dunque richiesto di definire anche altre sezioni del volto: dovrai, quindi, fare clic su ciascun sopracciglio, sugli occhio, sul naso, sulle labbra, sull’attaccatura dei capelli e sulla mascella. Al termine di tutte le operazioni fai clic sul pulsante Finish.

Ora premi sul pulsante Upload your image e ripeti i passaggi che ti ho indicato nelle righe precedenti, per caricare la foto del tuo partner, così da fonderla alla tua e scoprire quale volto potrebbe avere vostro figlio.

Seleziona, quindi, una delle due foto che vuoi utilizzare per effettuare il morphing e pigia sul link Morph. Adesso, nella successiva schermata che ti viene mostrata, fai clic sulla scheda Prepared Images e premi sull’altra foto da utilizzare per il morphing (quella dell’altro genitore del bambino).

Indica, quindi, l’etnia di entrambi i genitori tramite i menu a tendina situati sotto la voce To make a baby image, select the ethnicity of the parents e, infine, premi sul pulsante Morph baby.

Et-voilà! Il risultato finale sarà la foto di un bimbo (o di una bimba) che è il derivato della “fusione” dei tuoi lineamenti con quelli del tuo partner.

Baby AC

Baby AC

Un’altra soluzione online che puoi impiegare, per sapere come potrebbe essere il volto di tuo figlio, è il servizio offerto da Baby AC che, tramite un’intelligenza artificiale, scansiona e analizza i volti delle foto dei genitori, per proporti un risultato potenzialmente verosimile.

Questo strumento può essere utilizzato fino a due volte al giorno, oppure fino a un massimo di 5 volte al giorno, se si effettua la registrazione gratuita di un account. Inoltre, le immagini caricate vengono eliminate dopo 24 ore, al fine di garantire una maggiore protezione della propria privacy.

Detto ciò, per utilizzare lo strumento di analisi di Baby AC collegati al suo sito Web ufficiale e inizia a caricare le foto dei genitori, premendo sui tasti Dad’s photo e Mom’s Photo.

Adesso, scegli se vuoi che il bambino assomigli più al padre o alla madre, tramite l’apposito menu a tendina (Like dad per il papà o Like Mom per la mamma) e premi sul pulsante See the baby per vedere il risultato.

Al termine dell’elaborazione potrai scegliere se, per esempio, salvare la foto del bambino (Baby only) oppure se salvare la foto dei genitori assieme a quella del bambino (Parents + Baby).

App per sapere come sarà tuo figlio

Non prestare smartphone e PC a sconosciuti

Ti piacerebbe sapere come sarà tuo figlio utilizzando direttamente il tuo smartphone o il tuo tablet? Nessun problema: sia su Android che su iOS/iPadOS è possibile installare delle app che permettono di fare ciò in maniera gratuita e divertente. Scopriamole più in dettaglio.

BabyMaker (Android)

BabyMaker

Se utilizzi un dispositivo Android, puoi provare Baby Maker: un’app scaricabile gratuitamente dal Play Store o tramite store alternativi, che permette di caricare le proprie foto per sapere come sarà l’aspetto del proprio bambino, potendo anche impostare alcuni parametri, come l’età, il sesso e l’etnia.

L’app dispone però di personalizzazioni limitate nella versione gratuita: per poter gestire in maniera completa la generazione del volto del proprio bambino, attivando la funzionalità Expert Mode è necessario pagare 5,49€. Se, invece, vuoi soltanto rimuovere la pubblicità e la filigrana che viene impressa nella foto salvata, senza usufruire delle funzionalità avanzate, devi pagare 1,99€.

Detto ciò, dopo aver installato e avviato quest’app sul tuo device, pigia sul pulsante (+) situato sulla sinistra e carica una tua foto dalla galleria o scattane una al momento pigiando, rispettivamente, sui pulsanti raffiguranti il panorama e la macchina fotografica. Dopodiché ripeti la medesima operazione per la seconda foto, ovvero quella del tuo partner.

Ora, seleziona l’etnia del tuo bambino, pigiando sulla faccina e selezionando poi delle quattro faccine. Inoltre, puoi anche impostare il genere di appartenenza (Gender) e l’età (Age) del nascituro pigiando sui relativi pulsanti situati nella sezione Main.

Quando hai terminato la personalizzazione, premi sul pulsante con i due cuori. Attendi, quindi, che l’app elabori l’immagine di output e poi salvala in locale pigiando sul pulsante con il simbolo del floppy, oppure inviala ai tuoi amici premendo sul pulsante con l’icona della condivisione.

Tuo Futuro Bambino: Generatore (iOS/iPadOS)

Tuo Futuro Bambino

Usi un iPhone o un iPad? In tal caso un’app che può fare al caso tuo è Tuo Futuro Bambino, un’app che, in maniera simile alle altre soluzioni proposte, si pone lo scopo di aiutarti a scoprire l’ipotetico volto che potrebbe avere il tuo bambino.

Prima di illustrarti il suo funzionamento, ci tengo a precisare che quest’app può essere utilizzata gratuitamente soltanto un numero limitato di volte; per farne uso in maniera illimitata e per poter usufruire di altre funzionalità, come la possibilità di determinare il colore dei capelli e degli occhi del proprio bambino, è necessario acquistare la versione a pagamento il cui costo parte da 1,99€/settimana.

Tutto chiaro? Bene, allora procediamo. Dopo aver scaricato e avviato l’app in questione pigia sulla voce Continua con la versione limitata e poi fai tap sul pulsante Scansiona, in corrispondenza della funzionalità Determinazione del genere tramite foto.

Fatto ciò, carica la foto del papà del bambino (Padre) e quella della mamma (Madre) pigiando sui pulsanti (+) in corrispondenza dei relativi riquadri.

Scegli, quindi, il sesso del tuo bambino e attendi l’elaborazione dell’immagine di output che potrai eventualmente salvare nella galleria del tuo dispositivo o inviare ad altre persone, tramite l’icona della condivisione.

FaceApp (Android/iOS)

FaceApp

Ti domandi come sarà mio figlio da grande? In tal caso, per scoprirlo, puoi divertirti usando FaceApp, una nota app gratuita disponibile per Android (scaricabile anche da store alternativi) e per iOS/iPadOS, che permette di modificare un volto, per invecchiarlo, grazie all’impiego dell’intelligenza artificiale.

Quest’app è, di base, gratuita, ma per fare uso di tutti i suoi filtri e per un’esperienza senza pubblicità, è necessario acquistare la versione a pagamento, sottoscrivendo un abbonamento con costi a partire da 4,99€/mese.

Detto ciò, per avvalertene, dopo averla scaricata sul tuo dispositivo, per farne uso in maniera gratuita inizia premendo sul tasto Galleria, per importare una foto di tuo figlio da piccolo, che potrai far crescere e persino invecchiare digitalmente, tramite gli appositi filtri.

Adesso, nella successiva schermata che ti viene mostrata, premi sullo strumento Età e poi fai tap sul filtro Giovane o Vecchio, in modo da vedere come diventerà tuo figlio in diverse età della sua vita.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.