Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per neonati

di

Ti è appena nato un figlio e stai cercando delle soluzioni tecnologiche che possano aiutarti a prenderti cura di lui nel miglior modo possibile? Ti piacerebbe usare il tuo smartphone per gestire i primi mesi di vita del bambino? Il bebè impiega ore ad addormentarsi e vorresti provare delle applicazioni per riprodurre rumori bianchi? Nessun problema, qualunque sia la tua necessità ho delle soluzioni adatte a te!

Con la guida di oggi, infatti, ti suggerirò alcune app per neonati che puoi installare sul tuo smartphone o sul tuo tablet. Hai a disposizione numerose soluzioni pronte a soddisfare le tue esigenze: alcune app permettono di usare il telefono o il tablet per far addormentare il bambino, tenere traccia della sua crescita e appuntare attività come l'allattamento, il cambio pannolino o il bagnetto. Altre soluzioni, invece, si sostituiscono ai tradizionali baby monitor e, tramite una connessione Internet, ti permetteranno di controllare il bambino anche quando sei in una stanza diversa.

Se non vedi l'ora di saperne di più, non perdiamo altro tempo in chiacchiere. Mettiti bello comodo e prenditi cinque minuti di tempo libero da dedicare alla lettura di questa guida. Sono sicuro che riuscirai a trovare le soluzioni più adatte alle tue esigenze, con le quali riuscirai a gestire tutte le attività del neonato con semplicità. Sei pronto a cominciare? Bene, non mi rimane che augurarti una buona lettura!

Indice

App per neonati: giochi

La tecnologia è sempre più d'aiuto ai genitori e sugli store di smartphone e tablet si trovano anche molte app e giochi dedicati direttamente ai bambini. Personalmente sconsiglio di sottoporre i bambini all'uso di smartphone e tablet; tuttavia esistono delle applicazioni che — se usate per poco tempo e sotto la stretta supervisione di un adulto — possono essere d'aiuto nello stimolare le capacità cognitive dei bimbi, agevolarne l'apprendimento (in età scolare) e tranquillizzarli con musiche o suoni. Se vuoi provarle, te ne consiglio qualcuna qui di seguito, ma ripeto: fanne un uso molto coscienzioso e parsimonioso.

Baby Piano (Android/iOS)

Baby Piano

Baby Piano è un'app disponibile per Android (anche su store alternativi) e iOS/iPadOS e si può scaricare gratuitamente (consente comunque di sbloccare contenuti extra con prezzi a partire da 2,39 euro).

Come suggerisce il suo nome, dalla sua interfaccia principale è possibile premere sulla voce Piano per simulare una tastiera di pianoforte, ma semplificata e divertente da usare insieme al proprio bimbo per riprodurre suoni e melodie a piacimento. Scorrendo verso destra o verso sinistra si può accedere invece ad altre divertenti attività: con uno swipe da destra verso sinistra puoi selezionare la voce Strumenti musicali e puoi uno strumento di tuo interesse per suonarlo premendo sui tasti colorati.

L'attività Suoni, invece, permette di ascoltare suoni di animali, veicoli, robot, alieni e quant'altro per divertire il bimbo, semplicemente premendo sulle icone corrispondenti. Scegliendo la voce Giochi, invece, puoi scegliere tra alcuni semplicissimi mini-giochi che richiedono solo pochi tap per divertirsi. Infine, l'attività Filastrocche avvia altri mini-giochi con musica rilassante.

È davvero semplicissima da usare insieme al tuo bebè per divertirsi e imparare, sempre senza esporlo all'uso prolungato dello smartphone.

Altre app di giochi per neonati

Mu Animali e veicoli

Come dici? Vorresti conoscere più app per offrire stimoli più vari al tuo bambino? Nessun problema: eccone alcune altrettanto valide e interessanti.

  • Mu — animali e veicoli (Android) – un'app con un'interfaccia semplice e colorata che mostra immagini di veicoli che si susseguono sullo schermo e degli animali al loro interno, premendo sui quali ne riproduce non solo il verso, ma tanti altri suoni divertenti. La versione base è gratuita, ma è possibile rimuovere gli annunci a pagamento.
  • Suoni per bambini (Android) – quest'app gratuita riproduce suoni di animali, strumenti musicali, veicoli e strumenti per l'apprendimento e l'intrattenimento dei piccoli.
  • Prime parole e suoni (iOS/iPadOS) – un'applicazione educativa e stimolante per aiutare i bimbi a imparare i suoni delle lettere con diversi livelli di difficoltà fino a combinarli in parole. È scaricabile al prezzo di 1,99 euro.

App per neonati: rumori bianchi

Dopo aver trascorso 9 mesi nel grembo materno molto rumoroso, i neonati sono abituati ai rumori e per loro hanno un effetto calmante. Per questo motivo, tra le prime applicazioni per neonati da prendere in considerazione ci sono sicuramente le app per rumori bianchi, utili per far addormentare il bambino con suoni simili a quelli che avrebbe sentito nel grembo materno.

Sound Sleeper: White Noise (Android)

Sound Sleeper White Noise

La prima app che ti suggerisco di provare è Sound Sleeper: White Noise, un'applicazione per il rumore bianco semplicissima da usare che offre diverse tipologie di suoni appositamente indicati per neonati, bimbi e bambini più grandi, oltre a una particolare funzionalità per avviare automaticamente la riproduzione di un rumore bianco quando il bimbo comincia a piangere.

Una volta scaricata e installata da Play Store o store alternativi (è disponibile solo per Android), tutto ciò che devi fare è avviarla per visualizzare la lista di rumori bianchi subito disponibili, separati per categorie. Premi sul nome della traccia da ascoltare, e il gioco è fatto! La riproduzione sarà avviata immediatamente.

Nella stessa schermata puoi regolare il volume e la durata spostando i relativi indicatori, oppure mettere la traccia in pausa premendo sul pulsante Pause, riprenderla premendo sul pulsante Play, o attivare la modalità di ascolto premendo sul pulsante Listen. Come già menzionato, quest'ultima funzionalità permetterà all'app di “ascoltare” il neonato e avviare la riproduzione di rumori bianchi quando si sveglia o piange.

Altre app di rumori bianchi per neonati

Rumore bianco per neonati

Perché limitarsi a un'unica app piuttosto che ampliare la scelta di suoni e ninne nanne rilassanti? I principali store offrono molte applicazioni con librerie ben assortite e variegate. Te ne consiglio alcune delle migliori.

  • Rumore bianco per neonati (Android) – una delle migliori app per per rumori bianchi che include numerosi suoni, tra cui anche una serie di registrazioni vocali di genitori e un pratico timer utile per lo spegnimento automatico. È gratuita, ma offre acquisiti in app.
  • Sleeptot (Android/iOS/iPadOS) – un'app gratuita e compatibile con AirPlay che offre suoni rilassanti e ninne nanne con durata di riproduzione illimitata per calmare i bambini e aiutarli a sviluppare un sonno regolare. È gratuita, con la possibilità di sbloccare contenuti extra tramite acquisti in-app.
  • Rumore bianco per i bambini (Android) – un'altra app gratuita con un'ampia libreria di suoni naturali e artificiali, carillon e ninne nanne, anche liberamente mixabili.

App per neonati: baby monitor

Perché acquistare un costoso baby monitor quando è possibile ottenere lo stesso risultato con il proprio smartphone? Grazie a una connessione Internet e alle app di baby monitor, è possibile monitorare un neonato anche da una stanza diversa, con la possibilità di ascoltare il suono e vedere il video.

Baby monitor (Android/iOS)

Baby monitor

Baby monitor è tra le migliori applicazioni per controllare il proprio bambino a distanza tramite dispositivi Android e iOS/iPadOS. Usando una connessione Wi-Fi o la rete dati, permette di usare due dispositivi mobili (anche diversi tra loro) scegliendo quello da utilizzare come monitor del genitore e quello da baby monitor.

La versione base dell'app è gratuita; tuttavia, è possibile sottoscrivere un abbonamento alla versione Pro, che offre una funzionalità di tracciamento del sonno, tracce audio extra con riproduzione illimitata al prezzo di 2,49 euro per un mese, 5,99 euro per sei mesi, oppure di una tantum di 14,99 euro per l'accesso illimitato.

Per poter utilizzare Baby monitor, devi per prima cosa creare un account gratuito. Scarica e avvia quindi l'app su uno dei due dispositivi da utilizzare, scorri le schermate del primo tutorial effettuando degli swipe da destra verso sinistra, premi sul pulsante No, poi pigia sulla voce Non sei ancora registrato?. Inserisci i tuoi dati nei campi Nome di battesimo, Email e Password e premi sul pulsante Confermare.

Conferma i permessi richiesti con un tap sulla voce Consenti, poi prendi i due dispositivi, effettua il login con le credenziali appena create e, nella schermata principale, pigia sulla voce Bambino per impostare il dispositivo come terminale da tenere nella stanza del neonato.

Dopodiché premi sull'opzione Genitore sul tuo dispositivo, assicurati che i due telefoni (o tablet) siano collegati alla rete Wi-Fi di casa o sia attiva una connessione dati, dopodiché nel terminale Bambino pigia sulla voce Avvio, mentre nel terminate Genitore premi sull'opzione Avviare il monitoraggio per accedere alla schermata nella quale è possibile leggere lo stato del bambino.

Se nella stanza non sono percepiti suoni, comparirà la scritta Il bambino dorme, altrimenti sarà visualizzata la scritta Il bambino è sveglio. In entrambi i casi, puoi accedere al controllo visivo pigiando sul pulsante Vedere che permette di monitorare il bimbo tramite video, mentre pigiando sui pulsanti Attiva la telecamera permetterai al bambino di vederti e facendo tap sul bottone Parlare al bambino potrai anche inviare la tua voce.

Inoltre, personalizzare i Parametri dell'app premendo sul simbolo dell'ingranaggio situato in basso a destra e modificando la soglia sonora di avviso, attivare il rilevamento suono e molto altro.

Baby monitor è gratuita per il primo mese, dopodiché ha un costo di 36,99 euro/anno. Su iPhone/iPad è possibile acquistare la versione Pro al costo di 4,49 euro.

Altre app di baby monitor

Saby

Prima di scegliere l'app più adatta alla tue esigenze e più sicura per tenere d'occhio il tuo bebè è importante provarne diverse: ti propongo dunque alcune altre app di baby monitor funzionali e semplici da usare.

  • Saby — App Baby Monitor 3G (Android/iOS/iPadOS) – un'app di baby monitor con funzionalità di intelligenza artificiale per il rilevamento automatico del risveglio del bambino basato su reti neurali e un registro completo del sonno.
  • Philips Avent Baby Monitor+ (Android/iOS) – un'app completa di luci notturne, rumori bianchi, ninne nanne e suoni della natura e controllo della temperatura nella stanza del bimbo. Disponibile gratuitamente.
  • BabyMonitor 3G (Android/iOS/iPadOS) – un'altra app con video in alta definizione, luce notturna, e un apposito pulsante per attivare il microfono e parlare al bambino. È disponibile al prezzo di 5,99 euro su App Store e 6,49 euro su Play Store.

App per neonati: gestione del neonato

La nascita di un figlio è un momento di grande felicità, ma allo stesso tempo le prime settimane di vita del bambino possono causare stress e ore insonni. In aiuto dei neo-genitori ci sono le app per la gestione del neonato, grazie alle quali è possibile appuntare ogni progresso del bambino, segnare le date da ricordare e attivare promemoria per non dimenticarsi di visite e attività importanti.

Baby Tracker (Android/iOS/iPadOS)

Baby Tracker

Con Baby Tracker, disponibile gratuitamente per Android e iOS/iPadOS, puoi per tracciare le abitudini giornaliere del bebè, la sua salute e le sue fasi di sviluppo, da condividere con tutte le persone che se ne occupano e anche esportare i dati in formato CSV per inviarli al pediatra.

Una volta installata, avvia l'app e inserisci i dati del bimbo, il nome, il sesso, la data e l'ora di nascita, poi premi sul simbolo ✓. Nella schermata principale trovi la lista delle attività che puoi aggiungere, dai pasti al sonno alle attività personalizzate.

Scegli una delle voci e indica tutte le informazioni necessarie come richiesto; ad esempio, facendo tap sulla voce Aggiungi registrazione sonno, puoi indicare quando il neonato si è addormentato e quando si è svegliato, e aggiungere una nota con ulteriori osservazioni, se lo desideri. Poi, conferma i dati inseriti premendo sul simbolo situato in alto a destra.

Torna così alla schermata principale dove, premendo sul simbolo ≡, potrai visualizzare una panoramica di tutte le attività registrate, o di attività specifiche premendo sulla relativa icona tra quelle che compaiono in alto; premendo tap sul simbolo simbolo │││ in alto a sinistra, invece, ti sarà mostrato un grafico comprensivo di tutte o alcune attività, che puoi ordinare diversamente premendo sulla voce Settimanal. in alto a destra e scegliendo un altro periodo di tempo.

Infine, puoi scaricare il file CSV con tutti i dati registrati per condividerlo con il pediatra o altri premendo sul pulsante ≡ collocato in alto a sinistra nella schermata principale dell'app, e poi sulla voce Esporta dati in CSV e selezionare un'applicazione con cui inviarlo.

Altre app per gestire neonati

Bebè +

Anche in questo caso, hai a tua disposizione diverse opzioni oltre a quella che ti ho appena consigliato. Trovi qui di seguito alcuni diversi diari digitali per avere sempre sotto controllo la salute del neonato.

  • Bebè + (Android/iOS/iPadOS) – un'app gratuita che consente non solo di registrare un diario giornaliero della crescita, i pasti, il sonno e la salute del bambino, ma offre anche numerose guide sulla genitorialità e informazioni utili.
  • Diario delle poppate (iOS/iPadOS) – a differenza del nome, questa applicazione permette non solo di annotare le poppate, ma anche di monitorare il sonno e i cambi pannolini del bambino. È disponibile la funzione timer ed è possibile esportare i dati in formato CSV da inviare al partner o alla tata.
  • Baby Daybook (Android/iOS/iPadOS) – un diario giornaliero che si aggiorna in tempo reale con chiunque tu lo condivida, per tenere sotto controllo la gestione anche di più bambini e visualizzarne facilmente le informazioni mediche e di sviluppo. È installabile gratuitamente, ma offre una versione Premium per 5,49 euro/mese o un pagamento unico di 31,99 euro.

Altre app per neonati gratis

GoBimbo

Infine, esistono molte altre applicazioni al di fuori di queste categorie che possono aiutarti a gestire il tuo bambino nella vita di tutti i giorni e a celebrarne e documentarne la crescita in pochi semplici passi: qui di seguito trovi alcune delle più utili.

  • BabyArt (iOS/iPadOS) – una simpatica applicazione per realizzare un calendario di foto e raccogliere i migliori scatti del tuo bambino, con la possibilità di sfruttare di alcune funzionalità come Baby Time Lapse per visualizzare la crescita del bebè tramite le foto. Baby Art ha un costo di 4,49 dollari/mese o 39,99 euro/anno e offre una prova gratuita di 7 giorni.
  • Peekaboo Moments (Android/iOS/iPadOS) – un'app per archiviare e organizzare le foto dei tuoi bambini, decorarle, e condividerle con i parenti e gli amici in sicurezza: un vero e proprio album di fotoricordi digitale.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.