Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

App per gravidanza

di

In quest’epoca tecnologica in cui il nostro smartphone o tablet ci accompagna in ogni nostra attività quotidiana, c’è chi decide di farsi aiutare da delle applicazioni per tenere traccia dei cambiamenti che si subiscono nel corso di una gravidanza. Nel caso in cui tu sia una futura mamma amante della tecnologia, troverai sicuramente utile le applicazioni per la gravidanza che intendo consigliarti in questo tutorial.

Tenendo presente che le applicazioni elencate in questa guida non presentano alcun scopo medico, sono convinto che potrai trovare interessante usufruire delle stesse come una sorta di diario virtuale. La maggior parte delle applicazioni indicate, infatti, integra uno strumento che, sotto forma di calendario, ti permetterà giorno dopo giorno di inserire informazioni utili sulla tua gravidanza. Alcune applicazioni, inoltre, ti offriranno anche dei consigli: tieni però presente che si tratta di informazioni di carattere generale, da intendersi come punto di partenza per una discussione con il proprio medico.

Tutte le applicazioni e le informazioni contenute in questa mia guida, inoltre, sono fornite soltanto a scopo puramente informativo e non sono da intendersi come sostituto di una corretta assistenza sanitaria. Io non mi assumo quindi nessuna responsabilità per un utilizzo improprio delle stesse.

Fatte queste dovute premesse, ti consiglio di tenere sotto mano il tuo smartphone o tablet Android e iOS per scoprire come utilizzare nel dettaglio queste app per la gravidanza. Ti auguro una buona lettura e ti faccio i miei più sinceri auguri per la tua nuova vita da mamma.

Gravidanza Sprout (Android/iOS)

La prima applicazione che voglio consigliarti di utilizzare per tenere traccia della tua gravidanza è chiamata Gravidanza Sprout, un’applicazione davvero completa che fa parlare di sé per via dei numerosi voti positivi su App Store e PlayStore.

Disponibile al download gratuito su Android e iOS, l’applicazione permette però di essere utilizzata gratuitamente e in maniera completa soltanto per 14 giorni di prova. Al termine della stessa l’applicazione sarà ancora accessibile ma diverse funzione saranno limitate.

Scaricala quindi dall’apposito store del tuo dispositivo e scopri assieme a me come utilizzarla. Una volta accettato i termini del servizio, dovrai indicare alcuni dati utili al monitoraggio della tua gravidanza. Indica quindi il sesso del bambino se lo conosci, il termine previsto per la tua gravidanza oppure l’inizio della stessa, attraverso la data del tuo ultimo ciclo mestruale. Premi sul pulsante Fatto quando hai terminato.

La prima cosa che puoi notare è la presenza di immagini ed animazioni ad alta risoluzione che, nella sezione Il mio bambino ti permetteranno di vedere lo sviluppo e la formazione del feto, trovando informazioni di carattere generale sull’evoluzione del feto in gravidanza. Nella sezione Il doc dice, troverai invece, per ogni settimana di gravidanza, altre informazioni e consigli di carattere generale utili. Inoltre, facendo tap sulla voce Il mio diario, troverai una visualizzazione sotto forma di timeline di tutti i passaggi fondamentali che contraddistingueranno la tua gravidanza.

La sezione Il mio Diario (simbolo di un libro) è pensata per permetterti di registrare sotto forma di testi e immagini tutti i cambiamenti che potrai subire nel corso della gravidanza, mentre la sezione La mia gravidanza rappresenta una vera e propria agenda virtuale: potrai così per esempio segnarti tutti gli appuntamenti o le cose da mettere in valigia per prepararti al parto con anticipo.

Per usufruire di tutte le funzionalità dell’app in maniera limitata, è possibile l’acquisto dell’app per iOS Gravidanza Sprout+ (al costo di 4,99 euro) o del pacchetto di applicazioni correlate Sprout, disponibili su App Store. Quest’ultimo, chiamato Grandi app per grandi genitori è realizzato dallo stesso sviluppatore di Gravidanza Sprout e costa 10,99 euro.

iMamma (Android/iOS)

Dotata di un’interfaccia utente accattivante, l’app iMamma (disponibile gratuitamente per Android e iOS), è ottima per via dell’integrazione con diverse sezioni relative ai consigli per la gravidanza.

Una volta creato il tuo profilo, facendo tap sul pulsante Mamma, dovrai premere sul pulsante Sono incinta e, indicare, tramite il calendario virtuale, la data dell’ultima mestruazione. Dalla schermata principale dell’app, inoltre, spostando la levetta delle settimane con il simbolo del cuore e facendo tap sulle voci quali Mamma, Bambino, Attività e Curiosità, potrai trovare tutti i consigli utili relativi alla tua settimana di gravidanza.

L’app iMamma ti accompagnerà per tutti i 9 mesi offrendoti inoltre i consigli del blog iMamma, di cui l’app fa parte. L’applicazione presenta infatti un corposo menu a tendina composto da diverse voci (Fertilità, iMamma Community, Promozioni, Calendario, Le mie date, esami, Informazioni, Dieta, Idratazione e tanto altro ancora); voci rimandati a sezioni che ti permetteranno di tenere sempre sotto controllo tutti i diversi aspetti della gestazione.

In sostanza si tratta quindi di un’applicazione molto completa ma bisogna anche tenere presente che, dal momento in cui è sviluppata da OB Scienze S.R.L, in collaborazione con medici specialisti qualificati, presenta anche alcuni consigli per l’acquisto di prodotti e servizi, quali per esempio integratori e test.

In questo caso, non dimenticare di fare sempre riferimento al tuo medico, sottoponendo a lui tutte le tue domande prima di un eventuale acquisto di qualsiasi cosa venga indicato e/o consigliato: la gravidanza non è uguale per tutti e i consigli indicati dall’app potrebbero non essere adatti a te.

L’applicazione iMamma è disponibile anche nella versione a pagamento Gold Edition, il cui costo è di 4,49 euro.

La mia gravidanza (Android/iOS)

Un’applicazione che presenta un’interfaccia utente lineare, semplice e intuitiva è La mia gravidanza. Ti consiglio quindi di scaricarla se desideri tenere sempre sotto controllo tutto ciò che riguarda i 9 mesi di gestazione.

Scarica quindi l’applicazione gratuitamente dal PlayStore di Android o da App Store di iOS e avviala per incominciare a utilizzarla.

Al fine di ottenere un uso personalizzato dell’applicazione, dovrai poi indicare la data presenta del parto o il primo giorno delle ultime mestruazioni. Scegli poi se registrarti facoltativamente alla newsletter e conferma i dati inseriti premendo sul pulsante Invio.

Ti troverai così nella schermata principale dell’applicazione (chiamata Gravidanza su iOS e Panoramica su Android) dove, di settimana in settimana, potrai leggere alcuni consigli di carattere generale sull’andamento della tua gravidanza. Tramite la sezione Calendario, potrai registrare in maniera semplice i tuoi eventi e appuntamenti. La sezione Il mio Peso, ti permette di tenere traccia dell’andamento del tuo peso, avendo così sempre sotto mano un confronto che potrai mostrare al tuo medico.

Sezioni aggiuntive quali Nomi, ABC della gravidanza, Conta contrazioni e Congedo di maternità, appositamente suddivise su Android, sono invece riunite sotto la voce In più nell’applicazione per dispositivi iOS.

L’applicazione La mia gravidanza è completamente gratuita su entrambi i dispositivi e non presenta alcun tipo di banner pubblicitari.

Flo Calendario Mestruale (Android/iOS)

Un’applicazione senz’altro da tenere in considerazione come app pensata per tenere sempre sotto controllo la propria gravidanza è Flo Calendario Mestruale. A differenza di quanto si possa pensare, quest’app non è pensata soltanto per tenere traccia del proprio ciclo mestruale, dal momento in cui integra anche strumenti per il monitoraggio della propria gravidanza.

Al primo accesso dell’app, infatti, ti verrà chiesto se desideri tenere traccia del ciclo mestruale (pulsante Traccia il mio ciclo), se desideri conoscere i giorni feritili perché vorresti rimanere incinta (pulsante Voglio rimanere incinta) o se hai bisogno di utilizzare Flo per il monitoraggio della gravidanza (pulsante Sono incinta).

Per tenere traccia della tua gravidanza con quest’app che svolge il ruolo di diario virtuale, premi sul pulsante Sono incinta e indica poi le tue settimane di gravidanza, premendo poi sul pulsante Successivo. Dovrai poi indicare altre informazioni utili, quali il tuo anno di nascita e premere nuovamente sul pulsante Successivo.

Per ogni giorno della settimana ti basterà poi premere sul pulsante (+) per compilare il tuo diario virtuale. Potrai così registrare dati relativi alla salute e all’umore, tramite un’interfaccia utente semplice e accattivante.

Tra gli altri strumenti utili per la gravidanza di quest’applicazione vi è la sezione Grafici (accessibile facendo tap sul simbolo del menu) che ti mostrerà tutti i parametri registrati sotto forma di grafico.

Flo Calendario Mestruale è un’applicazione per la gravidanza gratuita per Android e iOS che non presenta banner pubblicitari.

Altre applicazioni per la gravidanza:

Hai scaricato e provato tutte le applicazioni per la gravidanza che ti ho consigliato e vorresti altri consigli per vedere se ne trovi una che sia compatibile al 100% con le tue esigenze? Nessun problema, posso consigliarti qui di seguito altre applicazioni che ritengo davvero valide.

  • GOL – La tua gravidanza (Android/iOS): dotata di un’interfaccia utente chiara e lineare, quest’applicazione è perfetta per permetterti di avere sempre sotto mano consigli di carattere generale, con un’applicazione che ti permetterà di tenere sempre sott’occhio la tua settimana di gravidanza e i giorni mancati alla data presunta del parto. Quest’app è degna di nota per la possibilità di aiutarti a ricordare ciò che devi acquistare in attesa del nascituro e ciò che dovrai portare con te in ospedale. L’app ti indicherà consigli utili di settimana in settimana. Disponibile gratuitamente per Android e iOS.
  • WomanLog Pregnacy Calendar (Android/iOS): un’applicazione gratuita disponibile per entrambi i sistemi operativi su dispositivi mobili che svolge il ruolo di calendario virtuale, permettendoti di tenere traccia dei cambiamenti che subirai durante i 9 mesi. Un calendario con un’interfaccia utente minimale che presenta alcune funzioni a pagamento. Il costo della versione Pro è di 3,49 euro su iOS e di 4,59 euro su Android.
  • Gravidanza – 9 mesi assieme (Android/iOS): sviluppata da Mellin S.p.A, quest’app gratuita ti permetterà di ricevere consigli relativi alla gravidanza e integra alcune esperienze sensoriali, permettendoti anche di scattare delle foto al tuo pancione per poter realizzare a fine gravidanza, un filmato composto da tutte le foto che hai scattato.