Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per ovulazione

di

Insieme al tuo compagno avete deciso di provare ad avere un bambino e io sono davvero molto felice per voi. i primi tentativi, però, non hanno portato al risultato sperato, per cui hai deciso di tenere sotto controllo il tuo periodo di ovulazione, ovvero quello in cui sei più fertile, in modo da massimizzare la possibilità di rimanere incinta.

Per questo motivo vorresti sapere quali sono le migliori app per ovulazione da utilizzare per tenere traccia del tuo ciclo mestruale e tutte le fasi dell'ovulazione comodamente dal tuo smartphone, in modo da avere un'idea abbastanza precisa del periodo migliore per provare a concepire.

Sei capitata nel posto giusto al momento giusto: nel corso di questo tutorial potrai scoprire alcune delle migliori app adatte allo scopo e come usarle al meglio. Prenditi qualche minuto di tempo libero, mettiti comoda e prosegui con la lettura dei prossimi paragrafi. Ti auguro una buona lettura!

Indice

App per ovulazione gratis

Di seguito ti mostrerò alcune delle migliori app per ovulazione gratis che potrebbero tornarti utili per tenere sotto controllo il tuo periodo di ovulazione. Ovviamente ricordati che si tratta di semplici app, per cui è probabile che non siano davvero precise, dato che il ciclo mestruale è soggetto a piccoli cambiamenti in base a cambi di temperatura, stress e tanto altro.

Il mio consiglio è sempre quello di sentire anche il parere di un medico, che possa darti tutte le informazioni di cui necessiti. Detto questo, non perdiamo altro tempo e vediamo subito alcune soluzioni che potresti usare.

Calendario Mestruale Lilly (Android)

Calendario Mestruale Lilly

La prima app che ti suggerisco di utilizzare si chiama Calendario Mestruale Lilly ed è disponibile gratuitamente al download su dispositivi Android (anche su store alternativi).

Una volta scaricata e installata l'app, aprila e tocca sul pulsante Accetto nella pagina relativa all'informativa sulla privacy. Nella pagina successiva indica la data dell'ultima mestruazione, la durata del ciclo, la durata della mestruazione e tocca sul pulsante Fatto.

Giunta nella schermata principale dell'app, troverai un breve riepilogo della tua situazione, per cui avrai un'indicazione temporale dei giorni che mancano al prossimo ciclo, capire se si tratta di un giorno fertile e quanti giorni sono passati dall'ultima ovulazione. Toccando sulla scheda Calendario, invece, potrai avere rapido accesso alla visione annuale divisa per mesi: fai tap su uno di essi (ad esempio quello corrente), per accedere a tutti i dati specifici. Ad esempio, troverai subito indicati i giorni in cui potrebbe iniziare il prossimo ciclo, i giorni fertili e il giorno di ovulazione.

Inoltre, facendo tap su uno dei giorni del mese, potrai aggiungere annotazioni riguardanti il flusso mestruale, sintomi, umori e persino se hai avuto un rapporto sessuale con il tuo partner.

Infine, facendo tap sulla scheda Impostazioni potrai andare a modificare tutti i valori impostati in fase di configurazione riguardanti ciclo e ovulazione, oltre a poter abilitare il backup dei dati semplicemente creando un account.

Il mio Calendario Mestruale (Android/iOS)

Il mio Calendario Mestruale

Altra app che potresti utilizzare è Il mio Calendario Mestruale ed è disponibile gratuitamente per i dispositivi Android (anche su store alternativi) e su iPhone.

Dopo averla scaricata e installata, aprila e tocca sul pulsante Nuovo utente: inserisci i dati riguardanti le tue mestruazioni e tocca sul pulsante Fine.

Giunta nella schermata principale dell'app, avrai subito un breve riepilogo riguardante il tuo ciclo mestruale (ti verranno indicati i giorni che mancano al prossimo ciclo) e quale sarà il prossimo giorno fertile. Facendo tap sulla scheda riguardante la fertilità, apparirà un piccolo calendario dove, oltre a mostrarti quando inizierà il prossimo ciclo mestruale, verranno indicati i giorni di ovulazione e il periodo più fertile, dove le probabilità di rimanere incinta sono più alte.

Dalla schermata principale, inoltre, potrai avere rapido accesso alle sezioni Storia, Grafico e Impostazioni. Nella sezione Storia avrai un riepilogo dell'andamento del ciclo e la durata delle mestruazioni, inoltre, nella scheda Previsioni, potrai farti un'idea di quelli che saranno i prossimi cicli mestruali. Nella sezione Grafico, invece, troverai un grafico che ti mostrerà sia il periodo di fertilità che di ovulazione diviso per i singoli mesi dell'anno, oltre che per settimana.

Infine, recandoti nella scheda Impostazioni, potrai gestire il tuo profilo e abilitare la sincronizzazione dei dati tramite account Google, in modo da non perderli qualora cambiassi dispositivo in futuro.

MeetYou — Mestruazioni (Android)

MeetYou — Mestruazioni

Un altra soluzione valida per tenere traccia dei periodi mestruali e l'ovulazione è sicuramente MeetYou — Mestruazioni, disponibile gratuitamente al download su dispositivi Android (anche su store alternativi).

Una volta scaricata e installata l'app, aprila e tocca sul pulsante Sono d'accordo nella pagina relativa all'informativa sulla privacy. nella schermata che si apre devi impostare un obiettivo, scegliendo tra le voci Tieni traccia del mio ciclo, Prova a concepire, Tieni traccia della mia gravidanza e Tieni traccia del mio bambino e delle mestruazioni. In questo caso, tocca sulla voce Prova a concepire, imposta il primo giorno dell'ultimo ciclo mestruale e tocca sul pulsante Inizio.

Nella schermata successiva, se lo desideri, puoi registrarti tramite account Google, account Facebook o tramite e-mail, in modo da non perdere mai i tuoi dati: in caso contrario tocca sull'icona con la X posta in alto a sinistra.

Giunta nella schermata principale dell'app, in alto avrai subito una scheda con un'indicazione riguardante la fertilità e l'ovulazione in quel determinato giorno: ad esempio, nel giorno dell'ovulazione troverai l'indicazione Il giorno dell'ovulazione è oggi — Elevata possibilità di gravidanza, con anche una percentuale di fertilità calcolata dall'app. Facendo tap sulla scheda posta in alto potrai accedere a una sezione con ulteriori informazioni e con anche un grafico riguardante la tua percentuale di fertilità nella settimana. Inoltre, troverai anche alcuni consigli utili per il concepimento e delle previsioni sugli eventuali sintomi che potresti sentire.

Facendo tap sulla scheda Disco posta in basso, invece, avrai rapido accesso a una visione mensile, dove troverai indicati i giorni del ciclo mestruale, quelli fertili e di ovulazione. Inoltre, potrai aggiungere ulteriori dati manualmente, come quelli riguardanti temperatura, peso, stato d'animo e sintomi.

Infine, facendo tap sulla scheda Io potrai accedere alle impostazioni del tuo profilo, cambiare lingua, impostare un promemoria o creare un account qualora non lo avessi fatto in precedenza.

Calendario Mestruale Flo (Android/iPhone)

Calendario Mestruale Flo

Calendario Mestruale Flo è un'altra app interessante disponibile gratuitamente sia su dispositivi Android (scaricabile anche da store alternativi) che su iPhone.

Esattamente come le precedenti soluzioni di cui ti ho parlato, anche questa è in grado di tenere traccia del ciclo mestruale, dell'ovulazione e del periodo fertile.

Una volta scaricata e installata l'app, aprila, tocca sul pulsante Accetta tutto nella pagina relativa all'informativa sulla privacy e tocca sul pulsante Avanti per proseguire. Nella pagina successiva rispondi alla domanda Sei incinta? scegliendo una delle opzioni presenti, indica la data in cui sono iniziate le ultime mestruazioni e tocca sul pulsante Avanti.

Procedi con la configurazione del tuo profilo andando a compilare tutti i questionari proposti in modo che l'app vada a creare un tuo programma personale. Una volta fatto questo, fai tap sul pulsante con l'icona X in alto a sinistra nella pagina che ti propone di provare la versione a pagamento (che ha un prezzo di 6,49 euro al mese o 32,99 euro all'anno con 30 giorni di prova gratuita) che ti permette anche di chattare con assistenti per ottenere un piano di benessere personalizzato.

Giunta nella schermata principale dell'app, si aprirà una piccola schermata nella quale l'Assistente per la salute Flo ti farà alcune domande alle quali potrai rispondere facendo tap sulle opzioni presenti. Completate le domande, ti ritroverai nella schermata Oggi dove troverai un'indicazione temporale dei giorni che mancano al prossimo ciclo mestruale e sulla probabilità di rimanere incinta.

Nella sezione Cronologia dei cicli, fai tap sulla voce Ciclo attuale per ottenere maggiori informazioni al riguardo. Nella schermata che si apre troverai indicazioni riguardanti il tuo periodo fertile, quello di ovulazione e quando inizierà il prossimo ciclo mestruale.

Per avere una visualizzazione mensile, invece, fai tap sull'indicazione del mese posta in alto a destra e, nella schermata che appare, potrai dare un'occhiata d'insieme agli eventi del mese. Inoltre, facendo tap sul pulsante + potrai aggiungere informazioni riguardanti peso, umore e sintomi.

Per accedere alle impostazioni, poi, tocca sul pulsante menu posto in alto a destra (icona con le tre linee) e dal menu laterale tocca sulla voce Impostazioni: in questa sezioni potrai scegliere il tema dell'app e persino collegare l'app a Google Fit o Fitbit.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.