Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per il ciclo mestruale

di

Se sei una giovane ragazza oppure se sei già una donna, saprai senz'altro che monitorare il tuo ciclo mestruale è fondamentale: non solo è importante per calcolare i giorni che ti separano dalle prossime mestruazioni, ma anche per tenere traccia dei tuoi cambiamenti, allo scopo di valutare la presenza di eventuali squilibri, da comunicare al proprio medico.

A tal proposito, in questo tutorial voglio consigliarti delle app per il ciclo mestruale, le quali, grazie al loro funzionamento da agenda virtuale e alla disponibilità di tanti altri strumenti per il tracciamento di ciclo e flusso mestruale, ti permetteranno di tenere sotto controllo tutte le fasi dell'ovulazione, oltre che di monitorare l'andamento del ciclo.

Se, dunque, sei impaziente di scoprire quali sono le app che ho selezionato per te e come usarle al meglio, ti invito a prenderti giusto qualche minuto di tempo libero e a consultare quanto riportato di seguito. Ti auguro una buona lettura!

Indice

App per il ciclo mestruale gratis

Vorresti iniziare a utilizzare un'app per il ciclo mestruale ma, almeno per il momento, non vorresti spendere soldi? No problem: di seguito trovi alcune delle migliori app per controllare il ciclo mestruale che si possono scaricare e usare gratis. Alcune di esse potrai usarle anche per tenere traccia del tuo periodo fertile, per esempio nel caso in cui stessi programmando una gravidanza.

Clue Calendario Mestruale (Android/iOS)

Clue Calendario Mestruale (Android/iOS)

La Prima app per calcolare il ciclo mestruale, che voglio consigliarti è Clue Calendario Mestruale, una soluzione gratuita per Android (scaricabile anche da store alternativi) e iOS, utile per tracciare le mestruazioni e l'ovulazione, grazie alle sue numerose funzionalità di monitoraggio.

Pertanto, per iniziare a utilizzarla, seguendo le indicazioni che sto per fornirti, scaricala dallo store predefinito del tuo dispositivo e avviala, in modo da registrare un account. Ai fini dell'utilizzo dell'app per il monitoraggio della tua salute riproduttiva, inoltre, compila, nelle schermate visualizzate, tutte le informazioni richieste riguardanti il tuo ciclo mestruale, così che tu possa disporre di un profilo completo e altamente personalizzato.

Come anticipato, Clue è un'app per il monitoraggio del ciclo mestruale e della fertilità utilizzabile gratuitamente; tuttavia alcune sue funzionalità avanzate, come per esempio il tracciamento della gravidanza, sono disponibili soltanto nella versione a pagamento, i cui prezzi partono da 5,99€/mese.

Ciò detto, una volta inseriti tutti i dati necessari, l'app comincerà a tenere traccia del tuo ciclo mestruale: il grafico nella schermata principale, infatti, indicherà il giorno di inizio e fine del tuo ciclo mestruale, come anche quello del tuo periodo fertile.

Pigiando l'icona del calendario, in basso, puoi invece accedere alla sezione dedicata all'agenda virtuale: nello specifico, premendo su un giorno puoi impostare alcuni parametri relativi al monitoraggio avanzato del tuo ciclo mestruale (per esempio il tipo di flusso), per tracciarlo al meglio.

Tutti i parametri da te inseriti, giorno per giorno, verranno riepilogati nella sezione Analisi, la quale è dedicata allo storico e alla valutazione generale del ciclo mestruale e dei tuoi cambiamenti a livello di sintomi. Ti suggerisco di consultarla periodicamente per valutare al meglio l'andamento del tuo ciclo mestruale.

Calendario mestruale Flo (Android/iOS)

Calendario mestruale Flo (Android/iOS)

Un'altra app per ciclo mestruale e fertilità che ti consiglio di utilizzare è Calendario Mestruale Flo, una tra le più note soluzioni gratuite per Android (scaricabile anche da store alternativi) e iOS.

Quest'app è dedicata al benessere femminile e, non solo permette di tenere traccia del ciclo mestruale, ma permette anche il monitoraggio del periodo fertile (utile, per esempio, per la pianificazione di una gravidanza) oltre che il tracciamento delle varie fasi della gestazione.

È gratis; alcune funzionalità aggiuntive, però, come ad esempio la possibilità di chattare con assistenti per ricevere consigli sulla propria salute e ottenere il proprio piano di benessere personalizzato, sono a pagamento: i prezzi partono da 6,49€/mese.

Ciò detto, per iniziare a utilizzare l'app, dopo averla scaricata sul tuo dispositivo, crea il tuo account e compila tutti i questionari proposti, per specificare tutte le informazioni relative alla tua salute riproduttiva e ottenere, di conseguenza, un profilo personalizzato.

Dopo aver compilato tutte le informazioni sul tuo ciclo mestruale, puoi iniziare a valutarne l'andamento, facendo riferimento alla schermata principale (Oggi), la quale mostra anche le varie fasi dell'ovulazione.

Per tenere traccia del ciclo mestruale, aggiungendo delle informazioni personalizzate (sintomi, umore, perdite e tanto altro), premi sul pulsante (+), in modo da selezionare l'icona relativa al parametro da aggiungere. Per confermare l'aggiunta, premi sul pulsante Applica i sintomi.

In qualsiasi momento, se vuoi modificare le informazioni sul tuo ciclo mestruale, recati nella sezione Ciclo e ovulazione, che puoi vedere premendo sull'icona del menu in alto a sinistra. Infine, per una valutazione complessiva sul lungo periodo di tutti i dati inseriti, fai riferimento alla sezione Grafici e report.

Calendario Ciclo Mestruale (Android/iOS/iPadOS)

Calendario Ciclo Mestruale (Android/iOS/iPadOS)

Un'altra soluzione utile per tenere traccia del ciclo mestruale, con un diario virtuale caratterizzato da un interfaccia utente elegante e femminile è Calendario Ciclo Mestruale, un'app scaricabile gratuitamente su Android (ottenibile anche da store alternativi) e iOS/iPadOS.

Come le soluzioni indicate nei capitoli precedenti, anche Calendario Ciclo Mestruale è utile per tenere traccia di tutte le fasi del ciclo mestruale, oltre che per il tracciamento del periodo feritile, ma anche per verificare eventuali irregolarità del tuo ciclo mestruale.

Prima di spiegarti come utilizzarla ti faccio presente che Calendario Ciclo Mestruale presenta alcune funzionalità aggiuntive disponibili a pagamento: l'abbonamento alla versione completa, utile anche per ottenere maggiori dati statistici, ha un costo che parte dai 4,09€/mese.

Dopo aver scaricato l'app, avviala e compila i questionari richiesti, al fine di poter eseguire un accurato monitoraggio del ciclo e dell'ovulazione.

Al termine della personalizzazione, puoi tenere traccia del tuo ciclo mestruale facendo riferimento ai dati visualizzabili nella schermata principale dell'app (Calendario): periodo fertile, ovulazione, periodo previsto per l'arrivo del flusso mestruale e durata delle mestruazioni.

Inoltre, facendo tap su un giorno del calendario potrai impostare alcuni parametri in maniera semplice e veloce, quali i sintomi e gli stati d'animo. Sul lungo periodo, invece, potrai valutare l'andamento del ciclo mestruale facendo riferimento alla sezione Statistiche.

Maya: ciclo e ovulazione (Android/iOS)

Maya: ciclo e ovulazione (Android/iOS)

Tra le app per il ciclo mestruale e ovulazione che voglio consigliarti di utilizzare vi è anche Maya ciclo e ovulazione, un'app per Android (scaricabile anche da store alternativi) e iOS che si contraddistingue per la sua interfaccia utente semplice e minimale.

Tra le soluzioni proposte in questo tutorial, Maya: ciclo e ovulazione si rivolge a chi è alla ricerca di una soluzione con maggiori funzionalità gratuite, senza dover necessariamente sottoscrivere un abbonamento.

In questo caso, infatti, l'abbonamento facoltativo (prezzi a partire da 1,09€), è utile per ottenere temi aggiuntivi che modificano l'interfaccia utente dell'app, per rimuovere la pubblicità e per avere accesso a grafici relativi al peso e alla temperatura, i quali non hanno un così rilevante impatto sul monitoraggio del ciclo mestruale.

Dopo aver scaricato e avviato l'app in oggetto, esegui la registrazione di un account e personalizza il tuo profilo rispondendo ai questionari proposti, in modo da visualizzare la schermata principale dell'app.

La sezione iniziale (l'icona della casetta) è utile per valutare giornalmente l'andamento del ciclo mestruale e aggiungere, tramite il tasto (+), le informazioni dedicate al tracciamento dello stesso, quali sintomi, stati d'animo e note.

Inoltre, fai tap su un giorno della settimana, per accedere alla visualizzazione del calendario, in modo da vedere anche i giorni relativi al periodo fertile, che vengono indicati tramite un cerchio di colore giallo e verde.

Infine, se vuoi valutare l'andamento del tuo ciclo sul lungo periodo, fai riferimento alla sezione con l'icona del grafico, per vedere i grafici e lo storico dei dati relativi a Ciclo, Temperatura, Peso, Sintomi, Stati d'animo e tanto altro ancora.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.