Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori cuffie Beats

di

Beats è un celebre marchio di cuffie, auricolari e speaker audio che vede tra i suoi fondatori il manager discografico Jimmy Iovine e il rapper Dr. Dre. Nel maggio del 2014 l'azienda è stata acquisita per 2,5 miliardi di dollari da Apple e, da allora, continua nella produzione di soluzioni audio dedicate alla fascia media e alla fascia alta del mercato.

La fama di Beats tra gli audiofili non è tra le più brillanti: in molti accusano l'azienda di vendere cuffie a prezzi troppo alti per quella che è la loro effettiva qualità, sia audio che costruttiva, ma il grande pubblico sembra pensarla diversamente; le cuffie Beats, infatti, vendono sempre tantissimo e a quanto pare riescono ad incontrare i gusti "sonori" di tantissime persone, soprattutto coloro che ascoltano molto hip hop e amano i bassi "pompati". Eh già, perché le cuffie e auricolari Beats sono noti per la loro tendenza ad enfatizzare i bassi penalizzando, a volte troppo, i toni medi. Ma questa cosa, va detto, riguarda più i vecchi prodotti che quelli usciti più di recente, che invece offrono un suono abbastanza equilibrato su tutte le frequenze.

Ciò detto, se tu credi di essere un cliente ideale di Beats e cerchi un paio di cuffie o di auricolari che possano incontrare i tuoi gusti, dedicami qualche minuto del tuo tempo e cercherò di aiutarti nella scelta. Ci sono tantissime cuffie fra cui puoi scegliere: wireless e con cavo, on ear e over ear, costose e meno costose. E stesso discorso vale per gli auricolari, quindi mettiamo al bando le ciance e cerchiamo di scoprire quali sono i modelli che si adattano meglio alle tue necessità. Buona lettura e buon divertimento!

Indice

Come scegliere un paio di cuffie Beats

Prima di acquistare un paio di auricolari o cuffie Beats, devi cercare di capire qual è il modello più adatto alle tue esigenze. Di seguito trovi una serie di parametri e di caratteristiche che devi prendere in considerazione prima di effettuare la tua scelta.

Cuffie o auricolari

Cuffie Beats

La prima scelta che devi fare è quella tra cuffie e auricolari. Le cuffie, come facilmente intuibile, sono più ingombranti ma assicurano un grado di isolamento e di ricchezza del suono maggiore rispetto agli auricolari, che di contro pesano pochissimo, grazie al design in-ear riescono ad assicurare anch'essi un buon isolamento dai rumori esterni e possono essere usati senza problemi anche durante l'attività sportiva. È una scelta puramente soggettiva in base al tipo di uso che si vuole fare delle cuffie o degli auricolari e dei contesti in cui si desidera indossare questi ultimi.

Formato

Cuffie Beats

Le cuffie Beats possono avere un design on ear oppure over ear. Le cuffie on ear sono quelle che si appoggiano direttamente sui padiglioni auricolari; le cuffie over ear, invece, sono quelle che racchiudono i padiglioni auricolari nel padiglione della cuffia. Come facilmente immaginabile, le on ear sono generalmente più piccole e leggere delle over ear, che però isolano di più e possono risultare più comode quando indossate per periodi prolungati.

Gli auricolari, invece, sono tutti dello stesso tipo, vale a dire in-ear. Gli auricolari in-ear s'introducono tutti direttamente nel condotto uditivo (con cuscinetti intercambiabili di varie taglie). Le uniche differenze possono riguardare la presenza o meno di archetti esterni, tipici degli auricolari indirizzati ad un utilizzo in ambito sportivo.

Per quanto riguarda la qualità del suono, non si può dire che un tipo di cuffia sia migliore dell'altra. Bisogna guardare sempre alla qualità di ogni singolo prodotto. L'unica cosa che si può dire è che, generalmente, le cuffie con driver più grandi producono bassi migliori. Leggi attentamente le recensioni online e i commenti degli acquirenti per scoprire quali auricolari e quali cuffie "suonano" nel modo che piace di più a te.

Cuffie con cavo o wireless

Cuffie Beats

Le cuffie e gli auricolari Beats possono essere con cavo o wireless (che funzionano tramite tecnologia Bluetooth). La qualità del suono viene sempre ridotta un pochino quando si utilizzano soluzioni wireless, ma a meno che tu non sia un audiofilo esperto non sentirai grosse differenze rispetto alle soluzioni con cavo.

La scelta, dunque, devi farla in base al prezzo delle cuffie e alle tue preferenze personali. Le cuffie wireless generalmente costano di più e pesano di più rispetto a quelle con il cavo; annullano il fastidio dei cavi ma aggiungono la "preoccupazione" relativa alla batteria da caricare. Se scegli di acquistare delle cuffie wireless, dunque, verifica anche l'autonomia della loro batteria. La batteria è presente anche nelle cuffie con cavo che usano una tecnologia di rimozione del rumore attiva, come ad esempio le Beats Studio.

Altra cosa importante da sapere è che alcuni modelli di cuffie e auricolari Beats sono equipaggiati con il chip W1 di Apple, il quale consente un abbinamento istantaneo con iPhone, iPad e Mac e la sincronizzazione automatica con tutti i device associati al proprio ID Apple. Nota bene che gli auricolari e le cuffie con chip W1 non sono compatibili esclusivamente con i device Apple, si possono usare anche con smartphone, tablet e computer di altre marche tramite la normale procedura di abbinamento via Bluetooth.

Controlli e compatibilità

Cuffie Beats

Tutte le cuffie Beats vengono fornite complete di microfono e di controlli per regolare il volume, rispondere alle chiamate invocare Siri ecc. Nelle cuffie e negli auricolari con cavo, i controlli sono situati su un apposito modulo collegato al cavo. Nelle cuffie wireless i comandi sono ospitati direttamente sui padiglioni, mentre negli auricolari wireless si trovano quasi sempre sul cavo che collega i due auricolari tra di loro.

Essendo prodotte da Apple, le cuffie Beats sono disegnate su misura per iPhone, iPad e per gli altri prodotti della mela morsicata. Funzionano anche su Android, Windows Phone e altri sistemi, ma alcuni controlli e alcune funzionalità "speciali" non si possono utilizzare. Se non hai uno smartphone, un tablet o un computer marchiato Apple, prima di acquistare un paio di cuffie prodotto da Beats verifica attentamente funzioni e quali controlli puoi utilizzare.

Parametri tecnici

Cuffie Beats

Prima di acquistare un nuovo paio di cuffie o di auricolari, sarebbe bene informarsi circa alcuni parametri tecnici, come ad esempio la risposta in frequenza, l'impedenza e la sensibilità; ma purtroppo questo non è sempre possibile perché a volte i produttori preferiscono non comunicare tali dettagli.

Beats, ahimè, fa parte di quelle aziende che non amano fornire specifiche complete sui loro prodotti. Non meravigliarti se sul sito ufficiale del gruppo, su Amazon o su altri store non troverai indicati i valori relativi a risposta in frequenza, impedenza e sensibilità delle cuffie. Per capire "come suonano" i vari tipi di cuffie dovrai affidarti ai commenti degli utenti e alle recensioni professionali che puoi trovare facilmente online (basta cercare "recensione Beats [modello cuffie]" su Google).

Detto ciò, ecco un "ripassino" veloce su cosa sono la risposta in frequenza, l'impedenza e la sensibilità delle cuffie e su come valutarli.

  • Risposta in frequenza – si tratta del valore che indica l’intervallo di frequenze che un paio di cuffie riesce a coprire. Come facilmente intuibile, le cuffie che offrono una fedeltà del suono maggiore sono quelle che supportano un range di frequenze maggiore. Per avere un suono di qualità, la risposta in frequenza deve essere ampia anche nelle frequenze più basse e il gap (cioè il numero di dB entro cui le cuffie riescono a restare su tutto l’intervallo di frequenze) deve essere basso. L'orecchio umano percepisce un range di frequenze che va dai 20 ai 20.000Hz, ma le cuffie di alta qualità riescono a coprire range anche più ampi.
  • Impedenza – questo parametro, che viene espresso in volt/ampere (ohm) indica la resistenza esercitata dalle cuffie sul segnale audio. Le cuffie che assicurano la qualità del suono più alta sono quelle che hanno un'alta impedenza. Un'alta impedenza, però, porta anche a una diminuzione del volume complessivo del suono. Per un ascolto ottimale è necessario che le cuffie e il dispositivo da cui parte il suono (es. smartphone o impianto stereo ecc.) abbiano un grado di impedenza simile.
  • Sensibilità – un valore, espresso in dB, che indica la pressione acustica espressa dalle cuffie in relazione alla tensione applicata (2,83volt ascoltando a un metro di distanza). Più è alto questo valore e più è alto il volume che riescono a raggiungere le cuffie senza distorcere il suono. Maggiori info a riguardo sono disponibili su Wikipedia.

Quanto ai canali audio supportati, le cuffie Beats sono tutte stereo e quindi non si pone il "dilemma" della scelta fra cuffie stereo o di tipo 5.1/7.1.

Quali cuffie Beats comprare

Arrivato a questo punto dovresti avere le idee abbastanza chiare circa il tipo di cuffie da acquistare. Direi, dunque, di non perderci più in chiacchiere e di vedere, insieme, quali sono i migliori auricolari e le migliori cuffie Beats che è possibile trovare attualmente in commercio.

Migliori cuffie Beats economiche (max 100 euro)

Monster iBeats

Cuffie Beats

Se non vuoi spendere molto e non sei interessato alle funzionalità wireless, puoi optare per i vecchi auricolari Monster iBeats in-ear che funzionano esclusivamente via cavo e assicurano, ormai, un buon rapporto qualità-prezzo. Non sono i migliori auricolari che si possono acquistare in questa fascia di prezzo (si paga tanto il brand) e il suono restituito non è particolarmente cristallino, tuttavia sono costruiti bene e non distorcono troppo il suono quando il volume è al massimo. Offrono anche dei controlli sul cavo per regolare il volume e fermare/riprendere la riproduzione multimediale.

Auricolari headset Monster Beats ibeats per iphone con control talk se...
Amazon.it: 22,50 €Vedi offerta su Amazon

urBeats

Auricolari Beats

Gli auricolari urBeats sono auricolari wired in-ear caratterizzati da un elegante rivestimento in metallo e un prezzo tutto sommato abbordabile (per quelli che sono gli standard dell'azienda americana ora di proprietà di Apple). Pur mantenendo i bassi sempre in primo piano, garantiscono un suono abbastanza equilibrato. Includono un microfono per rispondere alle chiamate e dei controlli sul cavo per controllare la riproduzione multimediale. Vengono forniti con quattro paia di copriauricolari di diverse misure. Sono disponibili in 6 colorazioni differenti.

Beats by Dr. Dre urBeats Auricolari In-Ear, Bianco e Rosso
Amazon.it: 119,00 €Vedi offerta su Amazon

Beats EP

Cuffie Beats

Le Beats EP sono tra le cuffie più economiche disponibili attualmente nel catalogo di Beats. Si tratta di cuffie con cavo di tipo on ear che puntano tutto sulla leggerezza e sulla comodità. La qualità del suono è ottima: c'è una predilezione verso i bassi, ma i medi e gli alti non risultano penalizzati. Sono dotate di un sistema di regolazione verticale, includono il microfono e sono dotate di controlli RemoteTalk per rispondere alle chiamate, regolare il volume e invocare Siri sui dispositivi iOS. Trattandosi di cuffie con cavo, non hanno bisogno di essere messe in carica e non si scaricano. Sono disponibili in quattro colorazioni differenti.

Cuffie Beats EP - Nero
Amazon.it: 100,73 €Vedi offerta su Amazon

Beats by Dr. Dre Tour 2.0

Cuffie Beats

Contraddistinti dalla presenza di alette in silicone rimovibili che permettono di stabilizzare la presa nel padiglione auricolare, gli auricolari Beats by Dr. Dre Tour 2.0 offrono un suono di buona qualità ma che premia oltremodo i bassi sacrificando i medi. Si tratta dunque di un prodotto destinato solo a un determinato tipo di utenza, cioè a coloro che amano i bassi "pompati" e ascoltano generi musicali che giovano di tale caratteristica. Per il resto non c'è molto da aggiungere: i Beats by Dr. Dre Tour 2.0 sono in formato in-ear, hanno gommini di tre misure diverse e offrono controlli sul cavo per chiamate, volume e riproduzione musicale. Funzionano solo via cavo. Da sottolineare anche la presenza del microfono per chiamate e interazione con gli assistenti vocali. Sono disponibili in varie colorazioni.

Beats by Dr. Dre Tour 2.0 Cuffie, Giallo
Amazon.it: 129,95 € 122,00 €Vedi offerta su Amazon

Powerbeats2 wireless

Cuffie Beats

Anche se non più recentissimi, gli auricolari Powerbeats2 wireless continuano ad essere fra i più apprezzati della produzione Beats. Sono in-ear, wireless e dispongono di comodi archetti esterni che ne aumentano la stabilità nelle orecchie. Funzionano tramite tecnologia Bluetooth 4.0 e assicurano fino a 6 ore di autonomia per carica. Inoltre, con una ricarica di 15 minuti possono fornire fino a 1 ora di autonomia. Suonano bene, anche se con la solita predilezione verso i bassi, includono un microfono e dei controlli sul cavo (il cavo che collega i due auricolari tra loro) che permettono di gestire volume, chiamate e riproduzione musicale. Materiali costruttivi buoni ma forse al di sotto delle aspettative per il prezzo che comunque hanno questi auricolari.

Migliori cuffie Beats di fascia media (100-200 euro)

Beats Solo2

Cuffie Beats

Salendo un po' con il prezzo, incontriamo le Beats Solo2: si tratta di cuffie con cavo di tipo on ear caratterizzate da una struttura pieghevole con fascia flessibile al centro. I materiali costruttivi (metallo e plastica) sono buoni, ma non eccellenti. Sono dotate di microfono e cavo RemoteTalk, il quale permette di controllare la riproduzione multimediale, regolare il volume e rispondere alle chiamate. Sono disponibili in sette colorazioni differenti e pesano 205 grammi. Il suono è buono, forse i medi vengono un po' sacrificati, ma nulla di tragico.

Beats by Dr. Dre Solo2 Cuffie On-Ear Luxe Edition, Rosso
Amazon.it: 199,95 € 156,00 €Vedi offerta su Amazon

Beats Studio 2.0

Cuffie Beats

Le Beats Studio 2.0 sono cuffie con cavo di tipo over ear (chiuse). Dispongono di una tecnologia attiva per la cancellazione dei rumori esterni, di conseguenza hanno una batteria interna che va ricaricata tramite cavo USB; l'autonomia è di circa 20 ore e c'è un LED che mostra lo stato di carica. Le cuffie hanno un design pieghevole realizzato in plastica rigida e metallo, pesano 250 grammi e assicurano un suono che predilige – come al solito – bassi e alti sacrificando un bel po' i medi. Ovviamente includono un microfono e un controller sul cavo per regolare volume e riproduzione. Sono disponibili in quattro colorazioni differenti.

Beatsx

Auricolari Beats

Le Beatsx sono auricolari wireless di fascia media equipaggiati con il chip W1 di Apple. Questo significa che possono essere abbinati con un semplice "tap" a qualsiasi dispositivo iOS e che vengono associati automaticamente a tutti i device dell'utente (a patto che questi siano connessi al medesimo ID Apple). Hanno un design molto curato e sono estremamente leggeri. Quando non sono indossati, gli auricolari si possono tenere al collo grazie a un sistema di magnetico che li mantiene uniti. Hanno dei controlli per regolare il volume, controllare la musica, rispondere alle chiamate e invocare Siri e possono contare su un sistema di ricarica veloce che assicura fino a 2 ore di riproduzione dopo appena 5 minuti di carica e fino a 8 ore di riproduzione dopo 45 minuti di carica. Vengono commercializzati in due colorazioni differenti e includono quattro paia di copriauricolari di diverse misure.

Beats by Dr. Dre BeatsX Auricolari, Grigio
Amazon.it: 118,00 €Vedi offerta su Amazon

Powerbeats3

Auricolari Beats

Come lascia intuire abbastanza facilmente il loro design con archetto, i Powerbeats3 sono auricolari wireless in-ear studiati per le attività sportive. Sono equipaggiati con il chip W1 di Apple che rende l'abbinamento istantaneo con tutti i device dell'azienda della mela e hanno una batteria che dura fino a 12 ore. Supportano anche la tecnologia Fast Fuel che permette di ottenere 1 ora di autonomia con appena cinque minuti di ricarica. Ovviamente sono resistenti all’acqua e al sudore e vengono forniti con copriauricolari in quattro misure differenti. Includono anche dei controlli per regolare il volume, controllare la musica e invocare Siri (con la quale si può interagire grazie al microfono integrato). Il suono risulta equilibrato senza troppa enfasi sui bassi come accade su altri modelli di auricolari Beats. Sono disponibili in 5 colorazioni differenti.

Auricolari Powerbeats3 Wireless - Nero
Amazon.it: 199,95 € 158,99 €Vedi offerta su Amazon

Migliori cuffie Beats di fascia alta (oltre 200 euro)

Beats Solo3 Wireless

Cuffie Beats

Come facilmente intuibile dal loro nome, le Beats Solo3 Wireless sono una diretta evoluzione delle Solo 2; un'evoluzione molto importante. Innanzitutto stiamo parlando di cuffie wireless e non di cuffie con cavo, poi hanno 40 ore di autonomia e montano il chip Apple W1. Questo significa che possono essere associate ad iPhone e iPad con un semplice "tap", un po' come le celeberrime AirPods. Una volta effettuata l'associazione, le cuffie vengono configurate automaticamente su tutti i dispositivi Apple dell'utente (a patto che questi siano connessi al medesimo ID). Su Android e altri device l'abbinamento va effettuato seguendo la classica procedura di pairing dei dispositivi Bluetooth. Da sottolineare anche la presenza di controlli sul padiglione per volume, chiamate e Siri, l'inclusione del microfono e la disponibilità di un LED che mostra la durata della batteria. Il design è pieghevole, le cuffie risultano comode e leggere. Molto interessante anche la funzione Fast Fuel che permette di ottenere 3 ore di ascolto con solo 5 minuti di ricarica. Sono disponibili in otto colorazioni differenti e pesano 215 grammi. La qualità del suono è buona ma sempre focalizzata sui bassi (ottima per hip hop e musica elettronica ma non per altri generi), la qualità costruttiva sempre nella media.

Beats by Dr. Dre Solo3, Cuffie Wireless, Nero lucido
Amazon.it: 299,95 € 237,99 €Vedi offerta su Amazon

Beats Studio Wireless

Cuffie Beats

Le Beats Studio Wireless sono un'evoluzione delle Beats Studio che abbiamo esaminato in precedenza. Si tratta di cuffie wireless over ear con tecnologia di cancellazione adattativa del rumore integrata. La cancellazione del rumore prevede due modalità di utilizzo: nella prima viene creato un equilibrio tra la musica che si ascolta e i rumori esterni, nella seconda i rumori esterni vengono cancellati completamente (o almeno è quello che premette Beats). Le Beats Studio Wireless pesano 260 grammi, hanno un'autonomia di 12 ore (con un LED che indica lo stato della carica) e includono sia il microfono che i controlli sul padiglione per comandare la riproduzione multimediale e regolare il volume. I materiali costruttivi sono buoni, il comfort nell'indossarle è alto. I suoni risultano più equilibrati rispetto ad altre cuffie Beats in cui i medi vengono sacrificati un po' troppo. Sono disponibili in tredici colorazioni differenti.

Beats by Dr. Dre Studio Cuffie Over-Ear Wireless, Titanio
Amazon.it: 379,95 € 334,85 €Vedi offerta su Amazon

Beats Pro

Cuffie Beats

Come lascia intuire abbastanza facilmente il loro nome, le Beats Pro sono cuffie pensate per un utilizzo in ambito professionale. Sono di tipo on ear con cavo e non includono una tecnologia attiva per la riduzione del rumore. I loro principali punti di forza sono l'ottima qualità costruttiva in acciaio e alluminio, il suono cristallino su tutte le frequenze e il comfort. Dispongono di padiglioni ultra imbottiti e ruotabili che garantiscono un ottimo isolamento acustico "naturale" (senza usare batterie). Sono disponibili in otto colorazioni differenti.

Beats by Dr. Dre PRO Cuffie over-ear, Nero
Amazon.it: 399,95 €Vedi offerta su Amazon

Altre cuffie Beats

Cuffie Beats

Se vuoi una panoramica ancora più completa sulle cuffie Beats, fai un "salto" sul sito ufficiale dell'azienda americana e consulta la categoria dedicata, per l'appunto, alle cuffie.

Se invece sei interessato in maniera particolare agli auricolari, visita quest'altra pagina del sito Beats e sfoglia la lista di tutti i modelli disponibili. Infine, ti segnalo che su Amazon è possibile trovare un negozio dedicato interamente ai prodotti Beats con all'interno cuffie, auricolari, speaker e altri prodotti realizzati dall'azienda ora di proprietà di Apple.