Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior hosting WordPress

di

Per dare vita al tuo primo sito Web la prima cosa di cui hai bisogno è un hosting WordPress. Moltissimi siti Web che offrono servizi di hosting offrono pacchetti personalizzati pensati appositamente per i CMS più famosi, WordPress, incluso. Se sei già a conoscenza di quelle che sono le basi per l’apertura di un sito Web professionale e vorresti soltanto dei consigli su quali sono i migliori servizi di hosting WordPress, sarai felice di sapere che sei capitato sulla guida giusta.

Nel corso di questo tutorial voglio parlarti di quelle che ritengo siano le migliori società che offrono un servizio di hosting dedicato al CMS in questione. Ti parlerò nel dettaglio dei pacchetti acquistabili, spiegandoti le funzionalità offerte.

Tieni però presente che in questa guida farò riferimento ai migliori servizi di hosting a pagamento: per la creazione di un sito Web professionale ritengo sia prima necessario fare degli investimenti. Se invece vorresti creare un blog con WordPress in maniera amatoriale e hai bisogno dei consigli sugli hosting gratuiti, ti consiglio di leggere la mia guida dedicata all’argomento. Tutto chiaro? Sì? Perfetto! A questo punto direi di iniziare subito con la “carrellata” di quelli che sono i migliori servizi offerti. Ti auguro come al solito una buona lettura.

Indice

Aruba

Hosting WordPress di Aruba

La prima società di cui voglio parlarti in questa guida dedicata ai migliori hosting per WordPress è Aruba, storica azienda che si occupa di domini, hosting, cloud, server dedicati, e-security e pratiche online.

Nel suo catalogo sono disponibili varie soluzioni dedicate al celebre CMS open source. Quella base si chiama Hosting WordPress e comprende: spazio illimitato, dominio, volume di traffico illimitato, backup giornalieri, rilevamento malware, certificato SSL DV, cinque caselle email da 1GB e assistenza gratuita 24/7. Ha un costo di 24,99 euro + IVA all’anno.

In alternativa ci sono i piani Hosting WordPress Gestito di Aruba che offrono anche l’aggiornamento automatico di WordPress, dei temi e dei plugin, assistenza specialistica, backup on demand e altro ancora. Eccoli elencati in dettaglio.

  • Hosting WordPress Gestito Smart – offre spazio illimitato su SSD con WordPress preinstallato, dominio, aggiornamenti automatici di WordPress, temi e plugin, ambiente di staging (per testare le modifiche al sito creando una copia dello stesso), database MySQL dedicato (1GB), supporto specialistico con 1 credito omaggio, 2 backup on demand con ripristino in un clic, backup giornalieri con conservazione dei dati fino a 7 giorni, certificato SSL DV per l’uso del protocollo HTTPS, rilevamento malware, 5 caselle email da 1GB, assistenza gratuita 24/7 e 3 istanze dedicate. Opzionalmente, permette anche di avere caselle email illimitate e PEC su dominio. È consigliato per siti che hanno fino a 50.000 visitatori mensili.
  • Hosting WordPress Gestito Premium – per 129 euro + IVA all’anno offre spazio illimitato su SSD con WordPress preinstallato, dominio, aggiornamenti automatici di WordPress, temi e plugin, ambiente di staging (per testare le modifiche al sito creando una copia dello stesso), database MySQL dedicato (2GB), supporto specialistico con 2 crediti omaggio, 4 backup on demand con ripristino in un clic, backup giornalieri con conservazione dei dati fino a 30 giorni, certificato SSL DV per l’uso del protocollo HTTPS, rilevamento malware, caselle email illimitate da 1GB, assistenza gratuita 24/7, 5 PEC su dominio e 6 istanze dedicate. È consigliato per siti che hanno fino a 500.000 visitatori mensili.
  • Hosting WordPress Gestito Top – per 229 euro + IVA all’anno offre spazio illimitato su SSD con WordPress preinstallato, dominio, aggiornamenti automatici di WordPress, temi e plugin, ambiente di staging (per testare le modifiche al sito creando una copia dello stesso), database MySQL dedicato (2GB), supporto specialistico con 3 crediti omaggio, 4 backup on demand con ripristino in un clic, backup giornalieri con conservazione dei dati fino a 30 giorni, certificato SSL DV per l’uso del protocollo HTTPS, rilevamento malware, caselle email illimitate da 1GB, assistenza gratuita 24/7, 10 PEC su dominio e 12 istanze dedicate. È consigliato per siti che hanno fino a 1.000.000 di visitatori mensili.

Se vuoi saperne di più, non esitare a consultare il mio tutorial dedicato ai servizi di hosting WordPress Aruba.

Ergonet

Ergonet

Ergonet è un’azienda italiana con due sedi, una a Viterbo e l’altra a Torino, in essere dal 2006, che ha conquistato la prima posizione in Italia nella categoria Web hosting sulla piattaforma di recensioni Trustpilot (la più usata dalle aziende del settore). Si contraddistingue per l’utilizzo di una tecnologia brevettata per la separazione delle risorse dei CMS – tra cui WordPress – tra backend e frontend e per un sistema di staging esclusivo che permette di testare le modifiche fatte ai siti Web senza “intaccare” le versioni in produzione (cioè le versioni dei siti visualizzate dagli utenti) e senza usare sottodomini.

Nel suo catalogo sono presenti varie offerte per l’hosting WordPress, con caratteristiche di performance crescenti, tutte comprensive di spazio Web illimitato su SSD, dominio .it gratuito, database illimitati su SSD, 10 caselle di posta elettronica (con 10GB di spazio complessivo), traffico illimitato in HTTP2, WordPress preinstallato, Multi PHP dalla 5.3 alla 7.3, Cron illimitati, CDN Cloudflare gratuita, certificati SSL Let’s Encrypt (con certificato sia per i domini che per i sottodomini) e un account FTP.

Da sottolineare, poi, il fatto che c’è un pannello di controllo proprietario, diverso dai “soliti” Cpanel o Plesk, estremamente flessibile e che permette a Ergonet di andare incontro alle esigenze dei clienti in maniera dinamica, senza dover aspettare l’implementazione di nuove feature da parte di prodotti terzi. Ciò detto, ecco i piani per l’hosting WordPress offerti da Ergonet.

  • Profilo Equilibrio – è il profilo di performance base dei servizi di hosting WordPress Ergonet ed è consigliato per siti Web aziendali/personali con traffico regolare su cui si investe sporadicamente in attività di marketing digitale. Fornisce accesso dedicato alle risorse statiche (ad esempio immagini, Javascript e CSS) con tecnologia reverse proxy basata su Web server NGINX. Costa 30 euro + IVA all’anno ed è consigliato per siti con fino a 10.000 visitatori mensili e circa 400 visitatori giornalieri.
  • Profilo Progresso – è il profilo di performance intermedio dei servizi di hosting WordPress di Ergonet. È consigliato per siti Web aziendali/personali con visitatori ricorrenti e discreto traffico dai social e siti e-commerce legati ad attività promozionali (es. newsletter, DEM, advertising in generale). Anche il profilo Progresso fornisce accesso dedicato alle risorse statiche (ad esempio immagini, Javascript e CSS) con tecnologia reverse proxy basata su Web server NGINX ma in aggiunta aumenta del 200% la potenza computazionale (CPU) e del 200% la memoria RAM rispetto al profilo Equilibrio. Fornisce inoltre cache PHP dedicata (Tecnologia OPcache) per migliorare la velocità del proprio sito Web fino al 30%, garantendo così la disponibilità di risorse base per la contemporaneità di utenti. Costa 60 euro + IVA all’anno ed è consigliato per siti con fino a 30.000 visitatori mensili e circa 1.000 visitatori giornalieri.
  • Profilo Successo – è il profilo di performance più potente dei servizi di hosting WordPress di Ergonet. È consigliato per siti Web aziendali/personali con visitatori molto frequenti e picchi di visitatori importanti e sui quali si attivano importanti attività di marketing digitale. Il profilo Successo include le tecnologie di performance presenti nei precedenti profili, quindi accesso dedicato alle risorse statiche con tecnologia reverse proxy e la cache PHP dedicata (Tecnologia OPcache) per migliorare la velocità del proprio sito Web fino al 30% ma in aggiunta aumenta del 400% la potenza computazionale (CPU) e del 400% la memoria RAM rispetto al profilo Equilibrio. Inoltre fornisce cache ad oggetti in RAM (tecnologia memcached) per migliorare sia la velocità delle query del database che inserire intere pagine in cache, garantendo così la massima disponibilità di risorse per la contemporaneità di utenti. Costa 120 euro + IVA all’anno ed è consigliato per siti con fino a 100.000 visitatori mensili e circa 3.000 visitatori giornalieri.

Tutti i piani di hosting descritti sopra sono arricchiti da una serie di servizi a valore aggiunto disponibili per tutti gli utenti, come quelli che trovi elencati qui di seguito.

  • Nirvana™ – è una tecnologia esclusiva che separa le risorse tra backend e frontend di WordPress per garantire che il traffico di visitatori della parte pubblica del sito non incida negativamente sulla velocità di amministrazione del backend (wp-admin). Tramite quest’ultima, le risorse sono dedicate e isolate sia per il frontend che per il backend, come se fossero due hosting separati ma che parlano perfettamente tra di loro. Maggiori info qui.
  • Live Staging™ – È un sistema di staging per testare modifiche a un sito Web e portarle online senza rischiare malfunzionamenti o fermi del sito in produzione. A differenza dei sistemi di staging offerti da altri provider di hosting, non si basa su sottodomini: il sito viene clonato interamente su un servizio di hosting identico a quello in produzione e, tramite l’inserimento dell’indirizzo IP, il cliente viene indirizzato sulla piattaforma di staging, senza cambiare il nome del dominio. Maggiori info qui.
  • Fireshield® – è un sistema di sicurezza basato su Web server NGINX e APACHE che protegge i siti web da attacchi DoS diretti a un singolo dominio, bot che ricercano vulnerabilità note delle applicazioni Web, tentativi di attacchi hacker automatizzati e attacchi bruteforce password verso backend, form di contatti. Maggiori info qui.
  • Visione™ – è un sistema antibot che blocca tutti i bot malevoli e inutili di Internet, facendo passare quelli che servono veramente, ad esempio quelli di Google e Bing. Elimina circa il 30-40% del traffico sporco che arriva sul sito, garantendo che le risorse come CPU e RAM siano sempre disponibili per il traffico proveniente da visitatori reali. Maggiori info qui.

Per saperne di più sulle soluzioni di hosting WordPress proposte da Ergonet, ti invito a consultare il sito ufficiale dell’azienda.

Host.it

Host.it

Host.it è un Hosting Service Provider italiano che ti consiglio vivamente di prendere in considerazione. Ha ben 3 datacenter di proprietà (situati a Torino, Pisa e Lucca) con 10.586 server installabili, 2,6 Megawatt di potenza e 600 gigabit di connettività. Tra i suoi principali punti di forza, c’è sicuramente il Servizio Clienti: attivo 365 giorni l’anno (compresi i festivi), esso è accessibile via telefono, chat, email e social network e garantisce risposte immediate, con supporto specifico per WordPress e tutti i più famosi CMS utilizzati per la realizzazione di siti Web.

L’offerta di Host.it si adatta a tutte le esigenze: che tu abbia bisogno solo di un dominio o di server dedicati e servizi di cloud hosting, troverai sicuramente ciò che fa per te. Di séguito, ti elenco tutte le soluzioni disponibili attualmente nel catalogo dell’azienda.

Per quanto riguarda l’Hosting per WordPress, Host.it permette di scegliere tra 3 profili differenti, che si differenziano sulla base di quante visite mensili deve supportare il sito Web: eccoli in dettaglio.

  • HOST AGILE (a partire da 59 euro/anno) – la soluzione ideale per chi cerca un punto di partenza per la propria presenza online. Supporta siti Web con circa 10.000 visite mensili con risorse garantite, quindi con la possibilità di avere il proprio sito online sempre con le migliori performance disponibili.
  • HOST SMART (a partire da 109 euro/anno) – l’opzione ideale per chi ha già avviato un progetto online e vede aumentare il traffico mensile del proprio sito. È pensato per circa 25.000 visite mensili.
  • HOST GENIUS (a partire da 159 euro/anno) – il profilo più avanzato di Host.it per l’hosting WordPress. Supporta 100.000 visite mensili con le migliori performance.

Tutte le soluzioni di cui sopra includono: spazio Web illimitato su SSD, database MySQL illimitati, 10 caselle email con 10 GB di spazio, HTTP/2 e certificati SSL, backup giornaliero, registrazione/mantenimento dominio e gestione DNS e installazione e aggiornamenti WordPress in 1 clic. C’è anche un ambiente di staging, che permette di testare le modifiche ai siti senza intaccare i siti di produzione (con la possibilità di attivare illimitati profili di hosting gratuito utili allo scopo).

Da segnalare, poi, il fatto che Host.it analizza in tempo reale tutto il traffico diretto ai siti Web dei clienti, garantendone la sicurezza e le performance: ogni giorno, vengono bloccati circa 15 milioni di attacchi di tipo Layer7 verso applicazioni come WordPress. E per chi ha già un sito su un altro hosting, viene offerta la possibilità di migrare gratuitamente sia i contenuti dello stesso che le caselle email, senza interruzioni di servizio.

C’è anche la possibilità di frequentare dei corsi per imparare a usare WordPress da zero: questa iniziativa prende il nome di Host Academy e permette di accedere a oltre 130 video lezioni in lingua italiana per apprendere tutto quello che c’è da sapere sull’installazione di WordPress, la sua personalizzazione con i plugin, l’ottimizzazione SEO e l’uso di WooCommerce per realizzare un e-commerce.

Puoi provare il piano base HOST AGILE al prezzo promozionale di 30 euro per il primo anno e avere 1 mese di Host Academy gratis collegandoti al sito di Host.it, scegliendo il profilo HOST AGILE e inserendo il codice sconto HOSTWP30 in fase d’acquisto. Nell’email di attivazione del prodotto riceverai le istruzioni per attivare anche il mese gratuito di Host Academy e accedere a molti altri contenuti. 

Xlogic Hosting

Xlogic WordPress

Ti consiglio di prendere seriamente in considerazione anche i piani di hosting WordPress offerti da Xlogic Hosting, un’azienda italiana nata nel 2011, con sede a Collegno (TO), nota per i suoi servizi di hosting di alta qualità proposti a prezzi estremamente concorrenziali.

Xlogic utilizza Litespeed, un sostituto di Apache ad alte prestazioni, che consente di avere un sito veloce, stabile e sicuro. Il sistema operativo è CloudLinux che, insieme a CageFS, fornisce un ambiente di Web Hosting con file di sistema virtualizzato, in cui ogni utente può agire solo sulla propria zona, senza "vedere" gli altri utenti sul server e senza correre il rischio di diffondere eventuali virus o malware tra i vari account.

In tutti i piani di Xlogic Hosting sono inclusi anche un sistema di cache integrato di LiteSpeed (LSCache) e un certificato SSL (Comodo) per tutti i domini/sottodomini. Da sottolineare anche la possibilità di gestire la versione PHP e i relativi parametri tramite il pannello di controllo cPanel, che è il più popolare e utilizzato sul Web. Inoltre, è possibile far configurare gratuitamente ai tecnici il CDN Cloudflare.

Tutti i piani di hosting WordPress Xlogic offrono unità disco in SSD NVMe che, a differenza delle unità disco in SSD, sono più performanti e permettono un notevole aumento di velocità dei siti Web.

Inoltre, sono completamente gestiti: ciò significa che offrono l’installazione o il trasferimento del sito Web, la configurazione dei principali plugin, la configurazione SEO, l’assistenza dedicata su WordPress (tutti i giorni, anche via chat) e molto altro ancora.

Di seguito, puoi trovare l’elenco dettagliato di tutti i piani di hosting WordPress Xlogic: scommetto che non faticherai a trovarne anche uno adatto a te.

  • Hosting WP01 (a partire da 64 euro/anno) – 10GB di spazio disco, traffico illimitato, 10.000 visite mensili, risorse dedicate (1.1 CPU Xeon, 1GB di RAM), invio 500 email orarie, ambiente di Staging, backup automatico, rilevamento malware, 1 dominio ospitabile.
  • Hosting WP02 (a partire da 84 euro/anno) – 20GB di spazio disco, traffico illimitato, 25.000 visite mensili, risorse dedicate (1.3 CPU Xeon, 1GB di RAM), invio 750 email orarie, ambiente di Staging, backup automatico, rilevamento malware, 2 domini ospitabili.
  • Hosting WP03 (a partire da 104 euro/anno) – 30GB di spazio disco, traffico illimitato, 100.000 visite mensili, risorse dedicate (1.5 CPU Xeon, 2GB di RAM), ambiente di Staging, backup automatico, rilevamento malware, invio 1.000 email orarie, 3 domini ospitabili.
  • Hosting WP04 (a partire da 164 euro/anno) – 50GB di spazio disco, traffico illimitato, 200.000 visite mensili, risorse dedicate (2 CPU Xeon, 3GB di RAM), ambiente di Staging, backup automatico, rilevamento malware, invio 2.000 email orarie, 5 domini ospitabili.

Da segnalare, infine, la presenza di addon, come Jet Backup (per eseguire un backup giornaliero del sito Web su un server remoto), Imunify Security (per eseguire una scansione malware del sito in tempo reale tutti i giorni) e Softaculous 1Click Install (software di installazione script e CMS).

Per maggiori informazioni sui piani di hosting WordPress offerti da Xlogic Hosting, visita questa pagina Web.

Vhosting Solution

VHosting Solution è un’azienda italiana di cui voglio parlarti per via della recente introduzione di servizi hosting su SSD. Il servizio che offre è degno di nota dal punto di vista tecnico (va inoltre menzionata la presenza dei data center in Europa) ma ancora più interessante è il suo prezzo. L’assistenza tecnica di VHosting Solution viene fornita anche in lingua italiana ed è possibile mettersi in contatto con i tecnici via Live Chat, via email o tramite numero di telefono. I pacchetti di VHosting Solution per l’acquisto di un servizio di hosting sono i seguenti.

Hosting WordPress su HDD

  • Hosting WordPress 01: sono inclusi 3 GB di spazio Web FTP/SQL e 3 GB di spazio per la casella di posta elettronica professionale inclusa. Il traffico è illimitato, è incluso il supporto HTTP/2 e come sistema di cache vi è il servizio offerto da Varnish. Prezzo: 40 euro all’anno. Il dominio è incluso gratuitamente solo per il primo anno.
  • Hosting WordPress 02: sono inclusi 5 GB di spazio Web FTP/SQL e 5 GB di spazio per la casella di posta elettronica professionale inclusa. Il traffico è illimitato, e vi è nuovamente incluso il supporto HTTP/2 con sistema Varnish. Prezzo: 55 euro all’anno. Il dominio è incluso gratuitamente soltanto per il primo anno.
  • Hosting WordPress 03: sono inclusi 10 GB dispazio Web FTP/SQL più altri 10 GB spazio per la casella email professionale che viene fornita. Il traffico rimane illimitato con supporto a HTTP/2 e sistema di cache Varnish. Prezzo: 60 euro all’anno. Il dominio resta incluso gratuitamente ma soltanto per il primo anno.

Hosting WordPress su SSD

I piani per l’hosting WordPress su SSD sono simili a quelli su HDD; cambia il sistema di cache e i tempi di risposta del server, dal momento in cui il sito Web sarà ospitato sull’unità a stato solido.

  • Hosting WordPress SSD01: in questo piano viene incluso 3 GB di spazio Web FTP/SQL più altri 3 GB spazio per la casella email. Il traffico è illimitato, è incluso il supporto HTTP/2 mentre il sistema di cache offerto è LiteSpeed. Prezzo: 65 euro all’anno con incluso un dominio soltanto per il primo anno.
  • Hosting WordPress SSD02: sono offerti 5 GB di spazio Web FTP/SQL e altri 5 GB spazio per la casella di posta elettronica. Il traffico è illimitato come in tutti i piani offerti da VHosting Solution vi è sempre incluso il supporto HTTP/2 con LiteSpeed cache. Prezzo: 80 euro all’anno. Per il primo anno il dominio è incluso nel prezzo.
  • Hosting WordPress SSD03: è possibile ottenere 10 GB di spazio Web FTP/SQL e altrettanti 10 GB spazio per l’email professionale. Il traffico è illimitato e vi è incluso il supporto HTTP/2 con il sistema di cache LiteSpeed. Prezzo: 85 euro all’anno con un dominio incluso gratuito ma soltanto per il primo anno.

Siteground

Siteground viene considerata da molti come una tra le migliori società che offre un servizio di hosting dedicato al CMS WordPress. I prezzi sono però sicuramente più cari rispetto ad altri servizi ma l’hosting offerto è senza ombra di dubbio di qualità.

Qualora vi fossero dei problemi tecnici, Siteground offre un’assistenza clienti molto rapida: come indicato dal suo sito Web vi è la possibilità di aprire un ticket e di ricevere una risposta entro 10 minuti. In alternativa, chiamando il numero di telefono o contattando il servizio clienti via chat si riceverà una risposta praticamente immediata. Qui di seguito ti elenco le caratteristiche tecniche dei servizi di hosting WordPress offerti da Siteground.

  • Startup: è il piano più economico di Siteground che, al costo di 3,95 euro al mese, offre 10 GB si spazio Web con incluso un dominio (soltanto per il primo anno). Un piano pensato per aziende appena avviate che necessitano di strumenti avanzati che possano dare prestigio al sito Web. Tra questi vi è il certificato Let’s Encrypt SSL e HTTP/2, il servizio di cache Cloudflare e il database MYSQL. Il pacchetto è ottimizzato per hosting WordPress e il sito Web verrà ospitato su SSD.
  • GrowBig: è il piano intermedio di Siteground che, al costo di 6,45 euro al mese, offre 20 GB di spazio Web con dominio incluso gratuitamente per il primo anno. Questo piano è pensato per aziende in rapida crescita e include tutti gli strumenti avanzati del piano precedente (Let’s Encrypt SSL, HTTP/2, Cloudflare, MYSQL). In aggiunta al piano Startup vi è il plugin proprietario Siteground SuperCacher per la gestione della cache del sito Web. L’hosting offerto prevede che il sito Web venga ospitato su SSD.
  • GoGeek: è il piano avanzato di Siteground. Il prezzo è di 11,95 euro al mese con uno spazio offerto da 30 GB (come sempre con dominio incluso gratuitamente per il primo anno). Anche in questo pacchetto sono presenti tutti gli strumenti avanzati citati nei piani precedenti (Let’s Encrypt SSL e HTTP/2, Cloudflare, MYSQL) e, in aggiunta, vi è il servizio chiamato Conformità PCI, funzionalità pensata per chi vuole creare un sito Web di e-commerce.

GoDaddy

Storica azienda per la registrazione di domini Web e per l’acquisto di spazi di hosting negli Stati Uniti, da qualche anno GoDaddy è arrivato anche in Europa e ha reso disponibile una versione italiana del suo sito Web. GoDaddy è sicuramente il più costoso tra i servizi di hosting finora elencati ma le recensioni positive di quest’azienda non lasciano sicuramente spazio a dubbi per quanto riguarda la qualità.

A differenza degli altri servizi di hosting, il target di GoDaddy non è esclusivamente l’utente esperto nella creazione di siti Web. GoDaddy si distingue infatti per la sua offerta variegata di servizi di hosting con sitebuilder incluso per utenti amatoriali. L’assistenza clienti avviene in Italia tramite un numero di telefono attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 19:00. In alternativa è possibile consultare una guida in lingua italiana per cercare autonomamente una soluzione ai problemi riscontrati. Qui di seguito sono elencati i pacchetti di hosting dedicati al CMS WordPress.

  • Basic: il piano iniziale di GoDaddy che permette di avere a disposizione 10 GB di spazio di archiviazione. Il dominio incluso è gratuito soltanto in seguito alla sottoscrizione del piano in questione nella versione annuale. È in alternativa possibile pagare l’hosting mensilmente al prezzo di 4,87 euro. A livello di caratteristiche tecniche si segnala l’hosting offerto su SSD e l’accesso SFTP.
  • Deluxe: si tratta di un piano che offre maggiori servizi aggiuntivi tra cui l’integrazione di un plugin che ottimizza il posizionamento sui motori di ricerca. Le altre caratteristiche tecniche includono l’accesso SSH/SFTP e 15 GB di spazio Web su SSD. Il dominio incluso è gratuito soltanto se si sottoscrive il piano in questione con abbonamento annuale. Volendo pagare mensilmente si andrà a pagare 6,09 euro al mese.
  • Ultimate: questo pacchetto di hosting offre 30 GB di spazio per l’archiviazione su SSD con accesso SSH/SFTP e certificato SSL incluso gratuitamente per 1 anno (costo successivo di 85,39 con rinnovo annuale). Incluso nel pacchetto vi è anche uno strumento aggiuntivo per la sicurezza del sito Web. Anche in questo caso vi è la possibilità di ottenere il dominio incluso gratuitamente, in seguito alla sottoscrizione dell’abbonamento annuale. Il prezzo mensile è di 9,75 euro al mese.
  • Sviluppatore: il piano Sviluppatore offre caratteristiche simili al piano Ultimate. La differenza sta nello spazio Web offerto che, in questo caso, corrisponde a 50 GB. Sono incluse tutte le caratteristiche tecniche aggiuntive del piano Ultimate. Il prezzo di questo servizio offerto è di 17,07 euro al mese.

Altri servizi di hosting popolari

  • ServerPlan: altrettanto valido è il servizio di hosting WordPress offerto da ServerPlan che offre prezzi diversificati per venire incontro a diverse esigenze. Si parte infatti con un hosing da 2 GB di spazio al costo di 24 euro (iva esclusa) all’anno fino ad arrivare al piano pensato per le aziende. Quest’ultimo offre 50 GB di spazio su SSD, 100 account di email professionali oltre che certificato Certificato SSL Let’s Encrypt. Il prezzo è di 210 euro(inva esclusa) all’anno.
  • Register: un’altra azienda di hosting che mi sento assolutamente di consigliarti è Register la quale offre un servizio di hosting per WordPress con 10 GB di spazio su disco. Gli altri servizi offerti e inclusi sono il certificato SSL Let’s Encrypt e servizi di cache offerti dal plugin Varnish. Il dominio incluso è gratis per un anno e vi sono offerte 5 caselle email da 2GB ciascuna. Il prezzo è di 3,50 euro al mese.
  • BlueHost: un servizio di hosting per WordPress che offre soluzioni in cloud con installazioni automatiche del CMS WordPress, servizio clienti attivo 24h su 24h e 7 giorni su 7, oltre alla possibilità di provare il servizio gratuitamente per 30 giorni. Il costo dell’hosting pensato per WordPress parte da 19,99 dollari al mese fino ad arrivare a 49,99 dollari al mese.

Articolo realizzato in collaborazione con Aruba, Ergonet, Host.it ed Xlogic Hosting.