Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Miglior zaino fotografico: guida all’acquisto

di

Quando hai comprato la tua macchina fotografica, credevi che una borsa sarebbe stata sufficiente a trasportarla: ti sbagliavi, e adesso ti ritrovi a dover cercare delle soluzioni più o meno pratiche per trasportare i tuoi obiettivi. Direi proprio che quello che ti serve è uno zaino fotografico, dove poter riporre gli ingombranti teleobiettivi, il cavalletto, i filtri, e tutto quello che ti serve per le tue sessioni di fotografia.

Si tratta di una soluzione particolarmente ambita tra i fotografi professionisti, soprattutto per chi ama avere un obiettivo dedicato per ogni situazione, piuttosto che affidarsi a uno zoom. Gli obiettivi migliori, infatti, possono essere grandi e pesanti ed è proprio per questo che la migliore soluzione per il loro trasporto (in totale sicurezza e protezione) è uno zaino.

Non ti preoccupare: che ti piaccia realizzare scatti tra le strade di una città o in ambienti più “ostili”, come ad esempio i percorsi di trekking, ci sono zaini fotografici che possono rispondere a tutte le tue esigenze. Ma come fare a scegliere il miglior zaino fotografico per te? Te lo spiego sùbito: continua a leggere e otterrai tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Indice

Come scegliere zaino fotografico

Come scegliere uno zaino fotografico e, soprattutto, perché farlo? Se ti stai ponendo queste domande, ti do subito una breve risposta: è la soluzione migliore se hai un’attrezzatura importante, più o meno costosa, e disponi di diversi obiettivi per ogni specifica attività fotografica. Alcuni fotografi sostengono che il miglior zoom è rappresentato dai… piedi del fotografo. In altre parole meglio avvicinarsi fisicamente al soggetto piuttosto che utilizzare lo zoom.

Miglior zaino fotografico

È pertanto un’idea abbastanza comune quella di fornirsi di un parco obiettivi piuttosto articolato, invece di un unico obiettivo tuttofare, soprattutto quando ci si approccia alla fotografia artistica, di qualità o, in altre parole, professionale o semi-professionale. Avrai certamente visto quei fotografi sportivi imbardati con anche tre o quattro fotocamere: quello è un caso estremo, ovvio, ma piuttosto che usare un tuttofare preferiscono addirittura utilizzare due o tre obiettivi installati, per questione di rapidità, su tre corpi macchina differenti.

Se un fotografo sportivo può permettersi di agganciare al corpo le varie macchine con una tracolla, perché spesso è sedentario in un unico luogo, per altri tipi di fotografia questo non basta: street photography, naturalistica, o altri tipi di fotografia richiedono talvolta lunghe scarpinate intervallate a diverse sessioni di paziente attesa. È proprio lì che viene in soccorso un buon modello di zaino per fotocamere o zaino fotografico per mirrorless: non solo per trasportare i corpi macchina e gli accessori, ma per proteggerli dall’introduzione di polvere, terra, liquidi, all’interno dei delicati e costosi componenti presenti nell’attrezzatura.

Dimensioni

Le dimensioni di uno zaino fotografico sono di fondamentale importanza per una miriade di motivazioni differenti. Prima di tutto devi individuare qual è lo stile di fotografia che ti piace maggiormente e intendi eseguire: se sei un fotografo naturalista, ad esempio, ti servono obiettivi e accessori differenti rispetto a quelli di chi fa ritratti o scatti urbani. Valuta le dimensioni del tuo zaino anche in base a quanto intendi camminare con la tua attrezzatura sulle spalle.

Miglior zaino fotografico

Non sempre, inoltre, uno zaino leggero e comodo può andar bene per le lunghe sessioni di trekking. Alcuni modelli, infatti, hanno una tasca completamente separata rispetto a quelle adibite per le attrezzature fotografiche, che ti consente di portare qualche indumento supplementare o bibite e vivande come sandwich o spuntini se intendi compiere sessioni di scatto di lunghissima durata. Uno zaino più grande offre sicuramente una capacità superiore (spesso viene espressa in litri, con il simbolo l), ma è meno comodo da trasportare risultando inutile in alcune circostanze.

Se preferisci uno zaino di piccole dimensioni perché il tuo parco obiettivi è composto da uno o due modelli aggiuntivi, considera anche l’acquisto di uno zaino fotografico monospalla, più semplice da portare in giro e in grado di offrirti una velocità di interazione con gli accessori conservati molto più elevata. Alcuni zaini, inoltre, sono modulari: puoi quindi scomporli in parti più piccole per usare solo quella che ti serve.

Tasche e regolazioni

Se le dimensioni sono di importanza fondamentale, le tasche lo sono probabilmente ancor di più. Anche in questo caso, ovviamente, devi conoscere quali sono le tue abitudini fotografiche: porti dietro con te il tablet per una post-elaborazione al volo delle foto in RAW? Preferisci addirittura portare con te il computer? Sappi, allora, che ci sono degli zaini fotografici con tasca per il laptop, oppure – come ti dicevo poc’anzi – zaini fotografici on tasche specifiche per bottigliette, borracce o anche cibo.

Miglior zaino fotografico

Quello che ti consiglio è di prendere in considerazione i modelli che dispongono di una struttura interna personalizzabile e tasche regolabili in dimensioni. Cosa significa? Che puoi spostare a tuo piacere la posizione di ogni singola “parete” della struttura interna dello zaino fotografico: se ti serve alloggiare un grosso teleobiettivo, puoi ingrandire la tasca; se, invece, hai un obiettivo pancake, puoi renderla più piccola lasciando spazio ad altri accessori.

Oltre a un computer portatile o a un obiettivo, uno zaino fotografico può trasportare accessori di ogni tipo: caricabatterie, cavi, filtri, schede di memoria, hard-disk o – se sei un videomaker – microfoni e altri accessori. Un altro consiglio? Se puoi, verifica il livello di imbottitura delle tasche per evitare che succedano costosissimi disastri: spesso uno zaino fotografico economico equivale a mettere a rischio componenti che possono avere un valore di centinaia o anche migliaia di euro.

Materiali e impermeabilità

I materiali dello zaino fotografico sono una delle componenti chiave nella scelta di un modello più costoso, rispetto a un modello più economico che sulla carta sembra più vantaggioso. Sulla carta, appunto. Anche il migliore zaino fotografico può utilizzare, ad esempio, il nylon o altri materiali tecnici per la struttura esterna, tuttavia i modelli più costosi vengono realizzati con sistemi di produzione più affidabili e garantiscono spesso una durata maggiore nel tempo.

Miglior zaino fotografico

Inoltre offrono un comfort nel trasporto superiore e un livello di protezione per le componenti integrate sensibilmente maggiore grazie anche a un’imbottitura più efficace sia verso l’esterno, che verso l’interno nei confronti degli accessori stipati nello zaino. Inoltre, i materiali utilizzati nei migliori zaini fotografici possono garantire un ottimo livello di impermeabilità, spesso promossa ma non sempre garantita sugli zaini fotografici più economici. Alcuni modelli vengono forniti con una copertura aggiuntiva in dotazione, in modo da massimizzare la resistenza a liquidi, polvere, sabbia e altri agenti potenzialmente dannosi.

Torniamo sempre allo stesso discorso: affideresti mai componenti del valore di centinaia o migliaia di euro a uno zaino che non ti può garantire sufficiente affidabilità?

Porta cavalletto

Il volume interno di uno zaino fotografico di rado consente di trasportare in maniera agevole un cavalletto, ed è per questo che diversi zaino fotografici oggi presenti sul mercato dispongono delle soluzioni esterne per il trasporto del cavalletto. Quest’ultimo è un accessorio che in alcuni ambiti fotografici, e anche nel videomaking, diventa fondamentale, quindi perché non portarselo dietro?

Miglior zaino fotografico

Se ti serve nelle tue sessioni di scatto, considera i modelli che dispongono di ganci o cavi appositi per il cavalletto. Ti assicuro che è una soluzione molto più comoda, soprattutto per lunghe camminate con lo zaino in spalla, rispetto al semplice inserirlo alla bell’e meglio dentro lo zaino in mezzo alle altre componenti.

Altre caratteristiche

Prima di fiondarti nella fase d’acquisto del tuo nuovo zaino fotografico, ti chiedo un altro attimo di pazienza: ci sono altre poche caratteristiche da considerare. Alcuni zaini, soprattutto quelli di dimensioni più generose, possono disporre di una cintura per la vita, che ti consente di ripartire meglio i pesi. Alcuni zaini inoltre favoriscono l’accesso alle componenti dal posteriore, utile per diminuire ai minimi termini di interazione con le componenti presenti nello zaino per uno scatto al volo.

Miglior zaino fotografico

Non tutti gli zaini fotografici sono pensati per i droni, ma solo per reflex e mirrorless, quindi se ti serve questa caratteristica verifica se è presente la compatibilità con i droni, e quali modelli sono effettivamente trasportabili. Ogni zaino può avere specifiche diverse in merito, tuttavia i produttori propongono solitamente una lista dei modelli compatibili con ogni singolo zaino messo in vendita.

Quali zaini fotografici comprare

Adesso che ti ho spiegato le basi da conoscere per l’acquisto di un nuovo zaino fotografico passiamo alla scelta dei modelli, suddivisi fra zaini fotografici economici e di fascia alta. Ricordati sempre, prima di compiere l’acquisto, di verificare se il tuo corpo macchina e i tuoi obiettivi sono compatibili con lo zaino!

Migliori zaini fotografici economici (meno di 80€)

Neewer Type I

Miglior zaino fotografico
Se sei alla ricerca di una soluzione estremamente economica da abbinare ad accessori fotografici di valore non troppo elevato ti consiglio di orientarti sugli zaini Neewer. Qui ti propongo il più economico, ma se ti servono soluzioni più avanzate ci sono anche modelli leggermente più costoso. I materiali sono decenti (poliestere/nylon) e gli scomparti interni (rossi) sono rimovibili e regolabili. Può contenere una reflex, diversi obiettivi e anche un cavalletto attraverso le fibbie laterali. Può trasportare anche una borraccia. Le dimensioni sono estremamente compatte.

AmazonBasics serie Trekker

Miglior zaino fotografico
Disponibile in diverse varianti di colore, l’AmazonBasics serie Trekker è un ottimo zaino fotografico, compatto e leggero, pensato per chi ama le escursioni all’aria aperta. Viene fornito di copertura anti-pioggia e può contenere un corpo macchina, sia reflex sia mirrorless, con fino a tre obiettivi, più eventuali ulteriori accessori. Presenti: accesso posteriore, schienale e spallacci imbottiti e cinghia da petto per ripartire meglio i pesi.

AmazonBasics - Zaino per fotocamera, serie Trekker, Arancione
Vedi offerta su Amazon

Case-Logic TBC-410

Miglior zaino fotografico
Un altro zaino fotografico economico, caratterizzato dalla presenza di un unico spallaccio. Questo zaino monospalla può contenere una fotocamera, un obiettivo, un flash, e offre anche un accesso laterale per la maggiore velocità di azione possibile. Lo schienale è imbottito e traspirante, e abbiamo anche un sistema proprietario per la protezione dagli urti.

Case-Logic TBC-410 Monospalla in Nylon per Fotocamera Reflex, Nero
Vedi offerta su Amazon

Tarion TB-02

Miglior zaino fotografico
Il Tarion TB-02 è uno zaino nero con interni arancioni, tasche personalizzabili in dimensioni e posizioni, e soluzione integrata per il trasporto del cavalletto. Può contenere al massimo una fotocamera e sei obiettivi di dimensioni standard, più anche una luce flash (oltre al treppiede). C’è anche uno spazio apposito per il trasporto di un computer portatile o di un tablet, mentre sul piano dei materiali abbiamo nylon ad alta resistenza e una copertura esterna per l’impermeabilità.

TARION TB-02 Zaino Fotografico Porta Piccolo Zaino Fotocamara Laptop T...
Vedi offerta su Amazon

Zaino fotografico Beschoi

Miglior zaino fotografico
Lo Zaino fotografico Beschoi si caratterizza per gli interni bianchi con cuciture rosse, può contenere una reflex compatta o una mirrorless, insieme a un massimo di 6 obiettivi, flash e treppiede attraverso una soluzione dedicata. Le tasche interne sono personalizzabili, mentre schienale e spallacci sono imbottiti e traspiranti per il massimo comfort Le dimensioni sono abbastanza contenute e c’è la possibilità di trasportare un computer portatile o un tablet.

Beschoi Zaino per Fotocamera Professionale Zaino Macchina Fotografica ...
Vedi offerta su Amazon

Zaino fotografico Neewer 2-in-1

Miglior zaino fotografico
Una soluzione sicuramente particolare è lo Zaino fotografico Neewer 2-in-1, che si può trasportare sulla schiena e contiene una maniglia e due rotelle per il trasporto a mo’ di trolley. È una soluzione utile per i viaggiatori, impermeabile e con ganci per il trasporto di un cavalletto. All’interno c’è anche spazio per un computer portatile di medie dimensioni e un buon livello di imbottiture.

Neewer 2-in-1 Zaino da Viaggio con Ruote per Fotocamera - Trolley Imbo...
Vedi offerta su Amazon

AmazonBasics Serie Hiker

Miglior zaino fotografico
AmazonBasics Serie Hiker è uno zaino dall’ottimo rapporto qualità-prezzo per gli escursionisti fuori porta. Al suo interno può contenere diversi tipi di accessori, fotocamere, un computer portatile, e ha soluzioni per il trasporto di cavalletti e bastoni da trekking. L’accesso rapido alla fotocamera è garantito da una tasca laterale. Non manca la copertura per l’impermeabilità.

AmazonBasics - Zaino per fotocamera, serie Hiker, Nero
Vedi offerta su Amazon

Zaino fotografico Inateck

Miglior zaino fotografico
Lo Zaino fotografico Inateck è uno dei modelli più versatili fra i modelli più economici che ti consiglio in questa pagina. Oltre all’estetica molto gradevole, questo prodotto ti consente di trasportare fotocamera, diversi obiettivi, alcuni indumenti (in realtà non troppi) e un computer portatile. Il tutto con una protezione da 15mm per quanto riguarda l’imbottitura fra accessori trasportati. L’interno si può organizzare come meglio si preferisce.

Inateck Zaino Fotografico per Fotocamera DSLR SLR Zaino Viaggio Trekki...
Vedi offerta su Amazon

Manfrotto MB NX-BP

Miglior zaino fotografico
Manfrotto è fra le migliori aziende in ambito accessori fotografici, e anche in campo zaini non è da meno. Il prezzo è un po’ elevato rispetto alla media del settore, tuttavia il livello di affidabilità è al top. Questo modello offre un sistema di protezione proprietario, può accogliere una reflex con un obiettivo di dimensioni standard già montato, due obiettivi aggiuntivi e diversi accessori. Non manca l’attacco esterno per il treppiedi e un vano per il trasporto del computer portatile.

Manfrotto MB NX-BP-VBU NX Zaino, Blu
Vedi offerta su Amazon

Case-Logic SLRC-206

Miglior zaino fotografico
Il Case-Logic SLRC-206 è uno zaino fotografico semi-professionale, capace di trasportare in maniera opportuna e con un ottimo grado di protezione fotocamere (anche con zoom già montato), laptop e diversi tipi di accessori. Dispone di una soluzione sicura per il trasporto del cavalletto e materiali di ottima qualità. Anche la base è impermeabile. Un’ottima soluzione prima di passare ai modelli più costosi di Manfrotto e Lowepro.

Case Logic Slrc-206 Zaino in Nylon per Fotocamera Reflex e Laptop, Ner...
Vedi offerta su Amazon

Zaino fotografico Inateck

Miglior zaino fotografico
Lo Zaino fotografico di Inateck è un’altra ottima alternativa ai prodotti più costosi dei brand più blasonati. Abbiamo infatti un’estetica lineare e la possibilità di trasportare reflex e mirrorless di ogni marca, due obiettivi e anche droni come i modelli pieghevoli di DJI. Abbiamo un’imbottitura da 15mm per proteggere gli accessori trasportati, mentre il fondo e la parte frontale sono imbottiti con uno strato di cotone da 8mm. In dotazione viene fornito un telo di protezione contro la pioggia.

Migliori zaini fotografici di fascia alta (più di 80€)

Lowepro Fastpack 250 AW II

Miglior zaino fotografico
Con Lowepro si passa a una scelta per professionisti, in questo caso a un prezzo ancora abbastanza contenuto. Il Lowepro Fastpack 250 AW II può contenere, oltre a una reflex e due o massimo tre obiettivi, anche un computer portatile o un tablet da massimo 13″. Fra le soluzioni esclusive abbiamo due opzioni di accesso, di cui una sul fianco, vani imbottiti e super sicuri, copertura impermeabile, sistema di fissaggio al trolley e cinghia per la vita.

Lowepro Fastpack 250 AW II Zaino per Fotocamere Professionali Mirrorle...
Vedi offerta su Amazon

Manfrotto MB MS-BP

Miglior zaino fotografico
Uno zaino compatto, comodo da trasportare e con vani separati, uno fotografico, l’altro per qualsiasi altro tipo di oggetto. Può trasportare un corpo macchina con obiettivo standard montato, due obiettivi aggiuntivi e diversi accessori. Abbiamo ovviamente anche una soluzione dedicata al treppiede (esterna) e un vano per il trasporto del laptop. La qualità è al top, come da prassi per Manfrotto.

Manfrotto MB MS-BP-IGR Zaino, Collezione Street, Verde
Vedi offerta su Amazon

Manfrotto Redbee 310

Miglior zaino fotografico
Il Manfrotto MB PL-BP Redbee 310 è uno zaino professionale, contenente uno spazio interno personalizzabile e accesso anche dalla parte posteriore. Abbiamo un sistema porta treppiede, copertura impermeabile anti-pioggia, può trasportare addirittura anche due reflex e un obiettivo di grosse dimensioni (fino a 400mm, orientativamente).

Manfrotto Pro Light RedBee-310 Zaino Fotografico per Fotocamera Mirror...
Vedi offerta su Amazon

Manfrotto Pro Light 3N1

Miglior zaino fotografico
Il Manfrotto Pro Light 3N1 è uno zaino fotografico professionale praticamente definitivo. Offre tre modalità di trasporto (anche monospalla), e dispone di separatori interni flessibili per il massimo della versatilità. Può trasportare anche apparecchi molto ingombranti e pesanti, anche video e droni di diverso tipo. È affidabile al 100% e offre vani appositi per accessori di ogni tipo. Dispone di un livello di protezione massimo contro liquidi e sole

Manfrotto MB PL-3N1-36 Zaino e Monospalla per Reflex ed Obbiettivi, Mi...
Vedi offerta su Amazon

Lowepro Pro Runner 450 AW II

Miglior zaino fotografico
Uno zaino fotografico compatto ed estremamente modulare, pensato per il professionista. Può proteggere e trasportare fino a due reflex o mirrorless con obiettivo montato, fino a cinque o sei obiettivi, accessori di diverso tipo, e anche tre dispositivi nello scomparto per il computer portatile. L’attrezzatura trasportata è al sicuro da liquidi e urti anche nella parte inferiore, per un prodotto che offre una enorme capacità interna.

Lowepro Pro Runner 450 AW II Zaino, Nero
Vedi offerta su Amazon

Tarion Pro PB-01

Miglior zaino fotografico
Tarion Pro PB-01 è un altro zaino fotografico di livello professionale, che fa della versatilità il suo punto di forza. Può contenere: due fotocamere, ben sette obiettivi, un computer portatile, un cavalletto e diversi accessori. Può essere anche trasportato in borsa monospalla o marsupio, se serve qualche volta in modalità limitata, e offre sistemi anti-furto e anti-caduta di alcuni accessori. Si tratta di uno zaino di grandissima qualità a un prezzo nemmeno poi così esagerato.

TARION Pro PB-01 Zaino Fotografico Grande e Borsa a Tracolla per Fotoc...
Vedi offerta su Amazon

Manfrotto Manhattan Mover 30

Miglior zaino fotografico
Manfrotto Mover 30 è uno zaino fotografico di fascia alta, pensato per chi ha bisogno di spostarsi velocemente e con agevolezza. Caratterizzato da dimensioni molto ridotte, implementa il sistema Flexy Camera Shell che consente comunque di proteggere la fotocamera e i tre obiettivi (massimo) trasportati. Fra questi può trasportare anche un teleobiettivo da 200mm, diversi accessori, e anche un drone DJI Mavic con due batterie di scorta (nella parte superiore). Tutti gli scomparti sono imbottiti, e c’è la possibilità di portare anche un computer portatile da 14″ e un tablet da 9,7″ massimo.

Manfrotto MB MN-BP-MV-30 Manhattan Mover-30 Zaino Fotografico, con Att...
Vedi offerta su Amazon

Lowepro ProTactic 450 AW II

Miglior zaino fotografico
Simile al modello Manfrotto che ti ho appena suggerito c’è il Lowepro ProTactic 450 AW II, uno zaino compatto ma al contempo molto versatile. Offre quattro punti di accesso, cinghia per la vita, struttura rinforzata resistente contro gli urti e sistema per il trasporto per il cavalletto. Può trasportare anche due reflex, una con obiettivo fino a 70-200mm montato. Può inoltre contenere un drone DJI e vari tipi di accessori. Viene fornito con copertura impermeabile, anti-polvere.

Lowepro ProTactic 450 AW II Zaino Modulare per Fotocamere Professional...
Vedi offerta su Amazon

Manfrotto Bumblebee 230

Miglior zaino fotografico
Ti consiglio il Manfrotto Bumblebee 230 se devi trasportare un computer portatile di grosse dimensioni, con display da massimo 17″. Questo zaino fotografico si rivolge al professionista, può trasportare un treppiede e protegge la fotocamera (con obiettivo di grosse dimensioni già montato) attraverso un’imbottitura estremamente valida. Un modello completo e comodo da portare in giro, nonostante le dimensioni abbastanza importanti.

Manfrotto MB PL-B-230 Bumblebee-230 PL Zaino Professionale, Compatibil...
Vedi offerta su Amazon

Lowepro Pro Trekker BP 450 AW II

Miglior zaino fotografico
Il Lowepro Pro Trekker BP 450 AW II è uno zaino fotografico estremamente importante in termini di dimensioni, pensato per il fotografo che viaggia spesso. Offre due sezioni separate, tasca a scomparsa per il cavalletto, possibilità di trasportare due corpi macchina, uno con obiettivo di grosse dimensioni già montato, e fino a 5 obiettivi con accessori dedicati. Può inoltre contenere un computer portatile da 15″, tablet da 10″, una tavoletta Wacom, il tutto con una organizzazione ottimale garantita anche dalla struttura lineare. Sul mercato sono presenti anche modelli più avanzati della stessa famiglia

Lowepro Pro Trekker BP 450 AW II Zaino Fotografico Outdoor con Divisor...
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.