Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori auricolari in ear: guida all’acquisto

di

Gli auricolari che hai trovato insieme al tuo smartphone o dispositivo elettronico non ti hanno soddisfatto appieno? Oppure hai comprato uno smartphone di fascia bassa senza auricolari in dotazione ma non resisti senza musica? Niente paura, perché sei nel posto giusto. In questa guida all’acquisto ti aiuterò a scegliere i migliori auricolari in-ear per i tuoi gusti, per le tue esigenze d’ascolto e per le tue tasche. Il mercato è davvero pieno di auricolari in-ear di ogni prezzo e di diversa qualità, in modo da poter soddisfare davvero il bisogno di ogni tipo di utente.

Ci sono tanti auricolari in-ear sul mercato, ma anche tantissime tipologie diverse e orientarsi nella scelta non è sempre facile. Il termine in-ear stabilisce la forma della parte terminale dell’auricolare, ma ce ne sono di diversi tipi: ad esempio possono collegarsi al lettore MP3 o allo smartphone (che possiamo chiamare genericamente sorgente) via cavo o via wireless, solitamente sfruttando la tecnologia Bluetooth. In termini qualitativi il cavo è spesso preferibile, tuttavia in alcune circostanze potresti preferire l’estrema comodità delle soluzioni senza fili e senza ingombri.

Ci sono inoltre alcuni termini che devi conoscere prima di capire come orientarti nella scelta di un modello su un altro, niente di difficile ma che ti può far capire sommariamente la qualità d’ascolto di un prodotto senza doverlo necessariamente testare. Gli auricolari in-ear non sono necessariamente inferiori in qualità rispetto alle cuffie più voluminose, e infatti i vari produttori propongono da una parte modelli particolarmente economici che possono essere acquistati con spese irrisorie, ma dall’altra anche modelli per l’ascolto professionale di svariate centinaia di euro.

Indice

Cosa sono gli auricolari in-ear


Cosa sono gli auricolari in-ear e perché sono considerati diversi rispetto agli auricolari tradizionali? Le differenze sono particolarmente semplici da capire, ma partiamo dall’inizio: generalmente una cuffia è un dispositivo che consente di ascoltare la musica in mobilità, o nel totale isolamento, formato da due altoparlanti e padiglioni simili in dimensioni a quelle dell’orecchio umano uniti fra di loro da un supporto rigido. Si possono collegare via cavo o via wireless, e sono solitamente relativamente ingombranti quando devono essere trasportate in giro.

Per correre, andare in bici, fare palestra o, più generalmente, per spostarsi senza impedimenti di varia natura sono stati inventati gli auricolari, molto più piccoli delle cuffie e formati semplicemente dal cavo e da piccole appendici alle due estremità che vanno inserite appoggiandosi nel padiglione auricolare. Gli auricolari in-ear sono particolari tipi di auricolari in cui queste appendici con il trasduttore hanno una forma tale che riescono ad infilarsi nel padiglione dell’orecchio fino a raggiungere il canale uditivo, sorreggendosi infine con quest’ultimo.

Questo consente diversi vantaggi, ma anche qualche svantaggio: un auricolare in-ear offre spesso una qualità del suono superiore rispetto a quella di un auricolare tradizionale, e un’insonorizzazione più efficace simile a quella offerta dalle cuffie. Questo perché occupando il canale uditivo blocca l’ingresso di eventuali rumori dall’esterno, e tutta la pressione sonora del trasduttore viene convogliata verso il timpano. Un auricolare in-ear può essere però più fastidioso da indossare rispetto ad una cuffia tradizionale, e può provocare fastidi maggiori con l’ascolto prolungato e ad alto volume. Se hai cambiato idea, ti suggerisco di leggere la guida all’acquisto delle migliori cuffie in commercio.

Auricolari in-ear con cavo o wireless


Esistono vari tipi di auricolari in-ear che possono collegarsi al dispositivo sorgente o via cavo, o via wireless. I primi sono solitamente i più economici perché non hanno bisogno di un chip per gestire la connessione Bluetooth, mentre i secondi sono solitamente i più comodi. Ogni soluzione ha dei vantaggi indiscutibili: ad esempio gli auricolari in-ear via cavo hanno solitamente una qualità audio superiore perché non degradata dalla compressione digitale che avviene via wireless, e hanno una complessità costruttiva inferiore risultando più interessanti nel rapporto qualità-prezzo.

Di contro, ogni volta che vogliamo utilizzare gli auricolari in-ear via cavo è necessario collegare il connettore da 3,5 millimetri, operazione che alla lunga può comportare danni allo stesso o all’uscita nella sorgente. Il cavo, inoltre, in alcune circostanze può essere d’intralcio. È proprio per chi si imbatte in queste circostanze che consiglio gli auricolari in-ear wireless, solitamente realizzati grazie alla tecnologia Bluetooth. Sono più comodi e assolutamente consigliati a chi fa sport o a chi si muove spesso (in bici o moto) senza voler fare a meno della propria musica.

Non avendo un cavo per l’alimentazione, gli auricolari in-ear wireless fanno uso di una batteria integrata che può naturalmente scaricarsi nel bel mezzo dell’ascolto. Vanno caricati spesso, con i vari modelli che generalmente riescono a resistere per 5 o 6 ore con una singola carica. Negli ultimi anni si sono diffusi sul mercato gli auricolari che hanno in dotazione una custodia con batteria integrata. In questo modo puoi caricarli anche al volo ogni volta che li riponi nella scatoletta, senza dover fare affidamento ad una presa a muro, per un’autonomia che può raggiungere anche il giorno intero.

Come scegliere gli auricolari in-ear

Per scegliere i migliori auricolari in-ear per le tue esigenze devi conoscere alcuni termini e alcune nozioni di base del mondo audio, in modo da capire meglio le qualità del prodotto senza doverlo prima ascoltare dal vivo ed evitando spiacevoli sorprese dopo l’acquisto. Qui di seguito trovi le definizioni delle voci che puoi trovare affiancate a molti degli auricolari in-ear proposti oggi sul mercato.

  • Risposta in frequenza – questo valore, espresso in Hz, indica l’intervallo di frequenze che gli auricolari riescono a coprire. Sapendo che l’orecchio umano riesce a percepire le frequenze che vanno da 20 a 20.000 Hz, acquista degli auricolari con un ampio range di frequenze e un basso gap. Il gap è il numero di decibel (dB) entro il quale gli auricolari riescono a rimanere su tutto l’intervallo di frequenze (e quindi riescono a garantire un’alta fedeltà del suono).
  • Impedenza – è un valore, espresso in volt/ampere (ohm), che indica la resistenza esercitata dagli auricolari sul segnale audio. Più è alta l’impedenza e migliore è la qualità del suono, tuttavia alle alte impedenze si abbassa il volume massimo del suono. Per un ascolto ottimale bisognerebbe avere lo stesso grado di impedenza sugli auricolari e sul dispositivo da cui parte la riproduzione del suono (es. smartphone, tablet o computer).
  • Sensibilità – si tratta del valore con cui viene indicata la pressione acustica espressa dagli auricolari in relazione alla tensione applicata (2,83volt ascoltando ad 1 metro di distanza). Si calcola in decibel. Per semplificare al massimo il concetto, una sensibilità più alta equivale a un volume massimo più alto senza che avvengano distorsioni del suono.
  • Cancellazione dei rumori – gli auricolari in-ear offrono un ottimo grado di isolamento dai rumori esterni, ma a volte non basta. Ecco perché ci sono auricolari più avanzati (e costosi) dotati di tecnologia attiva per la cancellazione dei rumori. La cancellazione attiva dei rumori assicura un isolamento completo dai rumori esterni anche nelle situazioni più “chiassose” (es. i viaggi in aereo) ma necessita di più energia e quindi porta a un consumo maggiore della batteria.
  • Qualità del suono – oltre a valutare i parametri tecnici di cui sopra, prima di acquistare un paio di auricolari è bene informarsi sul tipo di suono che questi offrono. Ci sono, infatti, degli auricolari che premiano i bassi penalizzando le altre frequenze, altri che offrono un suono equilibrato su tutte le frequenze e così via. Bisogna scegliere degli auricolari che suonano bene e che offrono un sound in linea con i propri gusti musicali.
  • Microfono – gli auricolari dotati di microfono permettono di rispondere alle chiamate e di interagire con servizi come Siri e Google Now, quelli sprovvisti di microfono non offrono tale funzionalità. È bene, inoltre, verificare che il microfono sia dotato di una buona tecnologia per la riduzione dei rumori esterni.
  • Set di gommini disponibili – gli auricolari in-ear vengono forniti con dei set di gommini (di solito uno small, uno medium e uno large) in grado di adattarsi a vari tipi di orecchie. Prima di acquistare degli auricolari in-ear, dunque, accertati che nella confezione di vendita siano inclusi dei gommini di varie dimensioni.
  • Compatibilità dei controlli – molti auricolari in-ear hanno dei tasti per il controllo della riproduzione multimediale, la regolazione del volume e la risposta alle chiamate. Tuttavia, in alcuni casi i comandi funzionano solo su Android e non su iOS, o viceversa. Prima di acquistare degli auricolari per il tuo smartphone assicurati che non ci siano problemi noti di compatibilità con quest’ultimo. Inoltre verifica quali comandi sono disponibili: in alcuni auricolari economici ci sono i controlli per le chiamate ma non quelli per il volume, ad esempio.
  • Resistenza ad acqua e polvere – quando si acquistano degli auricolari da utilizzare in ambito sportivo, o comunque in situazioni abbastanza “movimentate”, è bene verificare che questi siano resistenti ad acqua, sudore e polvere.

Quali auricolari in-ear comprare

Tutto chiaro fin qui? Bene, allora direi che è arrivato il momento di mettere da parte le chiacchiere e vedere quali sono i migliori auricolari in ear del momento. Buona lettura!

Migliori auricolari in-ear (meno di 50€)

Panasonic RP-TCM 125 E-K

Migliori auricolari in ear

Un paio di auricolari ultra-economici con un’impedenza di 16 Ohm, una risposta in frequenza di 10-24.000 Hz e una sensibilità di 97 dB/mW. Dispongono di gommini intercambiabili, microfono e controlli per le chiamate (risposta e fine).

Panasonic RP-TCM 125 E-K Cuffie In-Ear, Nero
Amazon.it: 23,10 €Vedi offerta su Amazon

Sony MDR-EX15LP

Migliori auricolari in ear

Anche Sony produce degli auricolari estremamente low-cost. Questi MDR-EX15LP ad esempio per meno di 10 euro offrono un’ottima qualità del suono e una discreta resistenza. Hanno una risposta in frequenza di 8-22.000 Hz, un’impedenza di 16 ohm e una sensibilità di 100 dB/mW. Sono disponibili in due varianti: una senza controlli e microfoni e una con microfono che costa un po’ di più.

Sony MDR-EX15LP Cuffie Auricolari, 100 dB, 16 Ω, CCAW, Cavo 1.2 m, Ne...
Amazon.it: 10,00 € 6,98 €Vedi offerta su Amazon

AGPtek HAS1

Migliori auricolari in ear

Se guardi innanzitutto al risparmio, prendi in seria considerazione anche gli auricolari HAS1 di AGPTek che hanno una sensibilità di 89dB, un’impedenza di 16 ohm e una gamma di frequenza di 20-20.000Hz. Funzionano esclusivamente via cavo e hanno anche un microfono integrato per rispondere alle chiamate.

AGPTEK Auricolare In-ear Fare Sport(La riduzione del rumore, 3.5mm), V...
Amazon.it: 10,99 €Vedi offerta su Amazon

Klim Fusion

Migliori auricolari in ear

Tra gli auricolari economici più venduti su Amazon ci sono anche i Klim Fusion, che hanno dalla loro dei comodi cuscinetti in memory foam e parametri tecnici di ottimo livello con una risposta in frequenza di 15-21.000 Hz e una sensibilità di 118dB. Dispongono di controlli sul cavo e di microfono.

KLIM Fusion Auricolari per audio di alta qualità – Lunga durata + G...
Amazon.it: 34,90 € 19,90 €Vedi offerta su Amazon

Xiaomi Hybrid Dual Drivers

Xiaomi Hybrid Dual Drivers

Xiaomi è una nota azienda produttrice di smartphone, action camera e dispositivi indossabili. Nel suo catalogo, per chi non lo sapesse, ci sono anche degli ottimi auricolari in-ear, come ad esempio gli Hybrid Dual Drivers che hanno una gamma di frequenza di 20-20.000Hz, un’impedenza di 32 ohm e una sensibilità di 101dB. Funzionano esclusivamente via cavo, includono un microfono e dei tasti per il controllo multimediale (attenzione però, perché il controllo del volume non funziona con iOS). Vengono forniti con tre set di gommini differenti e hanno dei materiali costruttivi di ottima qualità.

Xiaomi Mi QTER01JY originale pistone ferro ibrido cuffia auricolare au...
Amazon.it: 21,33 €Vedi offerta su Amazon

CSL 640

Migliori auricolari in ear

Sotto la soglia dei 20 euro vale assolutamente la pena prendere in considerazione gli auricolari CSL 640 che vengono forniti con 10 paia di gommini in colorazioni differenti e una custodia per il trasporto. Utilizzano una tecnologia di riduzione dei rumori abbastanza efficace (anche se lontana da quella attiva degli auricolari più costosi), hanno un range di frequenza di 10-25.000 Hz, un’impedenza di 32 ohm e una sensibilità di 121 dB. Funzionano solo via cavo. Purtroppo manca il microfono.

CSL - Auricolari 640s Ultimate inEar | Noise Reduction Design | EP Pow...
Amazon.it: 10,99 €Vedi offerta su Amazon

Mpow Swift

Migliori auricolari in ear

Stai cercando degli auricolari in-ear wireless ma non vuoi spendere molto? Allora ti consiglio vivamente di dare un’occhiata agli Mpow Swift, che sono popolarissimi su Amazon. Si tratta di auricolari Bluetooth compatibili con tutti i principali sistemi operativi, hanno un’autonomia di circa 5 ore in riproduzione, dispongono di microfono integrato e offrono anche dei tasti per il controllo multimediale. Vengono forniti con vari set di gommini, diversi supporti auricolari e un sacchetto per il trasporto.

Mpow Swift Auricolari Wireless Bluetooth 4.0 Headset Stereo Cuffie Spo...
Amazon.it: 24,98 € 17,99 €Vedi offerta su Amazon

Sony MDR-EX450

Migliori auricolari in ear

Gli auricolari Sony MDR-EX450 sono caratterizzati da un elegante design in alluminio e dall’utilizzo di un cavo anti-groviglio di 1.2 metri. Vengono forniti con gommini di varie dimensioni e offrono degli ottimi bassi grazie al controllo della risposta dei bassi. Hanno un’impedenza di: 40 ohm, una sensibilità di 103 dB e una risposta in frequenza di 5-25.000 Hz. Si possono acquistare in versione standard o con microfono integrato.

Sony MDR-EX450 Cuffie Auricolari, Stereofonico, 103 dB, 40 Ω, Nero
Amazon.it: 76,00 €Vedi offerta su Amazon

Eternal Eye

Migliori auricolari in ear

Gli Eternal Eye sono auricolari wireless destinati allo sport. Hanno una lunga autonomia (circa 7 ore per carica), resistono ad acqua e sudore, dispongono di microfono con riduzione del rumore e di controlli per volume, musica e chiamata. Da sottolineare il loro design ad archetto che permette di fissarli sulla parte esterna dell’orecchio evitando cadute indesiderate.

Cuffie Bluetooth Magnetiche,Eternal eye Auricolari Sportivi Wireless S...
Amazon.it: 59,99 € 18,99 €Vedi offerta su Amazon

Sennheiser CX300 II

Migliori auricolari in ear

Altri auricolari di ottima qualità che si possono acquistare per meno di 40 euro sono i CX300 II di Sennheiser, i quali hanno una risposta in frequenza di 19-21.000 Hz, un’impedenza di 16 ohm e una sensibilità di 113dB. Funzionano solo via cavo e non includono il microfono. Vengono forniti con gommini di varie misure e pochette per il trasporto.

Sennheiser CX 300 II-Precision Auricolari di alta qualità con sacchet...
Amazon.it: 49,99 € 19,00 €Vedi offerta su Amazon

SoundMagic E10

Migliori auricolari in ear

I SoundMagic E10 sono auricolari con cavo che offrono un’ottima qualità del suono e buoni materiali costruttivi in cambio di un prezzo abbastanza abbordabile. Hanno una risposta in frequenza di 15-22.000Hz, un’impedenza di 16 ohm e grazie ai loro driver da 10mm assicurano una riproduzione dei bassi davvero eccellente. Purtroppo non includono microfono o controlli.

SoundMAGIC E10 - Auricolari
Amazon.it: 47,37 €Vedi offerta su Amazon

Ubsound Fighter

Avvicinandoci alla soglia dei 50 euro troviamo gli ottimi Ubsound Fighter, degli auricolari in-ear con cavo caratterizzati da ottimi materiali costruttivi, microfono incorporato e tasto per il controllo multimediale e la risposta alle chiamate (compatibile sia con iOS che con Android). Purtroppo manca il bilanciere del volume. Tecnicamente, gli Ubsound Fighter hanno una sensibilità di 92dB, un range di risposta di 20-20.000Hz e un’impedenza da 32. Vengono forniti con tre paia di gommini (S, M ed L).

UBSOUND Fighter, Auricolari Stereo, Scocca In Alluminio, Bianco (White...
Amazon.it: 49,90 € 13,90 €Vedi offerta su Amazon

Syllable D900p

Di recente è nato il trend degli auricolari wireless al 100%, cioè senza alcun cavo che collega i due driver. Fra questi i Syllable D900p, simili ad esempio agli IconX di Samsung, ma dal costo molto più ridotto. In assoluto la qualità non è ad altissimi livelli, ma il rapporto qualità-prezzo è ottimo, con la custodia proposta in dotazione che consente anche di ricaricare gli auricolari fino ad un massimo di quattro volte. Il design è di tipo in-ear, l’autonomia della batteria integrata di circa 3 ore secondo i dati diffusi del produttore. Non manca il microfono per le chiamate, e la compatibilità è garantita sia con iOS, sia con Android. Per la gestione dell’assistente vocale e della riproduzione musicale ci sono dei controlli touch sulla parte esterna degli auricolari.

Migliori auricolari in-ear di fascia media (meno di 100€)

Jabra Sport Coach Wireless

Migliori auricolari in ear

Sulla soglia dei 50-60 euro ti consiglio di valutare l’acquisto degli auricolari Bluetooth Jabra Sport Coach, i quali sono ottimizzati per le attività sportive e resistono a urti, pioggia, polvere e sudore (dispongono infatti della certificazione IP55). Hanno una risposta in frequenza di 20-20.000Hz, un’impedenza di 16 ohm e assicurano un ottimo suono grazie al sistema Dolby Digital e al DSP attivo che riduce i rumori di sottofondo. Hanno un’autonomia di circa 5 ore e mezza in riproduzione, sono compatibili con i dispositivi NFC e vengono forniti con vari set di gommini più una custodia per il trasporto. Non mancano nemmeno il microfono e i tasti per il controllo di musica e chiamate.

Jabra Sport Coach Special Edition Auricolari Stereofonici, Wireless, B...
Amazon.it: 50,95 €Vedi offerta su Amazon

Plantronics Backbeat GO 2

Migliori auricolari in ear

I Plantronics Backbeat GO 2 sono auricolari in-ear wireless di fascia media. Funzionano tramite Bluetooth, hanno un’autonomia di 5 ore in riproduzione e possono contare su una tecnologia DSP per il miglioramento dell’audio. Hanno un range di frequenza di 20-20.000Hz, un’impedenza di 32 ohm e una sensibilità di 104 dB. Sono resistenti all’acqua e vengono forniti con tre set di gommini (small, medium e large).

Plantronics Backbeat Go 2/A Cuffia, Nero
Amazon.it: 68,69 €Vedi offerta su Amazon

HiFiMan RE-400

Migliori auricolari in ear

Tornando agli auricolari con cavo, mi sento di consigliarti anche gli HiFiMan RE-400 che hanno una risposta in frequenza di 15-22.000Hz, un’impedenza di 32 ohm e una sensibilità di 102dB. Vengono forniti con vari set di gommini, assicurano un’ottima qualità del suono ma purtroppo non dispongono di microfono.

HiFiMAN RE-400
Amazon.it: 99,00 € 54,90 €Vedi offerta su Amazon

Sennheiser Momentum In-Ear

Migliori auricolari in ear

Salendo con il prezzo troviamo gli ottimi Sennheiser Momentum In-Ear (anch’essi con cavo) che hanno un elegante design in acciaio Inox, un microfono integrato e tasti per il controllo di musica, volume e chiamate. Sotto il punto di vista tecnico, garantiscono una risposta in frequenza di 15-22.000Hz, un’impedenza di 18 ohm e una sensibilità di 118dB. Vengono forniti con quattro set di gommini e una custodia per il trasporto. Sono disponibili in due varianti: una ottimizzata per iPhone e una per i dispositivi Android.

Sennheiser Momentum In-Ear - Auricolari per Apple iphone/iPod/iPad
Amazon.it: 99,00 € 69,99 €Vedi offerta su Amazon
Sennheiser Momentum In-Ear G Nero, Auricolari per Samsung Galaxy
Amazon.it: 99,00 € 82,15 €Vedi offerta su Amazon

Samsung Level U Pro

Migliori auricolari in ear

Anche Samsung produce degli auricolari di ottima qualità, come questi Level U Pro wireless che offrono un suono di buonissimo livello grazie ai loro driver da 13mm e alla loro risposta in frequenza fino a 96000Hz a 24 bit (che va oltre la qualità dei CD). Dispongono di due microfoni con un’ottima tecnologia di riduzione dei rumori, hanno un’autonomia di circa 9 ore e controlli completi per volume, musica e chiamate.

SAMSUNG BN920N Level U Pro cuffie Bluetooth EO-BN920 Nero
Amazon.it: 65,90 €Vedi offerta su Amazon

Sony SBH54


Se vuoi un modello di auricolari molto particolare, e sicuramente versatile, ti consiglio i Sony SBH54, che uniscono l’esperienza dell’auricolare Bluetooth mono classico per le chiamate a quella dell’ascolto musicale in stereofonia. Questo modello offrono qualità di primo livello e dispongono di gommini intercambiabili già nella dotazione. Il microfono integrato fa affidamento a varie tecniche per la cancellazione dei rumori di fondo, e non manca un display nella parte logica che aiuta a gestire la riproduzione musicale (anche via Radio FM), o le chiamate in arrivo. Con questo prodotto Sony ha prestato grande attenzione nei materiali (metallici) e nel design, resistente a schizzi d’acqua, polvere e sudore.

Sony WF1000X


Degli auricolari davvero interessanti, sempre da parte di Sony, in questa fascia di prezzo sono i Sony WF1000X, che riprendono lo stile dei Gear IconX di Samsung con design wireless al 100% e scatoletta in dotazione con funzione di caricabatterie. Non manca microfono integrato, tecnologia di Noise Cancelling per la pulizia dei suoni ambientali e il supporto al Bluetooth 4.1 con profili A2DP, AVRCP, HFP e HSP. Per il pairing con lo smartphone si può fare affidamento al Near Field Communication (NFC), per un prodotto a cui non manca nulla. Sony dichiara la presenza di driver da 6mm con magnete al neodimio, con un peso di 6,8 grammi per auricolare. La frequenza di riproduzione è di 20-20000Hz, per un prodotto di alta qualità e dal buon rapporto qualità-prezzo rispetto alle soluzioni analoghe di Samsung e Apple.

Sony WF1000X Cuffie In-Ear Stereo, Bluetooth, True Wireless, Noise Can...
Amazon.it: 220,00 € 129,00 €Vedi offerta su Amazon

Bose SoundSport

Migliori auricolari in ear

La qualità dei prodotti Bose è indiscutibile, quindi eccomi pronto a segnalati gli auricolari Bose SoundSport che sono disponibili in due versioni: una ottimizzata per iPhone e una per i dispositivi Android. Da sottolineare la presenza degli inserti auricolari StayHear che grazie a un piccolo “gancetto” attaccato al gommino da inserire nell’orecchio evita che gli auricolari cadano mentre si cammina o si corre. Funzionano solo via cavo e sono diversi dai soliti auricolari in-ear, in quanto gli inserti in silicone non s’introducono completamente nel condotto auditivo ma si “affacciano” solo in quest’ultimo. Insomma: rappresentano la soluzione ideale per chi vuole auricolari che non cadono dalle orecchie ma non si trova completamente a suo agio con gli in-ear.

Bose ® SoundSport ® Cuffie In-Ear per Dispositivi Samsung e Android,...
Amazon.it: 99,95 €Vedi offerta su Amazon
Bose ® SoundSport ® Cuffie In-Ear per Dispositivi Apple, Nero Carbon...
Amazon.it: 99,95 €Vedi offerta su Amazon

urBeats

Migliori auricolari in ear

Parlando di auricolari di fascia medio-alta è impossibile non menzionare anche gli urBeats di Beats che assicurano un suono di altissima qualità (focalizzato sui bassi senza però sminuire le altre frequenze), includono un microfono e dei tasti per il controllo di musica e chiamate (tutto sul cavo). Sono disponibili in 6 colorazioni differenti.

Dr. Dre UrBeats Auricolari In-Ear, Oro e Bianco
Amazon.it: 55,85 €Vedi offerta su Amazon

Brainwavz M3


Se cerchi un suono spazioso, ben bilanciato e preciso ti consiglio gli auricolari Brainwavz M3, con filo anti-groviglio e isolamento acustico. Questo modello utilizza driver dinamici da 10,7 millimetri di diametro e supportano un’impedenza nominale di 20Ω, con una frequenza dichiarata dal produttore di 20Hz-20000Hz e una sensibilità di 115dB a 1mW. Il cavo è lungo 1,3 metri e il connettore è un tradizionale mini-jack da 3,5 millimetri con finiture dorate per migliori prestazioni fisiche. Nella dotazione originale troviamo una custodia per il trasporto, tre set di gommini di dimensioni diverse, altri due set con materiali più ricercati, e anche una clip per agganciare il cavo alla camicia e una fascetta in velcro. Questo modello è compatibile sia con iPhone, iPod e lettori MP3, sia con computer e altri dispositivi audio.

Brainwavz M3 Auricolari in-ear con Isolamento Acustico
Amazon.it: 79,50 €Vedi offerta su Amazon

Beyerdynamic iDX 160 iE


Ci sono alcuni brand che stanno diventando sempre più popolari fra gli appassionati dell’HiFi, e fra questi cito Beyerdynamic con i suoi Beyerdynamic iDX 160 iE, auricolari con cavo che offrono un suono armonico e ricco di dettagli. Dispongono di un telecomando a tre pulsanti per il controllo multimediale e delle chiamate, e di un microfono vivavoce. In dotazione troviamo sette paia di gommini di diverse misure, mentre la cassa di ogni auricolare è in metallo con superfici anodizzate e anelli in alluminio. La frequenza dichiarata dal produttore è di 10Hz-25000Hz, mentre per il trasporto è inclusa in dotazione una custodia rigida.

Beyerdynamic iDX 160 iE - Auricolari In-Ear, con microfono e telecoman...
Amazon.it: 119,00 € 84,46 €Vedi offerta su Amazon

FiiO F9 SE


Un altro brand particolarmente di successo fra gli audiofili è FiiO, e i FiiO F9 SE sono fra i modelli più interessanti del produttore in questa fascia di prezzo. Anche in questo caso stiamo parlando di un modello di auricolari con cavo, nella fattispecie della versione top di gamma della Serie F con sistema di altoparlanti a 3 driver. Il produttore promette un suono privo di risonanze, naturale e pieno di energia, grazie anche ad un basso veloce, dettagliato e al tempo stesso esteso e coeaso con il resto della gamma. I FiiO F9 SE sono certificati Hi-Res Audio e propongono una risposta in frequenza di 15Hz-40000Hz con un’impedenza di 28Ω e una sensibilità di 106dB per 1mW.

FiiO F9 SE (Standard Edition) Auricolari In-Ear 3-Driver Ibrido Nero
Amazon.it: 109,00 € 84,90 €Vedi offerta su Amazon

Sony MDR-NC750


Se invece vuoi affidarti ad un brand più noto, e cerchi un modello con cavo, ci sono i Sony MDR-NC750, auricolari in-ear che offrono un audio ad alta risoluzione con supporto dell’eliminazione digitale del rumore d’ambiente. Sono realizzati in ABS (plastica, quindi) e si rivolgono a chi ama l’ascolto di musica ricca di bassi profondi. Ad un’estesa risposta in frequenza questo modello aggiunge una decisa precisione sonora, enfatizzando sfumature e sottigliezze vocali.

Sony MDR-NC750 Audio ad Alta Risoluzione Cuffia, Nero
Amazon.it: 99,00 € 86,13 €Vedi offerta su Amazon

House of Marley EM-JE033-DR


Un brand di cui si è sentito molto parlare in questi ultimi anni in ambito audio, cuffie e auricolari, è House of Marley, a mio avviso più per moda che per le reali dote sonore. In questo caso ti suggerisco gli House of Marley EM-JE033DR, auricolari in-ear con cavo con gommini di tre misure differenti e tecnologia noise-isolating. Si caratterizzano principalmente per il design particolare, i materiali di buona qualità (legno e alluminio) e il cavo anti-groviglio che tende anche a isolare i rumori esterni. Per quanto riguarda le doti audio abbiamo una risposta in frequenza di 18Hz-20000Hz, un’impedenza di 16Ω e driver in Neodimio.

House of Marley EM-JE033-DR - Auricolari In-Ear Uplift Drift
Amazon.it: 77,87 €Vedi offerta su Amazon

JBL E25BT


Torniamo al wireless (ma non full) con i JBL E25BT, auricolari in-ear Bluetooth 4.1 con driver da 8,6mm e microfono integrato. Non manca, sul cavo che collega i due dispositivi audio, un telecomando a tre pulsanti per controllare musica e chiamate in arrivo. L’autonomia dichiarata dal produttore è di 8 ore, mentre nella dotazione sono inseriti una custodia morbida, un cavo per la ricarica e un foglio per la sicurezza e le istruzioni basilari. Sul fronte audio garantiscono bassi profondi e un grande isolamento dai suoni d’ambiente.

JBL E25BT Cuffie In-Ear Wireless, Nero
Amazon.it: 69,99 € 63,99 €Vedi offerta su Amazon

Jaybird X3

Jaybird x3

I Jaybird X3 sono auricolari wireless pensati principalmente per lo sport ma adatti anche all’uso di tutti i giorni in città. Sono resistenti a sudore e acqua, hanno un’autonomia di circa 8 ore per carica e garantiscono la massima stabilità del segnale anche negli ambienti affollati grazie al supporto alla tecnologia Signal Plus. I gancetti di cui dispongono permettono di fissarli sotto il padiglione auricolare e i controlli su cavo di cui dispongono permettono di comandare volume, musica e chiamate. Ovviamente non manca nemmeno il microfono per le chiamate con tecnologia di riduzione del rumore integrata.

Jaybird X3 Cuffie Wireless Bluetooth, Compatibili con Smartphone iOS/A...
Amazon.it: 129,00 € 98,49 €Vedi offerta su Amazon

Migliori auricolari in-ear di fascia alta (più di 100€)

Beatsx

 

Beats X

I Beatsx sono tra i migliori auricolari wireless che è possibile acquistare poco sopra i 100 euro. Hanno una lunga autonomia (8 ore con ricarica rapida per avere 2 ore di autonomia in 5 minuti di alimentazione) e integrano il chip W1 di Apple che permette di abbinarli istantaneamente ad iPhone, iPad e Mac. Includono microfono e controlli sul cavo per chiamate, volume e musica.

Beats by Dr. Dre BeatsX Auricolari, Grigio
Amazon.it: 122,08 €Vedi offerta su Amazon

Focal Sphear

Migliori auricolari in ear

Fra gli auricolari in-ear di fascia alta ti segnalo anche i Focal Sphear che supportano un range di frequenze di 20-20.000Hz, hanno un’impedenza di 16 ohm e una sensibilità di 103dB. Sono realizzati con materiali di pregio, includono un microfono e un tasto per controllare musica e chiamate. Vengono forniti con tre paia di gommini di varie “taglie”. Funzionano solo via cavo.

Focal EMELEAR101-BL001 Auricolare, Nero
Amazon.it: 99,00 €Vedi offerta su Amazon

Sennheiser IE 80

Migliori auricolari in ear

Se non hai particolari limiti di budget, puoi optare anche per auricolari come gli Sennheiser IE 80, i quali possono contare su un sistema di riduzione dei rumori che riesce ad attenuare i rumori ambientali fino a 20 dB e un esclusivo sistema che permette di impostare manualmente la risposta in frequenza (10-20.000 Hz) per regolare l’intensità dei bassi. Hanno un’impedenza di 16 ohm e una sensibilità di 125 dB, inoltre sono caratterizzati da ottimi materiali costruttivi. Vengono forniti con una custodia protettiva premium, un set di gommini S/M/L, clip e un paio di ganci auricolari. Mancano, invece, il microfono e i tasti per il controllo multimediale. Funzionano solo via cavo.

Samsung Gear IconX (2018)

Fra gli auricolari in-ear più interessanti e versatili ci sono i Samsung Gear IconX (2018), che possono essere utilizzati anche in modalità singola per le chiamate o l’audio mono. Non hanno alcun cavo di connessione, mentre in dotazione c’è una custodia che serve per la ricarica al volo, e per aumentare l’autonomia (si ottiene un’ora di ascolto con 10 minuti di ricarica). Hanno anche una memoria di storage da 4GB e possono riprodurre la musica in locale, senza che vengano collegati a dispositivi esterni. Non mancano microfono e accelerometro, quest’ultimo per tracciare l’attività fisica. Dispongono anche di un sensore per misurare il battito cardiaco, offrendo una buona qualità audio e un’efficace tecnologia per l’isolamento dei rumori esterni. Chiamarli auricolari in-ear, insomma, è riduttivo: l’autonomia dichiarata è di 7 ore con musica in locale, 5 ore se collegati ad un dispositivo esterno. Per la gestione delle varie funzionalità abbiamo un sistema di gesture da applicare sull’involucro degli auricolari.

Samsung Gear IconX (2018) Cuffie Wireless per Telefono, in-Ear, Binaur...
Amazon.it: 261,06 €Vedi offerta su Amazon

Bose SoundSport Pulse Wireless

Migliori auricolari in ear

Ottimi auricolari wireless di casa Bose. Hanno un design in-ear contraddistinto dalla presenza di inserti in silicone con gancetto integrato (grazie ai quali fissare gli auricolari nel padiglione auricolare). Includono un sensore per il rilevamento del battito cardiaco, il microfono, i controlli per musica, volume e chiamate e offrono un’autonomia di circa 5 ore per carica.

Bose SoundSport Pulse Cuffie Wireless - Rosso
Amazon.it: 229,95 € 169,00 €Vedi offerta su Amazon

Bose QuietComfort 20

Migliori auricolari in ear

Gli auricolari Bose QuietComfort 20 sono la scelta migliore per chi viaggia spesso o, comunque, si trova in situazioni molto “chiassose” che necessitano di un sistema di riduzione dei rumori molto avanzato. Includono un microfono e dei tasti per controllare musica e chiamate, ma non sono “universali”: sono disponibili in apposite versioni per iPhone e dispositivi Android. Da sottolineare anche la presenza della modalità Aware, la quale permette di disattivare temporaneamente il sistema di cancellazione dei rumori e di ascoltare ciò che accade nell’ambiente circostante (es. i rumori di una strada trafficata, gli annunci di una stazione e così via). Funzionano solo via cavo ma la funzione di cancellazione dei rumori richiede l’utilizzo di una batteria, quindi vanno ricaricati di tanto in tanto (hanno un’autonomia di 16 ore in riproduzione).

Bose QuietComfort 20 Cuffie intra-auricolari con riduzione del rumore ...
Amazon.it: 249,95 €Vedi offerta su Amazon

Bose QuietComfort 30

Migliori auricolari in ear

Si tratta della variante wireless delle QuietComfort di cui abbiamo parlato prima. Offrono una tecnologia attiva per la cancellazione del rumore con gradi di isolamento regolabili e offrono un’autonomia massima di 10 ore. Includono microfono e controlli compatibili con iOS e Android.

Bose QuietControl 30 Cuffie Wireless, Nero
Amazon.it: 299,95 € 245,89 €Vedi offerta su Amazon

Beoplay H5

Auricolari Bluetooth

Beoplay H5 sono prodotti da una delle società più rinomate in ambito audio, e questo modello rappresenta uno dei flagship dell’azienda. Si caratterizzano per l’ottima qualità costruttiva e il sound ricercato, e vengono forniti con sette paia di gommini di diverse dimensioni (sia in silicone, che in schiuma comply sport). Il cavo è anti-groviglio, mentre il retro degli auricolari dispone di magneti per essere agganciati durante il trasporto (a mo’ di collana). Secondo il produttore questo modello (wireless, ma non full) può avere una durata di 5 ore continue in riproduzione musicale. Possono essere gestiti anche via epp esterna.

Jabra Elite 65T

Riprendono lo stile degli Icon GearX di Samsung i Jabra Elite 65T, fra i migliori del suo genere con custodia per la ricarica. L’autonomia garantita è di 5 ore in riproduzione musicale, ma utilizzando anche la batteria della custodia si possono raggiungere le 15 ore attraverso le ricariche al volo. Fra le tecnologie supportate abbiamo Bluetooth 5.0, con profilo AD2P, e un sistema di gesture da azionare sulla parte posteriore per la riproduzione musicale e la gestione delle chiamate in arrivo. I Jabra Elite 65T offrono buona qualità audio, microfono integrato con soppressione del suono in ambiente e tre gommini di diverse misure per adattarsi a diverse orecchie.

Jabra Elite 65T Auricolari Stereofonici, Wireless, Bluetooth 5.0, Nero...
Amazon.it: 169,99 €Vedi offerta su Amazon

Powerbeats3

Auricolari Bluetooth

Se cerchi il massimo (anche in termini di stile) per le tue attività sportive ti consiglio i Powerbeats3 di Beats, auricolari wireless in-ear che offrono un suono equilibrato, diversamente da quello che ci si aspetterebbe dall’azienda americana. Al loro interno dispongono del chip W1, lo stesso presente sugli AirPods, che permette di abbinare gli auricolari ad un iPhone o un iPad semplicemente avvicinando i prodotti. Secondo il produttore i Powerbeats3 offrono fino a 12 ore di autonomia, sono impermeabili e dispongono di microfono e comandi da remoto. I copriauricolari, forniti in quattro dimensioni diverse, consentono di migliorare la stabilità durante le sessioni sportive più movimentate.

Auricolari Powerbeats3 Wireless - Flash Blue
Amazon.it: 202,42 €Vedi offerta su Amazon

Klipsch KG-723


Se tutto quello che cerchi è la qualità sonora, ti consiglio i Klipsch KG-723, auricolari in-ear con design particolare per offrire voci definite e puliti, suoni naturale, e una scena sonora estesa. Il produttore dichiara una risposta in frequenza di 10Hz-19000Hz, con una sensibilità di 110dB a 1mW e impedenza di 50 Ohm. Sono particolarmente comode durante l’ascolto, e dispongono anche di un microfono integrato e di un telecomando per la gestione da remoto di riproduzione multimediale e chiamate.

1015195,0 Klipsch-Auricolari in-ear
Amazon.it: 189,00 €Vedi offerta su Amazon

Sennheiser IE 80 S


Sennheiser è un altro brand premium in ambito musicale, e le sue soluzioni più costose offrono grande qualità e maniacale attenzione alla precisione musicale. Il modello Sennheiser IE 80 S si rivolge a chi vuole ascoltare la musica così come viene registrata dall’artista e agli amanti dell’HiFi. Nella dotazione vengono forniti una custodia per il trasporto con tre set di gommini di dimensioni diverse. Molto interessante la possibilità di sostituire i cavi (sono intercambiabili), che garantiscono una grande durata nel tempo per un prodotto che difficilmente può “passare di moda”.

Sennheiser IE 80 S - Cuffia In Ear, High-Fidelity
Amazon.it: 349,00 € 199,00 €Vedi offerta su Amazon

Sony XBAN1AP


Anche i Sony XBAN1AP sono auricolari di altissima qualità, con due driver definiti HD: uno è ad armatura bilanciata, l’altro è dinamico da 9mm. Questo modello offre un’impedenza da 32 Ohm e supporta una risposta in frequenza dichiarata da 4 a 40000 Hz con una sensibilità di 102dB per 1mW. Il cavo a Y è in rame OFC della lunghezza di 1,2 metri (ed è rimovibile). Non manca il microfono per le chiamate, ma questo è ovviamente un modello che dà il meglio di sé con l’ascolto di musica. Nella dotazione ci sono tre gommini di dimensioni diverse.

Sony XBAN1AP cuffie in-ear ad alta risoluzione (driver ibrido HD a 2 v...
Amazon.it: 195,40 €Vedi offerta su Amazon

Denon AH-C821


Un altro modello da collegare a media player di qualità, o a smartphone con DAC ricercati, sono i Denon AH-C821, con scocca in metallo e driver da ben 12mm per la massima precisione nella riproduzione sonora. Anche in questo caso il cavo è un OFC intercambiambile ad alta qualità con riduzione di rumore e interferenze d’ambiente. Le specifiche parlano di un’impedenza di 46 Ohm, una risposta in frequenza di 4-40000Hz con una sensibilità di 110dB per 1mW. Il peso, escluso il cavo, è di 10,4 grammi per auricolare.

Denon, cuffie InEar AH-C821 con alloggiamento in metallo ad alta riso...
Amazon.it: 198,99 €Vedi offerta su Amazon

Beyerdynamic iDX 200 iE Titan


Un altro modello di auricolari hi-end è il Beyerdynamic iDX 200 iE Titan, auricolari in-ear cablati con suono trasparente e grande risoluzione, da utilizzare in mobilità. C’è il microfono vivavoce integrato, così come anche un telecomando a tre comandi per la gestione musicale e delle chiamate. Sette sono le paia di gommini che troviamo in dotazione, e non manca la custodia rigida per il trasporto. Funzionano anche con iPhone, iPad e iPod, e si rivolgono all’amente della musica di qualità. Il cavo è anti-groviglio per 40 cm, mentre quello di prolunga è di 90 cm. In dotazione viene offerta anche la clip per l’aggancio alla camicia. La risposta in frequenza di questo modello è di 10Hz-27000Hz.

Beyerdynamic iDX 200 iE Titan Cuffia In-Ear Chiusa, con Microfono Viva...
Amazon.it: 199,00 € 158,27 €Vedi offerta su Amazon