Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori occhiali per PC: guida all’acquisto

di

Utilizzando molto il tuo PC per lavoro o per divertimento, ti è sicuramente capitato più volte di sentire una sensazione di secchezza oculare o di affaticamento agli occhi. Ti sei dunque informato e ti sei finalmente deciso a comprare un paio di occhiali per il PC.

Non essendo molto pratico di prodotti di questo genere, però, ti servirebbero delle “dritte” su come scegliere gli occhiali per PC più adatti alle tue esigenze, vero? Se ci ho azzeccato, sappi che sei capitato sulla guida giusta. Oggi, infatti, ho intenzione di spiegarti nel dettaglio quali fattori devi prendere in considerazione per effettuare questa importante scelta.

Se è vero che esistono molti validi modelli di occhiali per PC, devi sapere innanzitutto che non tutti sono adatti alla stessa tipologia di occhio ed è dunque davvero fondamentale conoscerne le principali caratteristiche prima di procedere con l’acquisto. Prenditi dunque qualche minuto per leggere i miei consigli e… buona shopping!

Indice

Come scegliere gli occhiali per PC

Prima di illustrarti nel dettaglio le varie caratteristiche degli occhiali per PC, lascia che ti parli brevemente delle tre principali categorie nelle quali sono suddivisi questi utili strumenti. Per diverse necessità, infatti, puoi trovare differenti prodotti orientati a specifici utilizzi.

Innanzitutto, se non hai una condizione visiva che necessita di una correzione della vista come la miopia o l’astigmatismo, sappi che esistono occhiali neutri per PC pensati per alleviare l’affaticamento dell’occhio grazie alle loro peculiari caratteristiche senza però correggere in alcun modo i gradi dello stesso.

Se, al contrario, necessiti di una correzione visiva dovuta a miopia, astigmatismo o altro, non preoccuparti. Esistono diverse tipologie di lenti e di trattamenti per le stesse che possono aggiungere agli occhiali graduati le caratteristiche utili già presenti negli occhiali neutri.

Infine, cambiando tipologia di prodotto, esiste un particolare tipo di occhiale per PC pensato per consentire l’accesso ai software, siano essi giochi o programmi professionali, basati sulla realtà virtuale: si tratta degli occhiali VR per PC, che possiedono caratteristiche davvero uniche.

Per maggiori dettagli, continua a leggere: di seguito trovi spiegato quali caratteristiche devi analizzare prima di acquistare degli occhiali appartenenti a una determinata categoria.

Occhiali neutri per PC

Se stai cercando degli occhiali per PC neutri, ovvero senza correzioni visive applicate, devi sapere che esiste una vasta gamma di modelli pensati per ridurre l’affaticamento visivo dovuto all’esposizione continua alla luce degli schermi dei PC e degli smartphone. In questo caso, ci sono alcune caratteristiche delle quali dovresti tener conto prima di fare la tua scelta.

Innanzitutto, essendo questi dispositivi pensati per l’utilizzo prolungato, ricordati di scegliere degli occhiali che abbiano una montatura ergonomica, adatta al tuo viso, e che siano comodi. Ricordati che utilizzerai gli occhiali per PC molte ore al giorno, è dunque fondamentale che tu scelga i materiali e la forma che più si adattano alla tua fisionomia.

Dal punto di vista delle caratteristiche funzionali, invece, è bene che tu sappia che esistono occhiali neutri per PC che hanno un trattamento antiriflesso: lo scopo di questa tipologia di occhiali è quello di ridurre o azzerare i fastidiosi riflessi di luce che possono formarsi quando l’illuminazione dello schermo colpisce le lenti degli occhiali.

Un’altra caratteristica molto utile, se non fondamentale, è il trattamento anti luce blu. In questi occhiali, la lente viene trattata in modo da filtrare lo spettro blu della luce emessa dagli schermi, in modo da ridurre notevolmente l’affaticamento oculare proprio di questa tipologia di luce.

L’importanza di quest’ultima caratteristica è davvero notevole: numerosi studi e pubblicazioni scientifiche, infatti, hanno dimostrato come la luce blu emessa dagli schermi dei nostri dispositivi elettronici sia non solo fonte di affaticamento per gli occhi, ma abbia anche numerosi altri effetti sulla salute e sul benessere.

L’esposizione a questo tipo di luce poco prima di andare a dormire, infatti, riduce significativamente la qualità del sonno inducendo il corpo a un’attività cerebrale maggiore. Non è raro utilizzare il PC o lo smartphone nelle ore precedenti al sonno, dunque è importante sapersi proteggere da questo tipo di rischio. .

Infine, in alcuni soggetti predisposti, è stato dimostrato come questo tipo di luce blu possa portare, nel corso degli anni, a un significativo peggioramento della vista dovuto a un fenomeno chiamato degenerazione maculare, ovvero un deteriorarsi della retina nel corso del tempo.

Occhiali graduati per PC

Se stai cercando degli occhiali graduati per PC, devi innanzitutto tener conto del tuo difetto visivo e consultare il tuo oculista, in modo da capire quale tipologia di lenti possono essere adatte al tuo caso. Non sempre, infatti, le correzioni visive degli occhiali graduati acquistabili online sono adatte a tutti, e in questo caso è opportuno acquistare degli occhiali con regolare prescrizione specialistica. Io non mi assumo alcuna responsabilità circa eventuali problemi dovuti ad acquisti poco accurati che potresti fare, sia chiaro.

Anche per gli occhiali graduati, così come per gli occhiali neutri, devi inoltre tener conto dei trattamenti applicati alle lenti: gli occhiali con trattamento antiriflesso sono molto utili per prevenire i riflessi provenienti dagli schermi. Inoltre, è fondamentale verificare la presenza di un trattamento anti luce blu che permetta ai tuoi occhi di difendersi dallo spettro blu della luce proveniente dallo schermo del PC.

Occhiali VR per PC

Se sei alla ricerca di occhiali VR per PC, sappi che ci sono alcuni requisiti che il tuo computer deve rispettare per poter utilizzare Windows Mixed Reality, il software di Windows che permette l’utilizzo dei visori VR sul sistema operativo di Microsoft. Puoi verificare i requisiti aggiornati direttamente sul sito di Microsoft.

Una volta che ti sei assicurato di utilizzare un PC adatto a Windows Mixed Reality, puoi iniziare a guardarti attorno alla ricerca di occhiali VR per PC che facciano al caso tuo. Verifica innanzitutto che gli occhiali VR per PC che stai scegliendo abbiano una frequenza di aggiornamento compatibile con il tuo PC. Generalmente, gli occhiali VR per PC possono infatti avere una frequenza di aggiornamento di 60 Hz o di 90 Hz, che richiedono differenti requisiti minimi.

Un secondo parametro da tenere in considerazione è la risoluzione per occhio, che indica la risoluzione massima raggiungibile dagli occhiali in un singolo occhio. Più alto è questo valore, più nitida sarà l’immagine visualizzata.

Infine, verifica che gli occhiali VR per PC che stai acquistando siano compatibili con le applicazioni e con i giochi ai quali vuoi giocare. Generalmente, gli occhiali VR per PC indicano chiaramente la compatibilità con le principali soluzioni VR come SteamVR, ma in caso non lo dichiarino, assicurati di informarti prima dell’acquisto.

Migliori occhiali per PC

Ora che conosci le caratteristiche fondamentali delle varie tipologie di occhiali per PC, sei pronto a fare la tua scelta. Nei prossimi capitoli, ti illustrerò alcuni dei migliori occhiali per PC presenti sul mercato. Ricordati sempre di fare molta attenzione alle loro caratteristiche, specialmente in caso di utilizzo di lenti graduate, in modo da scegliere il modello più adatto ai tuoi occhi.

Migliori occhiali neutri per PC

Cominciamo con gli occhiali neutri per PC, adatti un po’ a tutti e destinati a chi non ha particolari problemi alla vista.

Pixel Lens Class

Gli occhiali neutri Pixel Lens Class sono occhiali pensati per un utilizzo intensivo di strumenti elettronici quali PC e smartphone. Se stai cercando degli occhiali di buona qualità, con trattamento antigraffio, filtro luce blu e trattamento antiriflesso, questi potrebbero fare al caso tuo. Infine, è presente anche un filtro anti UV per proteggerti dalle radiazioni ultraviolette.

Pixel Lens Class Occhiali per PC, TV, Tablet, Gaming. Contro STANCHEZZ...
Vedi offerta su Amazon

Cyxus

Sulla stessa linea di prezzo, puoi trovare gli occhiali Cyxus dotati di trattamento antiriflesso, filtro per bloccare la luce blu e antiriflesso. Le lenti, inoltre, sono oleofobiche e rivestite di una pellicola impermeabile.Il materiale è resistente e molto flessibile, adatto all’utilizzo prolungato e leggero sul setto nasale.

Cyxus Filtro Luce Blu Occhiali Moda Occhiali Dormire Meglio [Trasparen...
Vedi offerta su Amazon

Nowave

A un prezzo lievemente superiore, puoi prendere in considerazione gli occhiali neutri per PC di Nowave, anch’essi dotati di trattamento specifico per ridurre la luce blu e di trattamento antiriflesso. Anche in questo caso, è presente il filtro anti UV. Questi occhiali neutri, inoltre, vantano una montatura mista composta di nylon e fibra di carbonio che li rendono leggeri e molto resistenti.

NOWAVE Occhiali neutri per PC, Tablet, TV e Gaming | Eliminano stanche...
Vedi offerta su Amazon

Migliori occhiali graduati per PC

Passiamo ora agli occhiali graduati per PC, destinati a coloro che normalmente già portano lenti graduate. Da scegliere con estrema attenzione e seguendo le indicazioni del medico.

Opulize Met

Questi occhiali di fascia economica sono pensati per una protezione dalla luce blu e per essere comodi e resistenti. Le lenti disponibili ti permettono di scegliere un livello di correzione visiva che va da +1 fino a +3.5 diottrie. Si tratta di un modello molto semplice, adatto a un uso quotidiano, senza eccessive pretese.

Opulize Met Blocco Luce Blu Occhiali Da Lettura Computer Gioco Nero Uo...
Vedi offerta su Amazon

Zenottic

Gli occhiali Zenottic sono in grado di bloccare la maggior parte della luce blu emessa dagli schermi dei PC e degli smartphone, offrendo inoltre una possibile correzione visiva che va da +1 fino a +3.5 diottrie.

ZENOTTIC Occhiali da Lettura Presbiopia Anti Luce Blu con Lenti Antiri...
Vedi offerta su Amazon

Pixel Lens Class graduati

Come la loro controparte neutra, gli occhiali Pixel Lens Class graduati dispongono di un filtro anti luce blu, di un trattamento antiriflesso, antigraffio e di una protezione contro i raggi UV. Puoi scegliere un livello di correzione visiva che va da +1 fino a +3.

Pixel Lens Class Occhiali per PC, TV, Tablet, Gaming. Contro STANCHEZZ...
Vedi offerta su Amazon

Migliori occhiali VR per PC

Infine, ecco una rapida carrellata di occhiali VR per PC, utili a entrare nel mondo della realtà virtuale.

HP VR1000

A un prezzo piuttosto accessibile puoi trovare gli occhiali VR HP VR1000, compatibili con Windows Mixed Reality e, di conseguenza, con i giochi e le applicazioni basate su questa piattaforma. Il refresh rate è di 90 Hz, mentre la risoluzione per occhio è di 1440 x 1440 pixel, rimanendo dunque nel campo dell’alta definizione.

HP Windows Mixed reality Headset VR1000 – 100 Nn – black-jet nero
Vedi offerta su Amazon

Oculus Rift S

Gli occhiali VR Oculus Rift S, non basati su Windows Mixed Reality ma su software proprietario, ti forniscono un’esperienza immersiva e compatibile con SteamVR attraverso l’applicazione disponibile per questo headset. I controller inclusi sono molto intuitivi, e le visuali sono nitide e scattanti. Si tratta di un prodotto di fascia alta, alternativo ai prodotti basati su Windows Mixed Reality.

Oculus Rift S PC-Powered VR Casco di realtà virtuale
Vedi offerta su Amazon

HP Reverb G2

Gli occhiali VR per PC HP Reverb G2 si posizionano nella fascia alta del mercato, garantendoti una risoluzione per occhio di 2160 x 2160 pixel e un refresh rate di 90 Hz. Sono compatibili con Windows Mixed Reality, e forniscono un ampio campo visivo di 114 gradi.

HP Reverb G2 + 2 controller – Occhiali per realtà virtuale SteamVR, WM...
Vedi offerta su Amazon

Quelli che ti ho appena dato sono solo degli “spunti”: se cerchi una guida all’acquisto dedicata ai visori VR, più ricca e completa, consulta quella che ho dedicato in maniera specifica a questa tipologia di prodotto.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.