Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori switch tastiera: guida all’acquisto

di

Per dare nuova vita a una tastiera meccanica, ti è stato consigliato di sostituirne i cosiddetti switch, cioè quei componenti che, alla pressione di un qualsiasi tasto, creano il contatto e inviano l’impulso al computer. Non essendo ferrato in materia, però, non sai bene da quale parte rifarti e, soprattutto, non hai la minima idea di quali caratteristiche debba avere un interruttore meccanico di questo tipo.

Le cose stanno così, dico bene? In tal caso, sarò ben felice di darti una mano e indicarti quelli che sono i migliori switch tastiera presenti sul mercato, elencandoti anche le principali caratteristiche tecniche per ciascun “modello” menzionato. Prima, però, sarà mio compito fornirti alcune informazioni preliminari che ti consentiranno di comprendere meglio l’argomento e capire il funzionamento di uno switch.

Dunque, senza esitare oltre, ritagliati cinque minuti di tempo libero, mettiti bello comodo e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Prendi nota dei suggerimenti che sto per darti, valuta attentamente ogni caratteristica degli switch che andrò a proporti e sono sicuro che, alla fine, riuscirai a individuare quello più adatto alle tue esigenze. Buona lettura!

Indice

Come scegliere gli switch per tastiera

Se ti stai chiedendo quali sono i migliori switch per tastiera, devi sapere che una risposta in senso assoluto non esiste. Infatti, prima di tutto devi chiederti per quale motivo necessiti di uno switch: per giocare, per scrivere o per fare entrambe le cose? Stabilite quali sono le tue esigenze, devi tener conto di alcune caratteristiche tecniche che possono fare la differenza tra uno switch e l’altro: ecco quelle più importanti.

Tipi di tastiera

Migliori switch tastiera

Se ti sei avvicinato al mondo degli switch per la prima volta e non ti senti ancora particolarmente ferrato sull’argomento, mi sembra doveroso fare un passo indietro e indicarti quali sono le tipologie di tastiere disponibili in commercio e quali di queste fanno uso degli switch meccanici.

Esistono due principali tipi di tastiera: quelle a membrana e le tastiere meccaniche. Le tastiere a membrana, come certamente hai capito dal nome, hanno i tasti ricoperti da una membrana di gomma e questo comporta una digitazione generalmente più silenziosa ma anche una bassa reattività e una precisione scarsa. Infatti, per mandare il segnale al PC, il tasto deve essere premuto fino in fondo. Il loro vantaggio sta nel prezzo contenuto.

Nelle tastiere meccaniche, invece, ogni singolo tasto è dotato di uno switch (è un piccolo interruttore che, alla pressione del tasto stesso, crea il contatto e invia l’impulso al computer) che accompagna la corsa del tasto e non ne rende necessaria la pressione fino in fondo. Infatti, il punto di attuazione per inviare l’impulso elettrico al computer è posto a metà della corsa e, di conseguenza, offre una precisione superiore e una reattività dei tasti molto più alta rispetto a una tastiera a membrana.

Esistono, poi, anche tastiere semi-meccaniche, cioè dotate di meccanismo a membrana che simula la pressione tramite switch meccanico e tastiere ibride che, pur mantenendo il concetto di membrana, non dispongono di una parte in gomma che si estende per tutta la lunghezza della periferica ma di singoli cuscinetti posizionati sotto a ogni singolo tasto, con il risultato di offrire una reattività e una precisione migliore (ma anche un costo più elevato) rispetto a quelle di una tastiera a membrana.

Come probabilmente avrai già avuto modo di intuire, le tastiere meccaniche sono le uniche tastiere che fanno uso di switch intercambiabili, che possono dunque essere smontati e montati autonomamente sulla propria tastiera. Se sei poco abile con il fai-da-te e temi di non essere in grado di montare gli switch a mano, puoi sempre optare per l’acquisto di una tastiera “pronta all’uso”.

In quest’ultimo caso, puoi dare un’occhiata alla mia guida dedicata alle migliori tastiere da gaming nella quale troverai varie tastiere meccaniche che potrebbero fare al caso tuo. Ad ogni modo ti consiglio di continuare nella lettura di questa guida, perché approfondirò meglio il tema e ti suggerirò anche delle valide tastiere meccaniche adatte a vari usi.

Switch lineari e switch tattili

Switch per tastiera

Adesso che hai ben chiaro cosa sono gli switch, qual è il loro funzionamento e, soprattutto, quali sono i vantaggi offerti dalle tastiere che montano questi componenti, sei pronto per conoscere le principali tipologie di switch.

Le tastiere meccaniche, infatti, possono avere diversi tipi di switch, che possono essere suddivisi in due macro-categorie: gli switch lineari e quelli tattili. Gli switch lineari sono interruttori dotati di corsa breve (cioè non è necessaria la pressione fino in fondo) e senza scatti, cosa che permette di ridurre i tempi di reazione, consentendo una pressione dei tasti fluida e silenziosa (il rumore si avverte solo al completamento della corsa). Sono consigliati principalmente per coloro che utilizzano la tastiera per giocare.

Gli switch tattili, invece, hanno uno scalino, normalmente inserito a metà corsa, che richiede una maggiore pressione durante la digitazione. Sono quelli più adatti a chi usa il computer per lavoro poiché restituiscono la certezza che ogni singolo tasto sia stato premuto correttamente, mediante una sensazione (un feedback) che i polpastrelli allenati sanno riconoscere. Questo consente di non dovere arrivare a fine corsa nella pressione di un tasto, scrivendo più velocemente e affaticando meno dita e polsi.

Tirando le somme, gli switch lineari sono più adatti ai gamer poiché sono più reattivi quando premuti. Gli switch tattili, al contrario, si adattano meglio a chi scrive al computer perché danno una maggiore risposta ai polpastrelli, garantendo precisione e scorrevolezza.

Caratteristiche da prendere in considerazione

migliori switch tastiera: guida all'acquisto

Ora mi addentro nel vivo del discorso, indicandoti le caratteristiche da tenere in considerazione per acquistare gli switch più adatti alle proprie esigenze.

Come ti ho anticipato nelle righe precedenti di questa guida, la tipologia di funzionamento di uno switch, cioè lineare o tattile, è la prima caratteristica da valutare nella scelta degli switch da acquistare, poiché determina il feedback offerto dal singolo switch, la rumorosità e la pressione necessaria per raggiungere il punto di attuazione.

Per capire meglio quale tipologia di switch acquistare, puoi valutare alcuni aspetti che all’apparenza potrebbero sembrare superflui ma che potrebbero fare la differenza durante le tue sessioni di gioco o di scrittura.

  • Corsa: è la distanza totale, espressa in millimetri, tra lo switch non attivato e lo switch completamente premuto. Lo standard è di 4 millimetri ma ci sono delle varianti.
  • Forza di attuazione (o forza operativa): è la pressione che occorre esercitare per fare correre lo switch. È espressa in grammi e di norma varia tra i 30 grammi e i 90 grammi.
  • Punto di attuazione: è la distanza di corsa necessaria affinché lo switch invii i segnali di input o, se preferisci, è il momento in cui scatta il contatto elettrico. Anche se viene espresso in millimetri e la differenza tra uno switch e l’altro può sembrare minima, tieni presente che un tasto va premuto molte volte, anche in sequenza se sei un gamer: guadagnare “soltanto” mezzo millimetro, quindi, fa una differenza sostanziale.

Oltre a ciò, puoi valutare anche alcuni aspetti secondari, come la vita operativa di uno switch, cioè il numero medio di battute garantite dal produttore prima di dover sostituire lo switch (solitamente almeno 50 milioni di battute) e la retroilluminazione. Quest’ultimo aspetto non ha solo una valenza estetica ma comporta importanti vantaggi visivi poiché i tasti diventano facilmente riconoscibili anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Detto ciò, ci tengo a sottolineare che, seppur oggi il mercato degli switch sia popolato da molti concorrenti, l’azienda tedesca Cherry, specializzata nella produzione di tastiere e altre periferiche per computer, è stata tra le prime a proporre questa tipologia di tasti. Infatti, già a fine degli anni ottanta ha sviluppato e brevettato i Cherry MX, quelli che ancora oggi sono gli switch più famosi e diffusi in commercio.

Esistono diversi switch che fanno parte della famiglia Cherry MX (es. Cherry MX Red, Cherry MX Black ecc.) che si differenziano per le caratteristiche indicate sopra e che, in qualche modo, hanno dato vita a una categorizzazione per colore (red, green, blue, black, brown ecc.). Infatti, altri produttori (es. Gateron, Kailh ecc.) hanno chiamato i propri switch sia mantenendo il colore nel nome (es. Gateron Red Switch, Kailh Red ecc.) che le caratteristiche tecniche dei singoli switch prodotti da Cherry.

Non vale lo stesso discorso per quelle aziende (come Logitech e Razer) che, invece, producono switch proprietari con caratteristiche differenti, seppur riconducibili a quelle viste nella serie Cherry MX.

Quale switch per tastiera comprare

Switch per tastiera

Adesso che hai appreso le differenze tra switch lineari e switch tattili e conosci le caratteristiche principali di questi interruttori, sei sicuramente in grado di scegliere quale switch per tastiera comprare.

Prima di procedere, però, è necessario fare un ulteriore chiarimento: devi sapere, infatti, che gli switch originali della famiglia Cherry MX vengono montati su tastiere “pronte all’uso”, come quelle prodotte da importanti aziende come Asus o Corsair.

Gli switch sostitutivi che troviamo in vendita su Internet, esempio su Amazon, sono delle vere e proprie copie legali dei Cherry MX. Alcuni switch di questo genere, come quelli prodotti da Kailh e Gateron, si avvicinano molto alla qualità originale offerta dai Cherry MX e, addirittura, alcuni “modelli” prodotti da queste aziende sono considerati migliori dei corrispettivi di Cherry.

Tieni presente, quindi, che andando ad acquistare singoli switch che fanno riferimento alla famiglia Cherry MX, in realtà non otterrai il pezzo originale ma delle copie legali. Per avere la certezza di acquistare un prodotto valido e funzionante, ti consiglio sempre di leggere le recensioni degli altri acquirenti e delle testate specializzate.

Migliori switch tastiera gaming

Se sei alla ricerca dei migliori switch per tastiera da gaming, puoi affidarti agli switch della famiglia Cherry MX che trovi elencati di seguito: per ogni switch indicato, troverai il singolo interruttore (sia le imitazioni dei Cherry MX che alcune marche alternative) e una tastiera che monta gli switch originali di Cherry.

Cherry MX Red

Cherry MX Red

Il Cherry MX Red prodotto da Cherry è tra i migliori switch tastiera gaming. Questo switch, disponibile anche nella variante RGB, è di tipo lineare con tempi di risposta molto brevi, necessita di una forza pari a 45 grammi per essere attivato, ha una corsa di 4 millimetri e il punto di attuazione è posto esattamente a metà dello scorrimento, ovvero a 2 millimetri. È l’ideale per i giocatori che cercano la velocità massima di risposta da una tastiera. Oltre alla possibile pressione involontaria dei tasti, questi switch sono sprovvisti di feedback sonoro e di risposta tattile e, di conseguenza, non sono indicati per la scrittura. Lo standard Cherry ne garantisce il funzionamento fino a 100 milioni di pressioni. La sua evoluzione più silenziosa, ancora poco diffusa sul mercato, è il Cherry MX Silent Red che propone una corsa di 3,7 millimetri e un punto di attuazione a 1,9 millimetri. Maggiori info qui.

Qui sotto puoi trovare degli switch economici di questo tipo (sono “copie” legali di quelli prodotti da Cherry) e una buona tastiera da gaming che monta i Cherry MX Red.

Cherry MX Red Key Switch (10 Pezzi) - MX1AG1NN | Piastra | Interruttor...
Vedi offerta su Amazon
ILS. - 10 pezzi RGB Series Red Mechanical Switch per Cherry MX Mechani...
Vedi offerta su Amazon
Asus ROG Strix Flare Tastiera Meccanica RGB Gaming con Switch Cherry M...
Vedi offerta su Amazon

Cherry MX Blue

Cherry MX Blue

I Cherry MX Blue sono ottimi per il gaming e anche tra i più diffusi switch tra coloro che usano il PC per scrivere. Il feedback può essere sonoro, ossia un “clic” che può arrecare disturbo all’udito se ne viene fatto uso in ambienti molto piccoli e anche di tipo tattile, ovvero uno scatto percettibile al tatto prodotto dallo scalino che esercita una resistenza alla corsa. Necessitano di un peso di attivazione di 60 grammi, un po’ troppo elevato per i gamer che prediligono i giochi d’azione, come gli sparatutto. La corsa è di 4 millimetri e il punto di attuazione è a 2,2 millimetri. Lo standard di riferimento prevede che funzioni per almeno 50 milioni di pressioni. È disponibile anche nella variante RGB. Maggiori info qui.

Ti lascio ad alcuni switch alternativi di questo tipo, che offrono un discreto rapporto tra qualità e prezzo e a una delle migliori tastiere da gaming che montano switch Cherry MX Blue.

Commerci all'ingrosso Autentico Cherry mx Interruttore 3 pin Tastiera ...
Vedi offerta su Amazon
Switch per tastiera meccanica SMD RGB Cherry MX, 3 pin, colori: Speed ...
Vedi offerta su Amazon
Corsair K70 RGB MK.2 Tastiera Meccanica Gaming Cherry MX Blu, Veloce e...
Vedi offerta su Amazon

Cherry MX Black

Cherry MX Black

I Cherry MX Black possono essere considerati un’evoluzione dei Cherry MX Red: a parità di corsa (4 millimetri) e punto di attuazione (2 millimetri), varia la forza di attuazione che è di 60 grammi, andando così a “correggere” il problema delle pressioni involontarie dei Cherry MX Red. Questi switch (disponibili anche nell’evoluzione MX Silent Black più silenziosa, con 3,7 millimetri di corsa e 1,9 di punto di attuazione), sono particolarmente indicati per i gamer che si cimentano con giochi poco dinamici. Sono garantiti per 100 milioni di battute ed è disponibile anche nella variante RGB. Maggiori info qui.

Qui di seguito puoi trovare switch imitazioni del Cherry MX Black che offrono un ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Inoltre, trovi indicata anche una buona tastiera meccanica con switch originali Cherry MX Black.

Commerci all'ingrosso Autentico Cherry mx Interruttore 3 pin Tastiera ...
Vedi offerta su Amazon
Switch per tastiera meccanica SMD RGB Cherry MX, 3 pin, colori: Speed ...
Vedi offerta su Amazon
Durgod Taurus K320 TKL - Tastiera meccanica da gioco, 87 tasti, Double...
Vedi offerta su Amazon

Kailh Silver Speed

Kailh Silver Speed

I Kailh Silver Speed fanno parte della famiglia di switch Kailh prodotti dall’azienda cinese Kaihua, che in passato montava i propri switch sulle tastiere di Razer. Sono gli switch con il punto di attivazione più breve in assoluto: con un punto di attuazione di appena 1,1 millimetri abbinati a una forza di attuazione di 40 grammi e una corsa pari a 3,5 millimetri, sono l’ideale per i gamer che puntano tutto sui tempi di reazione. Sono garantiti per 70 milioni di battute. Maggiori info qui.

Ti lascio con gli switch prodotti da Kailh e una tastiera “pronta all’uso” che monta questi componenti.

Kailh Crema Velocità Oro Argento Rame Bronzo Rosa Pro Viola Verde Borg...
Vedi offerta su Amazon
Tastiera di gioco HyperX grigio Kailh Silver
Vedi offerta su Amazon

Gateron Red Switch

Gateron Red Switch

Tra i produttori più recenti di switch c’è anche Gateron che propone una propria famiglia di interruttori meccanici che riprende i più celebri switch della Cherry. In particolare, il Gateron Red Switch è una vera e propria alternativa al Cherry MX Red. È uno switch di tipo lineare adatto per tastiere da gaming che propone una digitazione silenziosa e leggera (la forza di attuazione è di 45 grammi), con un rimbalzo morbido. Il punto di attuazione è a 2 millimetri, mentre la corsa è pari a 4 millimetri. Così come tutti gli switch prodotti da Gateron, ha una vita operativa di circa 50 milioni di battute.

Qui di seguito, oltre gli switch di Gateron, puoi trovare una tastiera meccanica da gaming che monta questa tipologia di componente.

Glorious PC Gaming Race Gateron Red Switches (120 Pieces)
Vedi offerta su Amazon
GK61 Tastiera Meccanica Da Gaming, 61 tasti RGB illuminata Retroillumi...
Vedi offerta su Amazon

Logitech Romer G

Logitech Romer G

Come accennato nelle righe precedenti di questa guida, Logitech produce degli switch proprietari che possono essere montati esclusivamente sulle tastiere prodotte da Logitech stessa. In particolare, con la serie Romer G propone degli switch con un peso di attivazione di 45 grammi, una distanza di attivazione pari a 1,5 millimetri e un 3.2 millimetri di corsa. Sono degli switch veloci, ottimi per il gaming e con una vita operativa di circa 70 milioni di battute. Sono disponibili sia in una versione tattile, con feedback percepibile ma silenzioso, che nella variante lineare con pressione dei tasti fluida e uniforme.

Qui di seguito puoi trovare sia singoli switch sostitutivi che una tastiera Logitech che monta switch Romer G di tipo tattile.

10 interruttori meccanici Romer G per tastiere Logitech G810 G910 G413...
Vedi offerta su Amazon
Logitech G613 Tastiera Gaming Meccanica Wireless, Lightspeed Rapida 1 ...
Vedi offerta su Amazon

Migliori switch per tastiera meccanica generici

Se sei alla ricerca di switch da montare su una tastiera da usare principalmente scrivere o per lavorare, puoi dare un’occhiata alle indicazioni che trovi qui sotto. Anche in questo caso, ti ricordo che i singoli switch proposti per l’acquisto sono delle alternative legali ai Cherry MX.

Cherry MX Brown

Cherry MX Brown

I Cherry MX Brown, pur essendo switch tattili e garantendo quindi velocità e precisione, includono alcune caratteristiche degli switch lineari come, per esempio, un’attenuazione del rumore. Richiedono una forza di pressione di 55 grammi, hanno una corsa di 4 millimetri e il punto di pressione a 2 millimetri, soddisfano le esigenze sia di chi scrive che di chi predilige i giochi statici. Sono garantiti per almeno 50 milioni di pressioni. Sono disponibili anche con retroilluminazione. Maggiori info qui.

Ti lascio ad alcuni prodotti alternativi di questo tipo, che offrono un discreto rapporto tra qualità e prezzo e a una tastiera che monta switch Cherry MX Brown.

Cherry MX Brown Interruttori a chiave (10 Pezzi) - MX1AG1NN | Piastra ...
Vedi offerta su Amazon
Switch per tastiera meccanica SMD RGB Cherry MX, 3 pin, colori: Speed ...
Vedi offerta su Amazon
Corsair K70 RGB MK.2 Tastiera Meccanica Gaming Cherry MX Brown, Tattil...
Vedi offerta su Amazon

Cherry MX Green

Cherry MX Green

Esigono 80 grammi di pressione, sono quindi dedicati a chi ha necessità di precisione nella scrittura. Il loro feedback è forte e deciso, molto secco e perentorio. Non sono adatti al gaming. La corsa è di 4 millimetri e il punto di pressione a 2,2 millimetri. Anche in questo caso, Cherry garantisce almeno 50 milioni di pressioni. Maggiori info qui.

Ti lascio ad alcuni prodotti alternativi di questo tipo, che offrono un discreto rapporto tra qualità e prezzo.

Commerci all'ingrosso Autentico Cherry mx Interruttore 3 pin Tastiera ...
Vedi offerta su Amazon

Cherry MX Clear

Cherry MX Clear

Il Cherry MX Clear, seppur ancora poco diffuso, è un altro valido switch tattile dedicato a coloro che utilizzano la tastiera per scrivere. Le sue caratteristiche sono pressoché identiche al modello MX Brown di Cherry: l’unica differenza sta nei 65 grammi (contro 55) di forza di pressione. Maggiori info qui.

Ti lascio ad alcuni prodotti alternativi di questo tipo, che offrono un discreto rapporto tra qualità e prezzo.

Commerci all'ingrosso Autentico Cherry mx Interruttore 3 pin Tastiera ...
Vedi offerta su Amazon

Gateron Brown Switch

Gateron Brown Switch

Un altro valido switch prodotto da Gateron è il Brown Switch. È di tipo tattile e restituisce un feedback udibile che è più silenzioso rispetto agli altri modelli dello stesso produttore. Offre una sensazione di battitura molto piacevole per merito della corsa che risulta più fluida e, per questo motivo, è adatto per gli utenti che utilizzano la tastiera principalmente per scrivere. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, richiede una forza di attuazione pari a 55 grammi, il punto di pressione è a 2 millimetri e la corsa è di 4 millimetri. Ha una vita operativa di circa 50 milioni di battute.

Qui di seguito puoi trovare sia i singoli switch sostitutivi di Gateron che una tastiera con switch Gateron Brown.

Glorious PC Gaming Race Gateron Marrone Switches (120 Pieces)
Vedi offerta su Amazon
DK61E Tastiera da gioco meccanica al 60%, interruttore ottico Gateron ...
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.