Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Migliori traduttori istantanei: guida all’acquisto

di

Stai per affrontare un lungo viaggio all’estero, in un Paese del quale non conosci la lingua locale: per l’occasione, vorresti comprare un traduttore istantaneo da portare con te e da poter usare per capire il significato di ciò che ascolterai e, perché no, di ciò che andrai a leggere. Dando uno sguardo su Internet, ti sei reso conto che i modelli disponibili sono davvero tanti e, intenzionato a effettuare un acquisto oculato, sei alla ricerca di una guida dedicata ai migliori traduttori istantanei esistenti sul mercato.

Beh, se le cose stanno così, sappi che stai leggendo l’articolo giusto! Di seguito, infatti, ti elencherò quelle che sono le caratteristiche più importanti da prendere in considerazione in fase di scelta di un traduttore istantaneo e, successivamente, ti fornirò un elenco esaustivo di quelli che, a mio avviso, rappresentano i migliori dispositivi della categoria presenti sul mercato.

Voglio dirti fin da subito, però, che non esiste un traduttore “ideale” in termini assoluti: tutto dipende dalle proprie necessità. A seconda della tipologia di traduzione che cerchi e della spesa che intendi sostenere, le scelte sono davvero tante: tutto ciò che devi fare è analizzare le caratteristiche di cui hai bisogno ed effettuare l’acquisto basandoti su di esse. In questa guida, sarà mia cura aiutarti proprio in queste valutazioni. Dunque, al bando le ciance e passiamo sùbito al sodo. Buona lettura e buon shopping!

Indice

Caratteristiche dei traduttori istantanei

In commercio esistono numerose tipologie di traduttori istantanei, ciascuna con le proprie peculiarità e con prezzi differenti rispetto alle altre. Prima di acquistare qualsiasi dei dispositivi in questione, ti consiglio di analizzarne con cura le caratteristiche, in modo da poter scegliere quello che più si adatta alle tue necessità: di seguito ti elenco quelli che, a mio modesto parere, sono i principali aspetti da tenere in considerazione in fase di scelta.

Lingue supportate

Migliori traduttori istantanei

Come è semplice immaginare, la prima caratteristica da prendere in considerazione in fase di scelta di un traduttore istantaneo è il numero di lingue supportate dal dispositivo.

Solitamente, i traduttori simultanei sono in grado di tradurre da e per le lingue maggiormente usate nel mondo (inglese, cinese, tedesco, francese, italiano e così via) in modalità word-to-word, cioè fornendo il significato preciso di ciascuna parola che compone la frase “ascoltata”: questo tipo di traduzione, però, è poco accurata e potrebbe non centrare alla perfezione il significato di “dettati” molto articolati.

Numerosi dispositivi, non necessariamente costosissimi, consentono inoltre di riconoscere il senso preciso di frasi e periodi particolarmente lunghi e di tradurre correttamente varianti linguistiche differenti (ad es. l’inglese statunitense e l’inglese britannico), espressioni idiomatiche, slang, dialetti e linguaggi strettamente tecnici, con l’ausilio di motori di traduzione avanzati o intelligenze artificiali studiate ad-hoc.

Modalità di traduzione

Migliori traduttori istantanei

Altro fattore da tenere in considerazione sono le modalità di traduzione supportate dal traduttore. Non tutti i traduttori interpretano il “dettato” allo stesso modo: quasi tutti i dispositivi consentono di tradurre simultaneamente parole e frasi da una lingua A a una lingua B, specificata in fase di configurazione; alcuni traduttori (specie quelli particolarmente economici), invece, richiedono che il dettato venga precedentemente registrato, in quanto si rivela necessario qualche minuto per l’elaborazione del testo.

Numerosi dispositivi della categoria offrono anche funzionalità di traduzione bidirezionale (detta anche “a doppio senso”), particolarmente utile durante le conversazioni: una volta impostate le due lingue con le quali si svolgerà il discorso, è sufficiente premere un pulsante per “ascoltare” la lingua A e tradurla nella lingua B, e un altro pulsante per effettuare l’operazione inversa.

I traduttori simultanei non dotati di schermo consentono di ascoltare le traduzioni effettuate; quelli che dispongono, invece, di display LCD, sono inoltre in grado di visualizzare la traduzione sotto forma di testo, direttamente sul display. Infine, numerosi dispositivi di fascia medio-alta integrano una fotocamera che permette di tradurre in brevissimo tempo il testo presente su foto, manifesti, stampe, targhe, etichette e così via.

Qualità audio

Migliori traduttori istantanei

Altro parametro importante da considerare in fase di scelta è la qualità dell’audio che il traduttore è in grado di offrire. Per prima cosa, devi assicurarti che lo stesso sia dotato di un buon microfono, in grado di “schermare” i rumori, aumentando in questo modo il livello di precisione della traduzione ottenuta (che non dovrebbe essere inferiore all’85%, per un device di buona qualità).

Anche la grandezza e la qualità dello speaker integrato nel dispositivo vanno attentamente valutati, specie se il traduttore scelto offre la sola opzione di ascolto del testo tradotto: è preferibile optare per dispositivi dotati di casse in grado di riprodurre audio a un volume sufficiente alto, in modo da poter essere correttamente ascoltato in modo agevole, anche in ambienti non proprio silenziosi.

Forma

Migliori traduttori istantanei

Anche la forma di un traduttore istantaneo può rivelarsi importante, in fase di scelta: per esempio, i dispositivi non dotati di schermo hanno solitamente dimensioni molto contenute e seguono lo stile di un rettangolo sottile e allungato, che può essere riposto comodamente in tasca e, all’occorrenza, avvicinato con facilità alle orecchie.

I traduttori con display LCD, invece, sono solitamente più grandi e prevedono la presenza di una piccola tastiera e/o di una serie di pulsanti di controllo; in genere sono di forma quadrata oppure rettangolare e hanno un peso leggermente maggiore. Il formato, tuttavia, resta comunque compatto e adatto a entrare comodamente in tasche, marsupi o borse, anche piccole.

Connettività

Migliori traduttori istantanei

Senza troppo girarci intorno, la quasi totalità dei traduttori istantanei necessita di collegamento a Internet per funzionare al meglio. Sono pochi (e generalmente di fascia alta) i dispositivi che prevedono la possibilità di effettuare traduzioni in modalità offline: queste ultime, nella maggior parte dei casi, vengono completate in modalità word-to-word e senza l’ausilio di motori di traduzione o intelligenze artificiali.

Per questo motivo, quasi tutti i traduttori istantanei sono dotati di connettività Wi-Fi e Bluetooth: quelli di fascia economica e non dotati di schermo, vanno connessi a Internet mediante uno smartphone o un tablet e un’app compagna; i traduttori con display, invece, sono in grado di accedere a una connessione wireless in autonomia (anche l’hotspot generato dal cellulare, all’occorrenza).

Numerosi traduttori di fascia alta dispongono, inoltre, di un modulo SIM o eSIM e sono in grado di collegarsi a Internet previo inserimento di SIM 4G; alcuni produttori, in via promozionale, forniscono a corredo del traduttore una SIM con connessione dati globale illimitata, per sempre oppure per un periodo di tempo prestabilito, che si collega a Internet in un discreto numero di Paesi del mondo, in maniera del tutto automatica.

Autonomia

Migliori traduttori istantanei

Se è tua intenzione trascorrere lunghi periodi lontano da una fonte di elettricità, faresti bene a prendere in considerazione l’autonomia di cui è dotato il traduttore che intendi scegliere.

In linea di massima, più la batteria è ampia più l’autonomia è maggiore, tuttavia bisogna prendere in considerazione fattori quali la modalità e il tempo d’utilizzo del traduttore, oltre che la tipologia dello stesso: va da sé che, a parità di batteria, un dispositivo con schermo e fotocamera in uso consumerà di più rispetto a un traduttore che non ne dispone.

Per avere un’idea precisa dell’autonomia offerta, ti consiglio di leggere le recensioni lasciate dagli altri utenti.

Quale traduttore istantaneo comprare

Analizzate le caratteristiche di questi piccoli ma utili dispositivi, è il momento di entrare nel vivo di questa guida e di dare un’occhiata a quelli che, a mio parere, sono i migliori traduttori istantanei disponibili sul mercato.

Migliori traduttori istantanei economici (fino a 50€)

Iniziamo questa disamina partendo dai migliori traduttori istantanei economici: nella maggior parte dei casi, essi seguono un design compatto, non sono dotati di schermo, possono tradurre soltanto da microfono e devono essere collegati a Internet previo abbinamento a uno smartphone o a un tablet, a loro volta connessi.

Kafuty T4

Migliori traduttori istantanei

Il Kafuty T4 è un traduttore istantaneo economico, dedicato principalmente a chi non ha troppe pretese e necessita di traduzione mono-direzionale. Supporta la traduzione da e per 42 lingue (tra cui l’italiano, l’inglese, il cinese, il russo e l’arabo) e, per garantirne il funzionamento ottimale, va collegato tramite Bluetooth a un dispositivo Android o iOS. Dispone di una batteria da 800 mAh e di un raggio di riconoscimento vocale pari a 1 metro.

Kafuty T4 Traduttore vocale - Traduttore Bluetooth bidirezionale tradu...
Vedi offerta su Amazon

Cleme traduttore portatile

Migliori traduttori istantanei

La soluzione di Cleme, seppur appartenente alla fascia economica del mercato, supporta la traduzione bidirezionale: è infatti sufficiente specificare le lingue di origine e destinazione e premere gli appositi tasti fisici per ottenere la traduzione in un verso oppure nell’altro. Il traduttore di Cleme supporta oltre 30 lingue, non dispone di connettività “indipendente” e funziona necessariamente in abbinata a uno smartphone o un tablet Android, iOS o iPadOS, previo utilizzo di specifica app compagna.

Elevata capacità di riconoscimento accurata Intelligente Leggero 30+ L...
Vedi offerta su Amazon

MongKok Translaty MUAMA

Traduttore

Il MongKok Translaty MUAMA è un traduttore istantaneo bidirezionale dotato di supporto a oltre 30 lingue, tra cui l’inglese, il cinese, il giapponese e l’italiano, che può tradurre sia in testo che in uscita vocale. È dotato di batteria da 750 mAh e, per poter essere utilizzato, deve essere associato a uno smartphone o un tablet e gestito tramite l’app compagna, in quanto non dispone di vocabolari interni né di connessione a Internet indipendente.

Gazechimp Translator

Migliori traduttori istantanei

Questo dispositivo compatto di Gazechimp è in grado di tradurre voce simultaneamente, e in maniera bidirezionale, da e per 40 lingue. Dispone di una batteria da 1.300 mAh, con autonomia massima di 12 ore di traduzione e 7 giorni in standby. Supporta le reti wireless a 2.4 GHz e, per funzionare, deve essere configurato previa apposita app compagna per smartphone e tablet. La precisione massima di traduzione raggiungibile è del 98%.

Gazechimp Dispositivo di Traduzione Vocale Intelligente, Traduzione Is...
Vedi offerta su Amazon

Migliori traduttori istantanei di fascia media (da 50€ a 150€)

Procediamo ora con i traduttori istantanei di fascia media, dotati di schermo autonomo e in grado di funzionare, per alcune lingue, anche in assenza di collegamento a Internet.

Zoternen BF06

Migliori traduttori istantanei

Lo Zoternen BF06 è un traduttore istantaneo dotato di schermo touch-screen da 2.0″, che supporta la traduzione simultanea bidirezionale da e per 45 lingue, oltre che la modalità traduci-e-registra. È dotato di modulo Wi-Fi e può essere collegato a Internet anche in assenza di uno smartphone, mediante qualsiasi hotspot (anche protetto da chiave di rete). La batteria ha una capienza di 1.000 mAh e una durata in standby di 285 ore.

Qiterr T10

Migliori traduttori istantanei

Il Qiterr T10 è un dispositivo adatto a chi difficilmente avrà a disposizione un collegamento a Internet, una volta all’estero. Questo traduttore bidirezionale, infatti, supporta ben 14 lingue in modalità offline (tra cui italiano, cinese, russo, portoghese, spagnolo, tedesco, francese, giapponese e coreano), 137 lingue in modalità online e consente di tradurre anche da immagini, poiché dotato di fotocamera, da e per 35 lingue. Quest’ultima funzionalità è ottenibile previo collegamento a Internet, che può avvenire tramite rete Wi-Fi o abbinamento a smartphone/tablet già connessi. L’autonomia dichiarata è di 4 ore in funzionamento e 72 ore in standby.

Qiterr Traduttore T10, traduttore in Tempo Reale bidirezionale astuto ...
Vedi offerta su Amazon

Ticch Traduttore Touch-screen

Migliori traduttori istantanei

Altra valida soluzione è quella proposta da Titcch: si tratta di un traduttore simultaneo, dotato di schermo touch-screen, in grado di tradurre simultaneamente, in modalità offline, da e per 8 lingue (cinese semplificato e tradizionale, coreano, inglese, giapponese, russo e spagnolo). Il supporto è esteso a 75 lingue, se collegato a Internet tramite Wi-Fi, Bluetooth (previa installazione di app compagna su smartphone o tablet), oppure mediante scheda SIM dedicata: in quanto il dispositivo è nativamente dotato di supporto alle reti 4G. La presenza della fotocamera consente anche di tradurre da immagini e la batteria a bordo del dispositivo è di 1.500 mAh, con autonomia dichiarata fino a 200 ore in standby.

Titcch Traduttore Lingua Supporto per Touchscreen da 3 Pollici 75 Ling...
Vedi offerta su Amazon

Tangxi N03

Migliori traduttori istantanei

Altro valido traduttore simultaneo della categoria è il Tangxi N03: è un device dotato di schermo wireless, in grado di tradurre simultaneamente, in modalità offline, le lingue inglese e cinese; se collegato a Internet, tramite Wi-Fi oppure Bluetooth (previa installazione di app compagna su smartphone o tablet), le lingue supportate aumentano a 45. Va detto che questo traduttore dispone di un’intelligenza artificiale integrata, in grado di interpretare anche espressioni idiomatiche e slang dialettali. Il dispositivo è dotato di fotocamera, pertanto può tradurre anche testo proveniente da immagini.

Migliori traduttori istantanei di fascia alta (oltre 150€)

Concludiamo questa guida analizzando quelli che, al momento, sono i migliori traduttori istantanei di fascia alta, che offrono funzionalità di traduzione avanzate e integrano, nella maggior parte dei casi, SIM internazionali per la connessione a Internet.

Travis Touch Go

Migliori traduttori istantanei

Il Travis Touch Go è un traduttore simultaneo dotato di schermo touch-screen e assistente vocale integrato, in grado di tradurre in modalità bidirezionale da e per 105 lingue in modalità online, e un set limitato di lingue in modalità offline, in modalità word-to-word (tra cui l’italiano, il tedesco, il catalano e il giapponese). Il Touch Go può essere collegato a Internet tramite Wi-Fi, abbinato a uno smartphone connesso oppure mediante SIM 4G/eSIM: attualmente, in via promozionale, il primo mese di connessione dati globale è gratuito. Questo dispositivo è in grado di tradurre anche da fotocamera, ha dimensioni compatte e supporta la ricarica wireless; la batteria ha una capienza di 2.500 mAh.

Timekettle WT2 Plus

Migliori traduttori istantanei

Il Timekettle WT2 Plus è un traduttore simultaneo differente rispetto a quelli visti finora: si tratta infatti di un paio di auricolari wireless che consentono di tradurre da e per 36 lingue differenti, in modalità simultanea/bidirezionale, in modalità manuale (toccando la barra touch dell’auricolare), oppure in modalità altoparlante, il tutto con l’ausilio di una sofisticata intelligenza artificiale. Vista la sua natura, il traduttore necessita di uno smartphone o di un tablet connesso a Internet per funzionare, unitamente all’app compagna disponibile per Android, iOS e iPadOS: quest’ultima consente inoltre di visualizzare i contenuti “ascoltati” in modalità testuale.

WT2 Plus Dispositivo traduttore linguistico – supporta 40 lingue e 93 ...
Vedi offerta su Amazon

Vasco Mini 2

Migliori traduttori istantanei

Parlando di traduttori istantanei, il Vasco Mini 2 ha sicuramente da dire la sua: questo dispositivo, dotato di schermo LCD, è in grado di tradurre in maniera bidirezionale da e per oltre 50 lingue. Grazie al potente motore di traduzione, il dispositivo è in grado di riconoscere il contesto delle frasi, tradurre le espressioni idiomatiche e il linguaggio tecnico, oltre che frasi lunghe e particolarmente complesse. Il Vasco Mini 2 necessita di connessione a Internet e, oltre ad offrire supporto per la connettività Wi-Fi, viene fornito con una scheda SIM globale che consente di collegarsi gratuitamente alla Rete in 150 Paesi del mondo, senza la necessità di sottoscrivere contratto né abbonamento alcuno e senza limiti di tempo. Sfortunatamente, questo dispositivo non è in grado di tradurre da immagini, in quanto sprovvisto di fotocamera.

Vasco Mini 2: Traduttore Vocale - Traduce 50 Lingue, Traduttore Bidire...
Vedi offerta su Amazon

POCKETALK S

Migliori traduttori istantanei

Altro traduttore da prendere in considerazione per la categoria dei top di gamma è il POCKETALK S. Questo traduttore simultaneo è dotato di schermo touch-screen, supporta la traduzione bidirezionale da e per 75 lingue e, grazie all’intelligenza artificiale, è in grado di tradurre frasi idiomatiche, dialetti locali e slang. Il dispositivo necessita di connessione a Internet per funzionare correttamente, dispone di connettività Wi-Fi e Bluetooth e viene offerto con una scheda SIM globale, che offre connessione gratuita e automatica in oltre 130 Paesi per ben 2 anni. L’autonomia dichiarata è di 4,5 ore in traduzione continua e di circa 36 ore in standby.

POCKETALK"S" traduttore vocale e video Bianco - dispositivo di traduzi...
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.