Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Miglior traduttore inglese italiano

di

Stai cercando un sistema pratico ed al contempo affidabile per tradurre dall’inglese all’italiano ma non sai a quale strumento affidarti? Beh, allora sono ben felice di comunicarti che sei capitato sull’articolo giusto, al momento giusto. Con questo mio tutorial di oggi desidero infatti illustrarti quelli che a mio modesto avviso rappresentano le più affidabili risorse della categoria.

Prenditi dunque qualche minuto di tempo libero tutto per te, mettiti bello comodo e concentrati sulla lettura di queste righe. Insieme cercheremo di scovare quello che è il miglior traduttore inglese italiano in circolazione. Non ti va di spendere del denaro? Non ti preoccupare, ho pensato anche a questo. La quasi totalità degli strumenti che andrò ad indicarti nelle righe successive sono infatti completamente gratis. Fantastico? Non ti pare.

Come dici? Oltre che da computer vorresti capire se esiste qualche soluzione che può essere usata anche da smartphone e tablet? Ma certo che si, sta’ tranquillo. Qui sotto trovi anche delle app pensate appositamente per lo scopo in questione che, a seconda dei casi, puoi utilizzare sia con che senza connessione ad Internet e che puoi sfoderare al momento più opportuno. Sono molto pratiche e si prestano alla perfezione per essere utilizzate durante i viaggi. Ora però basta chiacchierare e mettiamoci all’opera. Ti auguro una buona lettura e, ovviamente, anche una buona traduzione.

Indice

QTransalte (Windows)

Iniziamo cercando di capire qual è il miglior traduttore inglese italiano per sistemi operativi Windows. Personalmente ti suggerisco di rivolgerti a QTranslate. È uno strumento gratuito e consente di tradurre qualsiasi testo semplicemente selezionandolo con il mouse e pigiando poi un’apposita combinazione di tasti. Italiano ed inglese a parte, supporta tutte le principali lingue del mondo. Per le traduzioni si affida a servizi Web appositi e di affidabilità comprovata, come nel caso di Google Traduttore. Si tratta dunque di uno strumento estremamente valido ma, considerando le sue caratteristiche, è indispensabile che tu sia connesso ad Internet per poterlo sfruttare.

Per servirtene, provvedi innanzitutto ad effettuarne il download sul tuo PC collegandoti al sito Internet del programma e facendo poi clic sul bottone Download the latest version of QTranslate. A scaricamento completato apri, facendo doppio clic su di esso, il file QTranslate.5.1.0.exe ottenuto e, nella finestra che vedi comparire sul desktop, clicca su I Agree e Install per avviare e portare a termine la procedura di setup del software.

Successivamente potrai tradurre qualsiasi testo in lingua inglese presente in qualunque programma selezionandolo con il cursore ed utilizzando poi la combinazione di tasti Ctrl+Q sulla tastiera. Comparirà poi un riquadro con la traduzione del testo e i pulsanti per passare da un servizio di traduzione all’altro.

Ovviamente, se hai necessità puoi anche digitare tu stesso i testi da tradurre nella finestra principale del software. Per riuscirci, fai doppio clic sulla sua icona presente nell’area di notifica di Windows e vedrai subito comparire la finestra di QTranslate sul desktop.

iTranslate (Mac)

Miglior traduttore inglese italiano

Su Mac, quello che a mio avviso può essere etichettato come il miglior traduttore inglese italiano è iTranslate. Si tratta di un bel software gratuito capace di tradurre non soltanto dall’inglese all’italiano e viceversa ma anche in tantissime altre lingue, più di 80. Funziona direttamente dalla barra di stato e può essere richiamato in qualsiasi momento semplicemente facendo clic sulla sua icona o sfruttando una scorciatoia da tastiera a piacere. Insomma, provalo subito e vedrai che saprà soddisfarti.

Per servirtene, collegati alla relativa pagina Web del Mac App Store online, clicca sul pulsante Visualizza nel Mac App Store che si trova in alto a sinistra e, nella finestra del Mac App Store che si è aperta sulla scrivania, clicca prima sul bottone Ottieni, sempre in alto sulla sinistra, e poi su Installa. Se richiesto, digita la password del tuo account Apple e poi attendi che la procedura di download e quella di installazione vengano avviate e portate a termine.

Adesso, avvia l’app facendo doppio clic sulla sua icona (quella azzurra con il mappamondo) annessa alla cartella Applicazioni oppure tramite il Launchpad, clicca sull’icona di iTranslate che è stata aggiunta alla barra di stato e, nella finestra che si è aperta imposta l’inglese come lingua d’origine facendo clic sulla bandierina in alto a sinistra e poi sulla voce Inglese dal menu che si è aperto.

Se hai necessità, puoi personalizzare ulteriormente l’uso della lingua inglese facendo clic sull’indicatore a destra che trovi in corrispondenza del nome della lingua nel menu per la selezione. Puoi settare la velocità del parlato, puoi scegliere se ascoltare la voce di un uomo oppure quella di una donna e puoi indicare se effettuare la traduzione dall’inglese parlato in Gran Bretagna, da quello parlato in America o, ancora, da quello utilizzato in Australia.

Successivamente assicurati che la lingua di destinazione sia l’italiano facendo clic sulla bandierina in basso a sinistra e selezionando Italiano dal menu che si apre. Anche in tal caso, puoi fare clic sull’apposito indicatore posto lateralmente e scegliere la velocità della lingua parlata.

Successivamente, digita il tuo testo in lingua inglese nel primo campo in alto e poi pigia il tasto Invio sulla tastiera. Vedrai subito comparire il testo tradotto nella parte inferiore della finestra di iTranslate.

Se hai necessità, puoi anche ascoltare la pronuncia del testo da tradurre oppure quella del testo tradotto facendo clic sulla relativa icona dell’altoparlante che vedi sulla destra. Puoi anche invertire le traduzioni tra loro facendo clic sul pulsante con la freccia che si trova al centro.

Se invece vuoi accedere alle impostazioni di iTranslate, clicca sull’icona dell’ingranaggio che si trova nella parte in alto a destra della finestra e fai clic su Preferenze. Da qui puoi scegliere se eseguire automaticamente l’applicazione all’avvio del sistema e puoi impostare una scorciatoia da tastiera a piacere da utilizzare per richiamare al volo l’uso del programma.

Traduttore inglese italiano online

Miglior traduttore inglese italiano

Preferisci ricorrere all’uso di uno strumento online in modo tale da evitare di scaricare ed installare apposite risorse sul computer? Alloa da’ subito uno sguardo ai traduttori Web che trovi indicati qui di seguito. Sono tutti gratuiti e sono quelli che ritengo essere i migliori della categoria, non solo per quel che concerne traduzione dall’inglese all’italiano e viceversa ma anche per tutte le altre lingue.

  • Google Traduttore – È uno tra i traduttori online più famosi ed apprezzati al mondo. Si tratta di un prodotto di casa Google tramite il quale è possibile tradurre all’inglese all’italiano (e non solo) sia singole parole che intere frasi. È in perenne sviluppo per cui le sue traduzioni vengono migliorate di continuo e si rivela piuttosto preciso nella stragrande maggioranza dei casi. Per utilizzarlo, recati sulla sua home page, seleziona la lingua inglese dal menu a tendina sulla destra, quella italiana dal menu sulla sinistra, digita o incolla la frase da tradurre nel campo di testo collocato sulla sinistra dello schermo e poi fai clic sul bottone Traduci. Oltre che così come ti ho appena indicato, puoi utilizzarlo per tradurre intere pagine Web semplicemente inserendo il loro indirizzo nell’apposito campo di testo.
  • Bing Traduttore – Siamo al cospetto di uno dei principali rivali del traduttore di big G. Permette di tradurre dall’inglese all’italiano (oltre che da e verso tante altre lingue) parole, frasi e pagine Web. Per usarlo, collegati alla sua home page, seleziona la lingua inglese dal menu a tendina sulla sinistra, quella italiana dal menu a destra, digita o incolla la frase o l’indirizzo della pagina Web da tradurre nel box collocato nella parte sinistra dello schermo e fai clic sul bottone Traduci.
  • FreeTranslation.com – È un altro per servizio di traduzione online capace di dare del filo da torcere ai due già menzionati. Supporta ben 40 differenti lingue tra cui, ovviamente non mancano l’inglese e l’italiano e consente anche di tradurre file scritti. Per usarlo, collegati alla sua pagina principale, seleziona English dal menu a tendina in alto a sinistra, Italian dal menu a tendina in alto a destra, digita il testo da tradurre o seleziona il file su cui intervenire e poi clicca sul bottone Translate in alto a destra. Se vuoi, puoi anche abilitare la traduzione in tempo reale spuntando la casella Instant translation.

Traduttore inglese italiano per smartphone e tablet

Miglior traduttore inglese italiano

E per quanto riguarda smartphone e tablet? Qual è il miglior traduttore inglese italiano in circolazione? Beh, considerando la gran varietà di app apposite presenti in circolazione decretare un vincitore assoluto è decisamente complicato ma di sicuro le risorse che trovi indicate qui di seguito possono concorrere tutte al “primo premio”. Scaricale sul tuo telefonino oppure sul tuo tablet, provale e decidi tu stesso quale si adatta maggiormente alle tue esigenze. Ad ogni modo, di sicuro riuscirai a trovarne almeno una capace di soddisfarti.

  • Reverso Traduzione e Dizionario (per iOS e per Android) – Un ottimo strumento gratuito (offre però acquisti in-app) tramite cui si possono tradurre parole e frasi dall’inglese all’italiano. Si basa su milioni di esempi di vira reale e grazie al potente motore di ricerca ed al frasario integrati consente di ascoltare la pronuncia e molto altro ancora.
  • Interprete da viaggio (per iOS e per Android) – Come recita lo stesso nome, si tratta di un’applicazione per la traduzione capace di fare da vero e proprio interprete durante i viaggi all’estero. Consente di digitare sia singole parole che interesse frasi e di ottenere subito la relativa traduzione. I testi tradotti vengono accompagnati da semplici illustrazioni che aiutano a ricordare con maggiore facilità il tutto ed a rafforzare i concetti. È a pagamento ma sono senz’altro soldi ben spesi.
  • Parla e traduci (per iOS) – Si tratta di uno strumento a pagamento dal prezzo tutt’altro che contenuto (21,99 euro) ma che vale sicuramente la pena acquistare considerando il suo grandissimo potenziale. Trattasi infatti di un traduttore vocale e testuale che consente di comunicare efficacemente in qualsiasi affronto del globo. Inglese ed italiano a parte, permette di parlare istantaneamente oltre 54 lingue differenti e di intrattenere conversazioni in forma scritta in oltre 100 lingue. Funziona anche su Apple Watch!
  • Italiano – Inglese Traduttore (per Android) – Un nome, una promessa. Questo traduttore a costo zero per smartphone e tablet Android consente di tradurre testi dall’italiano all’inglese e, ovviamente, anche dall’inglese all’italiano. Presenta un’interfaccia utente molto semplice, è praticissimo da usare ed è davvero molto affidabile. Insomma, te lo straconsiglio!