Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Miglior ripetitore WiFi: guida all’acquisto

di

Il segnale del tuo router non riesce a coprire tutta la casa? Stavi pensando di risolvere il problema con un ripetitore WiFi ma, non essendo molto ferrato sull’argomento, non sai verso quale dispositivo orientarti? Nessun problema. Segui i consigli che sto per darti e cercheremo di trovare insieme il modello di ripetitore più adatto alle tue esigenze. Ti assicuro che è molto più facile di quello che immagini.

Cominciamo dalle basi. Prima di acquistare un repeater WiFi (detto anche range extender) devi accertarti che quest’ultimo sia compatibile con il modem/router in tuo possesso, anche se non dev’essere necessariamente della stessa marca. Inoltre devi assicurarti che comprenda tutte le caratteristiche tecniche di cui hai bisogno. A cosa mi riferisco? Tranquillo, te lo spiego subito.

Anche se ormai la maggior parte dei repeater è compatibile con tutti gli standard wireless più recenti, devi verificare che le classi wireless supportate dal dispositivo siano pari o superiori a quelle supportate dal router principale. Poi, se intendi collegare alcuni apparecchi a Internet via cavo, devi verificare che il ripetitore disponga di un numero sufficiente di porte Ethernet. Ma adesso cerchiamo di andare con ordine e analizziamo tutte le specifiche in dettaglio.

Indice

Come scegliere un ripetitore WiFi

Ecco un rapido riepilogo di tutte le caratteristiche che bisogna prendere in considerazione prima di acquistare un ripetitore WiFi. Alcune di esse richiedono un minimo di conoscenza tecnica ma, niente panico, adesso ti spiegherò in dettaglio come valutarle correttamente.

Forma e aspetto del ripetitore WiFi

I ripetitori WiFi possono avere forme e dimensioni differenti. Ce ne sono alcuni che sono praticamente identici a modem e router e altri invece che hanno una forma più compatta – potremmo definirli come delle scatolette – e si inseriscono direttamente nella presa della corrente.

Ripetitore WiFi

Alla luce di quanto appena detto, bisogna far attenzione a non confondere i repeater Wi-fi/range extender (cioè il tipo di dispositivo di cui hai bisogno e di cui parliamo oggi) con i modem, i router o i modem router che invece servono a connettersi a Internet e a distribuire la connessione su più dispositivi. In realtà molti router possono essere impostati anche in modalità repeater e fungere da ripetitori Wi-Fi, ma questo è un altro paio di maniche. Tu per andare sul sicuro acquista un dispositivo che sulla confezione viene definito come “repeater” o “range extender”.

Altra cosa importante da sapere è che, in alcuni casi, i range extender possono essere usati anche in modalità access point. Utilizzare un ripetitore WiFi in modalità access point significa prendere il segnale di Internet da una rete cablata (quindi non da una rete Wi-Fi) e trasmetterlo in modalità wireless. Se tu non hai bisogno di estendere una rete Wi-Fi esistente ma hai bisogno di trasformare una rete cablata in una rete wireless, acquista un repeater che può essere configurato in modalità access point o un semplice access point, come quelli che ti ho segnalato nella mia guida all’acquisto dedicata a questa tipologia di prodotti.

Classi Wi-Fi e bande di frequenza supportate

Torniamo un attimo sulle classi wireless, ossia dal tipo di Wi-Fi supportato dai ripetitori: devi sapere che ce ne sono diverse, ognuna delle quali garantisce una velocità di trasferimento dei dati differente. Quella denominata wireless 802.11 b  (che è la più “datata”) arriva fino a 11 Megabits per secondo, quella 802.11 g arriva fino a 54 Mbps, mentre il wireless classe 802.11 n – che attualmente è lo standard più diffuso – raggiunge i 450 Mbps. I modelli di router e repeater più recenti supportano poi una nuova classe, denominata wireless 802.11 AC, che è in grado di raggiungere gli 1.3Gbps (o 1331 Mbps) di velocità.

Ripetitore WiFi

Altro aspetto molto importante da prendere in considerazione è quello relativo alle bande di frequenza supportate dal repeater. Se sulla confezione del dispositivo trovi la dicitura dual band significa che quel ripetitore supporta sia la banda radio a 2.4GHz (quella che comprende i classici canali da 1 a 14) sia quella a 5GHz, che è meno soggetta alle interferenze degli altri dispositivi ma ha un raggio d’azione più corto e non è ancora supportata da tutti i device. Inoltre va detto che è possibile usare le reti a 5GHz solo con i computer, gli smartphone e gli altri dispositivi dotati del supporto a questo tipo di connettività.

Rimanendo sull’argomento, devi sapere che le classi wireless da b a n possono sfruttare entrambe le bande radio mentre il nuovo wireless AC opera solo sulla banda a 5GHz. Questo però non è un problema in quanto tutti i device dual band e/o wireless AC sono in grado di operare anche con le classi wireless inferiori e con la banda radio a 2.4GHz, basta configurarli a dovere.

In commercio ci sono anche modem/router e range extender che vengono definiti tri band in quanto uniscono una banda di frequenza a 2.4GHz con due bande a 5GHz per assicurare una velocità di trasferimento dati maggiore rispetto ai dispositivi dual band. Per il momento si tratta di prodotti di fascia alta destinati solo agli utenti che hanno esigenze molto avanzate (e disponibilità economiche di un certo livello), in ogni caso è bene essere informati anche su questo tipo di device.

Altra caratteristica tipica di alcuni router e repeater di fascia medio-alta è il supporto MU-MIMO: si tratta di una tecnologia che sfrutta la banda di frequenza a 5GHz e permette al router o al range extender di comunicare con un numero massimo di quattro dispositivi contemporaneamente. Considerando che i router e i repeater “tradizionali” riescono a gestire le richieste di un solo dispositivo alla volta, questo significa che con i device MU-MIMO si ottiene un’efficienza molto più alta nel trasferimento dei dati. Per sfruttare la tecnologia MU-MIMO, occorre che anche i device di destinazione (computer, smartphone, tablet ecc.) siamo predisposti al suo utilizzo.

Se nella scheda tecnica di un ripetitore WiFi leggi che questo supporta la tecnologia BeamformingBeamforming+, significa che utilizza una tecnologia di indirizzamento del segnale che dirige la rete wireless (quella a 5GHz per entrare più nel dettaglio) in maniera precisa verso i dispositivi che ne hanno bisogno, e ciò si traduce in una comunicazione più rapida con i device in questione e in prestazioni di rete migliori.

Porte e connessioni

Altre specifiche che devi valutare prima di acquistare un ripetitore wireless sono quelle che riguardano il numero e il tipo di porte integrate nel dispositivo. Le porte Ethernet sono quelle che permettono di collegare computer, decoder e altri dispositivi a Internet tramite cavo e possono essere di vari tipi: ci sono quelle Fast Ethernet che garantiscono una velocità di trasferimento dei dati fino a 100Mbps e quelle Gigabit Ethernet che invece permettono di trasferire i dati a una velocità massima di 1.000Mbps.

Ripetitore WiFi

Poi abbiamo le porte USB che permettono di mettere in rete dispositivi come stampanti e hard disk e poi ci sono gli ingressi audio, mediante i quali è possibile trasformare qualsiasi impianto audio o speaker tradizionale in un dispositivo Wi-Fi e riprodurre la musica da smartphone, tablet o computer con un semplice click. Hanno molta importanza anche il numero, la tipologia e la potenza delle antenne montate sul repeater, che possono essere interne o esterne, fisse o rimovibili e la cui potenza si misura in dBi.

Un’altra caratteristica che va presa attentamente in considerazione è il supporto al WPS (acronimo di Wi-Fi Protected Setup), una tecnologia che permette di mettere in comunicazione due dispositivi wireless – come per l’appunto un repeater e il modem/router di cui estendere il segnale – con la semplice pressione di un tasto. Ormai la supportano molti repeater ma io consiglio di non utilizzarla per questioni di sicurezza, in quanto in passato è stata oggetto di numerose falle di sicurezza. Anzi, se puoi disattivala anche nel modem/router seguendo le indicazioni che trovi nel mio tutorial su come mettere la password a una rete Wi-Fi.

Supporto al Mesh Networking

Devi distribuire il segnale WiFi in un’abitazione o un ufficio molto ampio? In questo caso potrebbe essere opportuno rivolgersi a un sistema di Mesh Networking. Tali sistemi sono composti da vari router: uno principale da collegare direttamente al modem ADSL/Fibra e altri da usare come “satelliti” per diffondere la rete wireless in tutto l’ambiente, i quali comunicano l’un l’altro tra di loro (senza gerarchie) e inviano/ricevono dati alla stessa velocità.

Ripetitore WiFi

Si distinguono dai sistemi standard (quelli formati da un router wireless e uno o più ripetitori WiFi esterni) per il fatto che creano una rete wireless unica, con un unico SSID e un’unica chiave di protezione, non causano disconnessioni quando si passa con i propri device da un satellite all’altro e assicurano una copertura molto ampia del segnale anche nelle zone più remote della casa (o dell’ufficio).

Al momento, i sistemi di Mesh Networking orientati al mercato consumer sono pochi e abbastanza costosi, ma in abitazioni e/o uffici molto ampi potrebbero valere la spesa.

Quale ripetitore WiFi comprare

Con questo direi che è tutto. Una volta viste le principali caratteristiche da tenere in considerazione per l’acquisto di un ripetitore WiFi, passiamo dunque ai nomi di alcuni extender più interessanti fra quelli disponibili sul mercato.

Migliori ripetitori WiFi economici (max 30 euro)

TP-Link TL-WA850RE

Ripetitore WiFi

Guardi innanzitutto al risparmio? Allora prendi in considerazione il TP-Link TL-WA850RE che supporta gli standard wireless 802.11b/g/n, include 1 porta Ethernet e assicura una velocità massima di 300Mbps per il trasferimento dei dati. Dispone inoltre di un indicatore che mostra il grado di potenza del segnale WiFi e di un sistema di profili che permette di memorizzare i dati di accesso di più reti wireless. Per configurarlo, basta collegarlo alla presa elettrica e associarlo alla rete wireless da estendere, ci vogliono pochissimi secondi.

TP-Link TL-WA850RE Range Extender Universale N300, 300 Mbps, 1 Porta L...
Amazon.it: 44,90 € 23,99 €Vedi offerta su Amazon

Netgear EX2700-100PES

Ripetitore Wi-Fi

Il Netgear EX2700-100PES è un altro range extender economico di sicura affidabilità. Si collega direttamente alla presa elettrica, ha una coppia di antenne esterne che lo rendono estremamente efficace e dispone di una porta Fast Ethernet. È compatibile solo con le reti a 2.4GHz e con gli standard wireless b/g/n (con una velocità di trasferimento dati fino a 300Mbps)  e supporta la tecnologia WPS.

Netgear EX2700 Ripetitore WiFi, Range Extender Universale, Mini N 300 ...
Amazon.it: 23,99 € 19,90 €Vedi offerta su Amazon

TP-Link TL-WA801ND V5.0

TP-Link TL-WA801ND V5.0

Se hai bisogno di un ripetitore “da scrivania”, puoi optare per il TP-Link TL-WA801ND V5.0: un access point che si può impostare come ripetitore (oltre che come Client e Bridge)e include una porta Fast Ethernet 10/100Mbps. Supporta le classi wireless 802.11b/g/n, quindi opera solo sulla frequenza a 2.4GHz, include due antenne rimovibili omnidirezionali.

TP-Link TL-WA801ND V5.0 Access Point Wireless, 300 Mbps, 2 Antenne Es...
Amazon.it: 42,00 € 26,99 €Vedi offerta su Amazon

TP-Link RE200

Ripetitore Wi-Fi

Il TP-Link RE200 è la versione dual band del ripetitore wireless di cui abbiamo parlato prima, nonché uno dei repeater che attualmente offrono il miglior rapporto qualità-prezzo. Supporta il wireless AC garantendo una velocità di trasferimento dei dati pari a 750Mbps (300Mbps a 2.4GHz e 433Mbps a 5GHz), dispone di una porta Fast Ethernet 10/100Mbps e include tre antenne interne. Da sottolineare anche la presenza della funzione WPS per associare il dispositivo alle reti Wi-Fi esistenti mediante la pressione di un semplice tasto.


Migliori ripetitori WiFi di fascia media (30-60 euro)

Netgear WN2000RPT

Ripetitore WiFi

Hai bisogno di un gran numero di porte Ethernet? In questo caso puoi optare per il Netgear WN2000RPT, un ripetitore WiFi non più recentissimo ma proprio per questo in grado di assicurare un ottimo rapporto qualità-prezzo. Ha una forma da modem/router tradizionale, quindi non è propriamente compatto, ma ciò gli consente di offrire 4 porte Fast Ethernet 10/100 con funzionalità di bridging. Supporta lo standard wireless N garantendo una velocità di trasferimento dei dati pari a 300Mbps e include la funzione WPS per l’accoppiamento rapido alle reti da estendere.

Netgear EX3700-100PES

Ripetitore Wi-Fi

Un altro ripetitore dual-band che va assolutamente tenuto in considerazione è il Netgear EX3700-100PES, il quale dispone di due antenne esterne, una porta Fast Ethernet e può fungere anche da access point (quindi può essere usato per trasformare una rete cablata in wireless). Supporta il wireless AC e garantisce una velocità di trasferimento dati fino a 750 Mbps (300 Mbps + 450 Mbps). Da sottolineare anche il supporto WPS e alla tecnologia FastLane, la quale seleziona le bande di frequenza ottimali (quella a 2.4 o 5 GHz) per le attività di gaming e lo streaming di contenuti multimediali.

Netgear EX3700 Ripetitore WiFi AC 750 Mbps, Range Extender Universale,...
Amazon.it: 43,05 € 34,99 €Vedi offerta su Amazon

Asus RP-AC52

Ripetitore WiFi

Sei un appassionato di musica e hai bisogno di ascoltare i tuoi brani preferiti in modalità wireless? Allora ti consiglio di dare un’occhiata all’Asus RP-AC52, un repeater compatto che supporta la funzione Music Streamer Multi-room: una volta collegato a uno speaker o un impianto audio standard, permette di trasformare quest’ultimo in un dispositivo Wi-Fi e di riprodurre la propria musica preferita senza fili. Oltre a ciò opera in dual band, supporta il wireless AC (garantendo una velocità di trasferimento dei dati fino a 750Mbps) ed è compatibile con il sistema AirPlay di Apple. Da sottolineare anche la presenza di una porta Fast Ethernet, il supporto alla tecnologia WPS e la possibilità di utilizzarlo come access point per trasformare una rete cablata in rete Wi-Fi.

Asus RP-AC52 Ripetitore Wireless Dual Band AC750, Access Point con Mus...
Amazon.it: 94,44 € 44,99 €Vedi offerta su Amazon

Netgear EX3800-100PES

Ripetitore Wi-Fi

Se hai bisogno di un ripetitore Wi-Fi dotato di presa passante, in grado di alimentare altri dispositivi grazie a una presa integrata, rivolgiti al Netgear EX3800-100PES. Si tratta di un repeater equipaggiato con due antenne esterne, una porta Fast Ethernet e il supporto alle reti wireless AC e dual-band. Garantisce una velocità di trasferimento dei dati fino a 750 Mbps (300 Mbps sulla rete a 2.4GHz e 450 Mbps su quella a 5GHz) e offre la funzione di access point.

Netgear EX3800-100PES Ripetitore Wi-Fi AC 750 Mbps, Presa Passante, An...
Amazon.it: 73,00 € 57,99 €Vedi offerta su Amazon

Netgear EX6150-100PES

Ripetitore WiFi

Se non sei interessato alla presa passante ma hai bisogno di una velocità di trasferimento dati molto elevata, sulla soglia dei 60 euro puoi trovare anche il Netgear EX6150-100PES che ha due antenne esterne, è dual-band, supporta la tecnologia wireless AC e garantisce una velocità di trasferimento dati fino a 1200 Mbps (300 Mbps sulla banda di frequenza a 2.4GHz e 900 Mbps sulla banda di frequenza a 5GHz). Dispone anche di WPS, una presa Gigabit Ethernet e della funzione di access point.


Migliori ripetitori WiFi di fascia alta (oltre 60 euro)

TP-Link  RE450

Ripetitore Wi-Fi

Il TP-Link RE450 è uno dei ripetitori Wi-Fi da “parete” più avanzati disponibili attualmente sul mercato. Dispone di ben tre antenne esterne regolabili, una porta Gigabit Ethernet e un indicatore luminoso che mostra la potenza del segnale Wi-Fi. Offre il supporto alle reti dual-band e wireless AC, può essere usato come access point per trasformare le reti cablate in wireless e assicura una velocità di trasferimento dei dati fino a 1750Mbps (450Mbps sulle reti a 2.4GHz e 1300Mbps su quelle a 5GHz).

TP-Link Range Extender Wi-Fi AC1750 RE450(EU) Dual Band, Ripetitore Re...
Amazon.it: 79,90 € 64,98 €Vedi offerta su Amazon

AVM FRITZ! WLAN Repeater 1750E

Ripetitore WiFi

L’AVM FRITZ! WLAN Repeater 1750E è un range extender di fascia medio-alta che si collega direttamente alla presa elettrica, È dual-band, supporta il wireless AC e può essere configurato anche in modalità access point. Include una porta Gigabit Ethernet, supporta il WPS e assicura una velocità di trasferimento dei dati fino a 1750 Mbit/s (450 Mbit/s sulla banda di frequenza a 2,4 GHz e 1.300 Mbit/s su quella a 5GHz).

AVM FRITZ! WLAN Repeater 1750E Range Extender Wi-Fi Universale AC 1750...
Amazon.it: 82,44 €Vedi offerta su Amazon

Netgear Nighthawk EX7000-100PES

Ripetitore Wi-Fi

Se cerchi il massimo delle prestazioni e non hai particolari limiti di budget, orientati verso un dispositivo come il Netgear Nighthawk EX7000-100PES che è equipaggiato con tre potenti antenne esterne, un processore Dual-core a 1GHz e supporta lo standard Wi-Fi AC garantendo una velocità di trasferimento dei dati fino a 1900Mbps (dato combinato sommando le velocità raggiunte sulle reti a 2.4GHz e 5GHz). Dispone inoltre di 5 porte Gigabit Ethernet 10/100/1000 e di una porta USB 3.0.

Netgear EX7000-100PES Ripetitore Wi-Fi AC 1900 Mbps, Antenne Esterne, ...
Amazon.it: 165,00 € 99,90 €Vedi offerta su Amazon

Netgear Nighthawk X4 EX7300-100PES

Ripetitore WiFi

Il Netgear Nighthawk X4 EX7300-100PES è un repeater Wi-Fi dual-band dotato del supporto alle tecnologie Wi-Fi AC, MU-MIMO e Beamforming+, grazie alle quali il segnale Wi-Fi viene reso più stabile su lunghe distanze e i dati vengono trasmessi a più dispositivi in contemporanea. Come facilmente intuibile dalla foto sopra, il dispositivo è abbastanza ingombrante ma si collega direttamente alla presa elettrica. Dispone inoltre di una porta Gigabit Ethernet e del supporto alla modalità access point. Assicura una velocità di trasferimento dei dati fino a 2.2Gbps e può essere usato anche in modalità access point.

Netgear EX7300-100PES Ripetitore Wi-Fi AC 2200 Mbps, Range Extender Un...
Amazon.it: 139,90 € 128,99 €Vedi offerta su Amazon

TP-Link RE650

Ripetitore WiFi

Il TP-Link RE650 è un ripetitore WiFi compatto ma estremamente potente. Include 4 antenne che riescono a veicolare efficacemente il segnale WiFi in tutte le direzioni, una porta Gigabit Ethernet e garantisce una velocità di trasferimento dati fino a 2600 Mbps (800Mbps sulla banda a 2.4GHz e 1733Mbps sulla banda a 5GHz, wireless AC). Supporta la tecnologia MU-MIMO e dispone di un comodo indicatore luminoso che segnala la potenza della rete WiFi da estendere.

TP-Link RE650 Range Extender Ripetitore Wi-Fi Dual Band MU-MIMO AC 260...
Amazon.it: 149,99 € 110,99 €Vedi offerta su Amazon

Apple AirPort Express

Ripetitore Wi-Fi

Sei un utente Apple? Allora potresti trovare in AirPort Express la soluzione ideale per estendere la tua connessione wireless. AirPort Express è la base Wi-Fi più economica prodotta dall’azienda di Cupertino, la quale permette di estendere il segnale di un router generico (da collegare direttamente al dispositivo via Ethernet) o la copertura di un’altra base Airport in modalità wireless. Dispone del supporto dual-band e supporta gli standard wireless b/g/n con una velocità di trasferimento dei dati fino a 300Mbps. Include un ingresso audio che permette di trasformare qualsiasi impianto classico in un sistema audio Wi-Fi, una porta USB per condividere in rete stampanti e hard disk e due porte Ethernet.

Apple AirPort Express
Amazon.it: 109,00 € 97,00 €Vedi offerta su Amazon

Nota: alcune indiscrezioni circolate a fine 2016, fanno pensare che Apple possa cessare molto presto la produzione dei suoi router e dei suoi ripetitori WiFi molto presto. Anche se sei un utente Apple, pensaci bene prima di investire una cifra considerevole in questa tipologia di dispositivi

Netgear Orbi

Ripetitore WiFi

In apertura del post ti ho parlato dei sistemi di Mesh Networking: sistemi che grazie a una serie di router che comunicano tra loro alla stessa velocità e senza gerarchie fisse, permettono di creare un’unica rete wireless (quindi una rete wireless con lo stesso SSID e la stessa chiave d’accesso) in tutta la casa o tutto l’ufficio. Netgear Orbi è uno dei primi prodotti consumer che porta il concetto di Mesh Networking nel mercato consumer italiano. Si tratta di un set composto da un’unità centrale da collegare al modem ADSL/Fibra e un’unità satellite da collocare in un punto centrale dell’abitazione o dell’ufficio per garantire la massima copertura WiFi in tutto l’ambiente. Volendo, poi, è possibile acquistare altri satelliti e aggiungerli al proprio network per estendere ancora di più la copertura. I Netgear Orbi supportano la tecnologia tri-band (una banda di frequenza viene riservata alla comunicazione fra le varie unità che compongono il sistema) e garantiscono una velocità di trasferimento dati fino a 1733 Mbps. Per quanto concerne la dotazione di porte, le unità Orbi dispongono di 4 porte Gigabit Ethernet e di 1 porta USB.

Orbi Wifi RBK50 Copertura in Tutta la Casa con il Sistema Router + Sat...
Amazon.it: 486,90 € 389,99 €Vedi offerta su Amazon

.

Altri prodotti per ripetere le reti WiFi

Ci sono alcune situazioni particolari in cui i range extender non sono la migliore soluzione per ripetere una rete WiFi e bisogna optare per altri tipi di prodotti. Qualche esempio? Ti accontento subito.

Adattatori Powerline

Ripetitore Wi-Fi

Hai mai sentito parlare degli adattatori Powerline? Si tratta di una validissima alternativa ai range extender per chi deve coprire larghe distanze o deve fare i conti con muri molto spesso, che non consentono al segnale Wi-Fi di propagarsi a dovere. Per essere più precisi, si tratta di adattatori che si collegano alla presa della corrente e permettono ai dati di viaggiare sulla rete elettrica di casa senza alcuna dispersione di segnale (ammesso che l’impianto elettrico sia in buono stato).

Il funzionamento degli adattatori Powerlline è semplicissimo: l’adattatore principale si collega alla presa di corrente e al router, tramite cavo Ethernet. Gli adattatori secondari si collegano a una presa elettrica ubicata nella stanza in cui portare la connessione e il gioco è fatto. Attenzione però, ce ne sono alcuni che funzionano solo tramite cavo Ethernet e non supportano la connessione wireless. Te ne ho parlato in maniera molto più approfondita nel mio tutorial su come funziona il Powerline, leggilo e non te ne pentirai.

Qui sotto, invece, puoi trovare i link per acquistare alcuni dei migliori adattatori Powerline del momento in termini di rapporto qualità-prezzo.

TP-Link TL-WPA4220 Powerline AV500 Wireless N, 300 Mbps, 2 Porte Ether...
Amazon.it: 55,00 € 33,99 €Vedi offerta su Amazon
TP-Link TL-WPA4220KIT AV500 Starter Kit di Powerline Extender Wireless...
Amazon.it: 74,90 € 44,29 €Vedi offerta su Amazon
D-Link DHP-W311AV Kit PowerLine AV500, Wireless N 300Mbps con 1 Porta ...
Amazon.it: 54,90 € 39,99 €Vedi offerta su Amazon
Netgear PL1000-100PES Adattatori, 2 Porte Gigabit, Bianco, 2 Pezzi
Amazon.it: 51,25 € 49,99 €Vedi offerta su Amazon
Netgear PLW1000-100PES Adattatori Powerline AV1000, Wireless AC Dual B...
Amazon.it: 107,00 €Vedi offerta su Amazon
AVM FRITZ! Powerline 1000E Set, Kit di 2 Adattatori, Fino a 1200 Mbit/...
Amazon.it: 99,00 € 89,99 €Vedi offerta su Amazon
AVM FRITZ! Powerline Kit di 2 Adattatori (510E e 540E), fino a 500 Mbi...
Amazon.it: 99,00 € 89,99 €Vedi offerta su Amazon
TP-Link TL-WPA4220T Kit Powerline fino a 500 MB, Wi-Fi fino a 300 MB, ...
Amazon.it: 115,00 € 90,99 €Vedi offerta su Amazon

Access Point

Ripetitore WiFi

Gli access point, come già sottolineato in precedenza, sono dei dispositivi che consentono di creare una rete wireless partendo da una rete cablata. Ne esistono di vari tipi e dimensioni e – attenzione – non è detto che siano dispositivi a sé stanti. Esistono anche ripetitori WiFi, router e modem-router che dispongono della funzione di access point e quindi possono essere usati per trasformare le reti cablate in reti wireless.

Se vuoi approfondire l’argomento e vuoi conoscere gli access point più in dettaglio, dai un’occhiata alla guida all’acquisto degli access point che ho pubblicato qui sul blog. Se invece vuoi dei consigli rapidi su quali access point comprare, da’ un’occhiata ai link che trovi qui sotto.

TP-Link TL-WA801ND V5.0 Access Point Wireless, 300 Mbps, 2 Antenne Es...
Amazon.it: 42,00 € 26,99 €Vedi offerta su Amazon
TP-Link EAP110 Punto D'Accesso Wireless N, Professionale, 300 Mbps, PO...
Amazon.it: 69,99 € 28,99 €Vedi offerta su Amazon
Netgear WAC104-100PES Access Point Wireless AC 1200, 802.11, Dual Band...
Amazon.it: 77,99 €Vedi offerta su Amazon
Ubiquiti Networks UAP-AC-PRO WLAN access point - WLAN access points (1...
Amazon.it: 139,26 €Vedi offerta su Amazon

Ripetitori WiFi portatili

Ripetitore WiFi

Sei spesso in viaggio? Allora potresti prendere in considerazione l’acquisto di un ripetitore WiFi portatile, ossia di un piccolo router da viaggio alimentato a batteria che permette di fare tantissime cose: ripetere le reti Wi-Fi esistenti in modalità bridge, trasformare le reti cablate in reti wireless, condividere in rete i dati ospitati da hard disk portatili, chiavette USB e schede SD e altro ancora.

Di ripetitori WiFi portatili se ne trovano di varie misure e di vari prezzi. Alcuni fungono perfino da power bank per ricaricare smartphone e tablet in caso di necessità. Eccone alcuni fra i più interessanti.

FileHub RAVPower Router Wifi Portatile, Ripetitore Wifi, Lettore per S...
Amazon.it: 44,99 € 39,99 €Vedi offerta su Amazon

Soluzioni d’emergenza

Ripetitore WiFi

In conclusione, voglio segnalarti un paio di “trucchetti” che forse non conosci. Se devi espandere una connessione wireless in maniera saltuaria e solo per pochi metri, puoi evitare di acquistare prodotti come i ripetitori WiFi e trasformare il tuo notebook (oppure il tuo PC desktop dotato di scheda di rete con supporto WiFi) in un ripetitore WiFi per ampliare il raggio dei un network già esistente. Non ci credi? Allora prova a leggere il mio tutorial su come condividere la connessione Internet e metti in pratica le indicazioni che trovi in esso. Resterai stupito dai risultati che riuscirai a ottenere!

Se poi ti trovi fuori casa e hai bisogno di una connessione WiFi su dispositivi che non supportano le reti 3G/4G, puoi rivolgerti alla funzione di tethering del tuo smartphone che permette di condividere la rete dati con computer, tablet e altri device e di usarla come se fosse una comune rete WiFi (ovviamente consumando i dati previsti dal tuo piano). Per maggiori dettagli, da’ un’occhiata al mio tutorial su come usare smartphone come modem.