Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare Search Safer

di

Hai appena aperto il browser Web che generalmente utilizzi per navigare online sul tuo computer e ti sei ritrovato dinanzi una pagina iniziale diversa dal solito che a quanto pare non c’è verso di sostituire con quella che utilizzavi in precedenza? Nella finestra del browser Web è apparsa una strana toolbar aggiuntiva che non riesci a rimuovere neppure in nessun modo? Se la risposta a queste domande è affermativa molto probabilmente è perché ti stai ritrovando a dover fare i conti con Search Safer. Se ti interessa quindi scoprire come fare per eliminare Search Safer dal tuo computer ti invito a leggere con attenzione tutte le indicazioni che sto per darti.

Prima di indicarti in che modo proceder per riuscire “nell’impresa” voglio però che tu comprenda per bene di che cosa stiamo parlando. Devi sapere che Search Safer è un software malevolo che si installa sul computer sotto forma di toolbar per i browser. Cambia l’home page e il motore di ricerca di programmi come Internet Explorer, Chrome e Firefox ma, cosa ancor più grave, spia l’utente, registra le attività svolte online e mostra fastidiose pubblicità durante la navigazione Internet. Insomma, non è assolutamente nulla di buono.

Fatta chiarezza a riguardo, se sei realmente interessato a scoprire in che modo procedere per poter eliminare Search Safer ti suggerisco di metterti seduto dinanzi al tuo computer e di concentrarti attentamente sulla lettura di questo tutorial. Non ci vorranno pochissimi minuti, impiegherai un bel po’ per attendere le scansioni dei vari software antimalware ma, tutto sommato, la procedura è molto più semplice da portare a termine di quello che si potrebbe immaginare. Allora, pronto per cominciare? Si, molto bene! Bando alle ciance e cominciamo subito a darci da fare.

Il primo passo che devi compiere per poter eliminare Search Safer consiste nel disinstallare tutte le applicazioni collegate a quest’ultimo che sono presenti sul computer. Per fare ciò, pigia sul pulsante Start presente sulla barra delle applicazioni, digita pannello di controllo nel campo di ricerca visualizzato a schermo poi clicca sul primo risultato, Pannello di controllo appunto.

Una volta effettuato l’accesso alla sezione Pannello di controllo di Windows, clicca sulla voce Disinstalla un programma che si trova in basso a sinistra. Se non vedi la voce Disinstalla un programma cerca il termine disinstalla utilizzando la barra di ricerca collocata in alto a destra e poi pigia sul primo risultato che ti viene mostrato a schermo.

Screenshot di Windows 10

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi individua searchsafer.com (Search Safer) e tutte le applicazioni che riguardano ConduitValueAppsAztec Media o Spigot. Seleziona queste applicazioni con il mouse, clicca sul pulsante Disinstalla/Cambia che si trova in alto a destra e segui la procedura guidata che ti viene mostrata a schermo per rimuoverle dal sistema. Nella maggior parte dei casi basta cliccare sempre su Next o su Avanti e successivamente su Fine.

Effettuate queste operazioni dovresti essere già riuscito ad eliminare Search Safer dal tuo computer. Tuttavia per disfarti completamente di Search Safer ti tocca eseguire ancora alcuni passaggi: ricorrere all’uso di AdwCleaner e di Malwarebytes Anti-Malware, due appositi programmi anti-malware gratuiti utilissimi per eliminare le tracce residue del software malevolo sul tuo computer (se ben ricordi te ne ho parlato anche nel mio tutorial su come eliminare malware).

Per portare a termine tutta la procedura mediante cui eliminare Search Safer riavvia quindi il computer in modalità provvisoria con rete (se non sai come si fa, leggi la mia guida su come avviare Windows 7 in modalità provvisoria che vale anche per altre edizioni del sistema operativo) dopodiché clicca qui in modo tale da collegarti alla pagina di download ufficiale del programma e poi clicca sul pulsante Download Now per scaricarlo sul tuo PC.

A download del programma completato, avvia l’eseguibile che è stato scaricato sul tuo computer, clicca su Si e poi attendi l’apertura della finestra di AdwCleaner. Successivamente clicca su Accetto per accettare le condizioni d’uso del software. In seguito, pigia sul pulsante Analizza e aspetta qualche secondo affinché AdwCleaner rilevi tutte le eventuali minacce presenti nel sistema.

Screenshot che mostra come togliere Sweet Page

A scansione ultimata, qualora fossero state individuate delle tracce di Search Safer, clicca prima su Pulizia e poi su OK per tre volte consecutive. In seguito, attendi che il computer si riavvii per completare l’opera di pulizia.

Qualora Adwcleaner non fosse riuscito ad individuare alcunché sul tuo PC o comunque nello sfortunato caso in cui non dovesse sortire un buon effetto puoi provare ad eliminare le eventuali tracce di Search Safer ancora presenti sul tuo computer con Malwarebytes Anti-Malware. Per fare ciò, tanto per cominciare riavvia nuovamente il computer in modalità provvisoria dopodiché esegui il download del programma cliccando qui, facendo poi clic sul pulsante Scarica e pigiando poi sul bottone Scarica subito.

A download completato, apri, facendo doppio clic su di esso, il file appena scaricato e, nella finestra che adesso visualizzi sul desktop, clicca prima su Si, poi su OK e poi su Avanti. Apponi poi un segno di spunta sulla casella collocata accanto alla voce Accetto i termini del contratto di licenza e fai clic sul pulsante Avanti. Successivamente clicca nuovamente su Avanti per quattro volte consecutive dopodiché pigia su Installa e, per finire, fai clic su Fine.

Screenshot che mostra come togliere Sweet Page

Fatto ciò, Malwarebytes dovrebbe avviarsi in maniera automatica. Qualora ciò non accadesse fai doppio clic sull’icona del programma che è stata aggiunta al desktop. Al primo avvio di Malwarebytes attendi che vengano scaricate da Internet le definizioni antimalware più recenti e imposta la lingua italiana per il programma recandoti nella scheda Settings e selezionando la voce Italiano dal menu a tendina Language.

Successivamente pigia sulla scheda Scansione collocata in alto, seleziona la sezione Ricerca elementi nocivi collocata sulla sinistra e poi fai clic sul pulsante Avvia scansione. Aspetta che il software porti a compimento il controllo dell’intero computer (potrebbero volerci anche più di 30 minuti, cerca di portare pazienza) dopodiché assicurati che ci sia il segno di spunta accanto a tutte le minacce rilevate e clicca su Applica azioni per debellarle.

Screenshot che mostra come togliere Sweet Page

A questo punto dovresti essere riuscito ad eliminare Search Safer dal tuo PC ma c’è ancora un ultimo passo che ti tocca compiere. Devi infatti provvedere a ripulire i browser installati sul computer da home page, motori di ricerca e toolbar configurati da Search Safer. Per farlo, riavvia Windows in modalità standard e segui questi passaggi.

  • Internet Explorer – Clicca sull’icona dell’ingranaggio che si trova in alto a destra e seleziona la voce Gestione componenti aggiuntivi dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca sulla voce Provider di ricerca presente sulla sinistra, seleziona poi Bing oppure Google dall’elenco dei motori di ricerca disponibili e clicca sul pulsante Imposta come predefinito per impostarli nuovamente come motori di ricerca predefiniti di Internet Explorer. Infine, seleziona Search Safer (se ancora presente) e clicca sul pulsante Rimuovi per rimuoverlo dai motori di ricerca del browser Web.
  • Mozilla Firefox – Cancella eventuali estensioni di Search Safer seguendo la procedura illustrata nel mio articolo su come eliminare estensione Firefox dopodiché digita about:config nella barra degli indirizzi del programma e premi il tasto Invio sulla tastiera del tuo PC. Nella pagina che si apre, fai clic sul pulsante Farò attenzione, prometto per accedere al pannello di controllo avanzato del browser, cerca la voce searchsafer.com e cancella ogni chiave ad essa relativa facendo clic destro su di essa e selezionando la voce Ripristina dal menu contestuale. Ripeti lo stesso con le chiavi browser.search.defaultengine e browser:newtab.url ed il gioco è fatto. Se dopo aver applicato queste modifiche Search Safer risulta ancora tra i motori di ricerca disponibili in Firefox, clicca sulla freccetta presente nella barra di ricerca veloce, seleziona la voce Modifica impostazioni di ricerca dal menu che compare e, nella finestra che si apre, rimuovi Search Safer cliccando prima sul suo nome e poi sul pulsante Elimina.
  • Google Chrome – Cancella eventuali estensioni di Search Safer seguendo la procedura illustrata nel mio articolo su come cancellare estensioni Chrome, clicca sul pulsante con le tre linee in orizzontale che si trova in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella pagina che si apre, fai clic sul pulsante Gestisci motori di ricerca, seleziona Google e clicca sul pulsante Imposta come predefinito (che compare sulla destra) per ripristinare Google come motore di ricerca predefinito di Google Chrome. Dopodiché seleziona la voce relativa a Search Safer e clicca sulla crocetta che compare sulla destra per eliminarlo dalla lista dei motori di ricerca del browser.

Come eliminare Search Safer

Per finire, provvedi a ripristinare la pagina iniziale dei browser che hanno visto la loro home page alterata da Search Safer seguendo le indicazioni che trovi nella mia guida su come cambiare pagina iniziale Internet. Ti ci vorranno pochissimi minuti.