Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come rimuovere SafeSearch

di

SafeSearch è il famosissimo filtro di Google che rimuove i contenuti espliciti dai risultati delle ricerche, oggi però non è di questo che voglio parlarti. Il SafeSearch di cui mi occupo in questo post è un fastidioso malware che, una volta insediatosi sul computer, cambia le impostazioni del browser in modo da costringere l’utente a visitare siti pieni di pubblicità.

Arriva sul PC tramite altri software, apparentemente leciti, che nel momento della loro installazione vanno a modificare il motore di ricerca e la pagina iniziale di tutti i più famosi programmi di navigazione: Internet Explorer, Chrome e Firefox.

Una bella scocciatura insomma, ma per fortuna è possibile liberarsene senza formattare il computer. Basta rivolgersi ad alcuni software anti-malware gratuiti. Quali? Per approfondire la questione e scoprire finalmente come rimuovere SafeSearch dal PC continua a leggere.

Il primo anti-malware a cui devi affidarti per disattivare SafeSearch all’interno dei tuoi browser è Adwcleaner. Si tratta di un software completamente gratuito e che funziona senza necessitare di installazioni. Puoi usarlo senza problemi anche con l’antivirus in funzione. 

Per scaricare Adwcleaner sul tuo PC, collegati al suo sito Internet e clicca prima sulla voce Click here to download AdwCleaner e poi sul pulsante Download Now. Successivamente, avvia l’eseguibile adwcleaner_4.xx.exe e fai click su  e  J’Accepte/I Agree per lanciare l’applicazione.

A questo punto, non ti resta che premere il bottone Scansiona e aspettare che Adwcleaner esamini lo stato del sistema: dovrebbe volerci poco. A scansione ultimata, clicca prima su Pulisci e poi su OK tre volte consecutive per fare in modo che il PC si riavvii e vengano debellati tutti i malware trovati sul computer.

Come rimuovere SafeSearch

Dopo aver riavviato il PC, scarica Junkware Removal Tool e scansiona il sistema anche con quest’ultimo: è un altro anti-alware gratuito che funziona senza installazioni (anche con un antivirus attivo). Per effettuare il download del programma collegati al suo sito Internet e clicca sulla voce Download Link: HERE che si trova sotto il pulsante nero con la freccia. 

A scaricamento completato, avvia il programma JRT.exe, aspetta qualche secondo affinché compaia la finestra del Prompt dei comandi e premi un tasto qualsiasi sulla tastiera del PC per pulire il sistema. Entro una decina di minuti il software svolgerà il suo lavoro e si chiuderà automaticamente.

Come rimuovere SafeSearch

Ora tocca al terzo e ultimo anti-malware, quello che dovrebbe eliminare tutte le eventuali tracce residue di SafeSearch. Sto parlando del famosissimo Malwarebytes Antimalware, nella sua versione gratuita che non include il modulo per la protezione del sistema in tempo reale ma è efficace tanto quanto quella a pagamento nelle scansioni on-demand.

A differenza dei due programmi analizzati in precedenza necessita di un’installazione per poter funzionare. Collegati dunque al suo sito Internet e fai click sul pulsante Scarica la versione gratuita per scaricarlo sul tuo computer. 

A download completato, avvia il pacchetto d’installazione di Malwarebytes (es. mbam-setup–2.x.x.exe) e clicca prima su  e poi su OK e Avanti. Apponi dunque il segno di spunta accanto alla dicitura Accetto i termini del contratto di licenza e concludi il setup cliccando su Avanti cinque volte consecutive, Installa e Fine. Nell’ultima schermata deseleziona l’opzione Attiva la prova gratuita di Malwarebytes Anti-Malware Pro.

Ora, attendi che Malwarebytes si aggiorni con le definizioni anti-malware più recenti e recati nella scheda Settings del programma per tradurre la sua interfaccia in italiano, basta impostare la voce Italian nel menu a tendina Language. Dopodiché vai sulla scheda Scansione, seleziona la voce Scansione di minaccia e pigia sul bottone Scansione

Al termine della scansione (potrebbe volerci un bel po’ di tempo) clicca su Applica azioni e tutte le potenziali minacce rilevate sul computer verranno rimosse.

Come rimuovere SafeSearch

Missione compiuta! Utilizzando tutte le applicazioni che ti ho appena segnalato dovresti essere riuscito a rimuovere SafeSearch da tutti i tuoi browser. Nel malaugurato caso in cui uno o più programmi di navigazione presentassero ancora tracce del malware, prova a risolvere il problema “manualmente” riparando i collegamenti presenti sul desktop.

Clicca dunque con il tasto destro del mouse sulle icone di ChromeFirefox e Internet Explorer e seleziona la voce Proprietà dal menu che compare. Nella finestra che si apre, recati sulla scheda Collegamento, cancella i riferimenti a safesearch.net presenti nei campi Destinazione e Da e clicca su Applica/OK per salvare le modifiche.

Se nemmeno questo aiuta, riporta i programmi di navigazione alle impostazioni di fabbrica seguendo le indicazioni che trovi di seguito.

  • Chrome – clicca sull’icona del menu (in alto a destra) e vai in Impostazioni. Dopodiché clicca sulla voce Mostra impostazioni, scorri la pagina fino e in fondo e pigia sul bottone Reimposta….
  • Internet Explorer – clicca sull’icona dell’ingranaggio in alto a destra e vai in Opzioni Internet. Nella finestra che si apre, seleziona la scheda Avanzate e clicca sul pulsante Reimposta….
  • Firefox – fai click sull’icona del menu (in alto a destra), seleziona il punto interrogativo dal riquadro che compare e clicca prima sulla voce Risoluzione dei problemi e poi su  Ripristina Firefox.