Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Amazon Warehouse: come funziona

di

Ultimamente hai sentito alcuni amici e colleghi vantarsi di aver effettuato degli acquisti particolarmente vantaggiosi sul marketplace di Amazon, approfittando di un’apposita sezione denominata Warehouse Deals, nella quale vengono convogliati tutti gli articoli usati e restituiti dai precedenti compratori. Questi, risultando ancora validi e funzionanti, sono stati rimessi in commercio dagli operatori del celebre colosso di Seattle a condizioni decisamente convenienti.

Ai prodotti presenti in questa particolare area della piattaforma, infatti, da quanto hai potuto apprendere vengono applicati degli sconti che possono risultare anche molto significativi, variabili in base allo stato di usura del prodotto. Reputi la cosa piuttosto interessante, ma sei un pò titubante quando si tratta di compravendita dell’usato e, giustamente, vuoi analizzare meglio la situazione per capire come funziona Amazon Warehouse.

Ebbene, sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto: ho realizzato questa guida, infatti, proprio per illustrarti alcuni importanti aspetti di questa particolare modalità di vendita realizzata da Amazon che, come potrai vedere a breve, è caratterizzata da assoluta trasparenza. Inoltre, ti mostrerò anche come accedere virtualmente al “magazzino” dei resi e come cercare al suo interno i prodotti scontati che vorresti valutare, dopodiché starà solo a te e al tuo rinomato fiuto per gli affari capire se ne vale la pena o meno. Allora, hai qualche minuto da dedicarmi? Perfetto, in tal caso non mi resta che augurarti buona lettura e buon proseguimento!

Indice

Cos’è Amazon Warehouse Deals

centro resi amazon

Per cominciare credo sia opportuno spiegarti nel dettaglio cos’è Amazon Warehouse Deals, fornendoti alcune informazioni essenziali sul funzionamento di questo particolare servizio offerto dal colosso di Seattle.

Ebbene, devi sapere che, in considerazione anche dell’enorme volume di vendite effettuate sul marketplace più famoso del mondo, nonché delle ampie politiche di reso da esso garantite, non è raro che alcuni prodotti vengano restituiti: si tratta, spesso, di situazioni nelle quali il cliente si rende conto, nell’arco del periodo contemplato dalle regole del diritto di recesso, di aver effettuato un acquisto errato o non conforme alle aspettative.

Il prodotto, successivamente, viene visionato dal Centro Resi di Amazon, dove uno specialista provvede a verificarne l’integrità eseguendo una serie di controlli sulle condizioni fisiche e una serie di test accurati sul funzionamento (nel caso di dispositivi elettronici), a seguito dei quali ne decreta l’eventuale reinserimento in commercio tramite, appunto, la sezione Amazon Warehouse Deals.

Dunque, i prodotti presenti in questa speciale vetrina sono sostanzialmente di seconda mano o con confezione aperta: a questi viene applicato uno sconto variabile in base all’effettivo stato dell’articolo, la cui condizione viene specificata in maniera dettagliata nella descrizione.

Come capire la qualità dei prodotti

lente d'ingrandimento

L’idea di poterti avvalere delle vantaggiose condizioni offerte dal programma Amazon Warehouse Deals ti attrae molto, ma sono certo che ora ti starai chiedendo come capire la qualità dei prodotti usati prima di effettuare l’acquisto sulla piattaforma in questione.

Amazon, ha curato molto questo aspetto al fine di agevolare i clienti nella decisione, prevedendo una classificazione ben precisa, che ti espongo di seguito, degli articoli che vengono rimessi in vendita.

  • Usato (Come nuovo) — gli articoli contrassegnati da questa etichetta sono in perfette condizioni, mentre l’imballaggio potrebbe riportare qualche lieve danno. Il prodotto, però, funziona perfettamente ed è completo di tutti gli accessori.
  • Usato (Ottime condizioni) — si tratta di articoli per i quali è stato rilevato un utilizzo molto limitato e che non mostrano problemi in nessuna funzionalità. Può eventualmente riportare difetti estetici superficiali, mentre la confezione o l’imballaggio potrebbero presentare danni o essere stati sostituiti. In alcuni casi determinati accessori non essenziali, elencati nella descrizione del prodotto, potrebbero mancare.
  • Usato (Buone condizioni) — l’articolo mostra segni di utilizzo moderato palesati, ad esempio, dalla presenza di difetti estetici superficiali come piccoli graffi, ma nel quale tutte le funzionalità risultano comunque integre. Anche in questo caso l’imballaggio potrebbe risultare danneggiato o sostituito, mentre alcuni accessori non essenziali potrebbero mancare: occorre verificare nella descrizione di quali elementi si tratta e la presenza di note aggiuntive relative alla necessità di acquistarli separatamente per poter iniziare a utilizzare il prodotto.
  • Usato (Condizioni accettabili) — questa etichetta viene assegnata qualora l’articolo presenti chiari segni di usura relativi a un precedente utilizzo, come graffi o ammaccature, pur conservando le sue principali funzionalità. L’imballaggio, come per i precedenti casi, potrebbe risultare danneggiato o esser stato sostituito. È possibile che alcuni accessori importanti, elencati in descrizione, siano assenti, come componenti o pezzi di ricambio, i quali vanno necessariamente acquistati separatamente per poter iniziare a utilizzare il prodotto.

Politiche di reso

politiche di reso amazon

Come dici? Temi che la modalità di acquisto Amazon Warehouse Deals sia più vincolante rispetto a quella standard e che, dunque, potresti riscontare difficoltà a effettuare a tua volta la restituzione di un articolo? Sotto questo aspetto puoi assolutamente stare tranquillo: per quanto riguarda le politiche di reso, infatti, si applicano sostanzialmente le medesime regole che disciplinano la compravendita dei prodotti nuovi.

Se, dunque, non dovessi essere per qualsiasi motivo soddisfatto di un articolo acquistato su Amazon Warehouse Deals, puoi restituirlo facendo riferimento alle consuete linee guida, ma tieni conto del fatto che ogni articolo presente in questa sezione è per sua natura unico, pertanto non sarà possibile effettuare una sostituzione.

Inoltre, considera che tutti i prodotti in questione sono coperti da garanzia legale per un anno. Se il tuo prodotto dovesse rivelarsi difettoso dopo il periodo di reso, ti verrà messo a disposizione un apposito servizio di riparazione o, qualora questo non fosse possibile, sarà emesso un rimborso in accordo con le politiche di reso Amazon.

Verificare se un articolo è coperto da garanzia è molto semplice: basta recarsi nella sezione I miei ordini del tuo account e selezionare l’ordine per il quale hai bisogno di assistenza. Se l’opzione è attiva, troverai la funzionalità Ricevi assistenza prodotto, quindi, laddove il prodotto risulti idoneo a usufruire della riparazione in garanzia, troverai anche l’opzione Ripara il tuo articolo.

Desidero farti notare, infine, che gli articoli usati non beneficiano dell’estensione di garanzia, la quale, invece, potrebbe essere offerta dal produttore oppure acquistata separatamente.

Amazon Warehouse: come funziona

logo amazon riciclo

Fatte tutte le premesse del caso, passiamo ora a vedere come funziona Amazon Warehouse: nei prossimi paragrafi ti mostrerò come accedere a questa particolare sezione sia da PC che da app, come verificare le condizioni e la qualità dei prodotti disponibili e come procedere a un eventuale acquisto.

Da PC

pagina amazon warehouse

Se sei solito procedere da PC per effettuare i tuoi acquisti online, per accedere alla sezione Warehouse Deals ti basterà collegarti a questa pagina del portale di Amazon ed eseguire l’autenticazione con il tuo account.

Nel caso in cui non ti sia ancora registrato, qui trovi tutte le istruzioni per eseguire tale operazione. In questa fase puoi eventualmente valutare la sottoscrizione di un abbonamento Amazon Prime, i cui vantaggi sono estesi anche al programma Warehouse.

Come potrai subito facilmente notare, nella pagina di cui ti ho fornito il link poco fa viene inserito in automatico il filtro Amazon Warehouse all’interno del modulo di ricerca situato in alto (il quale, ad ogni modo, può essere applicato manualmente in qualsiasi pagina del portale Amazon premendo sul pulsante alla sua sinistra e pigiando l’opzione in questione dall’elenco che ti viene proposto).

Dunque, qualunque ricerca specifica effettuata tramite la suddetta funzionalità mostrerà unicamente i prodotti relativi alla sezione dell’usato all’interno del marketplace. Ti basterà cliccare sul campo in questione, digitare il nome dell’articolo che stai cercando, premere sul pulsante con il simbolo della lente d’ingrandimento e attendere che venga caricata la pagina dei risultati. A seguire, per visualizzare i dettagli dell’oggetto non dovrai fare altro che pigiare sul suo nome o sulla relativa immagine.

Se, invece, preferisci effettuare una navigazione più generica e consultare la sezione dell’usato per categoria, puoi farlo partendo dalla pagina che ti ho linkato all’inizio di questo capitolo: nel pannello a sinistra troverai una suddivisione più precisa per tipologia, mentre nella schermata centrale vengono mostrate le classi di prodotto più gettonate, dall’informatica ai prodotti per l’ufficio.

Nel caso in cui siano presenti più opzioni di acquisto, troverai nella schermata centrale la dicitura Usato seguita dal numero di articoli disponibili incluso fra parentesi: premendolo, ti verrà mostrato l’elenco delle varie possibilità in un apposito pannello a comparsa sulla destra e per consultare le specifiche offerte non dovrai fare altro che cliccare sul singolo elemento.

condizioni oggetto amazon warehouse

Per essere certo che il prodotto selezionato faccia parte di quelli messi in offerta da Amazon Warehouse Deals ti basterà controllare sul riquadro riepilogativo situato alla destra della descrizione dell’articolo: sotto al prezzo, infatti, viene riportata la relativa condizione (valorizzata in base alle categorie di cui ti ho parlato in un capitolo precedente) e premendo sulla sottostante voce Dettagli potrai consultare le note rilasciate dallo specialista che ne ha verificato e testato lo stato di usura, cosa che ti consiglio di fare con molta attenzione. Più in basso, invece, troverai riportato Amazon Warehouse come “venditore” dell’oggetto.

Se, dopo aver valutato la convenienza dell’affare sei deciso a proseguire con l’acquisto, la procedura è la stessa che segui normalmente per compare altri prodotti su Amazon. Se, però, per te si tratta della prima transazione, credo che troverai questa guida dedicata particolarmente utile: qui, infatti, troverai molte pratiche istruzioni, ad esempio anche su come aggiungere un metodo di pagamento e finalizzare l’operazione.

Da app

app accesso warehouse deals amazon

Preferisci consultare la sezione Amazon Warehouse Deals da app? Nessun problema, l’operazione è del tutto fattibile anche in modalità mobile. Se non hai ancora provveduto a scaricare l’app Amazon Shopping , sappi che quest’ultima è compatibile con Android (verifica anche su store alternativi se il tuo device non ha i servizi Google) e iPhone/iPad. Inoltre, se non sai bene come procedere per l’installazione, in questa guida ti mostro tutti i passaggi per eseguire il download e impostare un account.

Una volta avviata l’app ti consiglio di procedere in questo modo per accedere alla sezione in questione: per cominciare, premi sul pulsante ☰, quindi pigia sul riquadro Offerte e Risparmi fra le categorie proposte nella successiva schermata e, a seguire, seleziona l’opzione Amazon Warehouse Deals.

A questo punto puoi eseguire la ricerca del prodotto sempre tramite il modulo di ricerca di cui ti ho appena parlato: noterai che nel campo dove vanno inserite parole chiave relative all’articolo desiderato sarà presente la dicitura Cerca in Amazon Warehouse Deals, a dimostrazione del fatto che la navigazione, ora, avviene esclusivamente per tale categoria di prodotti. In alternativa puoi anche premere sulle categorie elencate in basso e scorrere le schermate dei prodotti (considera che potrebbero essere davvero molte!) alla ricerca di una buona occasione.

scheda prodotto amazon warehouse deals app

Una volta individuato l’articolo che fa per te, scorrendo la relativa schermata troverai, sotto alle immagini dimostrative, eventuali ulteriori opzioni di acquisto dell’usato e ti basterà pigiare sull’anteprima per caricare quella che reputi più interessante. Più in basso, sotto al prezzo, è presente l’informazione relativa allo stato del prodotto, che può essere associata a una delle quattro categorie di cui ti ho parlato nel capitolo dedicato: se non riesci a leggere tutta la descrizione, premi sulla dicitura See more per caricare la restante parte, che va sempre letta con molta attenzione.

L’operazione ti convince e vuoi procedere all’acquisto? In tal caso ti basterà pigiare sul pulsante giallo Aggiungi al carrello, al quale potrai facilmente accedere premendo il relativo simbolo (che riporta anche il numero di prodotti caricati) collocato nel menu in basso.

A seguire, una volta verificato che tutto corrisponda a quanto desiderato, premi l’apposito pulsante per procedere all’acquisto: se si tratta della prima volta che esegui questa operazione, ti consiglio vivamente di leggere questo tutorial, nel quale è presente un capitolo dedicato agli acquisti in modalità mobile su Amazon.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.