Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per modificare corpo

di

È ormai un dato di fatto: esiste un’app praticamente per far ogni cosa, anche per apportare qualche ritocco qua e là sul corpo, per cercare di abbellire qualche scatto che si ritiene sia venuto male e rendere invisibili in foto e in video presunti inestetismi. Se ora tu sei qui e stai leggendo questa guida, mi pare ben evidente il fatto che sei alla ricerca di una soluzione di questo tipo; più precisamente vorresti che ti consigliassi qualche app per modificare corpo su smartphone e tablet, vero? Allora posso aiutarti.

Prima di procedere, però, lasciami dire che personalmente tendo a sconsigliare app di questo genere, in quanto alimentano una sorta di “ricerca della perfezione” e un ambire, da parte delle persone, a canoni estetici che sono finti e dannosi. Insomma, se non si sta bene con sé stessi e si ritiene di avere un corpo che non corrisponde alle proprie aspettative, la cosa migliore da fare è parlarne con persone esperte (es. nutrizionisti, personal trainer ecc.) e farsi guidare in un percorso sano e virtuoso di miglioramento reale della propria condizione; far finta di avere un corpo diverso in una foto, invece, non serve a nulla e, anzi, è spesso dannoso.

Detto questo, adesso ti lascio a una lista di app che consentono di modificare foto e video andando ad apportare ritocchi estetici di vario tipo: usale cum grano salis e ricorda sempre quanto scritto poc’anzi. Per il resto, ti auguro buona lettura e buon divertimento!

Indice

App per modificare il corpo nelle foto

Se vuoi sapere come modificare il corpo nelle foto, di seguito trovi alcune applicazioni che possono fare sicuramente al caso tuo.

Chirurgia Plastica Lite (Android/iOS/iPadOS)

App per modificare corpo

Il nome non lascia spazio a molti dubbi: Chirurgia Plastica Lite è un’applicazione tramite la quale è possibile applicare ogni genere di ritocco a viso e corpo. Consente sostanzialmente di distorcere le foto simulando trasformazioni fisiche per migliorare il proprio aspetto in foto o quello altrui andando a intervenire su naso, mento, fianchi ecc. È abbastanza semplice da usare e i risultati sono di sicuro effetto. L’unica cosa di cui occorre tener conto è che applica un watermark alle immagini salvate.

È disponibile per smartphone e tablet Android con il nome Simulatore Chirurgia Plastica Lite e per iPhone e iPad con il nome Chirurgia Plastica Lite. In entrambi i casi è gratis, ma se una volta provata ti soddisfa potresti considerare l’acquisto della versione completa disponibile al prezzo di 2,79 euro per smartphone e tablet Android e per iPhone e iPad al prezzo di 1,99 euro. Le versioni complete offrono ancora più funzionalità e le foto modificate e salvate non hanno watermark.

Per servirti della versione gratuita, scarica, installa e avvia l’app sul tuo dispositivo, dopodiché procedi dando i consensi per fotocamera e accesso alla memoria multimediale dopo aver scelto se agire su un’immagine già presente nella galleria dello smartphone, premendo sul tasto Usa immagine dalla libreria, o se scattare una foto al momento, premendo sul bottone Scatta una foto. Successivamente, seleziona l’area dello scatto per ritrovarti al cospetto dell’editor dell’applicazione.

Posiziona quindi il dito in corrispondenza della parte di foto che vuoi modellare presente nella sezione Dopo e trascina il mirino per apportare le modifiche desiderate. Tutte le modifiche saranno apportare all’istante e potrai effettuare il raffronto con la foto originale tramite la sezione Prima.

Se vuoi intervenire su un’area più ampia, puoi ingrandire il mirino utilizzando l’apposita barra presente in basso. I pulsanti accanto, sulla sinistra, ti permettono poi di definire se le modifiche possono essere apportate liberamente, se deve essere applicato un ingrandimento oppure una riduzione. Tappando sul pulsante con la lente di ingrandimento puoi invece effettuare lo zoom di un’area specifica per apportare modifiche ancora più precise.

Quando sei soddisfatto del risultato finale ottenuto, fai tap sul pulsante con il foglio e la freccia che si trova in basso a destra e scegli se salvare l’immagine modificata nel rullino foto oppure se spedirla via email. Se invece desideri annullare i cambiamenti apportati alla foto, premi sul bottone con la doppia freccia che si trova sempre in basso a destra.

Spring — Stylish Body Editor (Android/iOS/iPadOS)

App per modificare corpo

Spring — Stylish Body Editor è un’applicazione gratuita e di semplice utilizzo disponibile per dispositivi Android che per iPhone e iPad. Permette di editare le foto andando ad aumentare l’altezza dei soggetti e applicando funzioni come quello di dimagrimento istantaneo, per l’intero corpo o per il volto. È scaricabile e utilizzabile a costo zero.

Per cominciare a usarla, scaricala e installala, quindi avviala con un tap sulla sua icona. Ora, se usi Android, premi sul bottone Load Photo, fai tap sulla voce Consenti per dare l’accesso ai contenuti multimediali all’app e scegli la foto da modificare.

A questo punto puoi applicare le funzioni Slim body, per l’effetto dimagrimento, Spring, per regolare l’altezza del soggetto, oppure Resize face per fare modifiche al viso. Se sbagli qualcosa o vuoi fare un rapido confronto tra una modifica e l’altra, utilizza le freccette poste in alto: quella indietro per annullare l’ultima modifica e quella avanti per ripetere una modifica annullata precedentemente.

Quando sei soddisfatto del risultato, fai tap sull’icona freccia in basso posta in alto a destra per salvare la nuova foto. Se, invece, usi l’app da un dispositivo iOS/iPadOS, puoi scegliere se prelevare la foto su cui agire dalla galleria previo tap sul bottone Load photo oppure se scattare una nuova foto al momento pigiando su Take photo (su Android devi acquisire lo scatto da un’app esterna come Fotocamera).

Una volta visualizzato l’editor dell’app, scegli se applicare un’operazione di dimagrimento del corpo, di allungamento oppure di dimagrimento del volto pigiando sui relativi pulsanti in basso. Utilizza poi i cursori e i comandi di selezione a schermo per intervenire sull’area di riferimento e tappa sul bottone in basso per visualizzare le modifiche. Se la cose ti convince, tappa sulla spunta in alto a destra per confermare e applicare i cambiamenti.

Se vuoi fare un raffronto tra il prima e il dopo le modifiche devi invece pigiare sul pulsane A | B presente nella parte in alto a destra della schermata principale dell’app, mentre se vuoi annullare o ripristinare uno o più cambiamenti devi pigiare sulle frecce che stanno in alto.

Per salvare l’immagine nel rullino di iOS, tappa poi sul simbolo della freccia verso il basso collocata in alto a destra. Nella schermata che successivamente ti verrà mostrata potrai poi decidere se salvare l’immagine in un album specifico o, ancora se condividerla sui social network o aprirla in altre app.

BeautyPlus (Android/iOS/iPadOS)

App per modificare corpo

Se cerchi un’app che ti consenta di intervenire in via specifica sul volto, il mio consiglio è quello di provare BeautyPlus. Si tratta di un’applicazione gratuita (offre però acquisti in-app per aggiungere ulteriori funzioni) fruibile su Android e su iOS/iPadOS che permette di abbellire sia in modo automatico che manuale i selfie restituendo risultati altamente soddisfacenti e molto credibili. È facilissima da usare e ha anche un’interfaccia utente ben fatta.

L’app ha alcune funzioni gratuite, ma la versione completa chiamata BeautyPlus Premium è sottoscrivibile al prezzo di 5,99 euro/mese o per 43,99 euro/anno. Detto questo, puoi comunque provarla gratuitamente, quindi scaricala e installala con la solita procedura e avviala premendo sulla sua icona (quella raffigurante una fotocamera su sfondo rosa). Una volta avviata, premi il tasto Next tre volte per portare a termine il tutorial, poi premi il tasto [X], in alto a sinistra. Procedi poi premendo il bottone Agree and continue e la voce GOT IT.

Dalla schermata principale, per modificare una foto, premi il tasto centrale con il logo della fotocamera, per scattare una nuova foto da modificare, oppure fai tap sul bottone Photo Editor, per entrare nella galleria scatti e selezionare una foto già scattata. La prima volta che usi l’app esprimi il consenso premendo sulla voce Consenti per dare l’accesso all’app alla fotocamera, alla memoria multimediale e al microfono.

Fatto lo scatto, premi il bottone con la freccia verso il basso di colore fucsia per salvarlo e modificarlo successivamente; oppure passa direttamente alle modifiche premendo il bottone Edit. Dall’editor puoi procedere applicando le modifiche automatiche premendo sul tasto Auto (quello con la bacchetta magica), o scegliere tra le tante funzioni disponibili.

Queste sono raggruppate in categorie, nella prima fascia si trovano tutte le modifiche dedicate al soggetto, come strumenti di modifica del viso, del corpo, altri più specifici per sbiancare i denti, rimuovere l’acne o per eliminare le occhiaie. Nella fascia più bassa, invece, vi sono gli strumenti per modificare la foto nel suo complesso, quindi filtri immagine, sticker, testo, sfondi e texture.

Chiaramente, ogni strumento va provato nell’uso e nell’efficacia, quindi inizia provando delle funzioni sparse e fai pratica il più possibile. Ricorda anche che puoi confrontare la foto originale con quella modificata premendo sull’apposito pulsante in basso a destra nella schermata principale dell’editor dell’app. Quando avrai ottenuto un risultato soddisfacente salva il tutto facendo tap sul bottone Save in alto a destra e scegli se salvare l’immagine come scatto singolo o Collage e il gioco è fatto.

Altre app per modificare corpo in foto

App per modificare corpo

Le app per modificare il corpo di cui ti ho già parlato non ti hanno convinto in maniera particolare e stai cercando delle risorse alternative? Allora prova a dare un’occhiata all’ulteriore elenco di applicazioni che ho preparato per te e che trovi proprio qui di seguito. Spero vivamente tu riesca a trovare qualcosa in grado di soddisfarti.

  • Perfect365 (Android/iOS/iPadOS) — applicazione gratuita tramite la quale è possibile modificare le foto scattate al viso oltre che ottimizzare le immagini acquisite al momento con la fotocamera consentendo di rimodellare il volto secondo esigenza andando a eliminare occhiaie, borse sotto gli occhi e imperfezioni varie della pelle.
  • Perfect Me: body shape editor (Android) — valida applicazione tramite cui è possibile modificare alcuni particolari del viso, dimagrire un soggetto nella sua interezza e, per non far mancare nulla, anche aggiungere dei simpatici adesivi agli scatti. Gratis.
  • B612 (Android/iOS/iPadOS) — Altra ottima applicazione per modificare il corpo tramite la quale è possibile apportare migliorie varie al volto. Si scarica gratis.
  • Six Pack Abs Photo Editor (Android) — avere degli addominali “da urlo” senza andare in palestra è possibile? A quanto pare sì, anche se solo virtualmente! Tutto merito di quest’app scaricabile gratuitamente che di sicuro saprà fare la gioia di molti. È facilissima da usare e i risultati sono molto verosimili.
  • ABS Booth — Six pack photo editor (iOS/iPadOS) — praticamente una valida controparte per iOS dell’applicazione summenzionata. Anche in tal caso, i risultati sono assicurati e le funzioni disponibili sono di semplicissimo utilizzo. Si scarica gratis.

App per modificare il corpo nei video

Le migliori app per modificare il corpo nei video

Se ti stai chiedendo se esistono app per modificare il corpo nei video così come per le foto esistono app per modificare il corpo gratis, ebbene la risposta è sì: di seguito te ne propongo alcune tra le più interessanti.

PrettyUP (Android/iOS/iPadOS)

Modificare il corpo nei video con PrettyUp

PrettyUP è un’applicazione disponibile sia per Android (su Play Store o store alternativi), sia per iPhone e iPad, ideata per consentire la modifica del corpo sia in foto che in video. Consente la prova gratuita per 3 giorni, mentre l’uso senza limitazioni di funzioni e tempo dell’app è acquistabile a 6,49 euro/mese, 19,99 euro/anno o 28,99 euro per sempre. Altrimenti puoi sempre usare la versione gratuita.

Al primo avvio, per usarla, premi il bottone Successivo tre volte di seguito (per superare il tutorial), poi per continuare a usare la versione gratis fai tap sul tasto chiudi, in alto a sinistra. Al primo avvio ti viene sùbito mostrato l’editor di video con un video d’esempio, ai successivi invece ti viene chiesto di selezionare un editor tra Foto e Video.

Gli strumenti a disposizione, così come le modalità d’utilizzo, sono pressoché identiche per la modifica foto e video, quindi puoi seguire le indicazioni che ti do per i filmati anche per le foto. Dopo aver fatto tap sull’icona Video, apri il contenuto da modificare premendo su di esso, così da ritrovarti davanti all’editor vero e proprio.

Nella parte in alto puoi vedere l’anteprima del video con il player che dispone del tasto Play e raffronto; sùbito sotto vi sono gli strumenti per applicare effetti e funzioni direttamente sul soggetto e, per finire, nell’ultima barra, trovi i menu che raccolgono ulteriori effetti, come quelli per il corpo, viso, ma anche filtri video, sticker e sfondi.

Ad esempio, se vuoi far “dimagrire” il soggetto del video, premi sull’apposito pulsante e accedi alla funzione. Da qui, l’algoritmo dell’app dovrebbe individuare automaticamente il soggetto e riconoscere la zona del corpo da modificare con la funzione scelta. Se così non fosse vieni avvisato da un messaggio che ti dice di usare la modifica manuale, ovvero posizionare con il dito l’area di selezione sulla parte del corpo da modificare. Fatto questo puoi procedere muovendo i cursori a destra e sinistra, inoltre puoi anche decidere quando far partire la modifica muovendo i cursori nella barra di riproduzione.

Per confermare le modifiche fai tap sull’icona con la spunta viola in alto a destra. Così puoi passare al tool di modifica successivo e una volta conclusi tutti ritocchi necessari, procedi salvando il nuovo video premendo sul tasto freccia verso il basso posta nell’angolo in alto a destra. Divertente, vero? Vale proprio la pena sperimentare con diversi video, inoltre ti suggerisco di riprendere il tuo soggetto su sfondi che fanno contrasto e magari di colore uniforme, questo agevola l’app nel riconoscimento automatico del corpo.

Facetune Video (iOS/iPadOS)

FaceTune

Prima di parlarti di Facetune è necessaria una breve premessa. Questa app è anche disponibile su Google Play ma con il nome di Facetune2 Editor, inoltre le sue funzioni al momento in cui scrivo sono limitate solo alla modifica delle foto. La stessa versione adatta alla modifica delle foto è disponibile su App Store con il nome Facetune. In entrambi i casi si tratta di un’app che consente di rimuovere le imperfezioni del volto, migliorare visivamente la pelle, gli occhi e altre svariate altre correzioni, incluso togliere le calvizie ed effettuare un defocus dello sfondo. L’app è gratuita su Android, mentre costa 3,99 euro su App Store.

Discorso diverso va fatto per Facetune Video disponibile solo su App Store a costo zero. Per gli utenti Android non rimane che aspettare la futura versione (già annunciata) di questa applicazione.

Ma come si utilizza Facetune Video su iPhone/iPad? Come al solito, si inizia ottenendo l’app da App Store, quindi una volta scaricata e installata avviala premendo sulla sua icona. Al primo avvio ti viene proposto di sottoscrivere un piano di abbonamento per la versione VIP con pagamento annuale a 47,99 euro, mensile a 10,49 euro o acquisto una tantum per 99,99 euro. Puoi provare la versione VIP per tre giorni gratuitamente, ma puoi anche proseguire con la versione base premendo il tasto chiudi posto in alto a sinistra.

Procedi caricando un video dal tasto galleria, in alto a sinistra, conferma l’importazione premendo sull’anteprima del video. Successivamente seleziona l’area di lavoro tra ritratto, panoramico o riquadro e fai tap sul bottone Start.

Nella parte centrale vedi ora il tuo video, puoi riprodurlo con il tasto Play oppure iniziare a modificarlo con i menu di modifica posti nella barra in basso. Le opzioni disponibili sono tante e all’interno di esse si trovano gli strumenti di modifica. Tra le categorie di modifiche disponibili vi sono ad esempio, ritocco, modifica della forma, oppure altre più specifiche come sorriso, occhi e denti.

Facendo tap su uno di questi menu si aprono altri strumenti più specifici come trucco, occhi, naso, illuminazione e brillantezza. Per applicare la modifica serviti del cursore che va da destra a sinistra per incrementare o diminuire la quantità dell’effetto. Ricorda sempre di confermare le modifiche che hai applicato premendo sull’icona di spunta in alto a destra. Puoi anche servirti del tasto confronto in basso a destra per valutare il prima e dopo di ogni modifica.

Quando hai completato, l’ultimo passaggio è salvare il nuovo video. Puoi farlo con un semplice tap sul bottone freccia verso l’alto posizionato nell’angolo in alto a destra. Successivamente scegli come esportare il video.

Per salvarlo fai tap sul tasto Save di colore rosa/fucsia, mentre puoi anche condividerlo direttamente sui tuoi canali social premendo sul tasto Share, ricordandoti anche di scegliere se mantenere il sonoro o no premendo sul tasto Sound. Dopo una breve attesa il tuo video verrà salvato/condiviso con tutte le modifiche apportate. Molto semplice, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.