Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per risolvere problemi di fisica

di

La fisica non è il tuo forte: le materie scientifiche ti hanno sempre creato problemi e hai bisogno di un po' di aiuto. Ti sei chiesto, dunque, se il tuo smartphone o tablet possa esserti d'aiuto e offrirti strumenti più avanzati della semplice calcolatrice; se esistano, quindi, delle app per risolvere problemi di fisica che ti aiutino a capire meglio ogni passaggio ed esercitarti.

Se le cose stanno così, ho un'ottima notizia per te: in questa guida voglio proprio parlarti delle migliori app e strumenti sul Web dedicati a questa materia, da installare o semplicemente accessibili tramite browser, per risolvere problemi o aiutarti nei calcoli di valori specifici tenendo le formule più utili sempre sotto mano.

Dunque, non esitare: se sei in difficoltà, concediti cinque minuti di tempo da dedicare alla lettura dei prossimi paragrafi. Sono sicuro che, alla fine di questo tutorial, avrai trovato uno strumento adatto alle tue esigenze, da usare come sostegno negli studi (e non per barare!). Ti auguro una buona lettura e buona fortuna!

Indice

App per risolvere problemi di fisica

Iniziamo dunque dalle app per smartphone e tablet che non solo consentono di effettuare calcoli per ottenere i dati necessari alla risoluzioni di problemi di fisica, ma offrono anche formulari e materiali es spiegazioni utili per lo studio o il ripasso.

FisicaMaster (Android/iOS/iPadOS)

FisicaMaster

La prima app per risolvere problemi di fisica gratis che ti consiglio di provare è FisicaMaster. Si tratta di un'applicazione per la risoluzione di calcoli e il ripasso di formule e dei maggiori argomenti della fisica che può rappresentare un valido sostegno negli studi e nelle esercitazioni a casa, con definizioni e spiegazioni di teoremi, formule e proprietà.

FisicaMaster è disponibile gratuitamente su Play Store e store alternativi per Android e su App Store per iPhone/iPad, con alcune funzionalità sbloccabili solo acquistando e installando la versione Pro per Android o iOS/iPadOS.

Per iniziare a utilizzarla, dunque, collegati alla relativa sezione dello store del tuo smartphone e tablet tramite i link che ti ho appena fornito, procedi con l'installazione e avvia l'app. Se hai bisogno di maggiore aiuto in questo passaggio, ti consiglio la lettura di questa mia guida.

Nella schermata principale, premi sulla voce Teoria per accedere alle sezioni dedicate ai principali argomenti di fisica: scegli innanzitutto un tema generale, a partire dall'Introduzione: Grandezza Fisiche, Misure ed Errori per poi passare da Moti, Forze, Lavoro ed Energia fino all'Elettromagnetismo e alla Dinamica.

Scelto l'argomento di tuo interesse, seleziona un tema più specifico premendo sulla voce corrispondente nella schermata successiva e consulta le informazioni messe a disposizione dall'app. Se lo desideri, tornando alla schermata principale, potrai mettere alla prova alle tue conoscenze scegliendo la sezione Gioca al Quiz di Fisica e rispondendo alle domande proposte.

Sempre nella schermata iniziale trovi anche il Calcolatore: premendo su questa voce potrai scegliere tra numerosi valori da calcolare, dalla Velocità Media e Istantanea ad Accelerazione, Moti, Forze e quant'altro.

In ciascuna sezione potrai innanzitutto selezionare i tuoi dati apponendo il segno di spunta con un tap sulle voci corrispondenti e poi indicare allo stesso modo i dati da trovare. Una volta impostati i parametri del calcolo, premi sul pulsante Calcola: ti sarà mostrato esattamente come calcolare il dato in questione con una formula.

Se desideri avere più informazioni sui valori da calcolare e sull'argomento generale, invece, fai tap sull'icona del libro situata in alto, al centro della schermata, per accedere a una breve e semplice spiegazione, con approfondimenti sbloccabili con la versione Pro. Pigiando invece sull'icona fx trovi un utilissimo formulario.

WolframAlpha (Android/iOS/iPadOS)

WolframAlpha

Un'altra app per risolvere quesiti di fisica di cui voglio parlarti è WolframAlpha, uno strumento davvero completo e utile per risolvere non solo problemi di fisica, eseguendo calcoli e cercando formule e leggi, ma anche di matematica, ingegneria, statistica, nonché per cercare informazioni su argomenti di moltissime altre materie non scientifiche. Nel momento in cui scrivo, però, è disponibile solamente in lingua inglese.

WolframAlpha è acquistabile su Android al prezzo di 3,19 euro e su iPhone/iPad a 2,99 euro. Una volta completata l'installazione, avvia l'app e ti sarà mostrata la schermata iniziale con un campo per digitare una formula o un calcolo.

Se hai già in mente un valore da calcolare e hai a disposizione tutti i dati di cui hai bisogno, puoi digitare l'operazione da compiere qui, o anche solo inserire una parola chiave per cercare una formula. Premi dunque sul tasto Go del tastierino per visualizzare i risultati.

Se hai cercato il nome di una legge, ad esempio, ti saranno mostrate delle informazioni sul suo uso, la sua storia e le formule ad essa correlate; se hai richiesto un calcolo specifico, te ne sarà suggerito il risultato e, se disponibili, anche delle illustrazioni informative.

Se sono disponibili maggiori dettagli e spiegazioni per ogni passaggio del calcolo, puoi premere sul pulsante Step-by-step solution per visualizzarne ogni fase.

L'app offre anche molti esempi esplicativi: per accedervi, premi sulla scheda Examples dal menu in fondo alla schermata e premi poi sull'icona Physics. Nella nuova schermata compariranno diverse sezioni, ordinate per tema, ognuna contenente diversi argomenti.

Per visualizzarli tutti, tocca sulla voce See more situata in corrispondenza di ciascun titolo. Trovi, per esempio, le sezioni Mechanics (per la meccanica), Thermodynamics (per la termodinamica), Electricity & Magnetism (elettricità e magnetismo) e molto altro.

Altre app per risolvere problemi di fisica

Altre app per risolvere problemi di fisica

Scegliere un'app a cui affidarti durante i tuoi studi non è cosa da poco: deve essere sicura, precisa e la più adatta alle tue esigenze nel momento del bisogno. Perciò, eccone alcune altre che possono fare al caso tuo.

  • Formulia (Android) – un vero e proprio formulario digitale per dispositivi Android, quest'app pensata per gli studenti di materie scientifiche (in particolar modo di ingegneria) permette di avere sempre a portata di mano formule, definizioni e nozioni fondamentali di fisica, matematica e geometria, anche senza connessione a Internet. Gratuita, ma offre contenuti e funzionalità extra con l'acquisto della versione Premium, al prezzo di 1,79 euro. Al momento in cui scrivo, non è disponibile in italiano, ma solamente in inglese, spagnolo e portoghese.
  • PhyWiz (Android) – un'app per Android che permette di effettuare calcoli e trovare dati mancanti per risolvere i problemi di fisica semplicemente indicando i dati già in tuo possesso e quelli da individuare. Ogni calcolo è spiegato passaggio per passaggio. Propone anche dei piccoli problemi per esercitarsi. Disponibile gratuitamente, con la possibilità di rimuovere gli annunci pubblicitari e sbloccare contenuti extra al prezzo di 1,99 euro, ma solo in inglese.
  • iFisica (iOS/iPadOS) – un'app esclusivamente per dispositivi Apple che aiuta a imparare velocemente più di 70 argomenti di fisica con spiegazioni semplici ed efficaci e offre quiz interattivi ed esercitazioni giornaliere per mettere alla prova le tue conoscenza. Gratuita, con la possibilità di sbloccare altri 50 argomenti e consultare esempi svolti passo per passo acquistando la versione Pro al prezzo di 2,99 euro.

App per risolvere problemi di fisica online

Sei abituato a utilizzare il browser e preferisci navigare online piuttosto che utilizzare applicazioni sul tuo smartphone o tablet; ora, dunque, ti stai chiedendo se ci siano soluzioni accessibili direttamente al Web. La risposta è affermativa: esistono diversi siti dedicati alle materie scientifiche che svolgono le stesse funzioni di calcolatori per problemi di fisica. Te ne consiglio alcuni dei migliori.

YouMath

YouMath

YouMath è uno dei siti Web per matematica e fisica più utilizzati dagli studenti di qualsiasi livello e qualsiasi età, che offre lezioni, esercizi e giochi ma anche uno strumento per la risoluzione di problemi di fisica.

Se sei interessato a provarlo, accedi a questa pagina dedicata del sito: visualizzerai subito l'elenco dei convertitori e calcolatori specifici per la fisica, per ottenere la velocità o l'accelerazione a partire dai dati che già hai, oppure convertire unità di misura, velocità, temperature, peso e molto altro.

Fai dunque clic sul nome del calcolatore che vorresti utilizzare, situato sotto ogni icona. Sarai così reindirizzato a un modulo in cui inserire i valori necessari per il calcolo. Digitali negli appositi campi: per esempio, se hai scelto il calcolatore dell'accelerazione, indica la Velocità iniziale, la Velocità finale e il Tempo nei campi contrassegnati da queste voci.

Ora, clicca sul pulsante Calcola e attendi l'elaborazione dei dati. Nella sezione sottostante, visualizzerai il risultato in diverse unità di misura. Per vedere la formula utilizzata, premi sulla voce Show formula collocata a destra nello stesso modulo.

Calcoli Online

Calcoli Online

Dall'interfaccia estremamente essenziale e un po' datata, ma funzionale e ricca di argomenti, Calcoli Online è un sito Web per effettuare calcoli di matematica, trigonometria, calcoli finanziari e anche di fisica, pensato per studenti e professionisti del settore edilizio, quindi architetti e ingegneri.

Benché si tratti di un servizio a pagamento (per calcoli illimitati è necessario registrarsi al portale e acquistare la versione completa al prezzo di 10 euro/anno), è disponibile una versione demo gratuita.

Per usufruirne, collegati alla pagina principale e clicca sul pulsante Versione demo situato in alto a sinistra. Nella pagina successiva, trovi tutti i calcolatori disponibili: scorri fino a individuare la voce Fisica e meccanica e accedi alla sezione corrispondente facendo clic.

Ora, scegli il tipo di calcolo che ti interessa cliccando sul relativo pulsante tra quelli che compaiono a schermo: si aprirà così una pagina con un breve formulario e una spiegazione succinta dell'argomento selezionato, con un esercizio d'esempio. Scorrendo poco più giù trovi il calcolatore.

Tutto ciò che devi fare è digitare i dati a tua disposizione negli appositi campi (per esempio, per trovare il tempo e la velocità della caduta dei gravi, digita l'altezza di caduta del corpo e l'accelerazione di gravità come richiesto) e clicca sul pulsante Ricalcola. Visualizzerai il risultato finale nella sezione Risultati.

WolframAlpha

WolframAlpha

Come avrai intuito dal nome, si tratta della versione Web dell'app di cui ti ho parlato in precedenza: puoi infatti usufruire delle stesse funzionalità che ho illustrato collegandoti a questa pagina e, come nell'app, digitando un calcolo o una parola chiave nel campo di ricerca al centro della schermata.

In questo caso, però, puoi scegliere se scrivere normalmente lasciando l'impostazione predefinita Natural language, oppure se utilizzare un apposito tastierino con simboli matematici cliccando invece sul pulsante Math Input e selezionando, se necessario, il simbolo che desideri digitare.

Una volta inserito il comando, premi sul pulsante = per ottenere un risultato, visualizzare le formule utilizzate per il calcolo, schemi o illustrazioni e avere dunque una panoramica completa dell'operazione.

Se invece preferisci cercare manualmente un argomento, clicca sulla voce Physics e, nella pagina successiva, su un qualsiasi argomento, cliccando sulla voce More examples corrispondente a ciascuna sezione per vedere ancora più esempi.

Una volta scelto un argomento o un'operazione in particolare tra quelle disponibili, ti sarà mostrata una scheda con tutti i dettagli del caso, incluse le formule, delle nozioni di base, delle illustrazioni e degli esempi. Per vedere ancora più dettagli, clicca sul pulsante Step-by-step solution, o ancora sul tasto More units per visualizzare gli stessi valori in diverse unità di misura.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.