Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come affiancare due foto online

di

Avresti bisogno di affiancare due foto online per creare un collage molto semplice. Stai pensando per esempio di affiancare due foto su uno sfondo colorato, per poi condividere il piccolo collage realizzato con i tuoi amici. Il problema è che non sei molto pratico con i programmi di grafica e vorresti evitare di installare un software sul tuo computer.

L'ultima cosa che vuoi è perdere ore e ore di tempo per capire quale procedura seguire per riuscirci: insomma, vorresti una soluzione “pronta all'uso” per affiancare due foto, tramite un qualche servizio online. Certo ti capisco, e immagino anche che se stai leggendo queste righe, probabilmente non sai come affiancare due foto online. Non preoccuparti, sono in grado di darti la “dritta” giusta, permettendoti di evitare di utilizzare software di fotoritocco troppo complessi e spiegandoti come orientarti su una soluzione Web che sia utile e semplice da utilizzare.

Su Internet ce ne sono davvero tante: devi solo individuare quella che fa al caso tuo. Prima di spiegarti come avvalertene, però, voglio darti un suggerimento: ricorri a queste soluzioni solo per foto generiche e non private, per evitare problemi di privacy. Ciò detto, direi che ora possiamo effettivamente passare all'azione. Ti auguro buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Quick Picture Tools

QP

Se vuoi scoprire come affiancare due foto online, il primo servizio che ti consiglio di provare è Quick Picture Tools, sito Internet che offre una soluzione estremamente facile e veloce per creare collage di immagini composti da un minimo di due fino a un massimo di nove immagini affiancate.

Per affiancare delle foto online, utilizzando Quick Picture Tools, collegati per prima cosa alla pagina principale del sito Internet e incomincia cliccando i pulsanti Browse per selezionare fino a quattro immagini da usare per il collage. A questo punto, aiutati con l'anteprima delle due foto affiancate e utilizza i campi W ed H per regolare le dimensioni delle immagini. Nel caso, per avere una panoramica più completa di come sta venendo il collage, riduci il livello di zoom dell'anteprima al 50% o al 25%, utilizzando l'apposito menu a tendina.

Se desideri, puoi anche scegliere il colore di sfondo del collage, cliccando sul quadratino bianco collocato accanto alla voce Background color, e impostare lo spessore della spaziatura fra le due foto (Spacing), dei bordi del collage (Margin) e dell'arrotondamento di questi ultimi (Rounded corners) compilando gli appositi campi testuali.

Puoi anche utilizzare Quick Picture Tools per scrivere sul tuo collage di foto appena creato: per farlo, ti basterà cliccare sul pulsante (+) e digitare la scritta che desideri applicare nel campo di testo che compare a schermo, per poi scegliere la dimensione del carattere (Size) e il font che intendi adoperare, attraverso l'apposito menu a tendina.

Quando sei soddisfatto del risultato che hai ottenuto, puoi scaricare le foto affiancate sul tuo PC cliccando sul pulsante Generate image che si trova in basso a sinistra. Per impostazione di default, l'immagine viene salvata in formato JPEG ma puoi esportarla anche in PNG selezionando l'apposita opzione dal menu a tendina collocato sopra il pulsante di salvataggio. Nel fare ciò, ricordati anche di scegliere la qualità del file di output, specificandola nel campo di testo Quality.

Pixlr X

Come affiancare due foto online

Un altro buon servizio che puoi utilizzare per affiancare due foto online è Pixlr X, che è uno degli editor online più semplici da utilizzare in ambito fotografico. Si differenzia dal suo “fratello gemello” Pixlr E proprio per la sua semplicità d'uso, dovuta all'interfaccia utente user friendly e ai modelli pronti all'uso.

Per servirtene, recati sulla sua pagina principale servendoti del link che ti ho fornito poc'anzi, clicca sulla voce Modelli (sulla sinistra) e seleziona un template che ti consenta di affiancare immagini a mo' di collage. Dopo aver fatto clic sulla sua anteprima, clicca sul pulsante Usa questo template e avvaliti dei pulsanti e delle funzioni di Pixlr X per realizzare il tuo collage.

Tanto per cominciare, sostituisci le immagini d'esempio con quelle che vuoi affiancare tu. Per fare ciò, trascina il file di tuo interesse nell'editor di Pixlr X e decidi se vuoi aggiungere l'immagine come nuovo livello (

  • crea nuovo
  • ) o come livello esistente (

  • aggiungi esistente
  • ).

    Successivamente, ridimensiona l'immagine (servendoti dei quadratini posti lungo il perimetro dell'immagine aggiunta), facendo in modo che combaci con quella di prova e poi cancella quest'ultima selezionandola e premendo il tasto Canc della tastiera. Ripeti, poi, i passaggi appena descritti per le restanti immagini e, quando sei pronto per farlo, esporta il file di output cliccando sul pulsante Salva (in basso a destra) e scegliendo qualità, formato e posizione in cui effettuare l'esportazione. Semplice, vero?

    FilesMerge

    Affiancare immagini online

    Un'altra soluzione che ti consiglio di provare è FilesMerge. Come puoi ben intuire dal suo nome, è un servizio concepito con lo scopo di unire più file (foto comprese). Utilizzarlo è ancora più semplice di quanto già visto per i servizi citati nei capitoli precedenti.

    Per servirtene, recati su questa pagina di FilesMerge, clicca sul pulsante Seleziona un file locale ed effettua l'upload delle foto che intendi unire tra di loro o, se preferisci, trascinale direttamente nel campo di testo Trascina qui i file.

    Ad upload effettuato, fai clic sul pulsante Unisci ed effettua lo scaricamento dell'immagine di output, avendo cura di fare clic sul collegamento Click to Download It. Se lo desideri, prima di scaricare il file con le immagini unite, puoi agire su alcune opzioni di unione tra quelle disponibili per selezionare il metodo di unione e il formato di uscita.

    FotoEffetti.com

    FE

    Fotoeffetti.com è un'altra soluzione che ti propongo. Si tratta di un sito Internet che mette a disposizione numerosi tool per la creazione di fotomontaggi e collage personalizzati, con strumenti gratuiti davvero alla portata di tutti.

    Per utilizzarlo, recati quindi alla pagina principale di Fotoeffetti.com e scorri la pagina fino a che non trovi lo strumento per affiancare due o più foto online. In alternativa, puoi cliccare direttamente qui per andare direttamente allo strumento che ti permetterà di affiancare due foto divise orizzontalmente e qui per creare un collage con due foto divise verticalmente.

    In entrambi i casi, per iniziare ad affiancare due foto dovrai premere il pulsante Caricare foto. Dopodiché premi sui bottoni Scegli foto e Seleziona immagine ed effettua l'upload della prima immagine da usare. Dopodiché ripeti i passaggi appena fatti anche per la seconda immagine.

    Una volta che avrai caricato le tue foto da unire, spuntando le caselle Aggiungi testo, per inserire delle scritte; Regola automaticamente, per regolare automaticamente la posizione delle foto inserite nel collage e Aggiungi un filtro, per inserire un filtro.

    Quando sei pronto per farlo, clicca sul bottone Il prossimo e serviti dell'editor visibile a schermo per procedere con le eventuali modifiche di tuo interesse, come l'aggiunta di testi e sticker. Quando sei pronto per scaricare l'immagine di output, fai clic sul pulsante immagine Scarica (in alto a destra) e il gioco è fatto.

    Tieni presente che il sito Internet Fotoeffetti.com applica inoltre un watermark alle immagini create, ma è possibile rimuoverlo effettuando una semplice registrazione al sito.

    Salvatore Aranzulla

    Autore

    Salvatore Aranzulla

    Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.