Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come unire due foto

di

Non sei molto esperto in fatto di grafica, tutt’altro, eppure al lavoro ti hanno affidato il compito di unire due foto per realizzare alcuni volantini da stampare e distribuire al pubblico. Sei preoccupato per quello che riuscirai o non riuscirai a fare? Posso immaginare. In realtà, però, non dovresti essere così dubbioso sulle tue capacità.

Anche se in questo momento può sembrarti un’impresa titanica, posso assicurarti che la procedura da mettere in pratica per unire delle foto è così semplice che la può portare a termine chiunque. Per riuscirci, tutto ciò che devi fare è munirti degli giusti strumenti — ad esempio quelli che trovi elencati qui di seguito — e attenerti alle indicazioni che sto per fornirti. Vedrai che, mettendoci la giusta dose di attenzione e di concentrazione e seguendo passaggio dopo passaggio la mia guida, riuscirai a capire come unire due foto. Scommettiamo?

Forza e coraggio: concentrati sulla lettura del tutorial e poi prova a mettere in pratica le mie “dritte”. Sono sicuro che, alla fine, potrai dirti più che soddisfatto e che sarai anche pronto ad affermare a gran voce che unire delle foto era in realtà un vero e proprio gioco da ragazzi. Detto ciò, mettiamo al bando le ciance e cominciamo sùbito a darci da fare!

Indice

Come unire due foto sul PC

Iniziamo vedendo come unire due foto sul PC. Di seguito trovi elencati alcuni software utili allo scopo in oggetto: alcuni sono a pagamento, altri gratuiti. Sta a te scegliere quale utilizzare.

Come unire due foto con Photoshop

Come unire foto

Se sul tuo computer hai installato Photoshop, il celeberrimo programma di fotoritocco di Adobe (che costa 12,19 euro/mese dopo una trial gratuita di 7 giorni), sappi che affiancare due foto non sarà affatto complicato. Devi solo sapere quali tool utilizzare a tale scopo e il gioco è fatto. Prima di spiegarti come procedere, ti segnalo che per la stesura di questa guida mi sono avvalso di Adobe Photoshop 2021 (ad ogni modo le indicazioni da seguire sono più o meno le stesse su tutte le versioni del software più recenti).

Innanzitutto, avvia Photoshop sul tuo computer, apri il menu File (in alto a sinistra) e seleziona le voci Automatizza > Photomerge… da quest’ultimo. Nella finestra apertasi al centro dello schermo, clicca quindi sul bottone Sfoglia… e scegli le due foto da unire. Dopodiché clicca sul bottone OK per passare allo step successivo.

Come unire foto

Nel giro di pochi istanti Photoshop unirà le due foto, cercando di allinearle nel modo più preciso possibile. Qualora così non fosse, magari perché ci sono dei bordi un po’ storti, prova a limare questi difetti usando lo strumento taglierina (ritagliando i bordi della foto che non sono perfetti). Quando sei pronto per farlo, poi, seleziona la voce Salva con nome dal menu File di Photoshop e scegli il formato e la posizione in cui salvare l’immagine di output.

Per maggiori informazioni su come unire due foto con Photoshop, dai un’occhiata alla guida che ho dedicato all’argomento dove, oltre a spiegarti come affiancare delle immagini tramite il programma in questione, ho provveduto a fornire indicazioni su come fonderle tra di loro, qualora la cosa fosse di tuo interesse.

Collagerator (Windows/macOS)

Collagerator

Se vuoi sapere come unire due foto gratis, in quanto non vuoi usare software a pagamento del calibro di Photoshop, prendi in considerazione Collagerator. È un programma gratuito, disponibile per Windows e macOS, che è pensato specificatamente per la realizzazione di collage fotografici (come si può ben intuire dal suo nome), il che lo rende adatto allo scopo in oggetto.

Per avvalertene, provvedi innanzitutto a scaricarlo sul tuo computer. Collegati, quindi, alla sua pagina di download, clicca sul pulsante che rappresenta il sistema operativo in uso sul tuo computer (in basso a sinistra) e attendi che il file d’installazione di Collagerator venga scaricato.

Dopodiché, se stai utilizzando Windows, apri il file .exe che hai appena scaricato, clicca sul pulsante , spunta la casella Accetto i termini del contratto di licenza e poi premi per quattro volte consecutive sul bottone Avanti e, infine, sui pulsanti Installa e Fine.

Se usi macOS, apri invece il file .dmg appena ottenuto, trascina l’icona di Collagerator nella cartella Applicazioni, recati in quest’ultima, fai clic destro sull’icona del programma e seleziona la voce Apri per due volte consecutive, così da “bypassare” le restrizioni imposte da Apple verso i software non certificati (è necessario farlo solo al primo avvio di Collagerator).

Ora, clicca sul pulsante Nuovo collage, sulla sinistra, seleziona il tema che più gradisci (ad esempio No turns per non far ruotare le foto), scegli un orientamento cliccando sui rettangoli in alto (verticale o orizzontale) e clicca sul bottone OK. Dopodiché premi sul bottone (+) situato in alto a destra, per importare le foto di tuo interesse e affiancale sull’area di lavoro che vedi a schermo.

Cliccando sulla scheda Tema (in alto a sinistra) e poi regolando l’indicatore della voce Adatta puoi ridimensionare automaticamente le foto. A lavoro ultimato, apri il menu File > Esporta (in alto a sinistra) e seleziona posizione e formato in cui esportare il file di output.

Altri programmi per unire due foto sul PC

Screenshot di Paintbrush

Ci sono tantissimi altri programmi per unire due foto sul PC che meritano di essere presi in considerazione. Vedi tu quale tra questi può fare al caso tuo.

  • Shape Collage (Windows/macOS/Linux) — è un programma per la realizzazione di collage fotografici che consente anche di unire due foto. Di base è gratis ma per sbloccare tutte le sue funzioni occorre acquistare la licenza, che costa 40 dollari.
  • Picture Merge Genius (Windows) — è un’applicazione a pagamento, disponibile per PC Windows, la cui licenza costa 29,95 dollari (dopo una trial gratuita di 5 giorni), grazie al quale è possibile realizzare collage fotografici e, di conseguenza, anche “semplicemente” unire due foto. L’interfaccia è semplice da usare, seppur sia in lingua inglese.
  • Paintbrush (macOS) — è un programma disponibile per i computer a marchio Apple il cui funzionamento ricorda molto Paint di Microsoft e che è perfetto per affiancare delle foto.

Per maggiori informazioni circa l’uso di questi e altri programmi per unire foto, ti rimando alla lettura della guida che ho dedicato all’argomento.

Come unire due foto online

Non hai intenzione di installare dei software sul tuo PC e vorresti sapere se è possibile unire due foto online? La risposta è affermativa. Di seguito ti elenco alcuni servizi utili allo scopo che, stando a quanto affermato dagli stessi, rimuovono le foto caricate dai server dopo il loro utilizzo, il che li rende relativamente sicuri da utilizzare per lo scopo in oggetto.

FilesMerge

Affiancare immagini online

La prima soluzione che ti invito a provare è FilesMerge. Come indica il suo nome, questo tool online è nato con lo scopo di permettere l’unione di più file (foto, ma non solo) in modo semplice e veloce. Come si utilizza? Te lo spiego immediatamente.

Tanto per cominciare, recati su questa pagina di FilesMerge e poi clicca sul bottone Seleziona un file locale e carica le due foto da unire tra loro oppure trascinale direttamente nel campo di testo Trascina qui i file. Tieni presente che è possibile caricare file nei formati JPG, JPEG, PNG, GIF e BMP.

A caricamento avvenuto, clicca sul bottone Unisci ed effettua il download dell’immagine di output, cliccando sul link Click to Download It. Se prima di scaricare il file di output vuoi applicare delle modifiche, puoi farlo scorrendo la pagina e selezionando le opzioni di unione tra quelle disponibili per scegliere il metodo di unione e il formato di uscita.

Altre soluzioni per unire due foto online

Come unire foto

Ci sono altre soluzioni per unire due foto online che potrebbero tornarti utili. Dai un’occhiata anche a queste: le trovi elencate qui sotto.

  • Quick Picture Tools — è un sito Web che permette di realizzare in modo semplice e veloce collage di immagini unendone da un minimo di due fino a un massimo di quattro.
  • FotoEffetti — è un portale famosissimo nell’ambito dell’editing fotografico online, in quanto consente di applicare numerosi effetti, creare collage, etc. Ti consiglio il suo utilizzo anche se vuoi “semplicemente” affiancare due foto.
  • Canva — è un servizio online, di base gratuito, che permette di realizzare molteplici lavori di tipo grafico, compresa la realizzazione di collage fotografici e, quindi, l’unione di due o più foto. Funziona previa registrazione.

Se desideri avere altre indicazioni su come affiancare due foto online tramite questi e altri tool utili allo scopo, ti rimando alla lettura della guida che ti ho appena linkato.

Come unire due foto sul cellulare

Se sei giunto su questa guida per scoprire come unire due foto sul cellulare, troverai molto utile le righe che seguono, dove trovi elencate diverse app adatte per portare a termine questo lavoro in mobilità.

Come unire due foto: Android

ImageCombiner

Una delle migliori soluzioni per unire due foto su Android è senza dubbio Image Combiner (che puoi prelevare dal Play Store o da uno store alternativo, qualora tu abbia un device senza servizi Google). Si tratta di una soluzione gratuita, che permette di affiancare le foto in verticale oppure in orizzontale in pochissimi tap.

Dopo aver installato e avviato Image Combiner sul tuo terminale Android, premi sul bottone + Aggiungi foto, scegli una delle due foto che vuoi unire e ripeti questi passaggi anche per la seconda foto. Successivamente, trascina il dito sul pulsante che raffigura le quattro linee (sulla sinistra di ciascuna foto), così da selezionare l’ordine in cui disporre le foto nell’immagine di output e poi pigia sul bottone Unisci immagini (in basso a destra).

Nella schermata apertasi, spunta le caselle Verticale o Orizzontale (in base all’orientamento che più ti aggrada) e poi pigia sulla voce Salva oppure sulla voce Condividi per salvare la foto in locale oppure condividerla con altri utenti.

Come unire due foto: iPhone

Layout

Anche su iPhone sono disponibili tante app per unire foto. Una delle migliori, a mio modesto parere è Layout from Instagram (che per la cronaca è disponibile anche per Android). Questa soluzione è sviluppata da Instagram e offre la possibilità di realizzare dei collage fotografici molto semplici, per poi salvarli in locale o condividerli con altri utenti.

Dopo aver installato e avviato Layout sul tuo dispositivo, sfoglia la sua breve presentazione iniziale, pigiando sul bottone Inizia e poi concedendole i permessi necessari per funzionare. Dopodiché seleziona una delle foto da unire premendo sulla sua anteprima e ripeti la medesima operazione per anche per la seconda foto.

Dopodiché scegli la composizione da usare, tra quelle disponibili e usa gli strumenti visibili nel pannello successivo per personalizzare ulteriormente le foto unite o l’intera composizione (es. puoi toccare una delle due foto e poi pigiare sulla voce Effetto specchio, per rifletterla orizzontalmente, oppure Capovolgi, per ruotarla di 180°). A lavoro ultimato, pigia sul bottone Salva e scegli l’opzione di salvataggio/condivisione che preferisci.

Altre app per unire due foto sul cellulare

Pics Collage

Ci sono altre app per unire due foto sul cellulare che meritano di essere prese in considerazione, soprattutto se le soluzioni citate nelle righe precedenti non dovessero fare al caso tuo.

  • PicCollage (Android/iOS/iPadOS) — è una delle migliori app per realizzare collage che puoi usare per affiancare due foto e/o per realizzare collage più complessi. Per rimuovere la filigrana applicata ai propri lavori e accedere a tutte le sue funzioni occorre effettuare acquisti in-app a partire da 1,99 euro.
  • Pic Stitch (Android/iOS/iPadOS) — è un’app semi-gratuita che permette di realizzare collage unendo più foto in modo estremamente semplice e intuitivo. Alcuni elementi, però, sono a pagamento e disponibili tramite acquisti in-app a partire da 3,99 euro.
  • Picsew (iOS/iPadOS) —più che unire foto, questa soluzione permette di unire screenshot “ripulendoli” dalle informazioni della barra di stato, censurando elementi sensibili presenti negli stessi, etc. L’accesso a tutte le sue funzioni richiede acquisti in-app a partire da 0,99 euro.

Per maggiori informazioni in merito a come affiancare due foto su Android e su iPhone, dai un’occhiata alle guide che ho dedicato all’argomento.

Come unire due foto in PDF

Come unire foto in PDF

Concludo l’articolo parlandoti di come unire due foto in PDF. In sostanza la cosa è fattibile tramite l’uso di appositi tool, alcuni dei quali sono utilizzabili direttamente online, come l’ottimo iLovePDF.

Dopo aver “dato in pasto” a questi servizi le foto da unire in un PDF, non bisogna fare altro che scaricare il documento di output pigiando sul bottone apposito e il gioco è fatto. Te ne ho parlato in modo più approfondito in quest’altro tutorial. Dagli un’occhiata e vedrai che non te ne pentirai!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.