Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aumentare la luminosità del PC

di

Per molti il quesito potrà sembrare una banalità ma non per chi è alle prime armi con il mondo dell’informatica e dunque non ha ancora ben chiaro come compiere questa o quell’altra operazione al computer: come si fa ad aumentare la luminosità del PC?

L’interrogativo nasce sicuramene dall’esigenza di riuscire a visualizzare in maniera ottimale quanto presente sullo schermo del computer, a seconda dei momenti della giornata e quindi al variare dell’illuminazione esterna ed interna. La riposta, ovviamente, cambia in base al sistema operativo impiegato ed in alcuni casi anche al modello di computer, utilizzando i tasti “fisici” dedicati alla cosa.

Ad ogni modo, se ora sei qui e stai leggendo questo tutorial mi pare evidente il fatto che tu abbia bisogno di schiarirti le idee al riguardo. Se le cose stanno effettivamente in tal modo, non posso far altro se non consigliarti di prenderti qualche minuto di tempo libero tutto per te, di piazzarti bello comodo dinanzi il tuo fido computer e di iniziare subito a concentrarti sulle informazioni sul da farsi che trovi proprio qui sotto. Alla fine, vedrai, non avrai neppure più un dubbio al riguardo. Buona lettura!

Indice

Aumentare la luminosità su Windows

Come aumentare la luminosità del PC

Vuoi scoprire come aumentare la luminosità del tuo PC Windows? Beh, ti anticipo subito che i passaggi da compiere per riuscirci variano leggermente a seconda della versione dell’OS di casa Microsoft da te impiegata. Vediamo subito come procedere in tutti i casi.

Se quello che stai utilizzando è un PC con su installato Windows 10, puoi aumentare la luminosità del PC agendo dalle impostazioni di sistema. Per riuscirci, fai innanzitutto clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows) che trovi nella parte in fondo a sinistra della taskbar e clicca sull’icona di Impostazioni (quella dell’ingranaggio) che sta nel menu che si apre.

Nella finestra apparsa sul desktop, seleziona la voce Impostazioni e clicca sulla dicitura Schermo che trovi sulla sinistra. Sposta dunque verso destra il cursore collocato sulla barra di regolazione della luminosità dello schermo presente, appunto, sotto la dicitura Modifica luminosità per aumentarne il più possibile l’intensità. Le modifiche saranno applicate immediatamente.

In alternativa alla procedura che ti ho appena indicato oppure se stai utilizzando una versione di Windows meno recente (es. Windows 7), puoi aumentare la luminosità dello schermo dal Pannello di controllo. Puoi richiamarlo facendo clic sul pulsante Start sulla taskbar.

Successivamente clicca prima su Hardware e suoni (se non riesci a visualizzare la suddetta voce, scegli Categoria dal menu a tendina Visualizza per:) e poi su Opzioni risparmio energia, in modo tale da visualizzare la barra di scorrimento che ti permette di regolare il grado di luminosità dello schermo direttamente da Windows. La barra di regolazione si trova in basso a destra, accanto alla voce Luminosità schermo. Trascina il relativo cursore verso destra per aumentare il grado di luminosità.

Se poi disponi di un computer dotato del sensore di luminosità ambientale, puoi abilitare l’apposita opzione che ti consente di regolare la luminosità dello schermo in maniera automatica, aumentandola quando ti trovi in una zona luminosa e diminuendola quando ti trovi in una stanza api buia.

Se l’opzione è disponibile, su Windows 10 puoi trovarla in Impostazioni > Sistema > Schermo. Porta dunque su ON l’interruttore che trovi accanto alla voce Regola automaticamente la luminosità quando cambia l’illuminazione ed è fatta.

Sulle versioni meno recenti dell’OS puoi invece abilitare la summenzionata funzionalità recandoti in Pannello di controllo > Hardware e suoni > Opzioni risparmio energia, facendo clic sulla voce Modifica impostazioni di combinazione che trovi accanto alla combinazione di risparmio energetico attualmente in uso e poi su Cambia impostazioni avanzate risparmio energia. Individua dunque la dicitura Schermo nella nuova finestra visualizzata, clicca sul bottone “+” per espandere il relativo menu, pigia su Attiva luminosità adattiva e seleziona Attivata dal menu a tendina.

Ti segnalo infine che puoi aumentare la luminosità dello schermo anche andando ad agire dalle impostazioni annesse al pannello di configurazione della scheda grafica in suo sul computer. Per riuscirci, fai clic destro in un punto del desktop senza icone e seleziona la voce relativa al pannello di controllo di ATINvidia o comunque della marca di scheda video integrata nel tuo computer.

Nella finestra che si apre, recati nella sezione Gestisci desktop o Impostazioni avanzate schermo (le voci variano da pannello a pannello) e regola da lì la luminosità del display. Comodo, vero?

Aumentare la luminosità su macOS

Come aumentare la luminosità del PC

Stai usando macOS e ti piacerebbe capire come fare per aumentare la luminosità dello schermo del tuo Mac? Ti spiego subito in che modo riuscirci, è un vero e proprio gioco da ragazzi.

Provvedi in primo luogo a fare clic sull’icona di Preferenze di sistema (quella con l’ingranaggio) che trovi sulla barra Dock. Puoi altresì raggiungere le preferenze di sistema facendo clic sul logo della mela, nella parte in alto a sinistra della barra dei menu, e scegliendo poi, dal menu che compare, la dicitura Preferenze di sistema….

Una volta fatto ciò, pigia sulla voce Monitor nella finestra che si è aperta sulla scrivania dopodiché sposta il cursore che trovi in corrispondenza della dicitura Luminosità: verso destra, in modo tale da aumentarla. Le modifiche apportate saranno applicate all’istante.

Se la cosa ti interessa e se il tuo Mac supporta la funzionalità di regolazione automatica della luminosità (vale a dire se è dotato del sensore di luminosità ambientale), puoi anche fare in modo che, appunto, l’illuminazione dello schermo venga gestita in maniera automatica in base alla luce ambientale.

Per attivare tale funzione, recati sempre in Impostazioni > Monitor e spunta la casella che trovi accanto alla dicitura Regola automaticamente la luminosità.

Tieni presente che su alcuni monitor Apple più datati non è possibile aumentare e neppure diminuire la luminosità dello schermo. Inoltre, in OS X v10.10 e versioni successive il cursore relativo alla regolazione della luminosità potrebbe non apparire più nella sezione delle impostazioni che ti ho indicato poc’anzi.

Aumentare la luminosità su Ubuntu

Come aumentare la luminosità del PC

Vuoi scoprire come aumentare la luminosità del PC ed utilizzi Ubuntu (una delle distro Linux più diffuse ed apprezzate)? Allora segui le istruzioni sul da farsi che trovi qui sotto. Ci vogliono 2 minuti al massimo!

Innanzitutto fai clic sull’icona di Impostazioni di sistema (quella con l’ingranaggio) che sta sulla barra Dock. Nella finestra che appare sulla scrivania, seleziona poi la voce Luminosità e blocco.

Trascina quindi il cursore che trovi sulla barra sottostante la voce Luminosità verso destra, in modo tale da andare ad incrementare il grado di luminosità dello schermo, ed è fatta! Tutte le modifiche saranno apportate all’istante.

Se poi stai usando un portatile e vuoi evitare che la luminosità dello schermo diminuisca in automatico quando il computer risulta alimentato dalla sola batteria per, appunto, risparmiare sulla carica della stessa, ricordati di rimuovere la spunta dalla voce Oscurare lo schermo per risparmiare energia, che trovi sempre nella medesima sezione delle impostazioni di sistema di cui sopra.

Se nelle impostazioni di sistema il comando per la regolazione della luminosità non è disponibile, ti segnalo che puoi agire da riga di comando.

Per riuscirci, provvedi dunque a richiamare il Terminale premendo sul pulsante Cerca sul computer annesso alla barra Dock e facendo poi clic sull’icona del Terminale (la finestra nera) nella schermata che appare. Se non riesci a trovarlo, puoi aiutarti con la barra di ricerca digitandovi all’interno terminale e selezionando poi il risultato pertinente dall’elenco visualizzato.

Una volta visualizzata la finestra del Terminale sul desktop, inserisci il seguente comando xrandr -q | grep ” connected” e schiaccia il tasto Invio sulla tastiera. Inserisci poi il comando xrandr –output LVDS1 –brightness x.x e schiaccia ancora il tasto Invio sulla tastiera.

Prima di conferma l’immissione del comando, provvedi però a sostituire ad x.x il grado di luminosità che intendi impostare. il minimo è 0.0 ed il massimo consigliato è 1.0. Volendo, puoi impostare anche un valore più grande di 1 ma l’effetto finale potrebbe non essere particolarmente gradevole, lo schermo potrebbe infatti diventare eccessivamente illuminato. Ad ogni modo, regolati tranquillamente in base a quelle che sono le tue esigenze e necessità.

Aumentare la luminosità del PC con i tasti dedicati

Come anticipato in apertura, è possibile aumentare la luminosità del PC anche mediante i tasti fisici dedicati presenti sulla tastiera, se quella in uso dispone degli appositi tasti o comunque sia se consente di gestire la funzionalità in oggetto, oppure sul monitor, sempre se il modello impiegato ne è dotato. Vediamo subito come riuscirci.

Della tastiera

Foto di una tastiera di un laptop

Se vuoi aumentare la luminosità del PC utilizzando i tasti della tastiera, segui le istruzioni sul da farsi che trovi qui di seguito. I tasti da premere variano a seconda del sistema operativo in uso.

  • Se stai utilizzando un PC Windows, puoi aumentare la luminosità dello schermo schiacciando il tasto Fn sulla tastiera (solitamente posto in cima) e, contemporaneamente, premendo il tasto contrassegnato dal simbolo del sole con i raggi più lunghi (solitamente posto anch’esso in cima alla tastiera), tante volte sino a quanto non raggiungi il grado di illuminazione auspicato. Generalmente il pulsante in questione corrisponde ad F12 oppure ad F2. Su alcuni modelli di tastiera o di notebook, invece che il simbolo del sole, il tasto in oggetto potrebbe essere contrassegnato da un cerchio colorato oppure da una freccia verso l’alto. Inoltre, su alcuni portatili in concomitanza della pressione del tasto in questione potresti veder apparire su schermo anche un apposito indicatore.
  • Se stai utilizzando un Mac, puoi aumentare la luminosità dello schermo del competer schiacciano il tasto F2, tante volte sino a quanto non raggiungi il grado di illuminazione desiderato. È contrassegnato dal simbolo del sole con i raggi più lunghi e lo trovi nella parte in cima della tastiera. Alla pressione del tasto vedrai anche apparire un indicatore apposito sullo schermo del Mac.
  • Se stai utilizzando un computer con Ubuntu, valgono praticamente le stesse regole di Windows. Per cui, puoi aumentare la luminosità dello schermo pigiando il tasto Fn sulla tastiera (solitamente posto in cima) e, contemporaneamente, schiacciando il tasto contrassegnato dal simbolo del sole con i raggi più lunghi, del cerchio colorato oppure della freccia verso l’alto (generalmente posto anch’esso in cima alla tastiera), tante volte sino a quanto non raggiungi il livello di illuminazione che più ti aggrada.

Del monitor

Come aumentare la luminosità del PC

Per aumentare la luminosità del PC agendo dal monitor, invece, ti basta premere i tastini appositi che quando presenti si trova di lato oppure sotto lo schermo.

Schiaccia quello che serve per aprire il menu con tutte le impostazioni del monitor dopodiché utilizza il tasto che serve per andare su/avanti oppure per andare giù/indietro, seleziona l’opzione relativa all’aumento della luminosità dello schermo e premi il bottone per, appunto, aumentarla.

Purtroppo non posso essere più preciso sul da farsi in quanto non conosco il modello esatto di monitor in tuo possesso ma bene o male le azioni da compiere sono quelle che ti ho appena indicato.