Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come riportare lo schermo a dimensioni normali

di

Dopo aver provato a reinstallare i driver della scheda video del tuo computer, le dimensioni di tutto ciò che è visualizzato sul monitor sono diventate spropositate, come se qualcuno avesse di colpo “zoomato” lo schermo. Utilizzare in questo stato il PC ti risulta oltremodo ostico e, pertanto, vorresti che tutto tornasse alla normalità il più presto possibile.

Ecco, quindi, che ti sei messo alla ricerca di informazioni su come riportare lo schermo a dimensioni normali finendo proprio qui, su questo tutorial. Come dici? Ho appena descritto perfettamente il tuo problema? Beh, allora il minimo che possa fare è aiutarti a risolvere questo piccolo inconveniente.

Ho utilizzato il termine “piccolo” dal momento che, a prescindere da quale sistema operativo utilizzi, ridimensionare lo schermo è davvero immediato: basta solo sapere come modificare le impostazioni relative alla risoluzione del monitor e allo zoom (qualora quest'ultima funzione fosse disponibile). Ma bando alle ciance ora: trovi spiegato tutto qui sotto. Non mi resta che augurarti una buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come riportare lo schermo del PC a dimensioni normali

Impostare una risoluzione (ossia il numero di pixel visualizzati a schermo) più alta o bassa di quella predefinita avrà come conseguenza quella di far apparire la schermata visualizzata, rispettivamente, più grande o più piccola di quella “originale”. Fortunatamente, i sistemi operativi per computer dispongono di varie impostazioni per modificare questo e altri aspetti (come lo zoom e la grandezza dei caratteri) che possono influire sulle dimensioni degli elementi visualizzati. Ecco i dettagli su come procedere.

Come riportare lo schermo a dimensioni normali: Windows 10

PC Windows 10

Per ridimensionare lo schermo su Windows 10, fai clic destro su un punto “vuoto” del desktop (ossia privo di qualsiasi icona) e seleziona la voce Impostazioni schermo dal menu proposto; oppure, in alternativa, premi la combinazione di tasti Win+i (il tasto Win è quello con il simbolo della bandierina di Windows).

Nella finestra che si apre, clicca sulla voce Sistema e, da qui, fai clic sulla voce Schermo che vedi in alto a sinistra. A questo punto, premi sull'opzione posta sotto la dicitura Risoluzione dello schermo e seleziona, dal menu proposto, la voce accompagnata dalla dicitura (scelta consigliata). Proprio quest'ultima, infatti, rappresenta la risoluzione predefinita e supportata nativamente dal monitor o dal display del tuo computer.

Se agendo in questo modo noti che le dimensioni dello schermo sono tornate alla normalità, premi sul pulsante Mantieni modifiche; in caso contrario, fai clic sul pulsante Ripristina o attendi qualche secondo, affinché le modifiche apportate vengano automaticamente annullate.

L'altra operazione che puoi compiere per ridimensionare lo schermo consiste nell'annullare la funzione di zoom dello schermo (qualora quest'ultimo sia abilitata). Per procedere in questo senso, dalla voce Schermo del menu delle impostazioni di Windows (ossia l'ultima schermata citata), fai clic sull'opzione visualizzata sotto la dicitura Ridimensionamento e layout e seleziona la voce 100% (scelta consigliata).

Impostazioni schermo Windows 10

Nel caso in cui tu abbia precedentemente abilitato un ridimensionamento personalizzato dell'immagine, nella schermata menzionata poc'anzi, fai invece clic sulla dicitura Disattiva ridimensionamento personalizzato dell'immagine e disconnetti. Windows, quindi, interromperà la sessione di utilizzo e, alla successiva ripresa, le dimensioni dello schermo dovrebbero tornare quelle predefinite.

Hai ancora problemi con le dimensioni dei caratteri dei testi visualizzati? In tal caso accedi nuovamente alle impostazioni di Windows come ti ho indicato sopra e vai su Accessibilità > Schermo e trascina verso sinistra il cursore posto sotto la voce Ingrandisci il testo. Infine, fai clic sul pulsante Applica.

Come dici? Vorresti sapere come riportare lo schermo a dimensioni normali con la tastiera? In questo caso, puoi utilizzare lo strumento integrato di Windows Lente d'ingrandimento il quale, come suggerisce il nome stesso, permette di ingrandire o ridurre le dimensioni della schermata visualizzata sul monitor o sul display del PC. Per utilizzarlo ti è sufficiente premere la combinazione di tasti Win e +. Una volta aperta la finestra di Lente di ingrandimento, per ridimensionare lo schermo, ti è sufficiente premere i tasti e + visualizzati sulla finestra stessa. Semplice, vero?

Lente d'ingrandimento Windows 10

Se hai bisogno di ulteriore aiuto con quest'ultima procedura, ti invito a consultare il mio tutorial su come rimpicciolire lo schermo del PC con la tastiera.

Come riportare lo schermo a dimensioni normali: Windows 11

Impostazioni schermo Windows 11

Sul computer che utilizzi è installato Windows 11? In tal caso, le istruzioni per procedere sono le stesse che trovi al capitolo precedente. L'unica differenza rispetto al menu relativo alle impostazioni dello schermo di Windows 10 è che, nel caso di Windows 11, la voce Ridimensionamento e layout è sostituita dalla dicitura Ridimensionamento. Inoltre, anche in questo caso è presente lo strumento Lente d'ingrandimento che è utilizzabile esattamente come ti ho indicato precedentemente.

Se continui ad avere problemi con le dimensioni dei caratteri dei testi visualizzati a schermo, accedi nuovamente alle impostazioni e vai su Accessibilità > Dimensioni del testo, successivamente, sposta verso sinistra il cursore collocato sotto la voce Dimensioni del testo e, per concludere, premi sul pulsante Applica.

Come riportare lo schermo a dimensioni normali: Windows 7

Impostazioni schermo Windows 7

Il sistema operativo che utilizzi è lo “storico” Windows 7 (o i sistemi Windows 8.x o Vista)? Anche in questo caso puoi agire sulla risoluzione dello schermo per riportare quest'ultimo alle dimensioni predefinite. Per procedere, fai clic destro su un qualsiasi punto “vuoto” del desktop e seleziona la voce Risoluzione dello schermo dal menu visualizzato.

Nella finestra che si apre, fai clic sull'opzione visualizzata accanto alla voce Risoluzione e scegli la voce accompagnata dalla dicitura (scelta consigliata) dal menu. Infine, premi sul pulsante Applica e, poi, sul pulsante OK. Se i caratteri visualizzati a schermo continuano a essere troppo grandi o piccoli, fai nuovamente clic destro su un punto “vuoto” del desktop e premi sulla voce Personalizza dal menu che ti viene mostrato

A questo punto, clicca sulla voce Schermo situata in alto a sinistra, nella finestra che si apre, e clicca sull'opzione relativa alle dimensioni del testo che ritieni più opportuna. Ora premi sul pulsante Applica e Disconnetti ora per terminare la sessione di utilizzo e, in questo modo, applicare le modifiche appena apportate.

Vuoi sapere anche come riportare lo schermo a dimensioni normali Windows XP? Allora ti rimando direttamente all'apposito capitolo del mio tutorial su come ridimensionare lo schermo nel quale ti ho fornito indicazioni dettagliate al riguardo.

Come riportare lo schermo a dimensioni normali: Mac

Impostazioni schermo macOS

Ripristinare le dimensioni predefinite di quanto visualizzato su schermo su un Mac è davvero semplicissimo: fai clic sull'icona dell'ingranaggio posta in basso, sul Dock, oppure, premi sull'icona della mela situata in alto a sinistra, sulla barra dei menu di macOS, e seleziona al voce Preferenze di Sistema. Ora fai clic sulla voce Schermi (o sulla voce Monitor, se la versione del tuo sistema è precedente a macOS Monterey).

Infine, seleziona la dicitura Di default per lo schermo; in questo modo macOS rileverà automaticamente l'impostazione di risoluzione predefinita dal monitor o il display del tuo computer e la applicherà automaticamente. Come dici? le dimensioni del testo dei vari menu e applicazioni non sono ancora quelli che reputi ideali?

In tal caso fai clic in un punto “vuoto” della Scrivania e seleziona la voce Mostra opzioni Vista dal menu. Ora fai clic sulla casella posta in corrispondenza della voce Dimensioni testo e scegli dal menu l'opzione che reputi più opportuna. Vorresti provare anche a utilizzare la funzione di zoom integrata in macOS? In tal caso dai un'occhiata al mio approfondimento dedicato.

Come riportare lo schermo a dimensioni normali: Android

Smartphone Android

Devi sapere che su alcuni smartphone Android (in modo particolare su quelli più recenti di fascia alta) è possibile modificare manualmente le impostazioni relative alla risoluzione del display. In questo modo, la schermata visualizzata a schermo potrebbe apparire ingrandita o rimpicciolita. Se utilizzi uno smartphone HUAWEI, per agire sulla risoluzione, accedi alle impostazioni di Android premendo sull'icona dell'ingranaggio che trovi nel menu dell'area di notifica, nella schermata home o nel menu delle app e, successivamente, vai su Display e luminosità > Risoluzione schermo.

Normalmente, l'opzione Risoluzione intelligente è attiva di default, quindi puoi provare a spostare su ON la levetta dell'interruttore relativo a questa voce. Se noti che le cose non dovessero tornare alla normalità, seleziona invece una delle opzioni che trovi sotto la voce Manuale (solitamente, la risoluzione predefinita è quella con i valori più elevati).

Impostazioni schermo Android

Volendo, puoi anche ridimensionare i caratteri premendo sulla voce Dimensioni testo e display (nel menu Display e luminosità menzionato poc'anzi) e servendoti del cursore sulla barra visualizzati a schermo. Se utilizzi uno smartphone Xiaomi, puoi regolare la dimensione del testo, le icone e gli altri elementi visualizzati dal menu Accessibilità delle impostazioni di Android.

Per utilizzare quest'ultimo, apri le impostazioni come spiegato sopra e vai su Impostazioni aggiuntive > Accessibilità > Vista > Dimensioni display. Ora imposta l'indicatore situato sulla barra in basso sull'opzione S (ossia quella predefinita) e il gioco è fatto. Inoltre, accertati anche che sia disattiva la funzione di zoom tornando alla voce Vista del menu Accessibilità e premendo sulla dicitura Ingrandimento. Controlla ora che l'interruttore accanto alla voce Scorciatoia ingrandimento sia impostato su OFF e, se così non fosse, fai tap su di esso per rimediare.

Impostazioni accessibilità schermo Android Xiaomi

Ti stai chiedendo come riportare lo schermo a dimensioni normali tablet? Anche in questo caso dovrai accedere alle impostazioni di Android e controllare le opzioni relative a risoluzione e accessibilità come ti ho indicato sopra. Se il menu del tuo dispositivo è strutturato in modo differente rispetto a quanto precedentemente indicato, dopo aver aperto le impostazioni di sistema, digita le voci risoluzione e/o accessibilità nella barra di ricerca situata in alto e ripeti i passaggi elencati poc'anzi.

Come riportare lo schermo a dimensioni normali: iPhone e iPad

Dimensioni testo iPhone

Ti stai domandando come riportare lo schermo a dimensioni normali su iPhone e iPad? In questo caso è possibile riportare le dimensioni del testo e degli altri elementi visualizzati su schermo dalle impostazioni di sistema. Apri, dunque, queste ultime premendo sull'icona dell'ingranaggio che trovi nella home screen o nella Libreria app e da qui, vai su Schermo e luminosità > Dimensione testo. Ora usa il cursore della barra posta in basso per reimpostare le dimensioni dei caratteri.

Se intendi regolare le dimensioni degli altri elementi (es. icone, menu, ecc.) torna alla voce Schermo e luminosità del menu delle impostazioni di iOS e fai tap sulla dicitura Zoom schermo. Ora seleziona la voce Standard, in questo modo le dimensioni dei vari elementi torneranno a essere quelle predefinite. Accertati, altresì, che sia disattiva anche l'opzione di “zoom temporaneo” disponibile nel menu Accessibilità (andando su Impostazioni > Accessibilità > Zoom).

Controlla quindi che la levetta dell'interruttore visualizzato in alto sia impostata su OFF e, se così non fosse, fai tap su di essa. Infine, qualora necessario, provvedi anche a disattivare le dimensioni del testo aumentato tornando alla voce Accessibilità delle impostazioni e andando su Schermo e dimensioni testo > Testo più grande e disattiva l'interruttore situato in corrispondenza della voce Dimensioni maggiori.

Come riportare lo schermo TV a dimensioni normali

Impostazioni schermo TV Samsung

Come dici? I problemi che stai riscontrando non hanno a che fare con un computer o uno smartphone ma, piuttosto, con il tuo televisore? Dato che solitamente, in questo caso, la risoluzione non può essere modificata manualmente, l'inconveniente che riscontri potrebbe essere dovuto a un rapporto d'aspetto (ossia il rapporto tra larghezza e altezza dello schermo, es: 16:9) differente da quello predefinito.

La procedura per ripristinare il rapporto d'aspetto predefinito varia a seconda del modello e la marca di televisore. Generalmente, è necessario accedere al menu delle impostazioni (premendo sull'icona dell'ingranaggio del telecomando, sul pulsante Settings o sul pulsante Menu), recarsi poi nel menu relativo alle impostazioni dell'immagine e selezionare l'opzione più adatta dal menu accessibile dalle voci Rapporto d'aspetto o Formato.

Se utilizzi un TV Samsung, per effettuare questa procedura, premi il tasto Settings del telecomando e vai su Immagine > Impostazioni dimensione immagine > Dimensione immagine e, a questo punto, scegli il rapporto d'aspetto predefinito dal menu (nella maggior parte dei casi è l'opzione 16:9). Fatto ciò, seleziona la voce Dimens schermo 4:3 e accertati che dal menu che ti viene mostrato non siano selezionate le voci relative allo zoom.

Se hai bisogno di ulteriore aiuto con quanto spiegato in questo capitolo, leggi i miei tutorial su come ridimensionare lo schermo di un TV Samsung e come ridimensionare lo schermo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.