Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come centrare lo schermo

di

L’area di lavoro dello schermo del tuo PC appare spostata leggermente verso destra o verso sinistra? L’angolo superiore o posteriore del desktop ti sembrano “tagliati”? Per favore, smetti di inveire contro il monitor e cerca di mantenere la calma. Contrariamente a quanto tu possa pensare in questo momento, il monitor del tuo computer non è affatto da buttare: devi soltanto centrare la sua visualizzazione e il gioco è fatto.

Come dici? Non sai come si fa? Anche in questo caso, non c’è nulla da temere. Con la guida di oggi, infatti, ti mostrerò come centrare lo schermo del computer usando gli appositi tasti presenti sul monitor o, in alternativa, sfruttando il pannello di controllo della tua scheda video. Per completezza d’informazione, poi, ti spiegherò come effettuare questa operazione sulla TV, dal momento che anche lo schermo del televisore potrebbe accusare un problema simile. Ti anticipo, però, che in quest’ultimo caso potrebbe essere un po’ meno semplice procedere, e fra poco capirai il perché.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? E allora non perdiamo altro tempo in chiacchiere e mettiamoci subito al lavoro! Tanto per cominciare, mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura di questa guida e, cosa ancora più importante, attua le “dritte” che ti darò. Se seguirai passo dopo passo le indicazioni contenute nelle prossime righe, non avrai il benché minimo problema nel portare a termine la tua “impresa” di oggi. Permettimi di augurarti buona lettura e, soprattutto, buon lavoro!

Indice

Come centrare lo schermo del PC

Se vuoi centrare lo schermo del PC, sappi che puoi fare ciò sia utilizzando i tasti presenti sul monitor o, se preferisci, agendo direttamente dalle impostazioni della scheda video installata nel computer. Ti garantisco che in ambedue i casi non vi è nulla di così complicato che tu non possa riuscire a fare.

Tasti presenti nel monitor

Il metodo più semplice e immediato per centrare lo schermo del tuo computer è quello di utilizzare i tasti presenti di lato o sotto il monitor. Come puoi ben immaginare, la posizione di questi tasti può cambiare a seconda della marca e del modello di monitor in proprio possesso, per cui ti invito a individuarli per procedere con l’operazione di centramento dello schermo. I moderni monitor a schermo piatto di solito offrono due opzioni per centrare la visualizzazione dello schermo, una automatica e una manuale.

Per ottimizzare la visualizzazione dello schermo e centrarla in maniera automatica, devi premere il tasto Auto presente nel monitor e questo, come per “magia”, dovrebbe provvedere in maniera del tutto automatica a posizionare il desktop nella maniera giusta.

Se invece di utilizzare lo strumento di centratura automatica preferisci utilizzare quello manuale, premi il pulsante Menu presente sul monitor e utilizza gli altri tasti presenti sullo stesso per muoverti fra le varie opzioni disponibili e recati nella sezione del pannello in cui sono presenti le voci tramite le quali regolare la posizione orizzontale (H. Position) e verticale del desktop (V. Position).

Dal momento che le diciture in questione possono variare in base al modello e alla marca del monitor in proprio possesso, non posso scendere troppo nei dettagli. Posso comunque dirti che solitamente questa sezione si chiama Setup e la posizione dello schermo può essere regolata posizionandosi prima su una delle due voci H. Position o V. Position e poi premendo il tasto di selezione e le frecce per andare avanti e indietro (sempre sul monitor) e regolare la posizione dello schermo.

Se hai a tua disposizione uno di quei vecchi monitor CRT a tubo catodico (quelli con la “gobba” come i vecchi televisori, tanto per intenderci), dovresti essere in grado di cambiare velocemente l’espansione e l’orientamento del desktop usando delle levette che solitamente sono poste proprio al di sotto dello schermo.

Impostazioni della scheda video

Se il pannello di configurazione del monitor ti sembra un po’ troppo complicato da adoperare, puoi cercare di centrare lo schermo del PC agendo direttamente dalle impostazioni della scheda video. Per fare ciò, devi recarti sul desktop, cliccare in un punto “vuoto” della scrivania (dove non sono presenti icone e collegamenti ai programmi) e selezionare la voce relativa al pannello di controllo della scheda video del tuo PC (es. Pannello di controllo NVIDIA) dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, individua la sezione del pannello di controllo della scheda video dedicata allo Schermo, recati poi nella sezione tramite la quale regolare le dimensioni e la posizione del desktop e utilizza le opzioni che ti mette a disposizione il software per regolare la centratura dello schermo. Se utilizzi una scheda video NVIDIA, ad esempio, puoi centrare la posizione dello schermo muovendo le frecce verdi all’interno dello schermo virtuale che si trova in basso e salvare le impostazioni cliccando sul pulsante Applica. Tutto qui!

Come centrare lo schermo della TV

Lo schermo del tuo televisore ti sembra un po’ decentrato e vorresti porre rimedio alla situazione? Per accedere alle impostazioni che permettono di centrare lo schermo della TV, di solito è necessario entrare in un menu di servizio, che è accessibile premendo una specifica combinazione di tasti e che, come puoi ben immaginare, cambia per ciascun modello e marca di televisore. Per accedere a determinate impostazioni, poi, è necessario inserire la password impostata dal produttore della TV in proprio possesso.

Per provare ad accedere al menu in questione, fai una breve ricerca su un motore di ricerca (es. Google) per trovare la combinazione di tasti da utilizzare sul tuo TV: magari potresti provare a utilizzare termini di ricerca come “combinazione tasti menu di servizio TV [marca e modello del tuo televisore]“. Se riesci a trovare la presunta combinazione di tasti e la password d’accesso al menu “segreto” del tuo televisore, afferra il telecomando dello stesso e prova a eseguirla. Se la combinazione è quella giusta e riesci effettivamente a navigare nel menu in questione, trova l’impostazione di centramento dello schermo.

Prima di attuare qualsiasi modifica, però, fai molta attenzione: il menu di servizio della tua TV, infatti, contiene delle impostazioni che, se modificate, potrebbero compromettere il corretto funzionamento dello stesso (ecco spiegato il motivo per cui i produttori di solito nascondono questo menu!). Agisci soltanto se sei perfettamente sicuro di quello che fai: io non mi assumo alcuna responsabilità circa le conseguenze a cui potresti andare incontro mettendo mano a impostazioni che non conosci bene. Poi non venirmi a dire che non ti avevo avvisato!

Se vuoi dormire sonni tranquilli ed evitare di “avventurarti” nel menu di servizio della tua TV rischiando di modificare impostazioni “delicate”, ti consiglio di contattare il produttore: così facendo, sarà il tecnico specializzato che verrà incaricato a prendere in considerazione la tua richiesta ad accedere al menu di servizio e a centrare lo schermo.