Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come installare i driver della scheda video

di

Finalmente hai scaricato quel gioco per PC che stavi aspettando tanto, ma dopo averlo eseguito la prima volta è arrivata l’amara sorpresa: la grafica risulta di scarsa qualità e la fluidità del titolo è ben al di sotto delle aspettative, nonostante la scheda video di cui dispone il tuo computer sia piuttosto recente. Com’è possibile ciò? Calma.

Molto probabilmente, il tutto è riconducibile alla presenza di driver per la scheda video “generici”, installati automaticamente dal sistema operativo e non ottimizzati per l’esecuzione di giochi e software che richiedono calcoli complessi. Al di là di quanto potresti pensare, il problema è di semplice risoluzione: tutto ciò che bisogna fare è ottenere il software più appropriato dal sito del produttore della scheda video e installarlo sul computer.

Come dici? Date le tue scarse competenze in materia informatica, ritieni di non essere capace di riuscire nell’impresa? Non temere, ci sono qui io ad aiutarti! Nelle battute successive di questa guida, infatti, sarà mia cura spiegarti come installare i driver della scheda video giusti per l’hardware in tuo possesso, in modo da consentirti di eseguire giochi e programmi di grafica, senza alcuna difficoltà o “perdita” in termini di qualità. Ti auguro una buona lettura e ti faccio un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come installare i driver della scheda video NVIDIA

Come installare i driver della scheda video

Hai una scheda video NVIDIA? Allora questa è la sezione del tutorial più adatta a te. Per poter installare i driver della scheda video NVIDIA, devi necessariamente conoscere il modello esatto della stessa (ad es. GeForce XXX), in modo da avere la certezza di scaricare il software giusto.

Se non conosci il modello esatto della scheda video installata nel tuo computer, puoi avvalerti dello strumento di diagnostica DirectX incluso in tutte le versioni di Windows. Per invocarlo, premi la combinazione di tasti Win+R sulla tastiera, digita il comando dxdiag.exe all’interno del pannello che compare su schermo e dai Invio; quando la finestra del software compare sul desktop, recati sulla scheda Schermo e leggi il contenuto del riquadro Dispositivo: l’informazione da te cercata si trova proprio lì.

Qualora non riuscissi, in questo modo, a risalire all’esatto modello della scheda video installata nel PC, puoi utilizzare un software di terze parti, come GPU-Z o Speccy (dei quali ti ho parlato, nel dettaglio, all’interno della mia guida su come vedere la scheda video installata nel PC) per ottenere il nome esatto della GPU.

Dopo aver ottenuto le informazioni necessarie, collegati dunque al sito Internet dedicato ai driver NVIDIA e utilizza il riquadro dedicato alla ricerca manuale per specificare il tipo, la serie e la famiglia della scheda video in tuo possesso (ad es. NVIDIA GeForce 10 series e GeForce GTX 1050 Ti), il sistema operativo in esecuzione sul computer, il tipo di driver da scaricare (ad es. Driver Game-Ready) e la lingua di sistema.

Come installare i driver della scheda video NVIDIA

Superato anche questo step, clicca sul pulsante Ricerca, per visitare la pagina di download dei driver scelti, e clicca sul pulsante Download immediato due volte di seguito per scaricare il software necessario. Una volta ottenuto il pacchetto d’installazione dei driver, avvialo e segui le istruzioni proposte (che possono variare leggermente in base al driver scaricato).

In genere, basta cliccare sui pulsanti e OK per procedere con l’estrazione dei file necessari, dopodiché bisogna scegliere se installare il driver grafico e il software GeForce Experience oppure soltanto il driver grafico (spuntando l’apposita casella) e bisogna cliccare sui pulsanti Accetta e continua e Avanti, in modo da avviare l’installazione dei driver.

L’operazione potrebbe durare anche alcuni minuti. Tieni presente che, durante questa procedura, potresti riscontrare qualche sfarfallio dello schermo. Al termine dell’installazione dei driver, clicca sul pulsante Chiudi e, se richiesto, riavvia il computer per finalizzare il tutto.

Come installare i driver della scheda video AMD

Come installare i driver della scheda video AMD

Se la tua è una scheda video AMD/ATI, puoi semplificare notevolmente le cose impiegando l’utility di riconoscimento automatico dell’hardware, la quale è in grado di individuare la scheda video installata sul computer e scaricare, in automatico, i driver più adatti. Il programma può essere usato su tutti i computer Windows, con Windows 7 o successivi.

Per usufruirne, collegati al sito Internet dedicato ai driver AMD, clicca sul pulsante Download now e attendi che il file dell’utility (ad es. radeon-software-adrenalin-xx-minimalsetup-yy_web.exe) venga scaricato sul PC. A scaricamento completato, avvia il pacchetto ottenuto e clicca sui pulsanti e Install per procedere con l’estrazione dei file necessari e alla successiva esecuzione del programma di riconoscimento automatico.

A questo punto, attendi che il software analizzi la configurazione del tuo sistema e che, dopo aver rilevato la scheda video, ti proponga i driver compatibili con la stessa; infine, scegli il driver che preferisci dalla lista visualizzata (personalmente, ti consiglio di scaricare le versioni raccomandate e dotate di certificazione Microsoft), cliccando sul suo nome, e premi il pulsante Installa, per procedere con l’installazione

Ultimata la fase di setup dei driver, scegli se riavviare subito il computer o meno, selezionando la casella apposita, dopodiché clicca sul pulsante Fine.

Come installare i driver della scheda video Intel

Come installare i driver della scheda video Intel

Anche Intel, così come AMD, mette a disposizione uno strumento finalizzato al rilevamento automatico delle schede video e di altro suo hardware installato sul computer dell’utente, permettendo l’eventuale download/aggiornamento dei rispettivi driver. Il software è supportato da tutte le versioni di Windows, a partire da Windows 7.

Per ottenerlo, collegati a questo sito Internet, clicca sul pulsante Download e attendi che l’utility di riconoscimento automatico venga scaricata sul computer; quando ciò avviene, lancia il file ottenuto (ad es. Intel-Driver-and-Support-Assistant-Installer.exe), accetta i termini e le condizioni d’uso selezionando l’apposita casella e clicca sui pulsanti Installa, Accetta, e Lancia, per ultimare l’installazione del software e avviare quest’ultimo.

Se tutto è filato liscio, dovrebbe aprirsi una nuova finestra del browser contenente la lista dei driver per i quali sono disponibili download o aggiornamenti: per installarli tutti, clicca sul pulsante Scarica tutto, situato in alto.

Come installare i driver della scheda video Intel

In alternativa, se sei interessato all’installazione dei soli driver video, individua la relativa voce (ad es. Intel Graphics Driver per Windows [XX,YY]) dalla lista proposta, clicca sulla freccetta collocata accanto alla stessa e poi sul pulsante Download.

Ora, attendi pazientemente che il download del file venga portato a termine (potrebbe essere necessario un po’ di tempo, a seconda della velocità del tuo collegamento a Internet) e, una volta ultimato, clicca sui pulsanti Installa e per avviare l’installazione vera e propria dei driver.

A questo punto, non ti resta che seguire le istruzioni che ti vengono proposte: clicca, dunque, sul pulsante Avanti situato nella nuova finestra che compare e finalizza il tutto premendo i pulsanti e Avanti per due volte consecutive. Al termine della procedura (durante la quale lo schermo potrebbe oscurarsi alcune volte), indica se riavviare il computer subito oppure in seguito, spuntando la casella apposita, e clicca sul pulsante Fine. È stato semplicissimo, non trovi?

Altri metodi per installare i driver della scheda video

Altri metodi per installare i driver della scheda video

Se, per qualche motivo, le procedure menzionate in precedenza non dovessero andare a buon fine, puoi eseguire il download e l’installazione manuale dei driver per la tua scheda video, prelevandoli dal sito Web del produttore.

Prima di procedere, assicurati di conoscere il modello esatto di scheda video presente sul tuo computer, onde evitare il download di file inutili o, peggio ancora, l’installazione di driver non appropriati, con conseguente malfunzionamento dell’intero sistema operativo.

Se non sei sicuro delle “credenziali” dell’unità video in uso sul tuo computer, leggi attentamente la mia guida su come vedere che scheda video ho, nella quale ti ho illustrato, in modo piuttosto approfondito, i metodi più efficaci per risalire all’informazione richiesta.

Presa conoscenza della marca e del modello esatto del tuo hardware, non ti resta che recarti sul sito Web ufficiale del produttore dell’hardware (evita siti di terze parti, che potrebbero condurti anche a malware) e procedere con il download del manuale necessario.

  • NVIDIA – al momento non è disponibile alcuno strumento funzionante per il rilevamento automatico. Per questo motivo, ti ho già spiegato come effettuare il download manuale dei driver nel capitolo iniziale di questa guida. Se hai bisogno di approfondire ulteriormente la questione, oppure se si verifica qualche intoppo, puoi far riferimento alla mia guida dedicata al download dei driver NVIDIA.
  • AMD/ATI – collegati al sito Internet di AMD, individua il menu a tendina Search for your product, clicca su di esso e digita il modello esatto della scheda video (ad es. AMD Radeon RX 5700 XT) nel campo di ricerca che compare in alto. Ora, seleziona il risultato più pertinente tra quelli proposti, fai clic sul suo nome e poi sul pulsante Submit, collocato in basso. Giunto alla pagina di download del driver scelto, clicca sul pulsante (+) collocato accanto alla versione del tuo sistema operativo (ad es. Windows 10 – 64-bit Edition) e poi sul pulsante Download, sottostante la versione più recente del driver. Personalmente, ti consiglio di preferire i driver Recommended, in quanto la compatibilità con il sistema operativo è certamente garantita. Ultimato il download del file, avvialo e segui le istruzioni fornite su schermo, per procedere: in genere, tutto ciò che devi fare è premere il pulsante , poi i pulsanti Next/Avanti per alcune volte consecutive e infine il pulsante Installa. In caso di problemi, ti rimando alla lettura del mio tutorial dedicato al download dei driver AMD/ATI.
  • Intel – collegati al Download Center di Intel, digita il modello della tua scheda video all’interno della casella recante la dicitura Nome prodotto o parola chiave (ad es. Grafica Intel HD 4000) e clicca sul risultato più pertinente tra quelli proposti. Giunto alla schermata successiva, indica il sistema operativo per il quale ti interessa scaricare i driver, clicca sul link relativo alla versione più recente del software (solitamente è il primo della lista) e fai clic sul nome del driver adatto al tuo sistema operativo, per avviarne il download. Ottenuto il pacchetto d’installazione, avvialo e clicca sui pulsanti Avanti, e ancora Avanti per due volte consecutive, per finalizzare il tutto.

Se, per qualche motivo, anche queste procedure dovessero fallire, ti consiglio di installare inizialmente i driver “generici” proposti da Microsoft e disponibili su Windows Update, per poi procedere con l’aggiornamento degli stessi mediante i software messi a disposizione dai rispettivi produttori: per saperne di più sull’argomento, ti rimando alla lettura del mio tutorial su come installare i driver su Windows 10.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.