Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cacciare un abitante su Animal Crossing

di

La vita all’interno del tuo villaggio di Animal Crossing procede a gonfie vele. Ogni giorno passi del tempo con i tuoi abitanti, i tuoi regali sono sempre i più azzeccati per le loro personalità; ti intrattieni assieme a loro per discutere di argomenti sempre nuovi e ogni sabato partecipate in tantissimi al concerto di K.K. Slider.

Insomma, la vita all’interno della comunità procedeva bene, fino a quando non è arrivato qualcuno che non doveva arrivare: un abitante inatteso che, fin dal suo approdo nella tua isola, ha iniziato a rompere l’equilibrio del posto discutendo con tutti, facendo “scherzetti” e così via. Parlando con Fuffi all’interno del Centro Servizi, sei riuscito a trovare un modo per metterlo a bada, ma sei perfettamente conscio del fatto che questa non è altro che una soluzione temporanea.

So benissimo perché sei arrivato in questa pagina. Stai cercando una soluzione su come cacciare un abitante su Animal Crossing, magari per lasciar spazio a un altro abitante un po’ più simpatico. Ho indovinato? Allora non perdiamo tempo e diamo inizio a questa missione salva comunità. Mi raccomando, però, usa queste indicazioni solo per fini “nobili” e giustificati, non per cacciare qualcuno solo perché non ti sta particolarmente simpatico!

Indice

Come cacciare un Abitante su Animal Crossing: New Horizons

Cacciare un abitante in Animal Crossing: New Horizon

In queste prossime righe, ti illustrerò tutti i metodo per poter cacciare un abitante antipatico all’interno di Animal Crossing: New Horizons, il celebre capitolo della serie uscito su Nintendo Switch nel 2020. Prima di addentrarci all’interno di questi meccanismi però, vorrei prendermi qualche secondo del tuo tempo per introdurti la meccanica principale che rende possibile tutto questo: il livello d’amicizia.

Quest’ultimo, presente in Animal Crossing: New Horizons e in tutti i capitoli precedenti della serie, rappresenta una meccanica nascosta utilizzata dal gioco per determinare la profondità del rapporto tra il tuo avatar di gioco e tutti gli abitanti presenti all’interno della tua isola.

A seconda di quanto aumenterà il livello, le tue interazioni con gli abitanti cambieranno, permettendoti di cambiare come gli abitanti si rivolgeranno a te e, soprattutto, usufruire di diversi servizi di compravendita e aumentare i tuoi guadagni. Potrai non crederci, ma il saper controllare e ottimizzare al meglio il funzionamento di questa formula che sto per illustrarti è fondamentale per poter scegliere liberamente quale abitante cacciare dalla propria isola.

Ti starai giustamente chiedendo come fare ad aumentare o diminuire il livello d’amicizia. Ebbene, è più semplice di quanto pensi. Ogni abitante, una volta arrivato sull’isola di un giocatore, ha un livello d’amicizia pari a uno. L’unico modo per poter aumentare questo livello risiede nell’esecuzione di alcune azioni particolari, in grado di far guadagnare all’abitante una somma di punti necessari per passare al livello d’amicizia successivo.

Azioni come il parlare con un abitante almeno una volta al giorno donano 1 punto, regalare un oggetto, come un vestito, un frutto o un accessorio, permetterà loro di guadagnare fino a 2 punti. Regalando invece un pezzo d’arredamento, ci si porta a casa un totale di ben 3 punti. Utilizzare il retino per gli insetti e rimuovere le pulci dalle teste degli abitanti permette do guadagnare ben 5 punti, il valore più alto ottenibile.

Inoltre, nel corso del loro soggiorno alcuni abitanti potrebbero chiederti di svolgere alcune missioni speciali, come il ritrovamento di un oggetto particolare oppure di una medicina per curare i loro malori, la cattura di un insetto specifico oppure lo scambio di doni con un altro coinquilino. Completando queste mansioni, potrai guadagnare un punteggio che va da 1 ai 3 punti.

E se da una parte si possono guadagnare punti e salire di livello, dall’altra c’è sempre il rischio che tu commetta (anche per sbaglio) alcune azioni in grado di farti perdere tutti i progressi fatti. Tra le azioni più comuni, fa molta attenzione a non colpire gli abitanti usando il retino e a non utilizzare la spazzatura raccolta come dono. Queste azioni, potrebbero far arrabbiare i vostri cari abitanti e farvi ottenere una penalizzazione di 2 o addirittura 3 punti.

Ora che sei al corrente di questa meccanica e ne conosci il funzionamento, sei pronto a scoprire i principali metodi per cacciare un abitante su Animal Crossing: New Horizon. Trovi spiegato tutto qui sotto.

Aspettare la partenza

Partenza di un abitante in Animal Crossing: New Horizon

Partiamo con il metodo più semplice, ma anche più dispendioso in termini di tempo, ovvero il dover aspettare la partenza dell’abitante indesiderato. Durante le tue partite, ti sarà capitato di notare uno dei tuoi abitanti preferiti mentre cammina con un’espressione pensierosa, segnalata dalla presenza di una nuvoletta e tre puntini di sospensione sopra la sua testa. Ecco, questo piccolo effetto applicato sul personaggio è il segnale che indica la sua imminente partenza, e il fatto che lascerà il suo posto al prossimo visitatore.

Al contrario di quello che può sembrare, questa procedura è tutt’altro che casuale e gira attorno al calcolo del già citato livello d’amicizia dei tuoi amici virtuali. Innanzitutto, il gioco effettua una serie di verifiche nascoste, per assicurarsi che all’interno della tua isola ci siano almeno 5 abitanti già residenti.

Successivamente, il gioco comincerà a selezionare un abitante da mandare via e che negli ultimi giorni non ha effettuato le seguenti attività: festeggiare il compleanno, spostare la propria casa, trasferirsi sull’isola. In tutto questo, il gioco prenderà in considerazione esclusivamente gli abitanti con il livello d’amicizia più basso rispetto a tutti gli altri.

Dialogo con un abitante in Animal Crossing: New Horizon

Superata questa fase, non devi fare altro che esplorare l’isola e partire alla ricerca dell’abitante intenzionato a lasciare l’isola. Una volta rintracciato, inizia a parlare con lui premendo il tasto A e, dopo un breve dialogo dove l’abitante spiegherà le ragioni dietro alla sua decisione, selezione la frase d’addio proposta dal gioco, in modo da confermare la tua intenzione di cacciare l’abitante dall’isola.

Fatto questo, l’abitante in partenza inizierà a preparare le valige all’interno della sua abitazione. In questo caso, prima di poter invitare un altro abitante all’interno della tua isola dovrai aspettare due giorni. Superata questa attesa, l’abitante indesiderato lascerà automaticamente un lotto di terra dedicato alla costruzione di una nuova abitazione.

Sostituirlo tramite l’accampamento

Annuncio di un visitatore in Animal Crossing: New Horizon

Il secondo metodo per mandare via un abitante dalla tua isola, prevede l’utilizzo dell’accampamento, una delle varie strutture che hai costruito attraverso il centro servizi di Tom Nook, durante le tue prime ore di gioco. Questo spazio speciale, posizionabile ovunque all’interno della propria isola, permette di ricevere ogni tanto delle visite da parte di nuovi abitanti selezionati casualmente dal gioco.

Questi ultimi rimangono visitabili all’interno della loro tenda per tutto il tempo del loro soggiorno, ovvero fino al giorno dopo il loro arrivo. Durante tutto il tempo del loro soggiorno, è possibile interagire con questi personaggi, i quali offrono la possibilità di ottenere diversi regali tra oggetti, nuovi capi d’abbigliamento e mobili. Dulcis in fundo, è possibile invitare questi visitatori a vivere a unirsi alla comunità e iniziare la propria vita all’interno dell’isola.

Accampamento in Animal Crossing: New Horizon

Per procedere in tal senso, dirigiti verso l’accampamento utilizzando la levetta analogica sinistra del tuo Joy-Con, in modo da muovere il personaggio. Una volta arrivato davanti alla tenda del visitatore, premi il tasto A per entrare in quest’ultima. Una volta entrato, avvicinati all’abitante in visita e premi nuovamente il tasto A per iniziare una conversazione, tramite cui è possibile ricevere un’infarinatura generale della sua personalità e, ovviamente, ottenere i già citati benefici.

Interno di un accampamento in Animal Crossing: New Horizon

Ogni tanto, può capitare che non tutti i visitatori siano ansiosi di trasferirsi all’interno della tua isola, ma niente paura. Continua a insistere e a effettuare conversazioni con il visitatore fino a quando non ti verrà chiesto (come nel caso precedente) di selezionare il dialogo dedicato all’invito, confermando la tua scelta premendo il tasto A.

A questo punto, il visitatore potrà compiere ben tre reazioni diverse: rifiutare l’invito,
accettare oppure sfidarti a un gioco di carte.

dialogo con un abitante in visita in Animal Crossing: New Horizon

Una volta accettata la tua richiesta, il visitatore si dirigerà all’interno del centro servizi per confermare l’operazione di trasloco e dopo qualche giorno entrerà a far parte della tua isola. Tuttavia, nel caso la tua isola abbia già ben 10 abitanti (incluso il tuo personaggio), ti verrà chiesto sostituire un abitante con il visitatore.

La scelta sarà casuale, ma verrà comunque influenzata dal livello d’amicizia menzionato in precedenza. Nel caso il nome dell’abitante scelto dal gioco non corrisponda a quello dell’abitante da cacciare, non dovrai fare altro che chiudere il gioco e riprovare, nella speranza di mandare via l’abitante giusto.

Sostituirlo usando un Amiibo

Abitante Amiibo in Animal Crossing: New Horizon

L’ultimo metodo che andrò a illustrarti per cacciare un abitante su Animal Crossing: New Horizons è sicuramente il più rapido rispetto a quelli già affrontati, nonostante richieda un costo aggiuntivo al di fuori del gioco originale. Sto parlando dell’utilizzo in gioco dei prodotti appartenenti alla linea Amiibo dedicati ad Animal Crossing.

Con il termine Amiibo, si intendono una serie di statuine o carte da gioco distribuite da Nintendo e dotate della tecnologia NFC. Utilizzando questi prodotti all’interno dei giochi supportati, è possibile sbloccare alcune funzioni speciali in grado di modificare l’esperienza di gioco.

Carte Amiibo Animal Crossing - Serie 1
Vedi offerta su Amazon

Nel caso di Animal Crossing: New Horizon, è possibile utilizzare le statuine e le carte disponibili per invitare un abitante all’interno della propria isola, sostituendolo al posto dell’abitante da cacciare.

Funzionamento Amiibo in Animal Crossing: New Horizon

Utilizzare un Amiibo per mandare via un abitante in Animal Crossing è molto semplice. Prima di tutto, dirigiti verso il centro servizi, accedi al Punto Nook situato in basso a destra e selezione la voce Invita Personaggio premendo il tasto A. Dopo qualche secondo ti verrà chiesto di posizionare il prodotto Amiibo sopra il sensore NFC posizionato sopra all’analogico destro dei Joy-Con oppure al centro del Pro Controller di Nintendo Switch.

Visita dell'abitante Amiibo in Animal Crossing: New Horizon

Terminata la lettura dell’Amiibo, raggiungi l’accampamento per interagire con il nuovo visitatore. Come illustrato in precedenza, tramite la conversazione con quest’ultimo potrai ricevere oggetti in regalo e invitarlo a unirsi alla tua comunità. Nel caso la tua isola risultasse già piena, il gioco da la possibilità di scegliere liberamente l’abitante da cacciare, utilizzando le frecce direzionali del controller e premendo il tasto A sull’abitante da mandare via.

Dopo un paio di giorni, il nuovo abitante avrà finalmente occupato il suo lotto di terra e farà finalmente parte della tua isola. Contento?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.