Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come collegare lettore DVD a Smart TV

di

Sei entrato in possesso di una ricca collezione di DVD con tanti film e serie interessanti e, anche se di norma utilizzi i servizi di streaming per accedere a questo tipo contenuti, ora ti piacerebbe montare il tuo vecchio lettore DVD per poter organizzare delle “serate cinema” gustandoti i film di cui sei venuto in possesso. L’unico problema è che, avendo una Smart TV, non sai bene se e come effettuare il collegamento con il player.

Le cose stanno esattamente in questo modo, vero? Allora sono felice di informarti che, continuando nella lettura del tutorial di oggi, ti spiegherò per filo e per segno come collare lettore DVD a Smart TV in tutti i modi possibili. Se non te la cavi bene con cavi, fili, prese e quant’altro, sono pronto a rincuorarti: nelle prossime righe ti spiegherò tutte le differenze e i possibili casi che si possono presentare in una situazione come questa.

Come dici? Non vedi l’ora di passare all’azione per utilizzare, finalmente, il tuo lettore DVD collegato alla tua nuova Smart TV? Bene, allora direi che è giunto il momento di mettere al bando le ciance e di procedere. Mettiti bello comodo, dedica cinque minuti del tuo tempo libero alla lettura di questa guida e poi metti in pratica tutti i suggerimenti che troverai in essa. In pochissimo tempo riuscirai a guardare tutti i DVD che desideri, promesso!

Indice

Come collegare lettore DVD alla Smart TV

Porta HDMI

I lettori DVD presentano diversi tipi di porte — e relativi cavi — che consentono di collegarli al televisore: le principali sono quelle HDMI (High Definition Multimedia Interface) e SCART (o EURO-AV). Devi dunque capire se il tuo televisore, che sicuramente dispone di porte HDMI (sono presenti su tutte le TV moderne), è dotato anche di porta SCART e se il lettore DVD, di contro, supporta solo il vecchio collegamento SCART o anche il più moderno collegamento HDMI, che ovviamente consente una visione di maggiore qualità dei contenuti.

Le procedure che ti sto per indicare valgono un po’ per tutte le marche di televisori, quindi se ti stai chiedendo come collegare lettore DVD a Smart TV LG, come collegare lettore DVD a Smart TV Samsung o, ancora, come collegare lettore DVD a TV Sony Bravia, sappi che non ci sono grandi differenze tra tutti i modelli e le marche.

Se il tuo lettore DVD dispone del supporto all’interfaccia HDMI, dovresti quindi individuare nella sua parte posteriore una porta (cioè un punto in cui inserire il cavo) denominata, appunto, HDMI. La stessa cosa vale per il televisore: controlla dunque che sia presente sul retro o nel lato destro/sinistro del tuo Smart TV una porta con su scritto HDMI… sicuramente c’è, devi solo vedere se ne hai di libere. Se non ne hai di libere, potresti pensare di acquistare uno switch HDMI, in modo da avere delle entrate HDMI aggiuntive usando una singola porta del televisore.

Switch HDMI 4K 60Hz, Meofia Sdoppiatore HDMI 3 In 1 Out con Cavo, Supp...
Vedi offerta su Amazon

Se entrambi i dispositivi, cioè lettore DVD e Smart TV, possiedono il supporto alla tecnologia HDMI, tutto ciò che ti serve è un cavo apposito, cioè un cavo HDMI, per collegarli.

Tale cavo, di solito, è offerto in dotazione con il lettore DVD e possiede già le caratteristiche migliori per tale dispositivo (si tratta di un comune HDMI maschio-maschio). Se, però, per qualsiasi ragione, dovessi averlo perso non devi preoccuparti. In questo caso ti basterà acquistarne uno nuovo e procedere con il collegamento.

Le differenze tra i vari cavi HDMI presenti in commercio riguardano principalmente la lunghezza, 1, 2 o 3 metri per arrivare fino a 20 metri e la versione che modifica la velocità di trasferimento. La più utilizzata è la 2.0 che consente di supportare la risoluzione 4K a 60 frame al secondo.

L’ultima versione rilasciata, è la 2.1 che consente di supporta anche la risoluzione 8K oltre alle precedenti e si sta diffondendo rapidamente. Va tuttavia precisato che se il tuo scopo è solo quello di collegare il lettore DVD al televisore, poiché i DVD video standard non supportano oltre la risoluzione HD (720p), non avrai bisogno di cavi più moderni (e costosi), ma potrai “accontentarti” dei cavi di generazione precedente, più economici.

Diverso il discorso se magari hai un lettore Blu-ray (che quindi ti permette di leggere anche i DVD) e, dunque, hai anche la possibilità di vedere film in 4K tramite Blu-ray e piattaforme di streaming: con dispositivi di questo genere un cavo HDMI più moderno può tornare sicuramente utile.

Amazon Basics - Cavo Ultra HD HDMI 2.0 ad alta velocità, formati 3D su...
Vedi offerta su Amazon
Amazon Basics - Cavo Ultra HD HDMI 2.0 ad alta velocità, formati 3D su...
Vedi offerta su Amazon

Se vuoi una panoramica più completa, ti lascio alla mia guida all’acquisto sui migliori cavi HDMI, dove troverai tutte le informazioni necessarie.

Una volta in possesso del cavo, connetti dunque un connettore del cavo HDMI alla porta presente sul lettore DVD e l’altro lato a quella presente nella Smart TV.

A questo punto, accendi il televisore, cerca sul telecomando il tasto Input e seleziona dall’elenco che compare la voce HDMI [numero porta]. Ora accendi il lettore DVD, inserisci un disco da riprodurre e nell’immagine su schermo dovresti vedere comparire il contenuto del DVD. Più semplice di quanto pensassi, vero?

Come collegare lettore DVD con presa SCART a Smart TV

Presa SCART

Ti stai chiedendo come collegare lettore DVD a Smart TV nel caso in cui il primo non possieda una porta HDMI bensì una presa SCART? Non c’è nessun problema, anche in questo caso si tratta di operazioni estremamente semplici e non troppo diverse da quelle viste in precedenza.

Comincio con il dirti che il connettore SCART (Syndicat des Constructeurs d’Appareils Radiorécepteurs et Téléviseurs), chiamato semplicemente presa SCART, è uno standard europeo che utilizza un connettore elettrico, nato per trasmettere segnale audio/video analogico, pertanto è da considerarsi tendenzialmente obsoleto.

La situazione legata al tuo lettore DVD, in questo caso, può essere variabile: se il lettore possiede la porta per la presa SCART e la Smart TV anche, tutto quello che devi fare è inserire il cavo compatibile — un comune cavo SCART maschio-maschio, nei due dispositivi per attuare il collegamento.

Emos AV Scart – Cavo scart 1,5 m, sl2001
Vedi offerta su Amazon
HAMA Cavo Scart M/Scart M, 1,5 metri, 21 poli, connettori dorati,nero
Vedi offerta su Amazon
NEDIS Cavo SCART | SCART Male | SCART Male | Placcato Nickel | 480p | ...
Vedi offerta su Amazon

Nel caso in cui, invece, il lettore DVD avesse l’entrata per la presa SCART ma la Smart TV no, allora ciò che ti serve è un adattatore. In poche parole, tramite un cavo con connettore SCART da inserire nella porta del lettore DVD, un adattatore e un altro cavo con connettore di diversa tecnologia compatibile con la tua Smart TV (come HDMI o RCA) puoi collegare il tutto e convertire il segnale. Ti servirà, quindi, acquistare un adattatore prestando attenzione agli standard della tua TV.

Se il passaggio che devi fare è da SCART a HDMI, tutto ciò che devi fare è connettere la presa SCART al tuo lettore DVD e all’adattatore compatibile, poi precedere collegando il cavo HDMI all’adattatore e alla TV.

MISOTT Convertitore da Scart a HDMI, Adattatore Scart HDMI, Scart con ...
Vedi offerta su Amazon
Convertitore da SCART a HDMI Adattatore, converte l'ingresso scart ana...
Vedi offerta su Amazon

Nel caso in cui, invece, il passaggio dovesse essere da SCART a RCA, devi collegare la presa SCART (che è essa stessa parte dell’adattatore) al lettore DVD, spostare la levetta sulla voce Input, poi procedere attaccando gli spinotti colorati (giallo, bianco e rosso) del cavo RCA (che trasportano il segnale audio/video) sia all’adattatore sia al televisore, controllando la giusta corrispondenza dei colori. In questo modo il segnale verrà inviato dall’input, cioè il lettore DVD, al dispositivo ricevente, cioè la TV.

NanoCable 10.27.0051 - Adattatore con Scart SCART a RCA/SVIDEO, SCART/...
Vedi offerta su Amazon
Valueline SCART60 Adattatore Scart 21 pin (maschio-femmina) passante +...
Vedi offerta su Amazon

Tieni presente, inoltre, che il cavo RCA non è venduto insieme all’adattatore. Potrebbe essere necessario per te acquistarne uno nuovo per permettere al tutto di funzionare correttamente.

InLine 20185 Cavo Audio/Video 3X RCA Maschio/Maschio, 3 m, Nero
Vedi offerta su Amazon
3 RCA femmina a 6 RCA maschio audio video splitter cavo composito prol...
Vedi offerta su Amazon
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.