Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come configurare APN Vodafone

di

Sei da poco passato a Vodafone e non riesci a navigare sfruttando la rete dati cellulare? Stai provando ad inviare un MMS ad un tuo amico ma l’operazione non sembra andare in porto? Niente panico, posso darti una mano io. In che modo? Beh, semplice: spiegandoti come configurare APN Vodafone.

Gli APN (acronimo Access Point Name) contengono infatti le “coordinate” che gli smartphone e i tablet utilizzano per connettersi a Internet tramite rete 3G/4G e gestire gli MMS. Questo significa che basta un minimo errore nella loro configurazione per perdere la possibilità di navigare online usando la SIM del proprio dispositivo e/o inviare/ricevere messaggi multimediali.

Come puoi dunque facilmente dedurre tu stesso, configurare APN Vodafone può essere fondamentale per aggirare le problematiche da te riscontrare. Proprio per questo, direi di non perdere ulteriore tempo prezioso, di mettere al bando le ciance e di iniziare subito a darci da fare. Vedrai, alla fine di questo tutorial avrai risolto tutti i tuoi problemi e potrai dirti più che soddisfatto della scoperta fatta. Scommettiamo?

Configurare APN Vodafone su Android

Come configurare Internet Vodafone

Utilizzi uno smartphone o un tablet Android e ti interessa capire che cosa bisogna fare per riuscire a configurare APN Vodafone? Allora il primo passo che devi compiere è quello di accedere all schermata del dispositivo in cui sono raggruppate tutte le app e recarti nelle impostazioni (l’icona dell’ingranaggio). Successivamente fai tap sulla voce Altro e poi su quella Reti cellulare oppure Altre reti e poi Reti mobili.

A questo punto, seleziona la voce Nomi punti di accesso oppure Profili e pigia sul bottone + (simbolo più) che si trova in alto a destra. Se sul tuo dispositivo non c’è il pulsante + (simbolo più), premi su quello con i tre puntini collocato sempre in alto a destra e scegli la voce Nuovo APN dal menu che si apre. Compila poi il modulo che ti viene proposto con i dati che trovi qui di seguito.

  • Nome – Acc. Internet da cell (su smartphone); Internet (su tablet)
  • APN – mobile.vodafone.it (su smartphone); web.omnitel.it (su tablet)
  • Proxy –
  • Porta –
  • Nome utente –
  • Password –
  • Server –
  • MMSC –
  • Proxy MMS –
  • Porta MMS –
  • MMCC – 222
  • MNC – 10
  • Tipo di autenticazione –
  • Tipo APN – default,supl
  • Protocollo APN – IPv4
  • Protocollo roaming APN – IPv4
  • Attiva/disattiva APN – APN attivato
  • Connessione –
  • Tipo operatore virtuale di rete mobile –
  • Valore operatore virtuale di rete mobile –

Per salvare le modifiche, pigia sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e seleziona la voce Salva dal menu che si apre. In seguito, recati nuovamente in Reti cellulari della sezione Altro delle impostazioni di Android, pigia su Tipo di rete preferito (oppure Impostazioni > Altre reti > Reti mobili > Modalità di rete) e, se non c’è, metti il segno di spunta accanto alla voce 3G o 4G a seconda del tipo di rete supportata dal tuo device.

A questo punto dovresti essere finalmente in grado di navigare su Internet sfruttando la rete 3G/4G di Vodafone ma… forse gli MMS non ti funzionano ancora! Per rimediare, devi impostare degli appositi APN nelle impostazioni di Android.

Torna quindi nel menu Reti cellulari o in quello Reti mobili del dispositivo, avvia la creazione di un nuovo APN e compila il modulo che ti viene proposto con i seguenti dati.

  • Nome – MMS Vodafone
  • APN – mms.vodafone.it
  • Proxy –
  • Porta –
  • Nome utente –
  • Password –
  • Server –
  • MMSC – http://mms.vodafone.it/servlets/mms
  • Proxy MMS – 10.128.224.10
  • Porta MMS – 80
  • MMCC – 222
  • MNC – 10
  • Tipo di autenticazione –
  • Tipo APN – mms
  • Protocollo APN – IPv4
  • Protocollo roaming APN – IPv4
  • Attiva/disattiva APN – APN attivato
  • Connessione –
  • Tipo operatore virtuale di rete mobile –
  • Valore operatore virtuale di rete mobile –

Per concludere e per iniziare a ricevere/inviare MMS, salva le impostazioni immesse nel modulo pigiando sul pulsante (…) che si trova in alto a destra e selezionando la voce Salva dal menu che si apre.

Configurare APN Vodafone su iOS

Come configurare APN Vodafone

Se invece stai usando un dispositivo iOS, sono lieto di comunicarti che la procedura che bisogna mettere in atto per configurare APN Vodafone è ancora più semplice ed immediata di quella vista poc’anzi per Android. Per effettuare la configurazione degli APN, sia per navigare in Internet che per l’invio e la ricezione degli MMS, ti basta infatti accedere alla home screen, recarti nelle Impostazioni di iOS (l’icona dell’ingranaggio) e selezionare le voci Cellulare.

Nella schermata che a questo punto ti viene mostrata, fai tap sulla voce Opzioni dati cellulare e poi su quella Rete dati cellulare e compila il modulo che proposto con i seguenti dati.

DATI CELLULARE

  • APN – iphone.vodafone.it (su iPhone); web.omnitel.it (su iPad)
  • Nome utente –
  • Password –

CONFIGURAZIONE LTE (OPZIONALE)

  • APN –
  • Nome utente –
  • Password –

Dopo aver compilato il modulo, torna indietro, recati nuovamente nel menu Cellulare delle impostazioni, porta su ON la levetta relativa all’opzione Dati cellulare e poi fai tap su Opzioni dati cellulare dopodiché imposta l’opzione Abilita 4G su Voce e dati (ammesso che tu abbia un iPhone pari o successivo ad iPhone 5, altrimenti devi selezionare  l’opzione Voce e dati e fare tap su 3G).

Ora hai configurato la navigazione tramite 3G/4G, ma non ancora gli MMS. Per configurare APN Vodafone sul tuo iPhone anche per l’invio e la ricezione degli MMS, torna nel menu Cellulare > Opzioni dati cellulare > Rete dati cellulare e compila il modulo che ti viene proposto come spiegato qui sotto senza modificare le opzioni che hai impostato in precedenza prima per la rete 3G/4G.

MMS

  • APN – mms.vodafone.it
  • Nome utente –
  • Password –
  • MMSC  – http://mms.vodafone.it/servlets/mms
  • Proxy MMS – 10.128.224.10:80
  • Dimensione massima MMS – 307200
  • MMS UA Prof URL –

Per concludere, torna indietro per salvare i cambiamenti e il gioco è fatto, il tuo smartphone sarà in grado di ricevere e inviare gli MMS senza problemi.

Configurare APN Vodafone su Windows Phone

Come configurare Internet Vodafone

Hai uno smartphone Windows Phone? In questo caso, puoi configurare APN Vodafone recandoti nel menu impostazioni del dispositivo, pigiando su rete cellulare e SIM e selezionando la voce Impostazioni SIM. Successivamente sposta su Sì la levetta relativa all’opzione APN Internet manuale e compila il modulo che ti viene proposto come illustrato di seguito.

  • APN – mobile.vodafone.it
  • Nome utente –
  • Password –
  • Tipo di autenticazione – PAP
  • Server proxy (URL) –
  • Porta Proxy –
  • Tipo di IP – IPv4v6

Ad operazione completata, pigia sull’icona del floppy disk collocata in basso a sinistra per salvare le modifiche. In seguito, recati nuovamente rete cellulare e SIM delle impostazioni del dispositivo e imposta l’opzione Velocità massima di connessione su 4G o 3G a seconda delle reti supportate dal tuo smartphone. Fatto!

Per quanto concerne invece gli MMS, puoi abilitarne l’invio e la ricezione sul tuo cellulare recandoti ancora una volta nel menu rete cellulare e SIM delle impostazioni del dispositivo, pigiando su Impostazioni SIM, facendo tap sul bottone Aggiungi APN MMS e comprando il modulo che ti viene proposto con i dati che trovi indicati qui sotto.

  • APN – mms.vodafone.it
  • Nome utente –
  • Password –
  • Tipo di autenticazione – PAP
  • Gateway WAP (URL) – 10.128.224.10
  • Porta del gateway WAP – 80
  • MMSC (URL) – http://mms.vodafone.it/servlets/mms
  • Dimensione massima dell’MMS –
  • Tipo di IP – IPv4v6

Dopo aver compilato il modulo, ricordarti di pigiare sull’icona del floppy disk per salvare ed applicare le impostazioni.

Configurare APN Vodafone su altri dispositivi

Come configurare APN Vodafone

Utilizzi un dispositivo diverso da quelli summenzionati e stai ancora cercando di capire come configurare APN Vodafone? In tal caso, ti invito a collegarti a questa pagina Web del sito Internet del gestore ed a selezionare il tipo di device in tuo possesso dalle schede in alto e, successivamente, dal menu che si trova in basso.

Nella pagina che si apre, seleziona la voce relativa alla configurazione degli APN per l’accesso ad Internet e/o per l’invio e la ricezione degli MMS e segui le indicazioni che ti vengono proposte a schermo.

In caso di problemi

Come recuperare codice PUK Vodafone

Pur avendo seguito tutte le mie indicazioni su come configurare APN Vodafone non riesci ancora a navigare in rete e/o ad inviare e ricevere MMS? In questo caso, ti suggerisco di metterti in contatto con il servizio clienti del gestore e richiedere un supporto diretto da parte dell’assistenza.

Puoi fare ciò effettuando una chiama al numero 190 come ti ho spiegato in dettaglio come parlare con un operatore Vodafone. Puoi chiamare il servizio clienti Vodafone e metterti in contatto con un operatore tutti i giorni ma solo ed esclusivamente nella fascia oraria compresa tra le 8:00 e le 22:00. Di notte, invece, il numero 190 rimane accessibile solo per il servizio di blocco della SIM da parte di un operatore, in caso di furto o smarrimento.

Se invece non ti va di interfacciarti con il servizio clienti telefonico del gestore, puoi contattare l’azienda anche tramite chat, sia mediante social network che tramite l’apposita app per device mobile, ed eventualmente chiedere un ricontatto. Trovi spiegato come fare qui di seguito.

  • Pagina ufficiale Facebook – Ti basta inviare un messaggio privato alla pagina ufficiale Vodafone IT specificando in maniera dettagliata quella che è la tua esigenza.
  • Account ufficiale Twitter – Ti basta citare l’account @VodafoneIT all’inizio di un messaggio e usare l’hashtag #tw190 per richiamare l’attenzione dell’assistenza Vodafone e aspettare che l’operatore ti contatti per comunicare in privato, ovvero tramite DM.
  • App My Vodafone (per Androidper iOS e per Windows Phone) – Ti basta pigiare sul bottone con le tre linee in orizzontale collocato nella parte destra della schermata principale dell’applicazione, fare tap su Assistenza e supporto, selezionare la voce Serve aiuto?, scegliere una qualsiasi delle ricerche frequenti e poi premere sul bottone No. Successivamente scegli l’opzione Chatta con un esperto, pigia sul bottone Entra in chat ed attendi qualche istante affinché risponda un operatore al quale potrai esprimere le tue problematiche.

Sia su Facebook che su Twitter, generalmente gli addetti all’assistenza social di Vodafone rispondono dal lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 21.00 e il sabato dalle 10.00 alle 18.00. Nel caso in cui avessi bisogno di maggiori dettagli, puoi leggere la mia guida su come chattare con Vodafone.