Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Problemi con Vodafone

di

La tua Vodafone Station ha iniziato a fare le “bizze”? Non riesci più a navigare su Internet sfruttando la linea fissa di Vodafone e/o quella mobile della tua SIM? Se hai risposto in modo affermativo ad almeno una di queste domande, non c’è alcun dubbio: sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, avrò modo di spiegarti nel dettaglio come risolvere alcuni problemi con Vodafone. Non sono nelle condizioni di garantirti che al termine di questa lettura avrai risolto i grattacapi che ora non ti consentono di navigare e/o telefonare con il celebre “gestore rosso”, ma sicuramente riuscirai a capire alcune possibili soluzioni da mettere in atto e anche come contattare il customer care dell’operatore, nel caso non riuscissi a venire a capo della situazione autonomamente.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Fantastico! Mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, cosa ancora più importante, cerca di attuare le “dritte” che ti darò. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Problemi con Vodafone Station

Sei giunto su questa guida perché hai riscontrato problemi con la Vodafone Station e ora vorresti provare a risolverli? Prova una delle soluzioni indicate di seguito: spero possano tornarti utili.

Problemi con Vodafone Wi-Fi

Cambio canale Wi-Fi Vodafone Station

Se stai riscontrando dei problemi con il Wi-Fi della Vodafone Station, puoi provare a risolverli cambiando il canale radio usato dal router in tuo possesso, spostando il dispositivo in un altro punto della casa oppure acquistando un extender, ovvero uno di quei dispositivi che permettono di estendere il segnale della rete wireless.

Per quanto concerne il cambio del canale radio della tua Vodafone Station, per riuscirci, devi accedere a quest’ultima: scrivi, dunque, l’indirizzo http://vodafone.station/ nella barra degli indirizzi del browser, dai Invio sulla tastiera ed eventualmente inserisci la password impostata a protezione del router. Maggiori info qui.

Dopodiché seleziona la voce Modalità utente esperto dal menu a tendina posto in alto a destra, clicca sulla scheda Wi-Fi, quindi sul collegamento Impostazioni situato sulla sinistra e apri il menu a tendina Canale, che si trova nella sezione 2.4GHz. Successivamente, scegli il canale Wi-Fi che intendi usare (per evitare problemi di “accavallamento”, ti suggerisco di scegliere tra 1, 6 e 11).  Ripeti, poi, l’operazione anche per quanto riguarda la rete a 5GHz, anche se in questo caso un canale vale l’altro, visto che questa banda di frequenza non soffre di problemi di accavallamento dei canali, e poi conferma l’operazione, cliccando sul pulsante Applica.

Come ti ho accennato qualche riga più su, anche spostare il router in un punto di verso della casa può contribuire a risolvere i problemi relativi alla ricezione del segnale Wi-Fi. Se ti è impossibile spostare il router in un altro punto dell’abitazione, puoi sempre optare per l’acquisto di un range extender.

Questi dispositivi solitamente hanno prezzi compresi fra i 20 e i 50 euro (volendo, ce ne sono di più costosi) e sono semplicissimi da configurare: basta accedere al loro pannello di amministrazione collegandoli al computer tramite cavo Ethernet o rete Wi-Fi e seguire la procedura di configurazione iniziale proposta, durante la quale bisogna scegliere la rete da estendere e digitarne la password d’accesso. In alternativa, è possibile sfruttare il sistema WPS, che permette di abbinarli al router principale con la semplice pressione di un tasto. Maggiori info qui.

TP-Link TL-WA850RE Ripetitore Wireless Wifi Extender e Access Point, V...
Vedi offerta su Amazon
TP-Link RE200 Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC750, WiFi...
Vedi offerta su Amazon
Netgear EX6120 Ripetitore WiFi AC1200, Access Point Dual Band, Porta L...
Vedi offerta su Amazon
TP-Link Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC1750, WiFi Exte...
Vedi offerta su Amazon

Problemi Vodafone fibra

Speed test Vodafone

Stai riscontrando problemi con la fibra di Vodafone? Per assicurarti che ci sia effettivamente qualche anomalia sulla rete, prova innanzitutto a eseguire uno speed test: Per riuscirci, recati su questa pagina del sito Web di Vodafone, fai clic sul pulsante (▶︎) e attendi il completamento dell’operazione.

Una volta che lo speed test sarà stato effettuato, leggi i dati ottenuti, per cercare di capire se ci sono delle anomalie sulla tua linea. Tra i dati più importanti a cui devi prestare attenzione ci sono la velocità in download e in upload: se è troppo bassa, potrebbe esserci qualche problema. Anche il ping, che misura il ritardo di trasmissione dati delle connessioni a Internet, è un dato a cui devi fare caso: se è troppo alto (diciamo oltre gli 80 ms), potrebbe esserci qualche anomalia nella linea.

Per cercare di risolvere il problema, prova a riavviare il router. In che modo? Volendo, puoi riuscire nell’intento anche accedendo al pannello di gestione della Vodafone Station, recandoti poi nella scheda Impostazioni, cliccando sul link Configurazione situato sulla sinistra e facendo clic sul pulsante Esegui posto accanto alla dicitura Soft reset. Inoltre, se sei connesso in Wi-Fi, assicurati che il tuo dispositivo sia vicino al router e prova a cambiare canale radio, per evitare interferenze, come ti ho spiegato prima.

Se i problemi relativi alla tua linea Vodafone fibra persistono, non hai altra scelta che aprire una segnalazione ai tecnici dell’operatore rosso, che provvederanno a risolvere il problema quanto prima. Per fare ciò, contatta il customer care di Vodafone, come indicato in uno dei prossimi capitoli.

Problemi con Vodafone rete fissa

Foto che mostra un telefono cordless

Stai riscontrando problemi con la rete fissa di Vodafone, per quanto concerne la parte telefonica? In tal caso, sulla Vodafone Station dovrebbe la spia LED situata in corrispondenza della dicitura Phone dovrebbe essere rossa fissa, a indicare che la linea telefonica non è disponibile.

L’unica cosa che puoi effettivamente fare, per provare a risolvere il problema, è controllare che il telefono fisso sia collegato correttamente alla Vodafone Station (come ti ho indicato in quest’altra guida): in caso contrario, provvedi a effettuare il collegamento nel modo corretto.

Nonostante il telefono fisso è collegato alla Vodafone Station nel modo corretto, riscontri problemi riguardanti la linea telefonica? Ciò potrebbe essere dovuto a possibili guasti risolvibili soltanto tramite un intervento tecnico. Per richiederlo, contatta Vodafone seguendo le indicazioni che trovi nel prossimo capitolo.

Problemi con Vodafone Station: chi chiamare

Vodafone Station

Se non sei riuscito a risolvere autonomamente i problemi riscontrati con la Vodafone Station, ti consiglio di chiamare il customer care dell’operatore. Per riuscirci, contatta il numero 190 (da fisso o cellulare Vodafone), premi il tasto 2 per chiedere supporto in merito alla linea fissa e premi nuovamente il tasto 2 per chiedere assistenza tecnica. Per segnalare un guasto sulla linea o sulla Vodafone Station, poi, digita il tasto 1 e attendi che ti risponda il primo operatore disponibile.

Dal momento che la combinazione di tasti da premere per parlare con un operatore è soggetta a variazioni, ascolta sempre quanto indicato dalla voce guida, così da evitare problemi. Non appena avrai modo di contattare il customer care di Vodafone, esplica al consulente che ti assisterà i malfunzionamenti riscontrati e forniscigli tutte le informazioni che ti chiederà, così che possa aprire la pratica relativa alla tua utenza. Nel giro di qualche giorno lavorativo, i problemi tecnici che interessano la tua linea dovrebbero rientrare.

Se desideri avere maggiori informazioni su come parlare con un operatore Vodafone, la lettura dell’approfondimento che ho dedicato all’argomento ti sarà senz’altro di aiuto.

Problemi con Vodafone mobile

Se stai leggendo questa parte del tutorial, evidentemente hai problemi con la linea mobile di Vodafone. Permettimi, allora, di suggerirti qualche soluzione che possa aiutarti a risolverli.

Problemi con Internet Vodafone

Vodafone

Se stai riscontrando problemi con Internet Vodafone, può darsi che tu non abbia impostato nel modo corretto gli APN (Access Point Name), che contengono le “coordinate” che permettono ai dispositivi mobili di connettersi a Internet tramite la rete 3G/4G del carrier (in questo caso Vodafone). Di seguito, trovi spiegato come raggiungere le impostazioni di Android e iOS/iPadOS per impostare correttamente gli APN.

Su Android, recati nel menu Impostazioni > Altro > Reti cellulare/Altre reti > Reti mobili > Profili, fai tap sul pulsante (+) o (…) posto in alto a destra e seleziona la voce Nuovo APN dal menu apertosi. Compila, poi, il modulo che ti viene proposto con i dati che trovi qui sotto.

  • Nome – Acc. Internet da cell (su smartphone); Internet (su tablet)
  • APN – mobile.vodafone.it (su smartphone); web.omnitel.it (su tablet)
  • Proxy –
  • Porta –
  • Nome utente –
  • Password –
  • Server –
  • MMSC –
  • Proxy MMS –
  • Porta MMS –
  • MMCC – 222
  • MNC – 10
  • Tipo di autenticazione –
  • Tipo APN – default,supl
  • Protocollo APN – IPv4
  • Protocollo roaming APN – IPv4
  • Attiva/disattiva APN – APN attivato
  • Connessione –
  • Tipo operatore virtuale di rete mobile –
  • Valore operatore virtuale di rete mobile –

Per salvare le modifiche fatte, fai tap sul pulsante (…) situato in alto a destra, seleziona la voce Salva dal menu che si apre, recati di nuovo in Reti cellulari della sezione Altro presente in Impostazioni, pigia sulla voce Tipo di rete preferito o Impostazioni > Altre reti > Reti mobili > Modalità di rete e, se necessario, apponi il segno di spunta accanto all’opzione 3G o 4G.

Su iOS/iPadOS, recati nel menu Impostazioni > Cellulare > Rete dati cellulare e compila il modulo proposto con i seguenti dati.

DATI CELLULARE

  • APN – iphone.vodafone.it (su iPhone); web.omnitel.it (su iPad)
  • Nome utente –
  • Password –

CONFIGURAZIONE LTE (OPZIONALE)

  • APN –
  • Nome utente –
  • Password –

Per concludere l’operazione, recati nuovamente in Impostazioni > Cellulare, sposta su ON la levetta dell’interruttore situato accanto alla dicitura Dati cellulare e poi fai tap sulle voci Opzioni dati cellulare > Voce e dati e imposta l’opzione 4G.

Per maggiori informazioni su come configurare APN Vodafone, ti suggerisco di dare un’occhiata all’approfondimento che ti ho appena linkato. Sono certo che questa lettura ti sarà utile.

Problemi con Vodafone Mobile Wi-Fi

Mobile Wi-Fi

Il tuo dispositivo Vodafone Mobile Wi-Fi ha dei problemi di connessione che non riesci a risolvere? Un tentativo che puoi fare per provare a risolverli è quello di estrarre la SIM inserita al suo interno e, dopo aver riavviato il dispositivo (per riuscirci, basta spegnerlo e riaccenderlo), reintrodurla di nuovo al suo interno.

Dopodiché prova a collegarti alla rete wireless generata dal dispositivo per verificare se risulta possibile collegarsi a Internet. Tieni conto, comunque, che a volte la connessione potrebbe subire degli impuntenti a seconda della zona in cui ci si trova.

Se, invece, riscontri problemi di autonomia del Mobile Wi-Fi e magari lo hai acquistato da poco tempo, forse la batteria non si è ancora assestata del tutto. Prova a caricare completamente il dispositivo e poi fallo scaricare del tutto. Successivamente, rimettilo in carica facendogli raggiungere il 100%. Se non ci sono problemi di tipo hardware, dopo qualche ciclo di carica l’autonomia della batteria dovrebbe risultare più soddisfacente.

Se continui a notare delle anomalie, però, tieni conto del fatto che potrebbe trattarsi di qualche problema hardware. In tal caso, contatta Vodafone per chiedere assistenza: potrebbe essere necessario sostituire il dispositivo in tuo possesso, qualora dovesse avere dei problemi.

Problemi con Vodafone TV

Vodafone Tv

Stai riscontrando problemi con la Vodafone TV in tuo possesso? Beh, se non l’hai già fatto verifica che la connessione Internet della tua linea Vodafone non abbia problemi, magari seguendo le indicazioni che ti ho fornito nelle righe precedenti. Se ci sono problemi sulla tua linea e non riesci a risolverli autonomamente, ti consiglio di contattare Vodafone.

Se la tua linea è perfettamente funzionante, invece, prova a risolvere i problemi con la tua Vodafone TV seguendo le indicazioni che trovi nella pagina delle FAQ del sito Web dell’operatore (ti suggerisco di consultare soprattutto le domande presenti nelle sezioni La prima installazione e Problemi di visione): può darsi che tu abbia configurato nel modo sbagliato qualche impostazione e per questo non riesca a fruire del servizio.

Problemi con Vodafone: a chi rivolgersi

Se sei giunto su questa guida, evidentemente non sei riuscito a risolvere i problemi con Vodafone e ora vuoi sapere a chi bisogna rivolgersi per venire a capo della situazione. La risposta è semplice: al customer care dell’operatore! Lascia che ti spieghi come riuscirci, sia telefonicamente che online.

Assistenza telefonica

Foto che mostra un'operatrice del call center

Se vuoi rivolgerti all’assistenza telefonica di Vodafone per risolvere i problemi che hai riscontrato sulla tua utenza, chiama il numero 190 da rete fissa o da rete mobile Vodafone (è possibile chiamare da altro operatore, ma in questo caso la chiamata non è gratuita e viene tariffata in base al piano del proprio gestore d’appartenenza.).

Dopodiché premi il tasto 1 per chiedere supporto in merito alla linea mobile oppure premi il tasto 2 per ottenere assistenza sulla linea fissa. Segui, dunque, le indicazioni che ti verranno fornite dalla voce guida, così da premere la combinazione di tasti che ti consentirà di metterti il contatto con il reparto del customer care di Vodafone in grado di fornirti assistenza.

Per maggiori informazioni su come contattare Vodafone, ti consiglio di leggere la guida che ho dedicato all’argomento e che ti ho appena linkato. Sono certo che ti sarà utile.

Assistenza online

TOBi

Volendo, Vodafone mette a disposizione anche dei canali di assistenza online. Tra questi c’è TOBi, l’assistente digitale di Vodafone: per avvalertene, recati su questa pagina, clicca sul pulsante Chiedi a TOBi e, nel menu che compare lateralmente sulla destra, scrivi il tuo numero di cellulare o di rete fissa per il quale richiedi assistenza e segui le indicazioni che compaiono a schermo per ottenere assistenza via chat.

Ti ricordo che TOBi è disponibile anche nell’app MyVodafone (Android/iOS/iPadOS) e anche su Facebook e WhatsApp. Per ricevere assistenza via Twitter, invece, bisogna pubblicare un tweet nel quale inserire l’hashtag #tw190. Il tweet è pubblico e, quindi, bisogna descrivere soltanto sommariamente il problema riscontrato. Potrai, poi, descriverlo più nel dettaglio quando verrai contattato privatamente da un operatore del customer care di Vodafone.

Se desideri avere qualche informazione in più su come contattare Vodafone, leggi pure la guida che ho dedicato all’argomento, perché sicuramente ti sarà di aiuto.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.